Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Spiritualità
Spiritualità - Religioni, misticismo, esoterismo, pratiche spirituali.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Spirituali
Vecchio 08-02-2007, 07.11.55   #71
Lucio P.
Utente bannato
 
Data registrazione: 05-02-2007
Messaggi: 274
Riferimento: Oggi si è adempiuta la scrittura che voi avete udita

Torino, 08/02/07

Ciao Massimiliano, sembra proprio che tu non voglia ammettere che essere figli di Dio significa appartenere ad un medesimo corpo e come tali, appartenere alla Chiesa di Cristo. Questa non è la cattolica, oppure la protestante o ortodossa, o peggio ancora dei testimoni di Geova e quant'altro ne derivi, essa è la Chiesa di Cristo; la sua sposa! Non dell'uomo dunque, ma di Cristo. Per quanto riguarda poi la Bibbia, la CEI va benissimo non cambia proprio nulla.
Ripeto:
Non voglio polemizzare ma ordinare un po le idee. Iddio conosce i nostri cuori e sa benissimo chi sono coloro che hanno creduto veramente; questi possono essere dovunque, in qualunque gruppo religioso; e come tali saranno presi dal Signore. Non una religione salva l'uomo (queste lo confondono sempre più), ma il sangue di Gesù ci purifica da ogni peccato. Non gli uomini, ma la morte e risurrezione di Cristo sono caparra della nostra salvezza eterna. Noi siamo chiamati a testimoniare per Cristo non per una chiesa. Siamo chiamati nel testimoniare l'Evangelo della grazia, che avrà fine con la seconda venuta di Cristo per rapire la sua Chiesa. E' ancora: Siamo chiamati ad amarci in quanto fratelli, poichè figli di un unico Signore. "amatevi gli uni, gli altri, come io ho amato voi". Dunque dovresti smetterla di tirare l'acqua al mulino di Roma, al mulino dell'uomo. Essa non è la Chiesa di Cristo e nemmeno le altre. "Ovunque due o tre sono radunati nel mio nome (disse Gesù), io sono in mezzo a loro". Gesù non ha mai fatto capire di avere altri intermediari oltre che se stesso:
"Venite a me, voi tutti.......io vi darò riposo". Non l'uomo ma CRISTO!!!

Che il Signore sia con te. Lucio

"IO sono la via, la verità e la vita; nessuno viene al Padre se non per mezzo mio" Giov. 14:6

Atti 4:12 "In nessun altro è la salvezza; perché non vi è sotto il cielo nessun altro nome che sia stato dato agli uomini, per mezzo del quale noi dobbiamo essere salvati".
Lucio P. is offline  
Vecchio 08-02-2007, 12.24.10   #72
massylety
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 30-10-2006
Messaggi: 370
Riferimento: Oggi si è adempiuta la scrittura che voi avete udita

Citazione:
Originalmente inviato da Lucio P.
Torino, 08/02/07

Ciao Massimiliano, sembra proprio che tu non voglia ammettere che essere figli di Dio significa appartenere ad un medesimo corpo e come tali, appartenere alla Chiesa di Cristo.

Ciao Lucio.
Io non ho mai detto che chi vive fuori dalla Chiesa o non appartenga alla Chiesa andra' dannato,perche' e' un uomo in malfede oppure un criminale!
Certo che tutti, siamo fratelli e figli dell'unico Dio che e' nei Cieli.
Io pero' credo che la Chiesa di Cristo non abbia insegnato diversamente!



Questa non è la cattolica, oppure la protestante o ortodossa, o peggio ancora dei testimoni di Geova e quant'altro ne derivi, essa è la Chiesa di Cristo; la sua sposa! Non dell'uomo dunque, ma di Cristo. Per quanto riguarda poi la Bibbia, la CEI va benissimo non cambia proprio nulla.

No no!! cambia eccome! ad esempio tempo fa leggevo la Bibbia dell'alleanza Biblica di Ginevra, quella nera in similpelle, non so se hai presente,
Quella Calvinista tanto per capirci.
E le differenze ci sono! ad esempio riguardo il Vangelo di Luca che ci parla dell'Annunciazione a Maria Vergine, non scrivono ." Ave o piena di Grazia"
ma: " Ave o favorita dalla Grazia".
Per noi e' un Dogma, quindi come vedi le differenze ci sono e come!


Ripeto:
Non voglio polemizzare ma ordinare un po le idee. Iddio conosce i nostri cuori e sa benissimo chi sono coloro che hanno creduto veramente; questi possono essere dovunque, in qualunque gruppo religioso; e come tali saranno presi dal Signore.

Su questo niente da ribattere! Verissimo, quello che la Chiesa ancora una volta sta compiendo, e' il Miracolo dell'unita' dei Cristiani!
Si possono trovare spunti che uniscano, non che dividano!



Non una religione salva l'uomo (queste lo confondono sempre più), ma il sangue di Gesù ci purifica da ogni peccato. Non gli uomini, ma la morte e risurrezione di Cristo sono caparra della nostra salvezza eterna.

Ma questo e' accettato dai piu', e fin qui' mi sta bene, ma siccome Cristo ha Fondato una Chiesa e ha Voluto che l'uomo si umiliasse riconoscendosi peccatore e confessando le proprie colpe, allora non vedo cosa ci sia di male?
Sei tu ,che parli di coscienza! Quindi noi dovremmo trovare accordi con tutti,ma gli altri mai con noi!
Per i Battezzati esiste il Sacramento della Riconciliazione o Confessione!
E' Cristo che l'ha voluto, e Desidera che cosi' avvenga.
Se poi l'uomo non accetta le Parole di cristo e si nasconde dietro gli specchi, allora stia bene lo stesso. E' sempre l'uomo che decide di se stesso!


Noi siamo chiamati a testimoniare per Cristo non per una chiesa.

Andate e Ammaestrate tutte le genti ,Battezzandole nel Nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo, chi credera' sara' salvo machi non credera' sara' condannato.
Quindi per molti Gesu' e' Verita' infallibile quando parla di Amore , ma non lo e' piu' quando parla di Giustizia!
Per credere poi bisogna convertirsi.
Convertitevi e credete al Vangelo!


Siamo chiamati nel testimoniare l'Evangelo della grazia, che avrà fine con la seconda venuta di Cristo per rapire la sua Chiesa. E' ancora: Siamo chiamati ad amarci in quanto fratelli, poichè figli di un unico Signore. "amatevi gli uni, gli altri, come io ho amato voi".

E' tipico dei protestanti,strappare una parola qua' e una la'.
Allora come mai Gesu' dice: Sorgeranno molti falsi Cristi?
Vero che siamo Fratelli e che ci dobbiamo Amare, ma vero che la Verita' deve essere comunque detta, proprio per Amore dei Fratelli.





Dunque dovresti smetterla di tirare l'acqua al mulino di Roma, al mulino dell'uomo.

Ma non hai appena detto, che siamo tutti fratelli?

Essa non è la Chiesa di Cristo e nemmeno le altre. "Ovunque due o tre sono radunati nel mio nome (disse Gesù), io sono in mezzo a loro". Gesù non ha mai fatto capire di avere altri intermediari oltre che se stesso:
"Venite a me, voi tutti.......io vi darò riposo". Non l'uomo ma CRISTO!!!


Ma Gesu', non parlava di Fondare una Chiesa?
Come mai allora, prima dice che bisogna adorare Dio in Spirito e poi Dice: Su questa Pietra Fondero' la mia Chiesa!A chi rimetterete saranno rimessi e cosi' via?
Gesu' e' Buono Infinitamente Buono e Misericordioso, come nemmeno noi potremmo mai immaginare, ma e' anche Dio e quindi non puo' non essere che Giusto!
Come mai, si crede a Gesu' solo quando parla di amore e non quando parla di inferno?
Se tu dici, che tutte le Bibbie vanno bene, allora perche' non si vuole credere a queste Verita'?


Che il Signore sia con te. Lucio

E anche con te!

"IO sono la via, la verità e la vita; nessuno viene al Padre se non per mezzo mio" Giov. 14:6

Chi accoglie Voi,accoglie Me e accoglie Colui che mi ha mandato!

Atti 4:12 "In nessun altro è la salvezza; perché non vi è sotto il cielo nessun altro nome che sia stato dato agli uomini, per mezzo del quale noi dobbiamo essere salvati".

Come Tu mi hai mandato nel mondo, anch'io li ho mandati nel mondo;
per loro Io consacro Me Stesso, perche' siano anch'essi Consacrati nella Verita'.
Pace a Voi! Come il Padre ha mandato Me,cosi' anch'Io mando Voi
Dopo aver detto questo , Alito' su di Loro e disse: < Ricevete lo Spirito Santo, a chi rimetterete i peccati saranno rimessi e a chi non li rimetterete, resteranno non rimessi>.
massylety is offline  
Vecchio 08-02-2007, 17.02.01   #73
massylety
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 30-10-2006
Messaggi: 370
Riferimento: Oggi si è adempiuta la scrittura che voi avete udita

Citazione:
Originalmente inviato da Patri15
Ancora una volta mi trovo d'accordo con te: Tu sei una persona degna, piena di umanità, di rispetto.

Ma chi crede di essere solo fra i giusti, chi adora la Chiesa prima ancora forse di Dio, quando tutti sanno che la Chiesa è un apparato essenzialmente politico, mi fa pensare a quale insegnamento tristo ha potuto divulgare il catechismo cattolico.

Sul non sum dignus, ancora una volta la penso come te: è paralizzante. Ma l'ottimismo dell'individuo, la sua energia spirituale, creativa, fisica, sono dolori per la Chiesa, giacché mal si plagiano tali esseri pieni di risorse.

Un caro abbraccio


Ciao Patri.
Come puoi dire che noi amiamo prima la Chiesa, di Dio?
Scusami ma e' una semplice domanda!
Tutti sanno che e' un apparato politico?
Tutti sanno che l'ha Fondata Gesu' Cristo,ecco perche' tutto questo baccano!
Sul Non sum Dignus, e' invece la preghiera dei Santi!
Leggerai nella Bibbia che il giusto pecca sette volte al giorno!
Quindi ti chiedo: Puo' un uomo, macchiato dalla colpa dei suoi peccati, pretendere di volare a nozze con Dio,luce inacessibile?
Guarda che la Chiesa non ha interesse ad essere piu' o meno gettonata, soltanto che voi credete di farle guerra!
E magari siete convinti di vincere!
La Chiesa mia cara Patri, restera' sempre dove e' adesso!
Con o senza di noi....
Siete voi che entrate qui pieni di livore contro la Chiesa di Gesu' Cristo, e a dire il vero, non ne capisco il motivo!
Se quelli come voi, non accettano l'idea della Chiesa, perche' ci entrate?
Perche', vi dite persone aperte al dialogo?
ciao ,aspetto risposte sul tema.
massylety is offline  
Vecchio 08-02-2007, 17.08.38   #74
massylety
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 30-10-2006
Messaggi: 370
Riferimento: Oggi si è adempiuta la scrittura che voi avete udita

[quote=paperapersa]Che tutto ciò in cui credi sia! Amen!

Ma certo, questo vale anche per voi! Amen.

Come dice Gesù è la fede che salva
e quindi se credi sei salvo!

Non ho mai detto di essere salvo, ho riposto, la mia fiducia sconfinata in Lui!

se hai bisogno di tutto questo apparato
per essere certo di essere salvo
che così sia!

Ma guarda, io non ho bisogno di apparati, mi piace essere solo fedele, alle Parole di Cristo!
L'ha Chiesa l'ha Fondata Lui, non io!


ma non togliere ad alcuno il diritto di pensare
che la sua "via" sia giusta pur se diversa dalla tua.

Si, ma anche voi, fate lo stesso!

E ricorda sempre che tutto ciò che ci dà fastidio negli altri
sono aspetti di noi che non riconosciamo e non accettiamo.

A me non da fastidio niente, a dire il vero! Comunque ci sara' qualcosa che ti dara' fastifdio di me ..suppongo! Ecco magari sai il perche'!

E tutto ciò che non conosciamo ci fa paura.

Cioe', tu rispondi per tutti!

Io so che abbiamo tutti un solo Padre/Madre
e che facciamo parte della Sua esistenza,
so che sono figlia dell'Amore e ritengo che tutto
nel mondo sia parte di Lui,
mi dispiaccio se ci sono parti di un corpo che si credono separate
e sole, e comprendo che soffrono perchè non sanno;
so che ogni parte di un corpo è utile e funzionale
per il buon funzionamento dello stesso..... e tento soltanto
di risvegliare a tale interconnessione.....e se riesco in questo,
nel far crescere il senso di appartenenza al Tutto, già mi sembra
di aver raggiunto un risultato eccellente nel servizio
all'Armonia.

Ma in sostanza, cosa volevi dire?[/QUOTE]
massylety is offline  
Vecchio 08-02-2007, 17.44.17   #75
Lucio P.
Utente bannato
 
Data registrazione: 05-02-2007
Messaggi: 274
Riferimento: Oggi si è adempiuta la scrittura che voi avete udita

Torino, 08/02/07

Ciao Massimiliano, noto con molto piacere di trovarmi di fronte ad un cattolico sfegatato. Detto questo, penso proprio che dei protestanti conosci ben poco. Li hai forse scambiati per testimoni di Geova? Sono loro che prendono versetti qua e la pur di sostenere l'indottrinamento che gli hanno inculcato. Sinceramente sono molto dispiaciuto per tutti coloro che non hanno Gesù come loro Signore, questa è una scelta di vita; siamo noi a rifiutare o accettare l'opera di Gesù. Non voglio prolungarmi più del dovuto poichè mi rendo conto che tu proprio non voglia capire il significato della parola "Chiesa" per cui , tienila ben stretta la (tua). Per quanto riguarda poi la Bibbia, non affermare cose che non ho detto e non mi sognerei mai di dire. Affermavo semplicemente quando alludevo alla CEI che non cambiava affatto il significato dll'argomento in questione. Ciao Lucio
Lucio P. is offline  
Vecchio 08-02-2007, 20.39.37   #76
paperapersa
Ospite abituale
 
L'avatar di paperapersa
 
Data registrazione: 05-05-2004
Messaggi: 2,012
Riferimento: Oggi si è adempiuta la scrittura che voi avete udita

[quote=massylety]
Citazione:
Originalmente inviato da paperapersa
Che tutto ciò in cui credi sia! Amen!

Ma certo, questo vale anche per voi! Amen.

Come dice Gesù è la fede che salva
e quindi se credi sei salvo!

Non ho mai detto di essere salvo, ho riposto, la mia fiducia sconfinata in Lui!

se hai bisogno di tutto questo apparato
per essere certo di essere salvo
che così sia!

Ma guarda, io non ho bisogno di apparati, mi piace essere solo fedele, alle Parole di Cristo!
L'ha Chiesa l'ha Fondata Lui, non io!


ma non togliere ad alcuno il diritto di pensare
che la sua "via" sia giusta pur se diversa dalla tua.

Si, ma anche voi, fate lo stesso!

E ricorda sempre che tutto ciò che ci dà fastidio negli altri
sono aspetti di noi che non riconosciamo e non accettiamo.

A me non da fastidio niente, a dire il vero! Comunque ci sara' qualcosa che ti dara' fastifdio di me ..suppongo! Ecco magari sai il perche'!

E tutto ciò che non conosciamo ci fa paura.

Cioe', tu rispondi per tutti!

Io so che abbiamo tutti un solo Padre/Madre
e che facciamo parte della Sua esistenza,
so che sono figlia dell'Amore e ritengo che tutto
nel mondo sia parte di Lui,
mi dispiaccio se ci sono parti di un corpo che si credono separate
e sole, e comprendo che soffrono perchè non sanno;
so che ogni parte di un corpo è utile e funzionale
per il buon funzionamento dello stesso..... e tento soltanto
di risvegliare a tale interconnessione.....e se riesco in questo,
nel far crescere il senso di appartenenza al Tutto, già mi sembra
di aver raggiunto un risultato eccellente nel servizio
all'Armonia.

Ma in sostanza, cosa volevi dire?[/QUOTE]

esattamente quello che ho detto!
procedi nel tuo cammino, ed io nel mio
ritienimi sorella come per me tu sei fratello
a me nulla importa della tua "tifoseria" o "idolatria"
a me importa solo il cuore
con quello parlo, quello uso, vado sempre oltre
le maschere
comprendo la difficoltà di essere a capo di una Chiesa
"moraleggiante" che deve legiferare
su argomenti che nulla hanno a che fare
con l'interiorità di un essere.
Per me ogni essere umano ha un suo vissuto
e ha bisogno solo di amore e compassione.
Giudicare sul suo operato non spetta a nessuno.
Verrà un tempo ed è questo in cui ogni uomo
riconoscerà lo spirito che è nell'altro,
non dovrà più ammaestrare alcuno
poichè tutti ci riconosceremo Uno nella diversità
Ti abbraccio
paperapersa is offline  
Vecchio 08-02-2007, 20.50.24   #77
paperapersa
Ospite abituale
 
L'avatar di paperapersa
 
Data registrazione: 05-05-2004
Messaggi: 2,012
Riferimento: Oggi si è adempiuta la scrittura che voi avete udita

Citazione:
Originalmente inviato da massylety
Ciao Patri.
Come puoi dire che noi amiamo prima la Chiesa, di Dio?
Scusami ma e' una semplice domanda!
Tutti sanno che e' un apparato politico?
Tutti sanno che l'ha Fondata Gesu' Cristo,ecco perche' tutto questo baccano!
Sul Non sum Dignus, e' invece la preghiera dei Santi!
Leggerai nella Bibbia che il giusto pecca sette volte al giorno!
Quindi ti chiedo: Puo' un uomo, macchiato dalla colpa dei suoi peccati, pretendere di volare a nozze con Dio,luce inacessibile?
Guarda che la Chiesa non ha interesse ad essere piu' o meno gettonata, soltanto che voi credete di farle guerra!
E magari siete convinti di vincere!
La Chiesa mia cara Patri, restera' sempre dove e' adesso!
Con o senza di noi....
Siete voi che entrate qui pieni di livore contro la Chiesa di Gesu' Cristo, e a dire il vero, non ne capisco il motivo!
Se quelli come voi, non accettano l'idea della Chiesa, perche' ci entrate?
Perche', vi dite persone aperte al dialogo?
ciao ,aspetto risposte sul tema.
Ti rispondo io per me ovviamente
Io entro in chiesa perchè amo Dio e sono cristiana
se non accetto i dogmi o non credo all'inferno
non mi ritengo lontana da Dio per questo
Entro in chiesa come sono entrata a Hong Kong in un tempio Buddhista
o come ad Istanbul in varie moschee
Entro in chiesa quando voglio e non quando mi viene imposto per dovere
La preghiera è un mio fatto privato
e anche se credo molto nella unione di intenti per ottenere un evento
mi domando quanta intenzionalità ci sia in certe masse domenicali.
Tuttavia lascio che siano, a me non disturba anzi !
Mi piace il folklore e la drammaturgia! Nel rito vedo molto di tutto ciò
ed anche bellezza!
Quanto alla comunione è anch'essa un mio modo di vivere la mia vita spirituale "in comunione continua" con il mio principio spirituale.....
se il giusto pecca sette volte al giorno .......mi dispiace molto
per conto mio cerco di controllare al massimo i miei pensieri, le mie parole e le mie azioni e se a volte sbaglio come è umano cerco di riparare
immediatamente direttamente nei confronti della persona verso cui ho
errato, con delle opportune azioni, pensieri e parole.
Per me questo vale più dei tre Pater Ave e Gloria
Non so per Dio......ma penso che sarà d'accordo
paperapersa is offline  
Vecchio 08-02-2007, 21.13.49   #78
massylety
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 30-10-2006
Messaggi: 370
Riferimento: Oggi si è adempiuta la scrittura che voi avete udita

Citazione:
Originalmente inviato da Lucio P.
Torino, 08/02/07

Ciao Massimiliano, noto con molto piacere di trovarmi di fronte ad un cattolico sfegatato.

Ma no dai..che sfegatato!

Detto questo, penso proprio che dei protestanti conosci ben poco. Li hai forse scambiati per testimoni di Geova? Sono loro che prendono versetti qua e la pur di sostenere l'indottrinamento che gli hanno inculcato. Sinceramente sono molto dispiaciuto per tutti coloro che non hanno Gesù come loro Signore, questa è una scelta di vita; siamo noi a rifiutare o accettare l'opera di Gesù.

Ma certo, hai ragione Lucio, io difendo solo la mia Chiesa, non sto giudicando chi ha o non ha Dio nel suo cuore.

Non voglio prolungarmi più del dovuto poichè mi rendo conto che tu proprio non voglia capire il significato della parola "Chiesa" per cui , tienila ben stretta la (tua).

Io invece non riesco a capire cosa avete da dire sulla Chiesa?
Cioe' tutta la giostra, che fate intorno a queste cose.
Se la Chiesa vi da fastidio, non ci entrate e punto.
Io faccio cosi, quando qualcosa non mi garba, pero' nemmeno ci discuto.




Per quanto riguarda poi la Bibbia, non affermare cose che non ho detto e non mi sognerei mai di dire. Affermavo semplicemente quando alludevo alla CEI che non cambiava affatto il significato dll'argomento in questione. Ciao Lucio



Certo e l'avevo capito, non sono cosi' sprovveduto.
Solo, che ho voluto precisare, un paio di cose.
Ciao e anche a te ,buona vita nel Signore che Ami.
massylety is offline  
Vecchio 08-02-2007, 22.26.49   #79
Patri15
Frequentatrice abituale
 
L'avatar di Patri15
 
Data registrazione: 06-08-2005
Messaggi: 822
Riferimento: Oggi si è adempiuta la scrittura che voi avete udita

Citazione:
Originalmente inviato da sangarre
Ecco: con questo post di Massylety si fa un salto diretti nel medioevo.
Non ho parole. Il folle fondamentalismo è ancora tra noi.

'muro di pietra' è un'espressione usata da Dostoevskij per indicare l'illusoria pretesa dell'uomo di costruire un sapere incontrovertibile che dica l'ultima parola sul mondo.

Tradizione filosofica, cristianesimo, islamismo sono grandi muri di pietra, recinti del pensiero davanti a cui la riflessione umana si è arrestata e le costruzioni intellettuali più salde, anche quelle teologiche o scientifiche, possono diventare un alibi per non proseguire nell'interrogazione, per non confrontarsi con il deserto di certezze che la pura filosofia inesorabilmente rivela.

Ho quotato Sangarre, come ho già fatto con Paperapersa, persone di una sensibilità fuori dal comune, come del resto tante persone di questo forum con le quali il dialogo resta aperto anche se le opinioni alle volte possono essere diverse.

Con te, caro Massylety, non trovo il motivo di continuare a discutere, essenzialmente perché non si discute.

Buona fortuna!
Patri15 is offline  
Vecchio 09-02-2007, 01.03.16   #80
massylety
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 30-10-2006
Messaggi: 370
Riferimento: Oggi si è adempiuta la scrittura che voi avete udita

[quote=paperapersa]
Citazione:
Originalmente inviato da massylety

esattamente quello che ho detto!
procedi nel tuo cammino, ed io nel mio
ritienimi sorella come per me tu sei fratello
a me nulla importa della tua "tifoseria" o "idolatria"
a me importa solo il cuore
con quello parlo, quello uso, vado sempre oltre
le maschere
comprendo la difficoltà di essere a capo di una Chiesa
"moraleggiante" che deve legiferare
su argomenti che nulla hanno a che fare
con l'interiorità di un essere.


Scusa sorella, ma non provocare!
Non usare termini del tipo, tifoseria e idolatria e chiesa moraleggiante, e noi non useremo termini come inferno, eretici e magari anche peccatori.
Se almeno vuoi un dialogo sereno.
Se invece, sei solo una delle tante controfigure prevenute e stereotipate,..allora lasciamo perdere.


Per me ogni essere umano ha un suo vissuto
e ha bisogno solo di amore e compassione.
Giudicare sul suo operato non spetta a nessuno.
Verrà un tempo ed è questo in cui ogni uomo
riconoscerà lo spirito che è nell'altro,
non dovrà più ammaestrare alcuno
poichè tutti ci riconosceremo Uno nella diversità
Ti abbraccio

Ti abbraccio anch'io.
massylety is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it