Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Spiritualità
Spiritualità - Religioni, misticismo, esoterismo, pratiche spirituali.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Spirituali
Vecchio 11-04-2007, 16.04.48   #31
turaz
Ospite abituale
 
Data registrazione: 24-11-2005
Messaggi: 3,250
Riferimento: La Fede Bahà'ì

per citare una frase a "pennello"

"siete attenti al bruscolino nell'occhio del fratello ma non alla trave nel vostro"

oppure

"chi è senza peccato scagli la prima pietra"
turaz is offline  
Vecchio 11-04-2007, 20.07.18   #32
hetman
Credente Bahá'í
 
L'avatar di hetman
 
Data registrazione: 26-02-2007
Messaggi: 447
Riferimento: La Fede Bahà'ì

Citazione:
Originalmente inviato da turaz
forzare: per re-azione travalicare il limite tra "esporre" (manifestazione di se stessi) e cercare di convincere.
sbaglio o tu sei convinto che la religione bahai sia la più completa in assoluto?

(quindi non è "relativa" ma assoluta la tua verità?)

sia chiaro sto solo spiegandoti cosa intendo per forzare con un esempio pratico.

La "Verità" è relativa anche (Soprattutto) nella Fede Bahà'ì.

Che io sia convinto che oggi i problemi mondiali possano essere risolti con gli insegnamenti di Bahà'u'llàh non implica il fatto che escluda a priori qualsiasi metodologia non Bahà'ì che cerchi di risolverli senza contrapposizioni ideologiche.

Il diritto individuale deve sottostare al dovere verso gli altri, certo sono un essere umano e pertanto non perfetto, potrei dire il più imperfetto tra tutti, ciò non per falsa modestia ma per presa coscienza dei miei limiti, mi definisco Credente Bahà'ì in quanto sono lungi dall'essere un Bahà'ì come i miei confratelli Iraniani che ogni giorno devono sottostare a sopprusi ed angherie da parte dell'Islamismo dottrinale, sono fortunato nel vivere in uno stato libero dal punto di vista religioso.

Di travi ne abbiamo fin troppe, sono travi umane, ne faccio quotidianamente ammenda e cerco di correggere dove riesco, non guardo il fuscello dell'altro inteso come critica, ma solo come rapporto con me e la mia trave.

I miei interventi nei 3d sono rivolti a me stesso non agli altri, sono un modo per confrontarmi con me stesso, mi dispiace che gli altri le prendano come personali, probabilmente tocco tasti delicati ma lo sono anche per me.

Il bello dei Forum è il fatto che siamo soli con la nostra tastiera e gli interventi risultano asettici e impersonali, sarebbe diverso un dialogo occhi negli occhi.

saluti
hetman is offline  
Vecchio 12-04-2007, 09.49.22   #33
turaz
Ospite abituale
 
Data registrazione: 24-11-2005
Messaggi: 3,250
Riferimento: La Fede Bahà'ì

per quanto mi concerne trovo stimolante il dialogo quando è di-alogo.
invece mi pare che a volte il forum diventi un insieme di "monologhi" ove si scrive senza il "mettersi alla pari" con gli altri.
in un momento di "intuizione" ciò fa parte dell'essere, della manifestazione, ma a lungo andare crea una sorta di "muro" con gli altri.
sei d'accordo?
turaz is offline  
Vecchio 12-04-2007, 12.32.41   #34
hetman
Credente Bahá'í
 
L'avatar di hetman
 
Data registrazione: 26-02-2007
Messaggi: 447
Riferimento: La Fede Bahà'ì

Citazione:
Originalmente inviato da turaz
per quanto mi concerne trovo stimolante il dialogo quando è di-alogo.
invece mi pare che a volte il forum diventi un insieme di "monologhi" ove si scrive senza il "mettersi alla pari" con gli altri.
in un momento di "intuizione" ciò fa parte dell'essere, della manifestazione, ma a lungo andare crea una sorta di "muro" con gli altri.
sei d'accordo?

Hai ragione!
Però i muri ormai sono già stati creati, non siamo noi a crearli.
Il mio errore? Quello di volerli abbattere subito.
Sò però che si sbricialeranno da soli col tempo, troppo tempo.

Ciao
hetman is offline  
Vecchio 12-04-2007, 12.42.26   #35
fallible
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-10-2004
Messaggi: 1,774
Riferimento: La Fede Bahà'ì

forse vado O.T.

invece mi pare che a volte il forum diventi un insieme di "monologhi" ove si scrive senza il "mettersi alla pari" con gli altri.

miei interventi nei 3d sono rivolti a me stesso non agli altri, sono un modo per confrontarmi con me stesso, mi dispiace che gli altri le prendano come personali, probabilmente tocco tasti delicati ma lo sono anche per me.

Il bello dei Forum è il fatto che siamo soli con la nostra tastiera e gli interventi risultano asettici e impersonali
, sarebbe diverso un dialogo occhi negli occhi.

Ciao tur, guarda che l'amico hetman l'ha appena postato...è un "sentire" che mi ha dato, come si diceva quando ero giovane "good vibrations" claudio
fallible is offline  
Vecchio 12-04-2007, 12.48.19   #36
Noor
Ospite di se stesso
 
L'avatar di Noor
 
Data registrazione: 29-03-2007
Messaggi: 2,064
Cool Riferimento: La Fede Bahà'ì

Hetman:<<i muri ormai sono già stati creati, non siamo noi a crearli.>>


Assumiamoci ,almeno qui che è più facile,la responsabilità di ciò che affermiamo provando a dialogare senza pregiudizi, e senza delegare ad altri la responsabilità di quei muri..
Noor is offline  
Vecchio 12-04-2007, 12.53.53   #37
turaz
Ospite abituale
 
Data registrazione: 24-11-2005
Messaggi: 3,250
Riferimento: La Fede Bahà'ì

amico mio dal cuore ti dedico una frase "famosa"

"sia fatta la tua volontà non la mia"

e anche

"io e il padre siamo uno ma... il padre è più grande di me"

Con affetto
turaz is offline  
Vecchio 12-04-2007, 14.19.05   #38
hetman
Credente Bahá'í
 
L'avatar di hetman
 
Data registrazione: 26-02-2007
Messaggi: 447
Riferimento: La Fede Bahà'ì

Citazione:
Originalmente inviato da Noor
Hetman:<<i muri ormai sono già stati creati, non siamo noi a crearli.>>


Assumiamoci ,almeno qui che è più facile,la responsabilità di ciò che affermiamo provando a dialogare senza pregiudizi, e senza delegare ad altri la responsabilità di quei muri..

Forse sono stato poco chiaro, sono pronto a dialogare senza pregiudizi, sono altri che mettono in piedi muri.
Ho fatto le elementari dai "SALESIANI", le medie in un collegio "BENEDETTINO" è credo di sapere chi alza i muri, mi arrivano ancora i bollettini dal collegio.
Se mi si parla di "CATTOLICESIMO" credo di essere un esperto fin da tenera età. Se poi vogliamo parlare di letteratura, filosofia e latino ne ho avuti tre anni pieni.
Il fatto è che mi piace la semplicità. Caro Noor, il dialogare deve avere anche uno scopo costruttivo altrimenti si perde solo tempo.
Se Ti interessa approfondire l'argomento del 3d domanda pure.
hetman is offline  
Vecchio 12-04-2007, 15.36.47   #39
MIMMO
Ospite abituale
 
L'avatar di MIMMO
 
Data registrazione: 21-11-2006
Messaggi: 349
Riferimento: La Fede Bahà'ì

Citazione:
Originalmente inviato da hetman
Forse sono stato poco chiaro, sono pronto a dialogare senza pregiudizi, sono altri che mettono in piedi muri.
Ho fatto le elementari dai "SALESIANI", le medie in un collegio "BENEDETTINO" è credo di sapere chi alza i muri, mi arrivano ancora i bollettini dal collegio.
Se mi si parla di "CATTOLICESIMO" credo di essere un esperto fin da tenera età. Se poi vogliamo parlare di letteratura, filosofia e latino ne ho avuti tre anni pieni.
Il fatto è che mi piace la semplicità. Caro Noor, il dialogare deve avere anche uno scopo costruttivo altrimenti si perde solo tempo.
Se Ti interessa approfondire l'argomento del 3d domanda pure.


Io sono convinto che il formare un gruppo, denominarlo, sia esso politico, sociale, che religioso, per quanto aperto al dialogo è creare noi e loro , è dunque divisione ......
l'unicità non ha gruppi, neppure l'amore ne ha......
MIMMO is offline  
Vecchio 12-04-2007, 17.31.38   #40
Lucio P.
Utente bannato
 
Data registrazione: 05-02-2007
Messaggi: 274
Riferimento: La Fede Bahà'ì

Torino, 12/04/07
Ben detto, Mimmo! Infatti sono partito in questo forum proprio con un messaggio che avvalora questo tuo pensiero. Né riporto una sintesi:

“Forse ti stai chiedendo: Ma cosa mi proponi un’altra religione o Chiesa? E quale visto che ve ne sono una infinità? No, amica-amico mio, assolutamente no!
Non è una Chiesa che salva, non è una religione qualunque essa sia; rifiuta con decisione e fermezza chi ti assicura che professando la sua dottrina avrai la vita eterna. Stai ben lontano da qualunque “Chiesa” si arroghi il diritto e la capacità di salvarti. Quello di cui tu ed io abbiamo bisogno lo troviamo nel Vangelo, leggilo.
Scoprirai che esso non presenta una Chiesa capace di dare salvezza all’anima ma, il Salvatore in persona; il Signore Gesù Cristo. E non parla di riti o pratiche religiose ma di fede, una fede vivente capace di trasformarti, di farti “nascere di nuovo”; affinché tu possa entrare nel cielo e godere per sempre delle benedizioni e della presenza di Dio.”

Non credo ci sia bisogno di commento, solo una puntualizzazione:

I muri, caro Pietro, sono le tante religioni che non si sono voluti piegare all’unico vero Dio Gesù Cristo, Egli è il vero Dio e la vita eterna. 1 Giovanni 5:20.

Il cristianesimo, solitamente viene inteso come un grosso calderone che racchiude tutte le religioni, questo è l’errore che comunemente si fa quando si parla di Dio. Ma, in realtà, esso è libertà nello spirito che esula dai muri e fa comprendere all’uomo la necessità di un Salvatore; che certo non sono i Bahà'ì i quali, dietro la spinta di un inpulso amorevole anch’essi, sono pieni di precetti d’uomini.

Dottrine
• Unità fondamentale di tutte le religioni
ogni religione è una "fase", valida solo per un periodo, dell'unica vera Religione, di cui il culto Baha'i è l'ultima manifestazione voluta da Dio;

• Ricerca della verità, che però è sempre relativa
la religione Baha'i ne rappresenta l'ultima rivelazione; i Baha'i credono che Dio sia uno e inconoscibile e che si riveli agli uomini attraverso il suo verbo che si manifesta in un messaggero divino (Abramo, Mosé, Budda, Gesù, Maometto); questa rivelazione è progressiva ed è sempre adatta alla situazione di una determinata epoca storica;

• Ballàùllah è l'ultima Manifestazione di Dio
Gesù Cristo, Maometto, Buddha, ecc. sarebbero stati delle "manifestazioni" di Dio, e avrebbero rivelato solo quello che l'umanità poteva capire in uno specifico periodo storico; la religione Baha'i insegna che "l'insegnamento di Mosé è stato il bocciolo, quello di Gesù il fiore, e quello di Baha'Ullah è il frutto";

• Ballàùllah avrebbe adempiuto le profezie dell'Antico Testamento
la religione Baha'i insegna che: "Baha'Ullah è il messaggero di Dio per il nostro tempo, annunciato in tutte le Scritture e che compie le promesse di tutte le religioni" (qualunque studioso attento della Bibbia può verificare che le loro affermazioni sono soltanto dei sofismi; ad esempio, i Baha'i pretendono che il verso di Isaia 9:2, "il popolo che camminava nelle tenebre ha veduto una gran luce", si riferisca forse a Cristo, ma certamente a Ballàùllah; quando trovano un passo biblico che dichiara in modo certo che Gesù ritornerà contrariamente alla dottrina di Ballàùllah, essi dicono che i passi non vanno intesi letteralmente, senza spiegarne il motivo; quando invece l'interpretazione letterale fa comodo a loro, la utilizzano; si guardi, piuttosto, come centinaia di profezie bibliche si sono realmente adempiute in Gesù Cristo: si vedano questo studio e questo elenco).

Secondo Shoghi Effendi, i princìpi fondamentali di "tutte le grandi religioni del mondo" sono "in completa armonia... i loro scopi e i loro propositi sono identici... esse differiscono soltanto negli aspetti non essenziali delle loro dottrine".
Inoltre, secondo i Baha'i, la loro religione è la vera religione in quanto, a differenza delle altre, non ha mai portato a scismi e divisioni (ciò è ovvio, dato che in nome di una presunta unità essa si colloca al di sopra di tutte le altre, e le abbraccia tutte come vere, pur proclamandosi superiore in quanto ultima in ordine cronologico).

Dunque, non facciamo una miscelania che a poco serve. Essere cristiani vuol dire soprattutto aver accettato la salvezza che il Cristo offre gratuitamente. Non è una etichetta d’uomini, ma come più volte è stato ricordato è soprattutto amore che prescinde dalle religioni in quanto tali, e lo si ottiene con un cuore rigenerato dallo Spirito Santo.

In questo senso “l’unicità”. Infatti è così che il cristianesimo deve essere visto; non sotto le svariate forme religiose ma, UNICITA’ IN CRISTO GESU’.

Saluti Lucio <la pace sia con te>
Lucio P. is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it