Forum di Riflessioni.it
ATTENZIONE Forum in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Spiritualità
Spiritualità - Religioni, misticismo, esoterismo, pratiche spirituali.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Spirituali
Vecchio 30-03-2005, 19.40.25   #141
SonoGiorgio
Ospite abituale
 
L'avatar di SonoGiorgio
 
Data registrazione: 15-02-2003
Messaggi: 453
Re: ricominciamo ... senza proibizionismo

Citazione:
Messaggio originale inviato da kri
cos'è un piano d'esistenza !?


p.s.

se qualcuno ha il cuore di rispondere .. "resettando" il tutto .. forse è la risposta per paolo ..

Da qualche parte più sopra mi sembra di aver iniziato il discorso.....
ciao
SonoGiorgio is offline  
Vecchio 30-03-2005, 19.43.56   #142
kri
Ospite abituale
 
Data registrazione: 11-06-2002
Messaggi: 1,297
Ci tengo molto a questo punto del gioco dire una cosa:

io ho "fiducia" in ognuno, credo nella buona fede di tutti per il semplice motivo che non ho motivo di dubitare.
Se Mirror e Atisha mi dicono quel che dicono .. io credo che in "cuor" loro sono sinceri .. se Esperantiano e Giorgio mi dicono quel che dicono io credo che sono sinceri.

Partendo su questa base di rispetto verso tutti .. vorrei riuscire a dialogare senza dovermi sentire dire che il dialogo è inutile .. semmai portare il dialogo a livelli diversi ma restando centrati sull'argomento .

Senza dover affermare l'unità o la separazione .. ma solo cercando di non essere competitivi gli uni con gli altri ma cercando di essere semplici nell'espressione e lineari nel concetto /pensiero .. argomento!

Indomma discutiamo del tema .. non delle persone!

pace e bene
kri is offline  
Vecchio 30-03-2005, 19.57.15   #143
Yam
Sii cio' che Sei....
 
L'avatar di Yam
 
Data registrazione: 02-11-2004
Messaggi: 4,124
Re: ricominciamo ... senza proibizionismo

Citazione:
Messaggio originale inviato da kri
cos'è un piano d'esistenza !?


p.s.

se qualcuno ha il cuore di rispondere .. "resettando" il tutto .. forse è la risposta per paolo ..

Kri Yam non puo' rispondere, perche' Tu non accetteresti la risposta, oppure ora sei in grado di accettarla. e poi di dire la tua e di accettare e sostenere le critiche?
Ti ricordo che il dibattito all'ultimo sangue ha sempre caratterizzato sia gli antichi greci che le tradizioni orientali.

Yam sostiene che non vi sono piani di esistenza, ma solo l'Uno, indiviso e indivisibile.
Ma Yam ammette che, prima del Risveglio della Coscienza, nella dimensione Relativa della identificazione con la conoscenza di tipo discorsivo, ci siano dei tentativi ideologici di descrivere piani di coscienza. Tutto cio' che l'intelletto crea (eccolo il creatore!) puo' essere sperimentato, quindi anche i piani di Coscienza. L'intelletto, come ben spiegano Plotino* e altre scuole di pensiero (orientali e occidentali) pesca molti dei suoi contenuti nelle forme pensiero contenute nello spazio etereo, o inconscio collettivo, o Sambhogakaya. In questo senso si possono inventare tutti i piani di coscienza (esistenza) che si vogliono e con essi dei, divinita' varie. Cio' non toglie che alcune potenze Archetipiche (le idee Platoniche, gli Arcangeli, le Sephiroth...) abbiano una funzione positiva nell'Evoluzione di molti, ma sempre forme pensiero sono, raggi di luce provenienti da quell'unico Sole...ovviamente alcuni sono molto vicini alla fonte. Yam sente il calore di quell'unico Sole e li si e' sbracato e non lo smove piu' nessuno.

P.S.: Per Plotino vedi il mio intervento precedente: Uno-Nous-Anima.

Ultima modifica di Yam : 30-03-2005 alle ore 20.07.54.
Yam is offline  
Vecchio 01-04-2005, 13.06.54   #144
kri
Ospite abituale
 
Data registrazione: 11-06-2002
Messaggi: 1,297
ampliando ...

Citazione:
Messaggio originale inviato da SonoGiorgio
Colui che può permettersi di parlare a ragion dovuta di piani di esistenza, è solo colui che ha sperimentato la loro esistenza....questo mi sembra talmente ovvio che lo specificarlo offende l'intelligenza di chi legge.
Ma per chi non ha avuto questa "fortuna", è innanzitutto legittimo chiedersi se essi esistano davvero, visto che in molte dottrine esoteriche se ne parla. Ma a cosa ci serve sapere se essi esistono davvero o se sono il frutto della mente umana che tende, in quanto raziocinante, alla continua differenzazione?
Ciò che importa sapere è, invece, come sperimentarli questi benedetti piani!

Sperimentare un piano di esistenza non è necessariamente un esperienza astrale/mentale-causale/spirituale ... ma accade a "passi" e prese (piccole, medie e grandi) di coscienza del tutto intorno a te e dentro di te!
Tornando all'esempio che facevo del piano minerale, dallo scalino più basso, il rendersi conto che un atomo del nostro corpo, così come un minerale, è un intelligenza autonoma .. è prendere coscienza di quella piccola cosa, che di per sè è composto di piani elementari. Il comprendere che funziona grazie ad un intelligenza è possibile sperimentandolo nel quotidiano e anche attraverso la scienza ! Non è in questo caso necessaria nessuna evoluzione onirica .. è possibile solo osservando ! Ecco che la scienza antico si unisce e confonde nella moderna ...
Quindi un primo piccolo passo è fatto .. un bambino impara a gattonare, camminare e poi correre .. e se è bravo poi farà i salti mortali! ossevare i piani dell'esistenza, nella loro manifestazione primaria è possibilissimo per chiunque .. e non è un esperienza da scartare come molti vorrebbero far notare!
Una volta osservato che il piccolo atomo se non ha scopo non sopravvive .. allora si capisce che l'atomo ha bisogno di tutto il resto per continuare ad evolversi in cellula, in organo, in struttura e poi in uomo .. e poi in altro .. ecco i "piani" o il piano che fà molto riflettere ...

Citazione:
Per un ignorante quale io sono, ad un piano di "esistenza" corrisponde uno specifico "stato di coscienza".L'Uomo sperimenta in vita alcuni "stati di coscienza" diversi: quello di veglia e quello di sonno, e quello di sonno con i sogni.
Esiste anche uno stato specifico della coscienza, alla morte.....ma questo è un pò più complesso.

ne parliamo?

Citazione:

Lo stato di veglia, che è quello più comune, non è per tutti lo stesso. Esso è strettamente connesso con il nostro stato di coscienza, cioè con la consapevolezza di ciò che noi siamo.
Quanto più siamo presenti a noi stessi, tanto più possiamo ben dire di essere "vegli" e "vigili"....quanto più abbiamo consapevolezza delle nostre azioni e dei nostri pensieri, tanto più viviamo intensamente il nostro stato di esistenza.
Ma la Coscienza di noi stessi, non è solo questo....è anche il frutto/prodotto di tutto ciò che noi siamo...dei nostri pensieri, delle nostre emozioni, delle nostre conoscenze.
Se io posseggo una "Conoscenza" di ciò che mi circonda e di ciò che sono io, limitata...sarà limitato anche il mio piano di esistenza......se la mia Coscienza, invece, tende ad universalizzarsi, diventando sempre più disponibile ad accogliere quella Coscienza Universale che permea la Creazione, allora il mio piano di esistenza tenderà a mutare....ad "elevarsi"....
per gli amanti della fisica, la Coscienza è un campo elettromagnetico in grado di entrare in sintonia vibratoria con il campo elettromagnetico della Coscienza Universale....
quanto più si conosce, quanto più ci si dedica al prossimo, quanto più si indirizza la propria Intelligenza a quei misteri che sono velati, ad esempio, nel simbolo allegato all'inizio di questa discussione, tanto più si conferisce Energia alla nostra Coscienza.
Le Intelligenze angeliche, quelle che la religione cristiana identifica con gli Arcangeli, sono stati di Coscienza e di Conoscenza. Se li si vuole raggiungere, se si vuole rubare loro il messaggio di conoscenza che posseggono, è necessario aver trasformato la nostra Coscienza al punto di riuscire non tanto ad avvicinarli, quanto piuttosto ad essere avvicinati da loro.
Se non si possiede il coraggio, la preparazione e l'Energia per ardire a tanto, è meglio "non incipere"....perchè quei Guardiani della Soglia sono tutti armati.....va da sè, infatti, che ogni Piano di esistenza è ben presidiato da un angelo armato.

Questo tuo passo è bellissimo perchè espone chiaramente cosa sia un evoluzione di piani in termini di "vibrazione", di fatto se siamo in questa forma è perchè la nostra tolleranza vibrazionale è tale. L'avanzamento di coscienza è un aumento vibrazionale, l'avvicinare una frequenza vibrazionale come quella angelica è una "bella botta" .. e come ho letto, non è certo terrorismo, ma presenza e rispetto e coscienza ! Di fatto, cercare di correre prima di camminare è da sciocchi e si rischia che i guardiani siano pronti a bruciare quegli ultimi neuroni rimasti .. ecco come il simbolo sia fondamentale da comprendere prima di addentrarsi!!
Avere tra le mani l'esperienza millenaria di chi prima di noi, attraverso il simbolo, vuole condurci è un bene così prezioso ...
Per poter avere un cambio di frequenza , molti si dedicano alla meditazione. Ma avviene a volte che non si vada di pari passo con le reazioni emotive,tendendo a concepire il tutto solo in spirito, abbandonando l'idea di corpo. Ma lo Spirito di suo già è una vibrazione elevata, il problema è "indurre" il corpo, nostro mezzo, ad abituarsi e non "ammalarsi" a quel contatto.
Cambia quindi, in questomodo l'idea o la concezione della mediatazione. Non è più il mezzo per raggiungere lo spirito, che già ci appartiene e vibra per conto suo,come pure l'atomo, di intelligenza autonoma, ma è portare il corpo, qui .. dove siamo ora in questo punto del nostro essere ad arrivare senza,danneggiarlo a percepire la vibrazione spiritica.


Citazione:

In conclusione.....l'atomo è UNO, ma le orbite (se proprio vogliamo contarle) possono essere al massimo Sette, non una in più. Quella più esterna contiene le altre ed il tutto, ma è anche quella meno energetica delle altre.....che dire ancora? Avete presente la danza dei sette veli?
Va beh, che vi devo dire......mi sono calato delle sostanze tossiche.
Giorgio

Ti sei giocato li ultimi neuroni ?? hehe

ovviamente ho colto l'occasione attraverso il tuo post per dire qualcosa .. ma certo non amplierei mai un tuo discorso

cri

Ultima modifica di kri : 01-04-2005 alle ore 13.09.28.
kri is offline  
Vecchio 01-04-2005, 13.53.28   #145
Yam
Sii cio' che Sei....
 
L'avatar di Yam
 
Data registrazione: 02-11-2004
Messaggi: 4,124
x Kri

Ti vorrei far notare una sola cosa, e cioe' che non sei Tu a percorrere il sentiero, non Sei Tu che ti avvicini alla Luce.
Complimenti per la Tua sensibilita'. Non ti dico altro perche' anche io non capivo il mio ultimo maestro, ed effettivamente a ragion veduta, egli insegnava anche altre cose a chi non poteva ancora "comprendere", utilizzando dei "simboli"...per cui buona fortuna!
Yam is offline  
Vecchio 01-04-2005, 14.53.49   #146
kri
Ospite abituale
 
Data registrazione: 11-06-2002
Messaggi: 1,297
yam, non ho capito la risposta, volevi farmi da mestro ?? scusa non ho capito davvero ....

perchè adesso ti sei offeso tu ??

boh io parlo di frequenze vibrazionali parlando attinentemente a piani di esistenza e yam mi dice che non sono sensibile .. boh .. ari-boh ...
kri is offline  
Vecchio 01-04-2005, 15.14.15   #147
rodi
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 07-05-2003
Messaggi: 1,952
Citazione:
Messaggio originale inviato da kri
....

boh io parlo di frequenze vibrazionali parlando attinentemente a piani di esistenza e yam mi dice che non sono sensibile .. boh .. ari-boh ...

forse è solo che hai una sensibilità diversa dalla sua e che lui non riesce a riconoscere...
rodi is offline  
Vecchio 01-04-2005, 15.25.14   #148
kri
Ospite abituale
 
Data registrazione: 11-06-2002
Messaggi: 1,297
Rodi, tu sei sempre molto carina ...

kri is offline  
Vecchio 01-04-2005, 15.35.18   #149
Yam
Sii cio' che Sei....
 
L'avatar di Yam
 
Data registrazione: 02-11-2004
Messaggi: 4,124
Citazione:
Messaggio originale inviato da kri
yam, non ho capito la risposta, volevi farmi da mestro ?? scusa non ho capito davvero ....

perchè adesso ti sei offeso tu ??

boh io parlo di frequenze vibrazionali parlando attinentemente a piani di esistenza e yam mi dice che non sono sensibile .. boh .. ari-boh ...

Yam non si offende, non puo'.
Ti ho fatto i complimenti per la Tua sensibilita', cheddici?
E ho sottolineato che se ti dico: Rilassati e smetti di cercare e goditi la vita (come mi diceva il mio ultimo maestro) tu non mi capisci, come io non capivo Lui.
Yam is offline  
Vecchio 01-04-2005, 15.43.29   #150
Yam
Sii cio' che Sei....
 
L'avatar di Yam
 
Data registrazione: 02-11-2004
Messaggi: 4,124
Citazione:
Messaggio originale inviato da rodi
forse è solo che hai una sensibilità diversa dalla sua e che lui non riesce a riconoscere...

Al contrario, la riconosco eccome! E' sensibilita' D.O.C., e crescera' sempre piu'...
Yam is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it