Forum di Riflessioni.it
ATTENZIONE Forum in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Spiritualità
Spiritualità - Religioni, misticismo, esoterismo, pratiche spirituali.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Spirituali
Vecchio 26-02-2007, 15.15.47   #131
Lucio P.
Utente bannato
 
Data registrazione: 05-02-2007
Messaggi: 274
Riferimento: Oggi si è adempiuta la scrittura che voi avete udita

Torino, 26/02/07

Sangarre << Quanto, poi, a coloro che vedono le anime dannate cadere nelle fiamme e i peccatori torturati dai demoni, stanno proiettando i contenuti terrifici del loro inconscio, saturo di vetusti insegnamenti e di indottrinamenti ridicoli.>>

Ciao sangarre, che tu creda o meno a ciò che nella Bibbia è scritto non penso cambi qualcosa. Possiamo crederci o rifiutare, questo è ciò che essa afferma. Dove, dunque, il problema? Fra l’altro, dove leggi che i peccatori saranno torturati dai demoni? Può essere che questo particolare mi sfugga.
Vetusti insegnamenti e dottrine ridicole? Amica, fossi in te, prima di beffarti di ciò che la Bibbia insegna, ci penserei più d’una volta. Questi, non sono anatemi; ma avvertimenti che la Scrittura ci dà per il nostro bene affinchè, un domani, non abbiamo nulla da imputare a quel Dio che con tanto amore vuole liberarci dal nostro stato di peccato.

Giovanni 3:16 Poiché Dio ha tanto amato il mondo, che ha dato il suo unigenito Figlio, affinché chiunque crede in lui non perisca, ma abbia vita eterna.
Giovanni 3:17 Dio infatti non ha mandato il proprio Figlio nel mondo per condannare il mondo, ma affinché il mondo sia salvato per mezzo di lui.
Giovanni 3:18 Chi crede in lui non è condannato ma chi non crede è già condannato, perché non ha creduto nel nome dell'unigenito Figlio di Dio.
Giovanni 3:19 Ora il giudizio è questo: la luce è venuta nel mondo e gli uomini hanno amato le tenebre più che la luce, perché le loro opere erano malvagie.

Questi versetti non sono anatemi che ti sto scagliando contro; del resto, se non ci credi, perché li prendi come tali?
Dio vuole la salvezza per tutti gli uomini e lo ha dimostrato come citato nel versetto 3:16. Esso si può definire il “fulcro” del Vangelo, di tutta la Bibbia.

Eppure……GESU’, TI AMA. Non indurire il tuo cuore, apriti a Lui, lascialo entrare…

Ciao Lucio
Lucio P. is offline  
Vecchio 26-02-2007, 17.41.35   #132
fallible
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-10-2004
Messaggi: 1,774
Riferimento: Oggi si è adempiuta la scrittura che voi avete udita

Salve!
chiedo perdono se sono blasfemo:
Giovanni 3:16 Poiché Dio ha tanto amato il mondo, che ha dato il suo unigenito Figlio, affinché chiunque crede in lui non perisca, ma abbia vita eterna e se nel rapporto con dio mi sentissi unigenito? e credere in lui (dio) è lo scopo della vita?
fallible is offline  
Vecchio 26-02-2007, 21.01.09   #133
paperapersa
Ospite abituale
 
L'avatar di paperapersa
 
Data registrazione: 05-05-2004
Messaggi: 2,012
Riferimento: Oggi si è adempiuta la scrittura che voi avete udita

Citazione:
Originalmente inviato da fallible
Salve!
chiedo perdono se sono blasfemo:
Giovanni 3:16 Poiché Dio ha tanto amato il mondo, che ha dato il suo unigenito Figlio, affinché chiunque crede in lui non perisca, ma abbia vita eterna e se nel rapporto con dio mi sentissi unigenito? e credere in lui (dio) è lo scopo della vita?
non perirai! è certo che non perirai!
Gesù è il Figlio prediletto ma noi siamo figli come Lui.
paperapersa is offline  
Vecchio 26-02-2007, 21.36.13   #134
joannes
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 04-05-2005
Messaggi: 329
Riferimento: Oggi si è adempiuta la scrittura che voi avete udita

fallibile ) : Salve!
chiedo perdono se sono blasfemo:
Giovanni 3:16 Poiché Dio ha tanto amato il mondo, che ha dato il suo unigenito Figlio, affinché chiunque crede in lui non perisca, ma abbia vita eterna e se nel rapporto con dio mi sentissi unigenito? e credere in lui (dio) è lo scopo della vita?


joannes ) : il tuo nick non ti basta per comprendere? fallibile? per questo sei perdonato, ciao!
joannes is offline  
Vecchio 26-02-2007, 21.42.24   #135
joannes
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 04-05-2005
Messaggi: 329
Riferimento: Oggi si è adempiuta la scrittura che voi avete udita

sangarre ) : Ho l'assoluta convinzione che all'inferno ci vadano solamente quelli che ci credono: come ben si sa, il pensiero è creatore.
E nell'inferno ci sono tutti quelli che vivono in tale paura.

joannes ) : fanno compagnia a chi vi è perchè non vi ha creduto; e non vi ha creduto perchè non ha ritenuto di essere peccatore; e non ritenendosi tale non ha voluto la salvezza.

sangarre ) : Quanto, poi, a coloro che vedono le anime dannate cadere nelle fiamme e i peccatori torturati dai demoni, stanno proiettando i contenuti terrifici del loro inconscio, saturo di vetusti insegnamenti e di indottrinamenti ridicoli.

joannes ) : la verità non indottrina ma, rende liberi!


sangarre ) : Si, l'inferno e' veramente un luogo della mente, dell'anima, spauracchio di coloro che nella divinità vedono solo gli attributi umani più platealmente caricaturali.

joannes ) : la realtà cosi come la si vuol vedere, scevra da peccato e male è un luogo della mente caricaturale! ne ho assoluta convinzione!
joannes is offline  
Vecchio 28-02-2007, 20.24.35   #136
massylety
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 30-10-2006
Messaggi: 370
Riferimento: Oggi si è adempiuta la scrittura che voi avete udita

Citazione:
Originalmente inviato da joannes
sangarre ) : Ho l'assoluta convinzione che all'inferno ci vadano solamente quelli che ci credono: come ben si sa, il pensiero è creatore.
E nell'inferno ci sono tutti quelli che vivono in tale paura.

joannes ) : fanno compagnia a chi vi è perchè non vi ha creduto; e non vi ha creduto perchè non ha ritenuto di essere peccatore; e non ritenendosi tale non ha voluto la salvezza.

sangarre ) : Quanto, poi, a coloro che vedono le anime dannate cadere nelle fiamme e i peccatori torturati dai demoni, stanno proiettando i contenuti terrifici del loro inconscio, saturo di vetusti insegnamenti e di indottrinamenti ridicoli.

joannes ) : la verità non indottrina ma, rende liberi!


sangarre ) : Si, l'inferno e' veramente un luogo della mente, dell'anima, spauracchio di coloro che nella divinità vedono solo gli attributi umani più platealmente caricaturali.

joannes ) : la realtà cosi come la si vuol vedere, scevra da peccato e male è un luogo della mente caricaturale! ne ho assoluta convinzione!



Bravo Johannes, esatto! e' proprio cosi', chi non crede all'inferno ci cade per sua volonta', poiche' non si ritiene peccatore e quindi non pentendosi, non ricorre nemmeno alla Misericordia Infinita di Dio!
L'inferno e' pieno di peccatori, che non hanno posto speranza assoluta, nella Misericordia di Dio.
Guai a chi ne abusa, ma guai anche, a chi non vorra' entrare per essa, poiche' passera' per la porta della Giustizia!
Lo diceva Gesu' a Santa Faustina Kowalska..ricordi?
Le anime all'inferno ci cadono come fiocchi di neve!
La Madonna ci mostrò un grande mare di fuoco, che pareva che si trovasse sotto terra. Immersi in questo fuoco, i demoni e le anime come se fossero braci trasparenti e negre o color bronzo, dalla forma umana, che fluttuavano nell'incendio, trasportati dalle fiamme, che uscivano da loro stessi, insieme a nugoli di fumo e cadevano da tutte le parti, simili alle faville che cadono nei grandi incendi, senza peso né equilibrio, tra gridi e gemiti dì dolore e di disperazione che facevano raccapricciare e tremare di spavento. I demoni si distinguevano per le forme orribili e schifose di animali spaventosi e sconosciuti, ma trasparenti e negri.

Questa visione durò un istante. E siano rese grazie alla nostra buona Madre celeste, che in antecedenza ci aveva rassicurati con la promessa di portarci in cielo durante la prima apparizione! Se non fosse stato così, credo che saremmo morti di paura e di terrore.

Poco dopo alzammo gli occhi verso la Madonna, che ci disse con bontà e tristezza: «Avete visto l'inferno, dove vanno le anime dei poveri peccatori. Per salvarle, Dio vuole stabilire nel mondo la devozione al mio Cuore immacolato. Se faranno quello che io vi dirò, molte anime si salveranno e ci sarà pace. La guerra finirà presto. Ma se non smettono di offendere Dio, sotto il regno di Pio XI, ne comincerà un'altra peggiore. Quando vedrete una notte illuminata da una luce sconosciuta, sappiate che è il grande segno che Dio vi dà, che sta per punire il mondo a causa dei suoi crimini, per mezzo della guerra, della fame e della persecuzione alla Chiesa e al santo Padre. Per impedirla, io verrò a domandare la consacrazione della Russia al mio Cuore immacolato e la comunione nei primi sabati. Se daranno retta alle mie richieste, la Russia si convertirà e ci sarà pace; se no, diffonderà i suoi errori nel mondo, provocando guerre e persecuzioni contro la Chiesa. I buoni saranno martirizzati e il santo Padre avrà molto da soffrire, parecchie nazioni saranno annientate. Alla fine il mio Cuore immacolato trionferà. Il santo Padre mi consacrerà la Russia, che si convertirà e sarà concesso al mondo un certo periodo di pace».
massylety is offline  
Vecchio 28-02-2007, 22.35.31   #137
spirito!libero
Ospite abituale
 
L'avatar di spirito!libero
 
Data registrazione: 08-11-2006
Messaggi: 1,334
Riferimento: Oggi si è adempiuta la scrittura che voi avete udita

“I demoni si distinguevano per le forme orribili e schifose di animali spaventosi e sconosciuti, ma trasparenti e negri

Non ho capito l’ultima parola….

Per il resto non credo vi sia bisogno di commenti…stiamo ancora ancorati a superstizioni medievali…che dobbiamo fa…rassegnamoci a cotanta evoluzione. Ed io che mi sono anche messo a discutere di cose serie...a saperlo prima avrei risparmiato tempo.

Sempre più incredulo
Andrea
spirito!libero is offline  
Vecchio 28-02-2007, 23.05.17   #138
fallible
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-10-2004
Messaggi: 1,774
Riferimento: Oggi si è adempiuta la scrittura che voi avete udita

Salve!
I demoni si distinguevano per le forme orribili e schifose di animali spaventosi e sconosciuti, ma trasparenti e negri.


come se fossero braci trasparenti e negre

credo che sia doveroso un atto di dolore, e di pentimento o ,credo, quelle visioni faranno compagnia per lungo tempo alla tua anima.......facendoti vivere un .......pezzetto di inferno. claudio
fallible is offline  
Vecchio 01-03-2007, 01.26.15   #139
sangarre
Ospite abituale
 
L'avatar di sangarre
 
Data registrazione: 10-01-2007
Messaggi: 58
Riferimento: Oggi si è adempiuta la scrittura che voi avete udita

Inferno

Un uomo muore: il suo dio lo accoglie, per condurlo nei mondi sottili.
L'uomo si rivolge a lui: " Signore, ho un richiesta da farti!"
"Dimmi, uomo"
" Mentre andiamo, puoi mostrarmi l'inferno?"
"Ma certo! Seguimi"
E il dio lo fece affacciare su un mondo lattiginoso, dove non c'è assolutamente nulla di anormale, anzi: la gente si diverte, canta, balla, mangia, beve, fa allegramente sesso, lavora indefessamente.
"Ma!" esclama l'uomo, "come è possibile che sia questo l'inferno?"
"Vedi", risponde il dio, "essi sono talmente immersi e identificati nella loro dimensione materiale, da non poter concepire null'altro, non un'ombra di trascendenza, non un'alternativa, non una via d'uscita..."
Colpito, l'uomo riprende il cammino. Poco più in là gli si presenta una situazione sconvolgente: una folla di disgraziati urla, grida, geme in mezzo ad alte fiamme, continuamente punzecchiata dai forconi di orribili demoni che li torturano sghignazzando, senza sosta, mentre dall'alto un tizio, vestito da giudice, impreca contro di loro comminando pene e punizioni per i loro peccati.
"Quale orrenda visione!" esclama l'uomo, "Signore, ma chi sono quei derelitti?"
E il dio, con indifferenza: " Ah, quelli...non farci caso: quello è l'inferno dei cattolici...."
sangarre is offline  
Vecchio 23-05-2007, 12.55.05   #140
erasmo
Ospite abituale
 
Data registrazione: 12-01-2007
Messaggi: 92
Riferimento: Oggi si è adempiuta la scrittura che voi avete udita

Citazione:
Originalmente inviato da Lucio P.
Torino,25/02/07

Erasmo <<io credo che al di là del Vangelo, ci siamo sempre solo noi, soli con Dio:
noi che crediamo o non crediamo, naturalmente con una coscienza e una volontà, filtrate dalla ricerca, dall'onestà e dalla buona volontà:
tutto il resto viene poi>>
Io non direi al di la del Vangelo, esso è fondamentale per il credente. In questo senso affermo che non vi sono religioni o gruppi e che attraverso di loro, frequentando una chiesa o uno di questi gruppi, si possa affermare: Sono cattolico e quindi sono salvato; sono protestante e quindi sono salvato etc. semplicemente perché si ritenga che la chiesa o gruppo sia l’unica a cui Gesù demandò a suo temo, tale prerogativa.
Lucio


Lucio
scusa se riprendo un tuo 'vecchio' intervento per fare due aggiunte

la prima
quando io dicevo 'al di là del Vangelo', non è che io volessi escludere il Vangelo, ci mancherebbe
il vangelo per un credente è Vita e sostanza
volevo invece andare oltre, in generale
ossia, se ragioniamo per tutti gli uomini ( ma senza escludere il credente , se proprio vuoi)
ma non complichiamo le cose

la seconda cosa
come ho già detto altrove, non so se il Ratzinger attuale sia parente di quest'altro



"Al di sopra del papa, come espressione della pretesa vincolante dell'autorità ecclesiastica, resta comunque la coscienza di ciascuno, che deve essere obbedita prima di ogni altra cosa, se necessario anche contro le richieste dell'autorità ecclesiastica. L'enfasi sull'individuo, a cui la coscienza si fa innanzi come supremo e ultimo tribunale, e che in ultima istanza è al di là di ogni pretesa da parte di gruppi sociali, compresa la Chiesa ufficiale, stabilisce inoltre un principio che si oppone al crescente totalitarismo".
Joseph Ratzinger
in Commentary on the documents of Vatican II, vol. V, pag. 134, a cura di Herbert Vorgrimler,
Herder and Herder, 1967-1969, New York, traduzione inglese da Das Zweite
Vatikanische Konzil, Dokumente und Kommentare


ciao
erasmo is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it