Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Spiritualità
Spiritualità - Religioni, misticismo, esoterismo, pratiche spirituali.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Spirituali
Vecchio 06-02-2007, 09.22.40   #51
visechi
Ospite abituale
 
Data registrazione: 05-04-2002
Messaggi: 1,150
Riferimento: Oggi si è adempiuta la scrittura che voi avete udita

Veramente mi domando il perché di tanto affanno? Quest’affannosa, scomposta ed ansimante bramosia di dimostrare l’indimostrabile ponendo la questione su un livello personale anziché provare a confutare quel che affermo in ordine alle nefandezze della storia della Chiesa attraverso il ragionamento o l’esaltazione degli aspetti positivi che rilevi in questa miope istituzione affaristica. Si bestemmia, caro Joannes, contro Dio, non nei confronti di un’istituzione secolarizzata e volgare, che è radicata nella mondanità. Non bestemmiare contro Dio e Gesù accomunandoli con la Chiesa, così profani la loro immagine. Ricorda che perseverare in certe colpe è davvero diabolico.Ti ripeto: sei in grado di confutare quanto da me asserito in merito alle ignominie perpetrate dalla Chiesa nel remoto e recente passato? Quelle colpe testimoniano che la Chiesa, che tanto difendi e tanto esalti, fino ad eleggerla ad ancella di Dio, in più di un’occasione ha falsificato e piegato a suo piacimento il messaggio di Gesù, ricavandone una dottrina morale e dei valori utili a perpetuarne il potere. Nel Medioevo ha agito come una latifondista che affamava il popolo soggetto alla sua iniqua legge. Da questo pretendeva balzelli e tasse necessari per l’edificazione di sontuosi palazzi signorili. Ha stuprato per secoli le menti degli umili tenendole schiave sotto l’abominevole minaccia della scomunica. Ha promosso guerre e stragi per affermare il suo vangelo di caritas e amore.E’ vero o no che Giovanni Paolo II° si è sentito in dovere di domandare perdono per lo scempio compiuto dai suoi predecessori?Se ciò corrisponde a verità, mi pare conseguente ritenere che almeno in qualche occasione la tua istituzione abbia sbagliato; se in qualche occasione ha operato male, significa che almeno in quelle circostanze non era ispirata da Dio; se in quelle congiunture non era ispirata da Dio, è conseguente ed anche logico ritenere che capita anche alla Chiesa operare e professare il proprio vangelo e non quello di Gesù; se alla Chiesa capita di sbagliare su materie di così vasta importanza, significa, con tutta evidenza, che non sempre sia irraggiata dalla luce e dal consiglio divino; se tutto ciò è vero e razionale, mi darai atto che il dubbio sulla sua infallibilità in materia morale non possa essere ritenuto un’ispirazione del demonio, ma forse un dato reale.Tu affermi, invece, a spregio d’ogni evidenza, che la Chiesa in ogni sua dichiarazione inerente a questioni morali sia sempre ispirata, e per far ciò citi passi del vangelo che dimostri di conoscere dal punto di vista lessicale e letterale, ma non da quello del significato. Ti comporti come un Testimone di Geova. Facendo così esprimi una bestemmia.massylety ha opposto alla lettera di Santoro la confutazione pubblicata da Pastorelli. Utilizzando gli stessi toni del malaccorto e malfidato libellista, ho provato a spiegare come e in quali punti egli prenda lucciole per lanterne e aglio per cipolle. Tu sei intervenuto sbattendomi sul muso un irato quasi atto di scomunica ed anatemi dal tono apocalittico che mi hanno fatto sorridere e sospirare: <<niente di nuovo sotto un sole che sempre più s’adombra. Tutto già visto… anche i roghi per gli eretici, anche le abiure per teorie scientifiche osteggiate dal papato e poi affermatesi come sacre e sante (Galileo docet)>>. Ora, imbronciato, ti ritiri nel tuo eremo di ciarpame ideologico, rifiuti, quasi fossi assediato da una torma di demoni, di confutare, di disputare. Non è certo un esempio di buon evangelista. Sarebbe curioso, forse anche auspicabile, se la Chiesa dovesse rinchiudersi in una risentita teca di vetro per non essere infettata dall’imperante razionalismo e relativismo.

Ciao
visechi is offline  
Vecchio 06-02-2007, 16.52.29   #52
massylety
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 30-10-2006
Messaggi: 370
Riferimento: Oggi si è adempiuta la scrittura che voi avete udita

Chi, non ha la Chiesa per Madre, non ha Dio per Padre!
massylety is offline  
Vecchio 06-02-2007, 19.26.37   #53
paperapersa
Ospite abituale
 
L'avatar di paperapersa
 
Data registrazione: 05-05-2004
Messaggi: 2,012
Riferimento: Oggi si è adempiuta la scrittura che voi avete udita

Citazione:
Originalmente inviato da massylety
Chi, non ha la Chiesa per Madre, non ha Dio per Padre!


Questa te la potevi risparmiare!!! Dio è Padre di tutti i suoi figli,tutti.
In tutti c'è una sua scintilla. In alcuni brilla di luce propria, in altri
è profondamente nascosta dalle maschere che si portano!
Riflettevo sul testo del Vangelo di domenica in cui i pesci che vengono pescati sono tanti da rompere le reti.....e tutte le barche si riempiono
anche quelle di Giacomo e Giovanni, soci di Simone.
Mi vien da pensare che tali personaggi siano simboli di fondatori
di altre chiese che seguono l'insegnamento di Gesù (mi riferisco ovviamente
alla chiesa Giovannea esoterica, o ad altri gruppi che si ispirano a Cristo)
oppure quando dice che siederanno a mensa con Abramo una moltitudine da Oriente e da Occidente mentre non entreranno nel regno coloro che lo hanno predicato.....
Come puoi dire un tale anatema! Chi ha molto amato, chi ha seguito
come meglio ha potuto e saputo il suo cuore e il "fai agli altri tutto ciò che
avresti voluto avere fatto"! Chi ha aperto il suo cuore o sia figlio della Chiesa
o di qualunque credo o non credo, come puoi pensare che non sia amato
profondamente e accolto " a mensa"!
Perchè questa separazione fra figli e figliastri!
Può esserci qualcuno o qualcosa che non sia "creatura di Dio"?
paperapersa is offline  
Vecchio 06-02-2007, 19.50.37   #54
paperapersa
Ospite abituale
 
L'avatar di paperapersa
 
Data registrazione: 05-05-2004
Messaggi: 2,012
Riferimento: Oggi si è adempiuta la scrittura che voi avete udita

Citazione:
Originalmente inviato da massylety
Chi, non ha la Chiesa per Madre, non ha Dio per Padre!
A me è sempre piaciuto pensare che Dio/Spirito abbia fecondato
la Terra/Vergine con il Suo Amore e che da questo Amore
sia nato IL Figlio (nato da Vergine).
Noi siamo tutti figli della Terra e dell'Amore di Dio
restituiremo alla terra i nostri corpi
per tornare all'Amore di Dio Padre.(cenere alla cenere, polvere alla polvere)
e ci ricongiungeremo con il nostro principio spirituale.
paperapersa is offline  
Vecchio 06-02-2007, 21.10.38   #55
massylety
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 30-10-2006
Messaggi: 370
Riferimento: Oggi si è adempiuta la scrittura che voi avete udita

Va bene.
Lasciamo perdere...e fine della giostra!!!!
E' vero, aveva ragione Gesu':non buttate le perle...e le cose Sante ....
Parlando ad alcuni di voi,sembra proprio che si avverino queste parole.
massylety is offline  
Vecchio 06-02-2007, 22.31.37   #56
Patri15
Frequentatrice abituale
 
L'avatar di Patri15
 
Data registrazione: 06-08-2005
Messaggi: 822
Riferimento: Oggi si è adempiuta la scrittura che voi avete udita

Citazione:
Originalmente inviato da paperapersa
Questa te la potevi risparmiare!!! Dio è Padre di tutti i suoi figli,tutti.
In tutti c'è una sua scintilla. In alcuni brilla di luce propria, in altri
è profondamente nascosta dalle maschere che si portano!
Riflettevo sul testo del Vangelo di domenica in cui i pesci che vengono pescati sono tanti da rompere le reti.....e tutte le barche si riempiono
anche quelle di Giacomo e Giovanni, soci di Simone.
Mi vien da pensare che tali personaggi siano simboli di fondatori
di altre chiese che seguono l'insegnamento di Gesù (mi riferisco ovviamente
alla chiesa Giovannea esoterica, o ad altri gruppi che si ispirano a Cristo)
oppure quando dice che siederanno a mensa con Abramo una moltitudine da Oriente e da Occidente mentre non entreranno nel regno coloro che lo hanno predicato.....
Come puoi dire un tale anatema! Chi ha molto amato, chi ha seguito
come meglio ha potuto e saputo il suo cuore e il "fai agli altri tutto ciò che
avresti voluto avere fatto"! Chi ha aperto il suo cuore o sia figlio della Chiesa
o di qualunque credo o non credo, come puoi pensare che non sia amato
profondamente e accolto " a mensa"!
Perchè questa separazione fra figli e figliastri!
Può esserci qualcuno o qualcosa che non sia "creatura di Dio"?

Mi unisco al tuo dolore e alle tue parole, cara Paperapersa, ma c'è in me anche la rabbia di chi si sente provocato.

Credo che dopo lo scritto assolutamente perfetto di Visechi, nessun individuo che conosca almeno un po' di umiltà (umiltà riconosciuta anche dalla Chiesa cattolica) possa rispondere con quel tono provocatorio di chi non vuol sentire niente e nessuno.
Patri15 is offline  
Vecchio 06-02-2007, 23.56.18   #57
visechi
Ospite abituale
 
Data registrazione: 05-04-2002
Messaggi: 1,150
Riferimento: Oggi si è adempiuta la scrittura che voi avete udita

Citazione:
Originalmente inviato da massylety
Chi, non ha la Chiesa per Madre, non ha Dio per Padre!

caro Massylety, se non siete in grado voi, tu e Joannes, di difendere la vostra Chiesa, mi arrogherò io l'ingrato compito di provare a farlo in vece vostra, ma non attraverso anatemi, non attraverso l'apostasia ideologica e l'acritica riproposizione delle parole di Gesù, piuttosto attraverso l'esaltazione di quel che di stupendo io, ateo o agnostico, forse mangiapreti, forse anche bestemmiatore, riesco a scovare fra le pieghe delle sua inemendabile ed inconfutabile ignoiminiosa storia. Lo farò attraverso la lettura di semplici parole che, sono certo, voi avete solo udito senza neppure averle mai meditate; lo farò utilizzando le parole di una persona che dovrebbe essere più cara a voi che a me: Giovanni Paolo II° e le sue stupende encicliche. La Chiesa, come tutto quel che è di questo mondo, non ha solo ombre, ma anche tantissima bellissima luce, mi spiace che due cattolici convinti (quasi dei fedayn o dei Tupamaros) come voi non siano in condizione di vederla e porgerla con la dovuta delicatezza a chi vi si accosta.


Ciao
visechi is offline  
Vecchio 07-02-2007, 00.16.17   #58
massylety
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 30-10-2006
Messaggi: 370
Riferimento: Oggi si è adempiuta la scrittura che voi avete udita

Citazione:
Originalmente inviato da paperapersa
A me è sempre piaciuto pensare che Dio/Spirito abbia fecondato
la Terra/Vergine con il Suo Amore e che da questo Amore
sia nato IL Figlio (nato da Vergine).
Noi siamo tutti figli della Terra e dell'Amore di Dio
restituiremo alla terra i nostri corpi
per tornare all'Amore di Dio Padre.(cenere alla cenere, polvere alla polvere)
e ci ricongiungeremo con il nostro principio spirituale.



Cioe' adesso Cristo e' nato dalla terra?
Non piu' da Maria Vergine?
Ma non vi vergognate di fronte a Dio, di bestemmiare?
O siete come i farisei?
Ecco con le tue parole, fonda una nuova chiesa, secondo me, gia qui dentro di adepti, ne troveresti tanti.
E il bello che uno dovrebbe credere a tutta questa baraonda che vi circonda!
Viva la Chiesa di Gesu' Cristo, che e' la Chiesa Cattolica, e chi non entrera' per essa sara' fuori per sempre..sappiatelo adesso!
Senza remissione e senza perdono,morira', chi non ha la Santa Chiesa per Madre! Sappiatelo.
Sacramenti e Comandamenti portano in Cielo,insieme a Maria Madre della Chiesa.
Fuori i bestemmiatori,perche' costoro, non entreranno nel regno dei Cieli.
Umilta' e ancora una volta... Umilta'!
La scena della vita,passa in fretta, convertitevi adesso!
Dopo la morte... sara' il Giudizio!
massylety is offline  
Vecchio 07-02-2007, 07.37.35   #59
paperapersa
Ospite abituale
 
L'avatar di paperapersa
 
Data registrazione: 05-05-2004
Messaggi: 2,012
Riferimento: Oggi si è adempiuta la scrittura che voi avete udita

Citazione:
Originalmente inviato da massylety
Cioe' adesso Cristo e' nato dalla terra?
Non piu' da Maria Vergine?
Ma non vi vergognate di fronte a Dio, di bestemmiare?
O siete come i farisei?
Ecco con le tue parole, fonda una nuova chiesa, secondo me, gia qui dentro di adepti, ne troveresti tanti.
E il bello che uno dovrebbe credere a tutta questa baraonda che vi circonda!
Viva la Chiesa di Gesu' Cristo, che e' la Chiesa Cattolica, e chi non entrera' per essa sara' fuori per sempre..sappiatelo adesso!
Senza remissione e senza perdono,morira', chi non ha la Santa Chiesa per Madre! Sappiatelo.
Sacramenti e Comandamenti portano in Cielo,insieme a Maria Madre della Chiesa.
Fuori i bestemmiatori,perche' costoro, non entreranno nel regno dei Cieli.
Umilta' e ancora una volta... Umilta'!
La scena della vita,passa in fretta, convertitevi adesso!
Dopo la morte... sara' il Giudizio!

Le prostitute e i peccatori vi precederanno nel regno dei cieli. (Gesù Cristo)
Quello che io ho manifestato è un mio pensiero poetico
se tu ci vedi il Diavolo dentro è un tuo problema
Io non intendo fondare alcuna chiesa, non amo le organizzazioni, la burocrazia,
le gerarchie, il potere.
Se mi interessasse il potere non sarei una insegnante felice di fare il suo dovere, di essere e non di apparire.
Io sono e voglio essere me stessa fino alla fine dei miei giorni.
Non ho mai bestemmiato perchè non amo la volgarità e la violenza di nessun tipo. Se qualcuno grida e bestemmia lo compatisco perchè penso che sia in stato di grande sofferenza. Ho imparato a non dare consigli a nessuno, tranne nel caso che mi vengano richiesti. Vivo e lascio vivere. Essere madre
mi ha insegnato che i figli si amano comunque siano, che si attende con pazienza che crescano e che li si osserva anche commettere esperienze
negative sperando che l'esempio e l'amore che li circonda li aiutino
ad apprendere le lezioni e a non ripetere le esperienze dolorose.
Il mio "regno dei cieli" è "dentro di me", conquista anch'esso di esperienze
e di vita. So che Dio mi ama, me lo dimostra continuamente
e non saranno le tue "espressioni" a spaventarmi.
Chi è nell'amore e nella grazia non teme nulla.
Il timore è nemico dell'amore.
Spero che tu ti liberi da esso e possa trovare il regno di Dio"dentro di te"
così come vuole Gesù Cristo, quì e ora.
paperapersa is offline  
Vecchio 07-02-2007, 08.11.15   #60
Patri15
Frequentatrice abituale
 
L'avatar di Patri15
 
Data registrazione: 06-08-2005
Messaggi: 822
Riferimento: Oggi si è adempiuta la scrittura che voi avete udita

Citazione:
Umilta' e ancora una volta... Umilta'!

Forse un piccolissimo momento davanti allo specchio potrebbe ricordarti che anche tu sei un essere umano, massylety.

E' pur vero che anche i kamikaze lo sono, ma ....
Patri15 is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it