Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Spiritualità
Spiritualità - Religioni, misticismo, esoterismo, pratiche spirituali.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Spirituali
Vecchio 13-11-2003, 02.27.22   #51
osho
iscrizione annullata
 
L'avatar di osho
 
Data registrazione: 09-03-2003
Messaggi: 246
Citazione:
Messaggio originale inviato da deirdre
si si ok osho...va bene..

Dai, non trattarmi come un bambino .....
Sembra che stai parlando con un pazzo a cui devi accondiscende-
re......

Vabbè ciao
osho is offline  
Vecchio 13-11-2003, 05.38.15   #52
gyta
______
 
L'avatar di gyta
 
Data registrazione: 02-02-2003
Messaggi: 2,614
Rif. :

<< quanto sarebbe bello poter condividere con gli altri l'animo proprio!
ma pare proprio impossibile, perchè ci sono dei limiti invalicabili.

significa un confronto continuo oltre le maschere e oltre i veli .. quelle che ci permettono di vivere la quotidianità.

L'incontro e la comunione dell'animo .. lo si può appena sfiorare ma non ci si può permettere di toccarlo perchè potrebbe bruciare come carne viva.
allora torniamo alla nostra quotidiana superficialità e rimango con la mia utopia che in fondo l'essere umano possiede potenzialmente una vastità infinita e meravigliosa ... ma che non è dato di vedere ... peccato! " ( -Kri ) >>


Perchè dici .."le maschere...quelle che ci permettono di vivere la quotidianità."
Pensate che non si possa scegliere chi 'accogliere' senza far uso di maschere per definire -quando si voglia- i limiti o stoppare all'occorrenza l'eventuale indesiderata indiscrezione ?
Non è forse il timore d'esser presi per dei Don Chisciotte -cioè dei folli visionari idealisti ed,in quanto tali -poichè 'indipendenti' nel pensiero- scomodi?
E' forse la paura di non essere all'altezza dell'ideale che abbiamo di noi stessi,davanti agli altri smascherati(noi) -magari proprio da quelli che consideriamo i nostri 'castratori', quelli che -da lontano- reputiamo essere 'l'altra parte dell'umanità'/i'conformati'/i 'non cresciuti'?
Forse...
"....forse a causa della paura di mettersi a nudo di mostrare
le nostre debolezze di dissolvere la nostra falsa identità perchè
senza di essa non sapremmo più chi siamo....(-Osho) !!!

Non è forse quando singolarmente di fronte ad un'altro ci troviamo a poter mettere in gioco tutta la profondità della nostra anima che temiamo di ritrovarci senza più parole-pensiero con cui farci scudo in caso dell'altrui non 'accettazione' ?

Non ci sono 'limiti' perchè siamo noi a definirli,
esistono solo persone che scappano -il libero arbitrio è anche questo- da se stesse.


Non è (per me) vero che l'incontro/la comunione d'animo la si possa appena "sfiorare".
E' vero -d'altro canto- che " brucia come carne viva".
Ma, in qualche altra discussione, non avevamo detto che l'inferno ed il paradiso ...passano attraverso la medesima porta...???!

E poi, non è quello che già facciamo quando amiamo profondamente qualcuno ,il 'sentire' con la parte più profonda di noi stessi,il "non sapere più chi siamo-però siamo",a volte il 'fonderci'-'confonderci' con l'altro?
...Capisco che può essere più 'disorientante'...che flirtare con l'orizzonte..

Come dice Attilio..."..Il problema della quotidianità e della gestione (che brutta parola!!-io ne ho scritte di peggio )dei sentimenti si risolverà con la pratica.."!

Gyta



p.s. E' logico (sempre,per me!) che 'l'incontro/la comunione d'animo' con l'altro e comunque -ahimè- 'limitata' (per quanto possa essere limitante) e 'definita' dalla mia coscienza e dall' altrui coscienza. 'Coscienza' intesa come 'unita sostanziale vivente' che mi 'definisce'; il mio 'sapere di sentire'-se vogliamo..
.

Ultima modifica di gyta : 13-11-2003 alle ore 05.55.13.
gyta is offline  
Vecchio 14-11-2003, 00.30.03   #53
Mistico
Utente bannato
 
Data registrazione: 05-11-2002
Messaggi: 1,879
non c'entra niente, ma, avete notato il particolare stile nell'esprimersi che ha Gyta? Mi sembra solo adesso che il forum avesse una parete vuota...
Mistico is offline  
Vecchio 14-11-2003, 09.15.21   #54
gyta
______
 
L'avatar di gyta
 
Data registrazione: 02-02-2003
Messaggi: 2,614
Rif:
>>"...avete notato il particolare stile nell'esprimersi che ha Gyta? Mi sembra solo adesso che il forum avesse una parete vuota..."


Dunque,fammi capire...!
...............
Devo considerarlo un'insulto od un'apprezzamento...??!
Giuro... che nessuno prima d'ora,
m'aveva dato del... "quadro"!!!
Magari,di peggio..ma 'quadro'!!
'Quadro', non me l'ha mai detto nessuno !


A buon rendere!!

Gyta
gyta is offline  
Vecchio 14-11-2003, 12.19.18   #55
kri
Ospite abituale
 
Data registrazione: 11-06-2002
Messaggi: 1,297
ciao gyta .. scusa il ritardo ... ma ho pensato molto se risponderti oppure no, un pò perchè ti condivido .. un pò perchè avrei dovuto dire un pò di più ...

maschere quotidiane .. perchè? perchè vivere la quotidianità senza maschere significa non dare più un senso a tutto il contorno, significa che tutto diventa intollerabile. La maschera del bisogno ci aiuta a considerare diversamente il contorno ... all'inizio è così .. poi ... pian pianino ... con coraggio, impari a s-mascherarti e a vivere e vedere davvero il senso .. il tuo personale senso, impari ad Essere e stare indifeso da te stesso, ma libero ... inizialmente è una confusione .. poi piano piano tutto va al posto giusto e diventa chiaro ...
Però poi vuoi affondare le mani nella vita, vuoi toccare la vita .. e non significa certo oltrepassare monti, saltare fossati .. , ma solo semplicemente condividere essendo.

Si io credo che sia possibilissimo, credo che ogni dove ed in ognuno ci sia qualcosa in cui affondare .. qualcosa da estrapolare .. ma ci si confonde di continuo. Il nostro più grande limite è proprio l'altrui senso .. il problema è che non è "un'altro" mentre condividiamo .. ma c'è qualcosa che si fonde che si trasforma .. le parole escono e ci si incontra in un "posto" strano .. molto silenzioso ...

ecco vedi perchè non volevo rispondere?? poi esagero e mi perdo in "parole" ...

dici "filtrare con l'orizzonte", come se fossimo fermi sulla riva del mare a guardare .. in quella terra di mezzo tra il mare e la terra, dove non è terra e non è mare ... dove c'è da fare la scelta .. ma li non ci puoi rimanere i piedi affondano nella sabbia!
Nuotare è qualcosa che impariamo ... lo dimentichiamo crescendo ...

si, come dici tu, mentre amiamo ci perdiamo nel senso dell'essere .. ci confondiamo .. ma se io ti dicessi che mentre condividiamo stiamo provando amore?? mentre condividiamo possiamo toccare l'amore profondo .. allora saresti d'accordo con me nel dire che la vita è amore .. se è vero che vivere è avere il coraggio oltre le maschere di Vivere ..
ma è chiaro che la condivisione non deve essere egoica, altrimenti ci dà solo turbamento e non serenità ...

non so più come spiegare .. forse perchè non è a parole che lo si può fare ...
kri is offline  
Vecchio 14-11-2003, 12.28.33   #56
Mistico
Utente bannato
 
Data registrazione: 05-11-2002
Messaggi: 1,879
Citazione:
Messaggio originale inviato da gyta
... non me l'ha mai detto nessuno !

A me sembra che ci stia bene lì. Se poi a qualcuno don dovesse piacere... che ci si provi a toglierlo: sono sicuro che gli finirà di spigolo su un piede!
Mistico is offline  
Vecchio 15-11-2003, 23.04.37   #57
nicoletta
 
Messaggi: n/a
condivisione

La condivisione non è impossibile.
Basta trovare le persone giuste.
Io ho una mailing list, quindi via etere, nel mio gruppo riusciamo perfettamente a "condividere" i nostri problemi, le nostre sofferenze, i problemi altrui ......
Chi ama il Signore ama anche il fratello e pertanto non gli è difficile condividere.
Ciao Nicoletta
 
Vecchio 16-11-2003, 05.45.41   #58
deirdre
tra sogno ed estasi...
 
L'avatar di deirdre
 
Data registrazione: 21-06-2002
Messaggi: 1,772
Re: condivisione

Citazione:
Messaggio originale inviato da nicoletta
La condivisione non è impossibile.
Basta trovare le persone giuste.
Io ho una mailing list, quindi via etere, nel mio gruppo riusciamo perfettamente a "condividere" i nostri problemi, le nostre sofferenze, i problemi altrui ......
Chi ama il Signore ama anche il fratello e pertanto non gli è difficile condividere.
Ciao Nicoletta
Non credo che la condivisione citata da kri... si possa intendere nella maniera da te esposta...
Belle frasi fatte... confezionate su misura da un dogma castrante che rendere l'uomo succube di un pensiero, il quale... non avrà evoluzione verso la conoscenza, besì ristagnerà nel suo credere statico e privo di sbocchi.
deirdre is offline  
Vecchio 16-11-2003, 10.11.14   #59
nicoletta
 
Messaggi: n/a
Per non ripetermi, vedi la risposta che ti ho dato poco fa in "Dio Padre - un Padre buono" in quanto l'origine di tali discorsi per me è sempre la stessa.
Nicoletta
 
Vecchio 16-11-2003, 14.58.21   #60
deirdre
tra sogno ed estasi...
 
L'avatar di deirdre
 
Data registrazione: 21-06-2002
Messaggi: 1,772
per te..ma non per gli altri...
deirdre is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it