Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Spiritualità
Spiritualità - Religioni, misticismo, esoterismo, pratiche spirituali.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Spirituali
Vecchio 27-12-2005, 11.30.17   #31
Yam
Sii cio' che Sei....
 
L'avatar di Yam
 
Data registrazione: 02-11-2004
Messaggi: 4,124
Sunday, nessun dubbio sulla purezza del tuo cuore......ma sulla tua Fede si.
Puo' essere piu' profonda, meno chiusa e piu' aperta, meno sfiduciata nei confronti degli uomini soprattutto.
Nella moderna filosofia razionalista e' riconosciuto il Moral Learning (apprendimento morale) che spontaneamente sorge negli uomini nell'esperienza della convivenza che nella sua massima espressione e' comunione (koinonia).
Non e' aderendo dogmaticamente alla parola scritta del presunto dio che ci si evolve a livello Etico, ma nella comprensione profonda di cio' che l'uomo e' e questo e' negato dalla dura scorza ideologica delle tradizioni spirituali....Amare significa Amare, non credere in un Amore possibile, forzato dall'ideologia che si "deve fare cosi"....
Yam is offline  
Vecchio 27-12-2005, 12.16.35   #32
Sweet Cat
Ospite abituale
 
L'avatar di Sweet Cat
 
Data registrazione: 04-09-2004
Messaggi: 586
Citazione:
Messaggio originale inviato da Yam
[....Amare significa Amare, non credere in un Amore possibile, forzato dall'ideologia che si "deve fare cosi".... [/b]


La legge è fatta per gli uomini e non gli uomini per la legge...se la legge esiste, e parlo dei 10 comandamenti , indipendentemente che sia stata data da Dio o dagli uomini, è perchè nonostante questa scintilla divina che tu chiami IO SONO , è doveroso ammettere e accettare che in fondo non siamo abbastanza generosi, e manchiamo di senso morale, di amore e di onestà nei nostri confronti e nei confronti del nostro prossimo.

Tutto questo perchè se noi tutti saremmo in grado di amare abbastanza non ci sarebbero bisogno di leggi...
il fatto che ci sono invece ...fa riflettere ...sulla nostra natura che non è divina.

Ciao e buone feste
Sweet Cat is offline  
Vecchio 27-12-2005, 12.37.52   #33
Yam
Sii cio' che Sei....
 
L'avatar di Yam
 
Data registrazione: 02-11-2004
Messaggi: 4,124
Citazione:
Messaggio originale inviato da Sweet Cat


Tutto questo perchè se noi tutti saremmo in grado di amare abbastanza non ci sarebbero bisogno di leggi...
il fatto che ci sono invece ...fa riflettere ...sulla nostra natura che non è divina.


Ustia!
Ma uno che non fa una cosa perche' e' scritto che non si deve fare, sta forse Amando o sta agendo in preda alla paura di trasgredire la legge?
Anche tu di vera fede ne hai ben poca, a quanto vedo.
Un cuore vicino al Divino e' innanzitutto un cuore fiducioso ed insegna ad Amare, non impone dall'alto i suoi Diktat.
Questa sfiducia nell'uomo, questa separazione del Sacro dal Profano e' la causa del Male nel Mondo, e' opera semmai di quello che voi chiamate Demonio, non certo di Dio.

Ultima modifica di Yam : 27-12-2005 alle ore 12.39.47.
Yam is offline  
Vecchio 27-12-2005, 13.03.13   #34
nexus6
like nonsoche in rain...
 
L'avatar di nexus6
 
Data registrazione: 22-09-2005
Messaggi: 1,770
Citazione:
Messaggio originale inviato da Yam
Non e' aderendo dogmaticamente alla parola scritta del presunto dio che ci si evolve a livello Etico, ma nella comprensione profonda di cio' che l'uomo e' e questo e' negato dalla dura scorza ideologica delle tradizioni spirituali....Amare significa Amare, non credere in un Amore possibile, forzato dall'ideologia che si "deve fare cosi"....

Un cuore vicino al Divino e' innanzitutto un cuore fiducioso ed insegna ad Amare, non impone dall'alto i suoi Diktat.
Hai ragione: abbiamo una gran sfiducia nei confronti dell'uomo... a torto o a ragione, Yam?

Ciao.
nexus6 is offline  
Vecchio 27-12-2005, 13.27.41   #35
Yam
Sii cio' che Sei....
 
L'avatar di Yam
 
Data registrazione: 02-11-2004
Messaggi: 4,124
Citazione:
Messaggio originale inviato da nexus6
Hai ragione: abbiamo una gran sfiducia nei confronti dell'uomo... a torto o a ragione, Yam?


Sulle ragioni di quella sfiducia ciascuno dovrebbe guardarsi dentro, io l'ho fatto e lo faccio continuamente.
Sono passato per quella "sfiducia"...che era anche in me stesso.....e non e' questione di vedere il bicchiere mezzo vuoto o mezzo pieno, di essere pessimisti od ottimisti, e' ben altro.
Ti consiglio quel meraviglioso film che ho segnalato (Parole d'Amore) forse a Te dira' qualcosa....
Yam is offline  
Vecchio 27-12-2005, 13.27.51   #36
sunday01
Ospite abituale
 
L'avatar di sunday01
 
Data registrazione: 05-07-2005
Messaggi: 464
Citazione:
Messaggio originale inviato da Yam
Sunday, nessun dubbio sulla purezza del tuo cuore......ma sulla tua Fede si.
Puo' essere piu' profonda, meno chiusa e piu' aperta, meno sfiduciata nei confronti degli uomini soprattutto.
Nella moderna filosofia razionalista e' riconosciuto il Moral Learning (apprendimento morale) che spontaneamente sorge negli uomini nell'esperienza della convivenza che nella sua massima espressione e' comunione (koinonia).
Non e' aderendo dogmaticamente alla parola scritta del presunto dio che ci si evolve a livello Etico, ma nella comprensione profonda di cio' che l'uomo e' e questo e' negato dalla dura scorza ideologica delle tradizioni spirituali....Amare significa Amare, non credere in un Amore possibile, forzato dall'ideologia che si "deve fare cosi"....

Caro Yam, tu nelle mie parole trovi solo quello che vuoi trovare...
e le interpreti in maniera troppo restrittiva.
Il protagonista dell'Amore è l'uomo che lo recepisce e che lo sperimenta, e si può dare solo quello che si sperimenta e si conosce, non quello che non si conosce...
Attraverso l'uomo si diffonde l'amore...
I dogmi non vengono da Dio, ma dall'interpretazione della parola di Dio...
Quello che io voglio dire è che se l'uomo si trova in armonia con se stesso, con gli altri uomini e con il mondo e la natura che lo circonda, cioè nell'amore, sta nel disegno di Dio... non per seguire una legge, ma perchè questo è il destino naturale dell'uomo...
Dio non dice: "dovete amarvi" bensì "amatevi come io ho amato voi"... e ci ama per primo non a parole ma a fatti concreti.
La fede non è fede in una ideologia o in un libro scritto, la fede è fede nella forza dell'amore che viene comunicato da Dio all'uomo e dall'uomo all'uomo tornando a Dio...
Non è con il semplice ragionamento che si arriva a questo, ma c'è un concetto che mi piace ribadire:
La scienza si basa su dei fatti da sperimentare,
la filosofia su varie branche del pensiero e del raziocinio,
la fede si basa sulla constatazione che il tutto che ci racchiude e ci include è Dio, e se Dio ha creato cose che provocano in noi continua meraviglia per la loro perfezione, perchè non fidarci di Lui??? (fede) Per questo dico che c'è una sapienza e una saggezza che va al di là del sapere umano, con tutte le nostre scoperte e ragionamenti....
Perciò la fede non si basa su aride parole o su una serie di regole scritte, ma è un movimento del cuore che non va contro la ragione e che risponde alle esigenze primarie dell'uomo: amore, amicizia, rispetto, comunione, condivisione.
Ciao
sunday01 is offline  
Vecchio 27-12-2005, 13.35.43   #37
Yam
Sii cio' che Sei....
 
L'avatar di Yam
 
Data registrazione: 02-11-2004
Messaggi: 4,124
Citazione:
Messaggio originale inviato da sunday01
Caro Yam, tu nelle mie parole trovi solo quello che vuoi trovare...
e le interpreti in maniera troppo restrittiva.

Dici?
E allora perche' non ti apri alla Vita, al Mondo, al sapere dell'Uomo al di la di ogni barriera o senso si appartenenza a questa o quell'altra parrocchia?
Perche' non vai a rintracciare la verita' espressa in tutte le tradizioni Spirituali nascosta da spessa scorza ideologica, perche' non vuoi vedere che dell'Amore ne hanno parlato molto piu' profondamente poeti, filosofi, mistici quasi sempre staccati da ogni tradizione spirituale?
Yam is offline  
Vecchio 27-12-2005, 13.51.47   #38
Elijah
Utente assente
 
L'avatar di Elijah
 
Data registrazione: 21-07-2004
Messaggi: 1,541
x duna

Citazione:
Messaggio originale inviato da Dunadan

In conclusione: A me piacerebbe che sia la filosofia ad indicare all'uomo la via morale, invece che la RELIGIONE (ad indicare).
Una via morale-razionale in cui è l'uomo a dire "IO VOGLIO il BENE PERCHé é la scelta più bella", anche se non appare "COME REGOLA" IN NATURA.
Questo sarebbe un atto veramente puro !!!

Non una scelta di fede in cui gli uomini vengono convinti che "il bene è la cosa migliore" perchè è la regola di Dio.


Ehm...
Piccola osservazione...
Il messaggio del Vangelo non è affatto:
Dio -> LEGGE -> essere umano -> LEGGE -> essere umano -> giustificazione -> Dio
[Dio dà la Legge all'uomo su come deve comportarsi, e comportandosi come Dio vuole, è giustificato, e può tornare a Dio]
bensì,
Dio -> AMORE -> essere umano -> AMORE -> essere umano. Punto!
[Dio dà amore all'uomo e l'uomo può scegliere di fare quel che gli pare e piace... E se l'uomo decide di continuare a dare questo amore, lo fa, con la conseguenza che Dio sarà in mezzo a noi. La morale la inventa l'uomo per regolare questo amore... Dio non dà morali o leggi o quel che si voglia...solo amore]

E la Fede sta nel Ricevere l'Amore... Senza fede, non si può ricevere...
E l'Amore, è ciò che permette di dare amore... Senza Amore, non si può dare alcunché.
E una cosa devo ancora far notare... Se un uomo è ancora alla ricerca di chissàche... Non sarà mai disposto realmente ad Amare... perché la sua priorità dovrà per forza essere sempre quello della Ricerca di chissàcosa... E la ricerca spinge le persone ad abbandonare persino i propri famigliari, moglie e figli inclusi... (vedi Buddha - da quanto si sente in giro... ).

Se tu vuoi continuare a cercare... fallo... nessuno te lo proibisce...
Ma dimmi un po', che cavolo stai cercando?

Elia


P.S.:
Il problema della filosofia... Troppo spesso sono solo parole...
"Non basta sapere, si deve anche applicare; non è abbastanza volere, si deve anche fare." Goethe
"La filosofia, se vuole acquistare importanza per la vita, deve essere amata e vissuta." Goethe
E il Vangelo applica proprio ciò che la filosofia aveva pensato a parole...

P.P.S.:
"Il più stupido di tutti gli errori si ha quando delle teste giovani e buone credono di perdere la loro originalità riconoscendo il vero che è già stato riconosciuto da altri". Goethe
"Tutti i pensieri intelligenti sono già stati pensati. Occorre solo tentare di ripensarli". Goethe
"Erra l'uomo finchè cerca". Goethe

Cosa stai cercando?

P.P.P.S.:
Non ho nulla di nuovo da insegnare al mondo. La verità e la non-violenza sono antiche come le montagne. Gandhi
La stessa cosa vale per Gesù... non ha inventato nulla di nuovo... ha solo focalizzato ciò che gli altri non avevano visto...

N.B.: non abbiamo molto da dirci... Abbiamo da applicare...

Ultima modifica di Elijah : 27-12-2005 alle ore 14.02.11.
Elijah is offline  
Vecchio 27-12-2005, 14.01.45   #39
tattva
Ospite abituale
 
Data registrazione: 24-04-2005
Messaggi: 141
Citazione:
Messaggio originale inviato da Yam
Non e' aderendo dogmaticamente alla parola scritta del presunto dio che ci si evolve a livello Etico, ma nella comprensione profonda di cio' che l'uomo e' e questo e' negato dalla dura scorza ideologica delle tradizioni spirituali....Amare significa Amare, non credere in un Amore possibile, forzato dall'ideologia che si "deve fare cosi"....

La tradizione spirituale è “dura scorza ideologica”? Questa è una cosa che non comprendo….

E’ possibile negare quest’affermazione anche col metodo del postulato: se tali tradizioni suscitano amore mistico, non appartengono alla categoria delle ideologie – che al massimo suscitano passione - , almeno questo bisogna riconoscerlo e comportarsi di conseguenza: senza faziosità.

Ognuno segue il suo credo, si può aver la convinzione che il proprio è il migliore perché più diretto e coinvolgente (capita anche a me), ma non si può arrivare a negare (“dura scorza ideologica”) la valenza degli altri percorsi, che vivaddio vanno tutti in un'unica direzione.
tattva is offline  
Vecchio 27-12-2005, 14.25.57   #40
Yam
Sii cio' che Sei....
 
L'avatar di Yam
 
Data registrazione: 02-11-2004
Messaggi: 4,124
Re: x duna

Citazione:
Messaggio originale inviato da Elijah


E la Fede sta nel Ricevere l'Amore... Senza fede, non si può ricevere...

Quindi secondo te amerebbero solo i fedeli?
Di quale dio?


Citazione:
E l'Amore, è ciò che permette di dare amore... Senza Amore, non si può dare alcunché.
L'Amore non puo' essere detto, l'Amore E', l"Amore non puo' essere oggetto di dare e avere, non puo' essere commerciato da dio all'uomo e dall'uomo a dio.

Citazione:
E una cosa devo ancora far notare... Se un uomo è ancora alla ricerca di chissàche... Non sarà mai disposto realmente ad Amare... perché la sua priorità dovrà per forza essere sempre quello della Ricerca di chissàcosa... E la ricerca spinge le persone ad abbandonare persino i propri famigliari, moglie e figli inclusi... (vedi Buddha - da quanto si sente in giro... ).

Questo e' vero.....ma di Buddha o Cristo...ossia del Mito noi non ce ne facciamo nulla.

Yam is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it