Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Spiritualità
Spiritualità - Religioni, misticismo, esoterismo, pratiche spirituali.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Spirituali
Vecchio 01-12-2007, 19.38.50   #31
veraluce
Ospite abituale
 
L'avatar di veraluce
 
Data registrazione: 16-08-2007
Messaggi: 603
Riferimento: Dio non esiste! Dio è (esiste)!

Citazione:
Da Donella:
- che (quasi) tutti quelli che credono (fortunatamente) curano le proprie malattie esattamente come quelli che non credono. Il che è perfettamente coerente con la fiducia nella scienza congiunta all'amore per la vita TERRENA, ma forse lo è leggermente meno col credere che ogni cosa ed evento porti la firma di Dio.
Teoricamente (io che mi riconosco integralista di natura) mi curo l'influenza perchè credo sia un episodio di sfiga fortunatamente superabile grazie alla scienza medica. Ma se fossi credente.... con lo stesso integralismo me la terrei stretta stretta come segno di Dio.... e pure con la segreta Speranza : "dovesse portarmi alla morte grazie alla quale Lo vedrò?"...


Provo a spiegare per me stessa nel modo più semplice che posso:

per me ad esempio Dio (o quello che così definiamo ) esiste, e tutto quel che
mi circonda è anche Dio, anche l'intelligenza dell'uomo che trova nuove medicine per contrastare malattie, la quale è una sfaccettatura della stessa intelligenza che porta a produrre alimenti per sfamare le persone, o a compilare un cruciverba nel tempo libero, etc...
...lo stesso Dio, lo vedo nei miei dolori e nei miei problemi irrisolvibili di salute...
...se Dio vuole che ho la possibilità di curarmi e di avere medicine, che ben venga, se Dio non vuole... che ben venga lo stesso... tutto è!

Ovviamente il mio è un modo di essere, dovuto a certi vissuti personali... non rientro in una dottrina o in un credo particolare (o almeno non so se posso rientrarvi), non sono integralista, spero solo di essere amore... chissà...
comunque capisco cosa vuoi dire Donella... ti capisco...
veraluce is offline  
Vecchio 01-12-2007, 20.14.51   #32
veraluce
Ospite abituale
 
L'avatar di veraluce
 
Data registrazione: 16-08-2007
Messaggi: 603
Riferimento: Dio non esiste! Dio è (esiste)!

Citazione:
Da Eretiko:
Sulla questione delle esperienze personali che portano a credere non mi pronuncio, essendo del tutto comprese nella sfera privata delle persone (anche se certi fenomeni si possono comunque inquadrare): ma proprio per la natura personale non possono diventare, secondo me, di natura oggettiva.
Anche perchè abbiamo spesso e volentieri difficoltà a rendere oggettive esperienze che dovrebbero esserlo per definizione (oggettive), figuriamoci quelle soggettive.

Quel che tante volte non ho avuto modo di poter spiegare è che è vero, è soggettivo per gli altri ma comunque per chi "vive" di questo è oggettivo...
o almeno lo ritiene tale...
non è che sto dicendo che gli altri a cui parlo debbano ritenerlo tale ma per me può esserlo... non capisco perché quest'affermazione crei tanto scompiglio (sta per essere aperta anche una discussione su questo tema e credo che ho dato involontariamente spunto per iniziarla)... se uno non vuol ritenere che ciò che io ritengo oggettivo lo sia effettivamente, qual'è il problema? ( Non mi sto riferendo a te in questo caso ovviamente ) Che ritenga pure ciò che vuole... a me non importa cambiare le affermazioni delle altre persone, a me importa "incontrare" l'altro, star "vicino" per quel che si può e poi continuare il cammino della vita finché si può, punto.

Beh, credo che dovrò trasferirmi nella nuova discussione che parla della oggettività di Dio... magari imparo qualcosa (ed evito di andare sempre OT)... chissà!

Grazie comunque Eretiko, sei sempre gentile!
veraluce is offline  
Vecchio 01-12-2007, 20.34.25   #33
veraluce
Ospite abituale
 
L'avatar di veraluce
 
Data registrazione: 16-08-2007
Messaggi: 603
Riferimento: Dio non esiste! Dio è (esiste)!

Citazione:
Da Guido:
Il mio pensiero ha ancora la medesima struttura portante ... ma col meditare, leggere, ascoltare, direi che si è molto consolidato. Qui certo non lo posso esprimere anche perchè dovrei parlarti anche dell'anima ... per capire il mio approfondimento religioso e saremmo OT!

Magari ci sarà occasione in altre discussioni per dialogare anche degli approfondimenti personali che sono importanti no? ...

Comunque grazie anche a te per l'"apertura" che stai dimostrando...
...e per l'affetto... che ricambio!

P.S.:Lo so signor webmaster che sono andata OT... era inevitabile... abbia pazienza... sono di coccio !

Citazione:
Da Andre2:
come sopra. da me stesso non ci sto capendo niente.

Capirai quando potrai!
Dalle mie parti si dice dialettalmente: "non nasciamo tutti imparati"...
non in senso dispregiativo... vuol dire che per ora forse siamo ancora troppo diversi per incontrarci in una argomentazione che vada bene per entrambi...
...io ad esempio penso di aver già detto troppo, tu invece non hai "capito niente"... per ora forse le cose vanno bene così (per i miracoli ancora mi devo organizzare... dammi tempo )! Ciao Andre2!

Pace a tutti!
veraluce is offline  
Vecchio 01-12-2007, 21.47.56   #34
Rising Star
Ospite abituale
 
L'avatar di Rising Star
 
Data registrazione: 29-06-2007
Messaggi: 213
Riferimento: Dio non esiste! Dio è (esiste)!

Citazione:
Originalmente inviato da donella
Sarà che sono ficcanaso... ma è che quando guardo intorno.... non riesco a capire di chi è "la firma" di (sono solo i primi esempi che mi vengono in mente):

- sterminati deserti aridi in cui bambini (che nutriti e dissetati sono proprio bellini e intelligenti e sensibili) nascono in gran quantità ... per finire... pelle e ossa... in lauto pasto a insetti e volatili predatori;
È dell'uomo che ha come dio il potere ed il danaro e non si prende cura del suo prossimo sofferente.

Citazione:
Originalmente inviato da donella
- grisou che pone disperata fine alla già disperante vita di tanti che nel mondo, per un pezzo di pane, potevano andare a prenderlo solo dove poi hanno trovato anche lui;
È dell'uomo che ha come dei il potere ed il danaro, senza amare il suo prossimo come se stesso.

Citazione:
Originalmente inviato da donella
- tsunami che lavano via per sempre interi formicai di magrissime formiche umane... (a beneficio delle foto nei depliant dei tour operator , i quali avranno finalmente immagini "pulite" e più gradevoli da vendere a chi insegue il contatto con le meraviglie della "natura selvaggia");
La Terra ha un suo ben preciso comportamento: se dopo secoli di convivenza con questa Terra l'uomo non fa tesoro dell'esperienza acquisita in merito, beh, credo che la colpa sia solo sua.

Citazione:
Originalmente inviato da donella
- terremoti che schiantellano città e regioni.. con tanto di scuole e asili pieni di Innocenti;
In Giappone, paese altamente sismico, dopo l'arrivo di terremoti ben più forti di quello che ha colpito la scuola di S. Giuliano, gli edifici, molto più alti di una scuola, restano solo lesionati. Evidentemente i giapponesi hanno imparato a convivere con i terremoti mentre gli italiani hanno imparato a convivere con le speculazioni alla faccia della sicurezza: la firma è sempre dell'uomo.

Citazione:
Originalmente inviato da donella
- virus (come l'HIV) che per un impenetrabile disegno... in buona parte vanno a cogliere chi già portava la propria croce e cercava solo un barlume di sollievo (i trasfusi);
Per quanto mi risulta per il virus HIV l'artefice è ancora l'uomo. Non dimentichiamo che moltissimi virus sono "costruiti" in laboratorio proprio dal già citato "uomo".

Citazione:
Originalmente inviato da donella
- cancri e malattie che stroncano vite non di rado sul nascere;

- malformazioni e aberrazioni (fisiche e psichiche) che portano l'inferno in vita a chi le vive e a chi lo circonda.
C'è stato un tempo in cui l'uomo stava bene. Ma, come si sa, l'uomo vuole sempre cambiare; non si accontenta di stare bene, vuole sperimentare anche "il lato oscuro della Forza" . Ma ovviamente lo fa a sue spese. Se dicessi a mio figlio di non mettere le dita nella presa di corrente perché si prende la scossa, che è molto dolorosa e mio figlio è testardo e mette comunque le dita nella presa di corrente, nonostante tutti i miei sforzi per evitarlo (cerca di comprendere il senso ed il riferimento con il rapporto Dio-uomo), allora egli, mio figlio, ne pagherà le conseguenze. Anche qui, mi dispiace ripetermi, la firma è sempre dell'uomo.

Con tutte queste firme, c'è qualcuno che mi firma un assegno?
Ciao Donella.
Mi sembra di non aver scritto nessuna citazione ...
Rising Star is offline  
Vecchio 01-12-2007, 22.55.35   #35
Noor
Ospite di se stesso
 
L'avatar di Noor
 
Data registrazione: 29-03-2007
Messaggi: 2,064
Riferimento: Dio non esiste! Dio è (esiste)!

Citazione:
Originalmente inviato da Rising Star
La Terra ha un suo ben preciso comportamento: se dopo secoli di convivenza con questa Terra l'uomo non fa tesoro dell'esperienza acquisita in merito, beh, credo che la colpa sia solo sua.
Vedo che non se ne esce mai fuori dal meccanismo errore-colpa.
E' sempre li a portata di mano..
Quindi se c'è dolore :o è colpa dell'uomo o di Dio..non c'è altra via vedo..
Nessuno che non riesca a scorgere nel dolore (in tutte le sue forme,donella è stata molto dettagliata,come sempre) un ostacolo utile alla crescita..
Ma qui e ora,ciò non è chiara-mente osservabile dalla mente..
quindi risparmiatevi pure gli eventuali prevedibili commenti ..
Noor is offline  
Vecchio 02-12-2007, 02.32.10   #36
Rising Star
Ospite abituale
 
L'avatar di Rising Star
 
Data registrazione: 29-06-2007
Messaggi: 213
Riferimento: Dio non esiste! Dio è (esiste)!

Citazione:
Originalmente inviato da Noor
Vedo che non se ne esce mai fuori dal meccanismo errore-colpa.
E' sempre li a portata di mano..
Quindi se c'è dolore :o è colpa dell'uomo o di Dio..non c'è altra via vedo..
Nessuno che non riesca a scorgere nel dolore (in tutte le sue forme,donella è stata molto dettagliata,come sempre) un ostacolo utile alla crescita..
Ma qui e ora,ciò non è chiara-mente osservabile dalla mente..
quindi risparmiatevi pure gli eventuali prevedibili commenti ..
Quell'ipotetico figlio, dopo aver preso la scossa elettrica, non credo che rimetterà le dita nella presa di corrente. Sono stato sempre fautore del fatto che gli errori, come il dolore, determinano esperienza e quindi insegnano; per chi vuole imparare, ovviamente. Io credo che anche la disobbedienza a Dio, da parte dell'uomo, è stato, paradossalmente, un atto necessario, secondo me, per un ritorno consapevole al Padre.
Buonanotte.
Rising Star is offline  
Vecchio 02-12-2007, 08.24.07   #37
paperapersa
Ospite abituale
 
L'avatar di paperapersa
 
Data registrazione: 05-05-2004
Messaggi: 2,012
Riferimento: Dio non esiste! Dio è (esiste)!

Citazione:
Originalmente inviato da aile
Io da atea,dico la mia...
l'idea di un dio dovrebbe scaturire non dal fatto che la natura è bella..che la vita è bella...che ringraziamo un essere superiore quando riceviamo qualche grazia (e quelli che non ne ricevono????)
secondo me
dovrebbe scaturire da una specie di esigenza di elevarsi..
Mi spiegoosso comprendere l'idea di una divinità quando si fa qualcosa in nome del "BENE".L'umanità,secondo me ,si divide in due:quelli che fanno il bene e quelli che fanno il male.Ovviamente ogni persona nella sua vita può passare da una parte all'altra,ma quando si fa qualcosa di buono..che lo si faccia per dio o per atri motivi...va bene comunque.
Il principio di non fare agli altri quello che non vuoi sia fatto a se stesso,secondo me è l'unica e grande verità che potrebbe aiutarci,
ma bisognerebbe che TUTTI la seguissero,o almeno quelli che dicono di essere credenti..

Invece spesso mi sembra che la gente si dimentichi di questo,e voglia per forza vedere un padre buono e misericordioso,che:
quando ci fa del bene,lo dobbiamo ringraziare
quando c'è qualcosa che non va bene...dobbiamo pensare all'aldilà e non alla vita terrena..
??

Non basterebbe riconoscere che quando si agisce per il bene proprio e altrui,si stia facendo qualcosa di buono per l'umanità?Al di là del tempo,della vita terrena o non terrena?
TErrena o non terrena,la nostra vita deve essere vissuta in nome del bene.
Poi secondo me ognuno è libero di trovare le motivazioni che crede.

Il problema è che..questo senso di arrendevolezza tipico della fede(di alcuni) mi fa pensare che se ci sono bambini che muoiono di sete,dobbiamo
pensare che nella vita ultraterrena essi saranno in uno stato migliore,ma nel frattempo,
che senso ha che essi stiano li' a morire,
e noi ringraziamo dio quando guariamo da una malattia
o quando troviamo la forza di superare un trauma?
Allora,per noi stessi,la vita terrena vale?E' solo per i disgraziati che la vita terrena è solo un passaggio?

Io vedrei di piu come qualcosa di elevato
cercare di aiutare la gente,qui sulla terra,
poi il resto..
chi lo sa!Troppo spesso la fede la vedo
un po' cucita addosso a chi la professa..
insomma..
ognuno se la sistema un po' come vuole..
Non lo sopporto!!

Mi piace il tuo intervento... perchè è quello che ho sempre pensato.
Non importa se si creda o no, l'importante è agire per il bene della maggior parte del genere umano.
Quello che tu dici è la base comunque di ogni religione.......di ogni vera forma di spiritualità..
"Pace agli uomini di buona volontà " vuol dire proprio questo:
Chiunque usa la sua volontà non solo per il potere ma per "essere nel mondo
e fare a favore della maggior parte degli essere umani" poichè comprende
che vivere solo per sè stessi e per acumulare, non dà neè gioia vera nè pace
vera, è in contatto, volente o nolente, con la sua parte più spirituale,
con quell'unico Sè di cui tutti siamo piccolissime parti....
e non gli importa certamente la gratificazione nè qui nè in un ipotetico
aldilà....poichè ciò che fa lo fa con distacco ma con vero amore.
paperapersa is offline  
Vecchio 02-12-2007, 12.16.13   #38
Guido
Ospite abituale
 
L'avatar di Guido
 
Data registrazione: 09-02-2007
Messaggi: 96
Riferimento: Dio non esiste! Dio è (esiste)!

Citazione:
Originalmente inviato da aile
Io da atea,dico la mia...
....dovrebbe scaturire da una specie di esigenza di elevarsi..


Ottimo intervento Aile!

Io credo che Dio esista, è anche in noi...
Un sasso esiste (resiste sempre che qualcuno ...) per milioni di anni, l'uomo che nel mondo è al vertice, poco più di 100 anni (se va bene!), entrambi hanno la medesima energia.. forse ha qualcosa in pù oltre il corpo fisico.

Citazione:
Il principio di non fare agli altri quello che non vuoi sia fatto a se stesso,secondo me è l'unica e grande verità che potrebbe aiutarci,....

Non è detto che quello che è non bene per te lo sia per l'altro!

Per il resto (Paperapersa ti ha già risposto egregiamente), lo condivido!
Guido is offline  
Vecchio 02-12-2007, 14.41.38   #39
Guido
Ospite abituale
 
L'avatar di Guido
 
Data registrazione: 09-02-2007
Messaggi: 96
Riferimento: Dio non esiste! Dio è (esiste)!

Citazione:
Originalmente inviato da Noor
Vedo che non se ne esce mai fuori dal meccanismo errore-colpa.
E' sempre li a portata di mano..
Quindi se c'è dolore :o è colpa dell'uomo o di Dio..non c'è altra via vedo..
Nessuno che non riesca a scorgere nel dolore (in tutte le sue forme,donella è stata molto dettagliata,come sempre) un ostacolo utile alla crescita..
Ma qui e ora,ciò non è chiara-mente osservabile dalla mente..
quindi risparmiatevi pure gli eventuali prevedibili commenti ..

Ciao Noor, prenditi pure il tuo coffee in santa pace ... non intendo commentarti ma solo citarti... per uno spunto.

Quello che sembra emergere in questa discussione è che se di Dio vediamo il "bene" si è più disponibili a credere nella sua esistenza, in caso contrario no!
Se non esistesse il male (in tutte le sue manifestazioni: fisico, esistenziale, Etc.) l'uomo si metterebbe in ricerca, si interrogherebbe, si evolverebbe...?
E' forse (anche) per questo che è permesso dall'Ordinatore.

Qui non voglio affermare che il male è necessario... "l'uomo che retto procede considera sia il male che il bene"!
Guido is offline  
Vecchio 02-12-2007, 15.29.41   #40
Noor
Ospite di se stesso
 
L'avatar di Noor
 
Data registrazione: 29-03-2007
Messaggi: 2,064
Riferimento: Dio non esiste! Dio è (esiste)!

Citazione:
Originalmente inviato da Guido

Se non esistesse il male (in tutte le sue manifestazioni: fisico, esistenziale, Etc.) l'uomo si metterebbe in ricerca, si interrogherebbe, si evolverebbe...?
Sostituisci la parola "male" (fin troppo abusata..) con "dolore"e vedrai che siamo finiti per fare la stessa osservazione
Noor is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it