Forum di Riflessioni.it
ATTENZIONE Forum in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Spiritualità
Spiritualità - Religioni, misticismo, esoterismo, pratiche spirituali.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Spirituali
Vecchio 24-07-2007, 16.48.51   #1
Uno
ospite sporadico
 
Data registrazione: 05-01-2004
Messaggi: 2,103
Maestri, maestri, bla bla bla

Bene, mettiamo 5 minuti nero su bianco quello che vedo.
Da quando frequento questo forum vedo una serie di personaggi che blaterano sui Maestri forse parlando di loro esperienze con maestri... forse loro esperienze.... forse... forse esperienze... forse...

Una buona fetta hanno conosciuto solo su libri qualche sedicente maestro, altri hanno fatto due giri turistici... "sono stato all'ashram di tizio..." perchè ashram fa più figo... e perchè per un altro che non c'è stato è difficile capire che c'è poca differenza che andare in un ritiro spirituale in qualche nostro occidentale convento (intendo andandoci in ritiro organizzato paghi due ciotole di riso ti do anche la candela, ma per i "furboni" ci sono quelli più "furboni" che organizzano meglio di Cinecittà)... anzi con l'intenzione giusta gioverebbe quasi più il secondo se non altro perchè non distratti dall'aspetto turistico.
Come fate a dire "non servono Maestri" se non siete mai stati discepoli?
Come dire "non mi piace la carne di serpente" e non l'ho mai mangiata.
E con "essere discepoli" non intendo dover a tutti i costi frequentarne qualcuno per tutta la vita o essersi attaccato ad esso... ma chi ha provato quest'esperienza non potrà mai criticare chi racconta del proprio Maestro (fosse stato frequentato anche solo 2 ore) con rispetto ed affetto.
Sono certo che chi ha studiato ricorda con affetto anche i professori che più gli hanno trasmesso qualcosa, ma nelle cose dello Spirito siamo tutti ganzi... tutti bravoni... rinnego perchè così mi sento un superuomo.
Questo mio post non vuole essere un invito a cercare Maestri, anche perchè è più facile trovare cialtroni, ma, parafrasando un detto, a non sputare su un piatto perchè non ci si è mai mangiato, o si è assaggiato solo il contorno.
Per parlare dei Maestri bisognerebbe come minimo o esserLo o essere (o essere stati... e scoprire che quel passato non sparisce mai, "uccidi" si il Maestro ma comunque non sparisce) discepoli... il resto sono bla bla bla

Posso parlare del meteo pur non essendo Giuliacci... ma almeno devo affacciarmi alla finestra...

A scanso di equivoci ripeto un concetto fondamentale: posso essere un discepolo (o ex che poi non ha il senso che diamo a ex comunemente) anche se ho frequentato un Maestro per 1 ora... come posso non esserlo pur siedendomi ai suoi piedi per 50 anni, o avendo fatto il giro dei più VIM (very important maestr, oppure una vecchia marca di detersivo )

Non è neanche corretto sempre fare opera di demolizione verso quello che vediamo o ci pare di vedere negli altri... se proprio pensiamo di poter essere utili alla Causa dobbiamo prendere in considerazione che a volte per ristrutturare tocca demolire un pò ma a se demoliamo solo ed in continuazione non arriveremo mai ad un tetto.... tocca anche costruire qualcosa.

Se non siamo capaci di trovare anche il buono in uno di cui ci salta agli occhi il cattivo è inutile menarcela con dualismi vari, questo può valere anche per percorsi, esperienze etc oltre che per gli amici che frequentano il forum.

In alto tra le categorie ho "dimenticato" coloro che sono/sono stati discepoli realmente, perchè abbiamo tanta paura nel lasciarli parlare o nel confrontarci serenamente?

Cosa dobbiamo difendere? La nostra incapacità di fidarci del Divino?

Perchè (questa è ot ma è troppo ghiotta l'occasione) non c'è nulla da fare per illuminarsi o comunque in generale... è tutto fatto ma basta intitolare una discussione con qualcosa inerente (seppur lontanamente) all'Illuminazione che si scatena una discussione da 8000 pagine che poi finisce con il solito gioco "ah io faccio così, sono più bravo" "beh tu hai detto quella parola (magari in un post di 300 parole) quindi sei così"???



Dette queste parole, per primo quando vedo che qualcuno risponde ad un mio post solo per demolire lo faccio nero... o forse lo era già... ma non importa
Ci vediamo in giro...
Uno is offline  
Vecchio 24-07-2007, 18.27.21   #2
Flow
Ospite abituale
 
Data registrazione: 05-12-2006
Messaggi: 317
Riferimento: Maestri, maestri, bla bla bla

Se non ci fossero i salvatori del mondo,
il mondo non avrebbe nessun bisogno di essere salvato.
Flow is offline  
Vecchio 24-07-2007, 18.53.34   #3
Mirror
Perfettamente imperfetto
 
L'avatar di Mirror
 
Data registrazione: 23-11-2003
Messaggi: 1,733
Riferimento: Maestri, maestri, bla bla bla

Citazione:
Originalmente inviato da Flow
Se non ci fossero i salvatori del mondo,
il mondo non avrebbe nessun bisogno di essere salvato.



Come a dire che se non ci fossero i pompieri non ci sarebbero gli incendi.
Mirror is offline  
Vecchio 24-07-2007, 19.24.43   #4
ozner
novizio
 
L'avatar di ozner
 
Data registrazione: 10-10-2006
Messaggi: 371
Riferimento: Maestri, maestri, bla bla bla

Non c'è bisogno che mi fai nero, qui, in Ancona c'è un sole splendente in un mare stupendo. L'abbronzatura ce l'ho già.
A parte gli scherzi, anche se non condivido appieno tutto ciò che hai detto perchè io sono abbastanza ingenuo,tendenzialmente mi fido del prossimo, e solo raramente vedo l'inganno; infatti per me o il discorso regge o no; ma è inevitabile che qualcuno salga in cattedra, o vada alla lavagna a scrivere i nomi dei buoni e dei cattivi; a proposito mi è piaciuto molto il paragone con il maestro di scuola o la compagnia degli amici; ma se esamini bene anche lì come da tutte le parti e per tutto il mondo i personaggi sono molti e vari. Io mi ricordo la scuola, che per me è stata una grande maestra di vita, quanti ragazzi c'erano che mi stavano antipatici, magari perchè quello era bravo ma non faceva copiare, quell'altro era un capiscione di prima riga e guai a cotraddirlo, quell'altro ancora era un ruffiano, ma nella classe c'era sempre qualcuno con cui legavi anche se pochi,allora i primi li ignoravo per non scendere al loro livello, che tra l'altro mi avrebbe dato pure fastidio; così anche nelle compagnie di amici.
Tutto questo per dirti che non vale la pena prendersi le cose così a cuore, prendi solo ciò che ti piace e che condividi, l'altro lascialo per strada, perchè lascia il tempo che trova.
E' inutile in un forum aspettarsi che il singolo esca allo scoperto, tutti vogliamo apparire belli e bravi, però devo dirti che qualcuno lo è veramente, e intrattenerne un discorso può risultare interessante e utile.

ozner
ozner is offline  
Vecchio 24-07-2007, 19.28.41   #5
Yam
Sii cio' che Sei....
 
L'avatar di Yam
 
Data registrazione: 02-11-2004
Messaggi: 4,124
Riferimento: Maestri, maestri, bla bla bla

In parte sono d'accordo, tuttavia chiedo a te UNO, quanto hai approfondito cio' che ti appare come semplice retorica, che per alcuni lo e', ma non per tutti.
A parte certi voltagabbana, per cui si tratta di vera e propria retorica, fanfaroni che ancora credono di essere illuminati o quasi, ci sono molte persone intelligenti e profonde che non hanno mai avuto maestri...magari un giorno faranno quel passo, magari no, chi lo sa...
Non c'e' nessuna causa da sostenere e qui quoto il nostro oracolo, sempre piu' lapidario (Flow).
Il sostenere la causa dell'illuminazione o dell'evoluzione spirituale e' un grosso problema, capire come invece ci sia un movimento naturale che puo' essere assecondato (il volo di Anima verso la felicita') e non ostacolato, e' arte sottile, forse per pochi...io ne vedo molti.

Ultima modifica di Yam : 24-07-2007 alle ore 21.41.48.
Yam is offline  
Vecchio 24-07-2007, 19.46.29   #6
Noor
Ospite di se stesso
 
L'avatar di Noor
 
Data registrazione: 29-03-2007
Messaggi: 2,064
Riferimento: Maestri, maestri, bla bla bla

Ad Uno non rispondo senno' mi fa nero...

A flow dico che i salvatori ci sono perche' il mondo ha bisogno di essere salvato
Noor is offline  
Vecchio 24-07-2007, 20.14.37   #7
atisha
Ospite pianeta Terra
 
L'avatar di atisha
 
Data registrazione: 17-03-2003
Messaggi: 3,020
Riferimento: Maestri, maestri, bla bla bla

Citazione:
Originalmente inviato da Flow
Se non ci fossero i salvatori del mondo,
il mondo non avrebbe nessun bisogno di essere salvato.

è esatto...
atisha is offline  
Vecchio 24-07-2007, 20.25.11   #8
atisha
Ospite pianeta Terra
 
L'avatar di atisha
 
Data registrazione: 17-03-2003
Messaggi: 3,020
Riferimento: Maestri, maestri, bla bla bla

Citazione:
Originalmente inviato da Uno
Bene, mettiamo 5 minuti nero su bianco quello che vedo.
Da quando frequento questo forum... bla bla e poi bla...

bell'intervento che condivido in toto..
ho espresso più volte (o per lo meno tentato di farlo a modo mio) il concetto di maestro.. ne sono state dette.. ed ancora qui a voler demolire il maestri in favore del maestro interiore o a favore del tal maestro esteriore..
ognuno di noi spesso spesso ha tentato di raccontare qualcosa, però si fa più chiasso a sparlare o parlare di un Osho o di un UG...
mentre ce ne sono altri di meno consociuti, nascosti e via dicendo.. ma quelli non valgono, non fanno notizia..
non si vuole ascoltare cosa essi ci hanno passato, come si atteggiavano e tanto altro..
già.. perchè?
fa paura scoprire questa possibilità?..

probabilmente cadrebbero tanti altarini...

grazie della condivisione..
atisha is offline  
Vecchio 24-07-2007, 22.36.55   #9
atisha
Ospite pianeta Terra
 
L'avatar di atisha
 
Data registrazione: 17-03-2003
Messaggi: 3,020
Maestri, maestrucoli, falsi illuminati e voltagabbana

per yam...


è chiaro che quei fanfaroni che si credono illuminati o quasi come tu sottolinei ti riferisca a me e pochi altri che senza mezzi falsi atteggiamenti si raccontano e mettono da tempo in piazza..

vorrei farti notare che la tua posizione del "non esiste nessuna illuminazione" e del "già è tutto illuminato così com'è naturalmente", equivale a ritenersi illuminati
ed equivale a professare nello stesso modo ciò che scioccamente da tempo combatti in noi..

sarebbe ora di finirla di etichettare e punzecchiare ora uno ora l'altro
ma di porre attenzione a ciò che all'unisono si esprime, anzichè continuare sterili batture provocatorie..

avevo proprio voglia di dirtelo senza falsi giochetti

il mio è un serio invito a crescere un pochino di qualità..

noreply..
atisha is offline  
Vecchio 24-07-2007, 23.44.22   #10
Uno
ospite sporadico
 
Data registrazione: 05-01-2004
Messaggi: 2,103
Riferimento: Maestri, maestri, bla bla bla

Senza quotare rispondo in un'unico scritto fino al post 9 (cioè fin dove io ora vedo, fin dove sono convalidati)

ozner la prendo a cuore si, come tutto quello che faccio, metto me stesso in ciò che faccio e poi non ci lascio nulla, ma tranquillo che di certo non ne faccio una malattia.
Flow e Yam non hanno capito che l'argomento non verteva sulla necessità (l'ho anche specificato) dei Maestri, non stavo affermando questo.... ma sul quanto sia assurdo filosofeggiarne non conoscendone realmente... e ho specificato che per conoscere loro ed il loro operato ci sono solo due modi, di cui il secondo (essere discepoli) è comunque limitato.
Quindi Yam prima di sbizzarrirti su ciò che mi apparirebbe e come mi apparirebbe ti invito a concentrarti su ciò che ho affermato, quello è nero su bianco.
Non ho affermato che tutti debbano avere/cercare Maestri, ognuno deve fare la sua strada, che sia pure (per esempio) quella di star fermo perchè a lui/lei va bene così.
Ti invito a riflettere sul perchè si usi la parola Causa in questo modo e perchè molti (te compreso, e non interpreto, è nero su bianco) la interpretano solo come effetto...
In questo periodo appena scritto c'è una delle sette verità fondamentali

buona notte

P.s. per sicurezza cerco di chiarire il mio "faccio nero"
Non è una minaccia, è una constatazione, il cappello per dire che dopo ciò che ho scritto comunque se qualcuno vuole solo demolire gli rispondo per le rime... poi spesso non lo faccio, tento solo se reputo ne valga la pena... cioè che penso possa essere produttivo, per me e per l'altro o il terzo.
Uno is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it