Forum di Riflessioni.it
ATTENZIONE Forum in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Spiritualità
Spiritualità - Religioni, misticismo, esoterismo, pratiche spirituali.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Spirituali
Vecchio 05-04-2008, 18.28.57   #151
Mary
Ospite abituale
 
Data registrazione: 02-04-2002
Messaggi: 2,624
Riferimento: La trinità ; 1 + 1 +1 non faranno mai 1

Citazione:
Originalmente inviato da Flavio**61
Scusa se insisto ma ho l’impressione che i tuoi ragionamenti non siano sereni …….sotto sotto sono spinti da un risentimento nei confronti del clero.

Questo lo penso perché seppur argomenti validi …come tu li esponi non si reggono in piedi …perché mirano soprattutto a distruggere il clero .
.........
L’argomento in ballo è 1+1+1=1 e tu dici ….Dio è….OK ….tu pensi che riflettere su questa operazione matematica non porta da nessuna parte ….e non bisognerebbe parlarne ….ma cosi facendo non si può neanche arrivare alla tua conclusione …

Riflettere confrontare le proprie idee o convinzioni è comunque una strada che fa crescere .

Ciao Flavio

Sì, credo di avercela con il clero così come Gesù si incavolava con i farisei.
Non che io mi ritenga Gesù redivivo! ma il giudizio è lo stesso.
Il clero ha solo cambiato nome non si fanno chiamare più farisei ma preti, vescovi, cardinali....
Non me la prendo con i singoli individui anche se di motivi ce ne sono tanti, ma con una classe dirigente che si crede di essere in verità e giustizia e ha fatto e continua a fare tanto danno quanto il diluvio universale.

Ciò puntualizzato, devo darti ragione sul resto. Bisogna riflettere, confrontarsi, dialogare.

E se parlare di Dio come 1+1+1 può servire, allora è giusto parlarne, fermo restando che il desiderio sia quello di proseguire e non attaccarsi ad un paletto qualsiasi, purchè sia un paletto.

A questo punto sarebbe stato più giusto che io mi fossi astenuta? avrei dovuto evitare di esporre la mia opinione?
Mi chiedo, adesso, se sia giusto intervenire in un discorso con una opinone troppo diversa. Sinceramente non lo so, dovrò pensarci su.

ciao
mary
Mary is offline  
Vecchio 05-04-2008, 19.34.27   #152
Noor
Ospite di se stesso
 
L'avatar di Noor
 
Data registrazione: 29-03-2007
Messaggi: 2,064
Riferimento: La trinità ; 1 + 1 +1 non faranno mai 1

Citazione:
Originalmente inviato da Mary
Sì, credo di avercela con il clero così come Gesù si incavolava con i farisei.
Sai perchè non regge il paragone?
Perchè le motivazioni,apparentemente uguali,in realtà sono diverse..
In te, si vede, c'è rabbia ,proiezioni,piuttosto che reali motivazioni costruttive nell'evidenziare il "neo".
Infine ,come in politica succede,ci arrabbiamo in fondo per sfogo personale soprattutto..perchè vediamo in quello "schermo" verso cui ci proiettiamo il male da combattere..
niente di male Mary..e scusami se ti senti giudicata,ma sto solo evidenziando qualcosa che succede a tutti inconsapevolmente..
Ma arriva il tempo..
Noor is offline  
Vecchio 05-04-2008, 23.50.39   #153
neverland
Ospite
 
L'avatar di neverland
 
Data registrazione: 21-03-2008
Messaggi: 25
Riferimento: La trinità ; 1 + 1 +1 non faranno mai 1

Scusate vorrei entrare nella discussione, nel percorso che sto sperimentando, si enuncia che il discorso della Trinità sta a significare l'evidenza dell'Unità e cioè tutto ciò che Dio ha creato è una cosa sola con Lui. La Trinità vista separata è ciò che il nostro ego "s'illude" di percepire continuamente ogni giorno, io sono io, tu sei tu, la c'è un albero, il sole è in cielo ed il mare è a trenta chilometri da quì, questo da una sensazione di separazione fra le cose del creato, ci percepiamo, quindi, individui separati dal resto, ma in realtà questa è un illusione, la realtà vera sta nella consapevolezza dell'Unità oltre le illusioni dell'ego.
Trinità, simbolo di Unità, significherebbe che Dio è creatore, il Figlio (Gesù Cristo, ma anche l'uomo) rappresenta la possibilità di sperimentare l'Unità con tutto il creato (e quindi con Dio), e lo Spirito Santo è il messaggio, la voce ed il linguaggio divino con il quale imparare a comunicare nell'Unità, ma queste "entità", arrivando a sperimentarle e percepirle in maniera costante, verranno percepite come una cosa sola.
Mandi Mandi
neverland is offline  
Vecchio 06-04-2008, 10.13.00   #154
Mary
Ospite abituale
 
Data registrazione: 02-04-2002
Messaggi: 2,624
Riferimento: La trinità ; 1 + 1 +1 non faranno mai 1

Citazione:
Originalmente inviato da Noor
Sai perchè non regge il paragone?
Perchè le motivazioni,apparentemente uguali,in realtà sono diverse..
In te, si vede, c'è rabbia ,proiezioni,piuttosto che reali motivazioni costruttive nell'evidenziare il "neo".
Infine ,come in politica succede,ci arrabbiamo in fondo per sfogo personale soprattutto..perchè vediamo in quello "schermo" verso cui ci proiettiamo il male da combattere..
niente di male Mary..e scusami se ti senti giudicata,ma sto solo evidenziando qualcosa che succede a tutti inconsapevolmente..
Ma arriva il tempo..

Non replico a quel che dici, potrebbe essere anche vero visto che succede a tutti in modo inconsapevole, ma resta un fatto estremamente oggettivo: se Gesù venisse stamattina in mezzo a noi come credete tratterebbe il clero?

Gesù oggi va dal papa e dice: bene, bravissimo! hai attuato ogni mia parola! complimenti! vedo che avete lavorato tanto in questi duemila anni. Vi siete dati tanto da fare da ...... distruggermi.

Dove sono andati a finire gli insegnamenti di Gesù? dove sono i frutti?

Gesù disse: chi vede me vede il Padre mio.

Neverland dice il vero, la divisione è solo una pura illusione.

Ci hanno sempre detto che dio sta lì, sta in cielo, sta nel Suo Regno in questo modo lo hanno tenuto ben lontano da Tizio impregnato sin dalla nascita di sensi di colpa e ......il clero si fa intermediario e fa il bello e cattivo tempo.

Dio uno e trino non scombussola la nostra materia grigia se solo ci soffermiamo a guardare il primo oggetto che ci capita sotto gli occhi. L'oggetto solido e..... reale non è altro che energia, non è altro che una infinità di vuoti con sparsi qua e là atomi, quark ecc. Se ciò è realtà visibile, almeno agli scienziati, sotto i nostri occhi come possiamo meraviglirci di un "inconoscibile" che semplicemente si compone di tre elementi?

Ma la cosa principale è che dobbiamo (lo sto facendo) sradicare dalla nostra mente la concezione di un dio lontano, che ogni tanto viene a trovarci in particolari momenti. Dio siamo noi, Dio è l'universo, Dio è il vuoto e il pieno, Dio è Energia che sta qui e là e oltre il qui e il là.

Mi permetto di entrare in queste discussioni più adatte a conoscitori di testi solo perchè a volte ho la sensazione di vedere dei turisti che, chiusi nella loro stanza con le finestre e porte chiuse, parlano dei fiori e delle farfalle che si trovano in quel luogo e che vorrebbero conoscere. Ma rischiano di ripartire di notte senza aver aperto una finestra o messo un piede fuori al sole che splende infervorati dalle loro discussioni.

Discutiamo, discutete ma senza dimenticare di aprire le finestre.
Perdonate la mia irruenza e inquietudine, ma a volte mi sento come una che sta assistendo ad una partita a dama mentre l'onda anomala sta per investirci.

buona domenica
mary
Mary is offline  
Vecchio 06-04-2008, 10.42.15   #155
Noor
Ospite di se stesso
 
L'avatar di Noor
 
Data registrazione: 29-03-2007
Messaggi: 2,064
Riferimento: La trinità ; 1 + 1 +1 non faranno mai 1

Citazione:
Originalmente inviato da Mary
Dio siamo noi, Dio è l'universo, Dio è il vuoto e il pieno, Dio è Energia che sta qui e là e oltre il qui e il là.

a volte mi sento come una che sta assistendo ad una partita a dama mentre l'onda anomala sta per investirci.
bene..lascia perdere i giocatori di dama allora..
io indagherei su quell'onda anomala che vedi..
Cos'è: ce la sta mandando Dio?O sono soltanto paure?
Sai dove cercarlo Dio mi pare...bene:comincia da te,gli altri vengono da sè..non puoi fare nulla per loro se non fai ancora per te stessa.
E adesso non puoi avere più paura, o almeno sai dove indagare..
visto che sai ben riconoscere le partite a dama..
Noor is offline  
Vecchio 08-04-2008, 23.16.26   #156
Mary
Ospite abituale
 
Data registrazione: 02-04-2002
Messaggi: 2,624
Riferimento: La trinità ; 1 + 1 +1 non faranno mai 1

Citazione:
Originalmente inviato da Noor
bene..lascia perdere i giocatori di dama allora..
io indagherei su quell'onda anomala che vedi..
Cos'è: ce la sta mandando Dio?O sono soltanto paure?
Sai dove cercarlo Dio mi pare...bene:comincia da te,gli altri vengono da sè..non puoi fare nulla per loro se non fai ancora per te stessa.
E adesso non puoi avere più paura, o almeno sai dove indagare..
visto che sai ben riconoscere le partite a dama..

Sì, noor, hai ragione.

L'onda anomala siamo noi. Dio non ci manda il secondo diluvio sappiamo autogestirci molto bene per autodistruggerci.

L'onda anomala è dentro di me e da quando sono venuta al mondo non ha fatto altro che prendere forza, e non mi resta che cavalcarla o lasciarmi travolgere.

E' da diversi anni ormai che la guardo e vivo per lei.

La trinità di Dio è simile ad un triangolo. Una retta infinita resta infinita senza inizio e senza fine, ma quando la retta decide di piegarsi su se stessa non una ma due volte allora appare dal nulla un triangolo. Tre lati che delimitano una forma e quella forma siamo noi. Dio si è fatto "lati" ed è divenuto creatore.

Tre lati e diventa comprensibile, quasi visibile.Così da potenzialità senza limite siamo divenuti potenzialità molto limitate ed in quel limite sta la nostra grandezza.

Dio è una retta infinita, noi possiamo concepire solo un triangolo e concentrarci sul quel triangolo ma allora dovremmo accettare quel limite, dovremmo accettare l'infinito racchiuso in un finito, e lavorare, misurarci con esso. Ma ne siamo anche terribilmente spavenati e allora fuggiamo verso l'impossibile che giustifichi il nostro fallimento.

Quando vedo un triangolo io vedo Dio e vedo me stessa e tutta l'umanità.
E tutto prende senso. Ma è solo un attimo poi torno nella mia pazzia quotidiana.

Ciao
mary
Mary is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it