Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Filosofia

Filosofia - Forum filosofico sulla ricerca del senso dell’essere.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Filosofiche

Vecchio 06-10-2005, 18.14.12   #11
sunday01
Ospite abituale
 
L'avatar di sunday01
 
Data registrazione: 05-07-2005
Messaggi: 464
Citazione:
Messaggio originale inviato da nexus6
in conclusione la Verità e le verità sono esclusivamente idee umane a cui mi riesce difficile attribuire un qualcosa di assoluto.

La verità assoluta esiste, ma per averla dovremmo essere al di fuori di questo mondo, siamo troppo coinvolti nella vita e nel mondo per vederla… siamo umani, troppo umani…


Ultima modifica di sunday01 : 06-10-2005 alle ore 18.15.18.
sunday01 is offline  
Vecchio 07-10-2005, 11.29.05   #12
nexus6
like nonsoche in rain...
 
L'avatar di nexus6
 
Data registrazione: 22-09-2005
Messaggi: 1,770
Citazione:
Messaggio originale inviato da sunday01
La verità assoluta esiste...
da discutere...

Citazione:

ma per averla dovremmo essere al di fuori di questo mondo, siamo troppo coinvolti nella vita e nel mondo per vederla… siamo umani, troppo umani…
d'accordissimo.
nexus6 is offline  
Vecchio 07-10-2005, 11.51.54   #13
sunday01
Ospite abituale
 
L'avatar di sunday01
 
Data registrazione: 05-07-2005
Messaggi: 464
Citazione:
Messaggio originale inviato da nexus6

da discutere...

La verità assoluta sull'uomo e sull'universo per forza di cose deve
essere soltanto una, ma dal nostro punto di vista tutto è relativo, e non può essere che così...
Siamo dentro la verità, ma non la vediamo tutta intera.
Ciao

sunday01 is offline  
Vecchio 07-10-2005, 13.05.27   #14
Mirror
Perfettamente imperfetto
 
L'avatar di Mirror
 
Data registrazione: 23-11-2003
Messaggi: 1,733
La Verità Assoluta è Silente.

La verità assoluta è soltanto un concetto che appartiene
alla mente dell'uomo...un sogno umano...troppo umano.
E tutti i concetti non sono che bugie, illusioni...

La VERITA' ASSOLUTA, invece, è sempre in atto ed E' il ciò che E', Tutto il manifesto e l'immanifesto, senza definizioni,
senza interpretazioni...Silenziosa.

Mirror is offline  
Vecchio 07-10-2005, 13.10.18   #15
nexus6
like nonsoche in rain...
 
L'avatar di nexus6
 
Data registrazione: 22-09-2005
Messaggi: 1,770
Re: La Verità Assoluta è Silente.

Posto in questi termini, il tuo discorso è difficilmente attaccabile... anche se si potrebbe riflettere su "E' il ciò che E'" all'infinito senza cavarci un ragno dal buco.

E dunque... anche la VERITA' ASSOLUTA non potrebbe essere un "semplice" concetto umano?
nexus6 is offline  
Vecchio 07-10-2005, 13.15.33   #16
Mirror
Perfettamente imperfetto
 
L'avatar di Mirror
 
Data registrazione: 23-11-2003
Messaggi: 1,733
Re: Re: La Verità Assoluta è Silente.

Citazione:
Messaggio originale inviato da nexus6
Posto in questi termini, il tuo discorso è difficilmente attaccabile... anche se si potrebbe riflettere su "E' il ciò che E'" all'infinito senza cavarci un ragno dal buco.

E dunque... anche la VERITA' ASSOLUTA non potrebbe essere un "semplice" concetto umano?

Esattamente.
E' solo un concetto umano.
Perchè vuoi cavarci un ragno dal buco, quando non esiste
nè il ragno nè il buco, nè "qualcuno" che può farlo.
Stop alla speculazione...infinita.
Guarda, senti e vivi...qui ed ora!
Mirror is offline  
Vecchio 07-10-2005, 22.50.58   #17
nexus6
like nonsoche in rain...
 
L'avatar di nexus6
 
Data registrazione: 22-09-2005
Messaggi: 1,770
Citazione:
Messaggio originale inviato da sunday01
La verità assoluta sull'uomo e sull'universo per forza di cose deve
essere soltanto una...
dogma!
nexus6 is offline  
Vecchio 07-10-2005, 23.38.19   #18
r.rubin
può anche essere...
 
Data registrazione: 11-09-2002
Messaggi: 2,053
Il cosmo è di una complessità infinita per la nostra mente limitata. Ma anch'io, così su due piedi, penso che per verità assoluta si possa intendere la "totalità": cioè tutto in tutte le combinazioni possibili col tutto. Ecco, arrivati a questo potremmo dire di avere una buona prospettiva sull'universo da cui discquisire.

Con tutto intendo proprio qualsiasi cosa esistente e esistibile ed esistita, in ogni sua forma. Ogni singola parola detta su questo mondo presa da sola e messa in combinazione con un altra detta a Tokyo e un'altra detta a lisbona e poi tutto il coro di voci del presente passato e futuro insieme, tutte le fantasie del mondo, ogni singolo filo d'erba connesso coi riflessi della luna e il suono della falce dello zio tom che falcia adesso e quello che falciava nel romanzo di nonsochi e via dicendo, insomma, tutto!

...poi è vero, magari capiamo che la verità non il tutto di tutto che ho ipotizzato, e invece risiede nascosta sotto quaranta piedi di terra nel Nuovo Messico, ma come possiamo saperlo adesso?!!
r.rubin is offline  
Vecchio 08-10-2005, 09.39.30   #19
sunday01
Ospite abituale
 
L'avatar di sunday01
 
Data registrazione: 05-07-2005
Messaggi: 464
Citazione:
Messaggio originale inviato da nexus6
dogma!

Dogma di che?
A questo ci si arriva con il ragionamento, la verità è una sola, siamo noi che abbiamo tante verità relative, appunto perché a starci in mezzo (alla verità) la nostra visione per forza di cose è limitata.
Ma la verità assoluta esclude ed incorpora tutte le verità relative, solo che è fuori dalla nostra portata tipicamente umana.
E’ come se tu volessi la verità su di te stando dentro di te: la soggettivizzi…
Una persona dall’esterno ha una visione diversa di te di come tu la hai di te stesso, ma sei limitato perché vedi solo il tuo sé e così ciascuno il proprio…
Così è stando in questo mondo e in questo universo, ci siamo troppo immersi per vederlo dall’esterno e nella sua totalità…


sunday01 is offline  
Vecchio 08-10-2005, 12.42.21   #20
nexus6
like nonsoche in rain...
 
L'avatar di nexus6
 
Data registrazione: 22-09-2005
Messaggi: 1,770
Citazione:
Messaggio originale inviato da sunday01
Dogma di che?
A questo ci si arriva con il ragionamento, la verità è una sola, siamo noi che abbiamo tante verità relative, appunto perché a starci in mezzo (alla verità) la nostra visione per forza di cose è limitata.
ho capito quello che dici, ma il ragionamento non ci potrebbe "ingannare"? Io assumendo una posizione realista potrei dire: sì, certo che esiste la Verità... ma facendo in questo modo impongo alla realtà il mio punto di vista, magari errato perchè non necessario.
nexus6 is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it