Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Spiritualità
Spiritualità - Religioni, misticismo, esoterismo, pratiche spirituali.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Spirituali
Vecchio 29-06-2006, 17.44.39   #71
DarkTy
Ospite abituale
 
Data registrazione: 31-10-2005
Messaggi: 149
Sicuramente

Ti ringrazio per il consiglio e passo sicuramente oltre e ti ringrazio anche per aver capito che il confronto lo hai fatto solo tu , e quando ti e' stato richiesto di confrontare le tue sentenze ti sei tirato indietro. (vedi storie sull'Io) .

Non è il confronto che fa crescere , ma è la sofferenza che fa crescere.

In pace.
DarkTy is offline  
Vecchio 29-06-2006, 17.48.15   #72
turaz
Ospite abituale
 
Data registrazione: 24-11-2005
Messaggi: 3,250
ti ho risposto nel nuovo 3d che avevi creato.
Mi spiace tu abbia l'impressione siano "sentenze"
Probabile non venga compreso che se parlo parlo per esperienza non per "sentito dire"

cmq l'IO (quello che consideri "storie) Gesù Cristo lo chiama "figlio del padre".

ciao e in pace
turaz is offline  
Vecchio 29-06-2006, 18.11.45   #73
Uno
ospite sporadico
 
Data registrazione: 05-01-2004
Messaggi: 2,103
E ci stava meglio in un thread nuovo, per piacere questo lasciatelo all'argomento iniziale, per quanto sembri esaurito (nel senso di persone che vogliono discutere della cosa)
Uno is offline  
Vecchio 29-06-2006, 19.18.13   #74
DarkTy
Ospite abituale
 
Data registrazione: 31-10-2005
Messaggi: 149
Si ho letto

Si ho letto di la , avevo premuto nuova discussione al posto di risp. :-(

Cmq penso che sia piu' idoneo chiamarlo per nome e non per io, e che la sofferenza non sia l'esclusiva di un cuore puro , ma anche quando questo cuore non lo è , cosi' come il fuoco prova l'oro nel crogiuolo e ne toglie le impurità, il calore-sofferenza è il prezzo che l'uomo deve pagare per eccittare il cuore.

La realta' degli avvenimenti di Medjugorje non sono eggregori, sono avvenimenti reali , non sono stati i veggenti a scegliersi , ma è stata Maria a sceglierli , dicendo "io non scelgo i migliori".

Serve uno strumento di contatto per accedere a questo contatto , ed è la preghiera e la contemplazione del volto di Gesu',della Croce o di Maria , che permette questa connessione e trasferimento di dati.

Stessa cosa per esempio con Padre Pio , se non ci fosse stata la Croce che stava contemplando , non avrebbe acceduto al Mistero.
Molte volte mi domando , ma quelli che vanno a trovare Padre Pio si sono mai soffermati a contemplare la stessa croce che egli aveva contemplato e da cui a ricevuto molto?

I veggenti sono stati scelti per la loro fede e per le loro preghiere, il rosario che recitano contiene nei grani i misteri raffiguranti la passione di Gesu' , e la cosa piu' bella è che quel Rosario , lo ha dato loro la Madonna facendoglielo trovare in un campo prima ancora che avvenissero le apparizioni.

Anche nel buddismo vi è il rosario (108 grani) e si recitano i Mantra, e se si è in contemplazione si puo' raggiungere il 4 stato di coscienza ("L'estasi Mistica"), il "meccanismo" è quello di far assumere alla propria coscienza la "forma" dell' "oggetto" della meditazione per poterne entrare in sintonia , e una volta reso il cuore sensibile ad un certo canale si stabilisce il contatto e la "trasmissione".


La Madonna nei suoi messaggi ha piu' volte invitato a ritornare a adornare di oggetti e immagini sacre le proprie case, stuffo di sentire i soliti discorsi sull'idolatria delle immagini vi anticipo dicendo che ogni segno ed ogni immagine racchiude in se delle Verità.

Vangelo di Filippo : "La verità si trasmette in segni e in simboli" (scusate non ricordo parola per parola)

In questi simboli nelle immagini sacre vi sono insegnamenti e Verità che se ben compresi , addirittura mostrerebbero e indicherebbero il grandissimo errore dell'interpretazione del codice da Vinci , ed altri insegnamenti profondi.

Un indicazione è in quello che io chiamo "Codice Piona" ma questo non è un romanzo quindi meglio non parlarne "...quindi mi siedo su quella sedia e da li osservo in SILENZIO la mia chiesa di fuori guardando la luce nell'occhio del martire oltre l'altare avendo sulla sinistra colui che tiene le chiavi del paradiso e la croce di fuori sul monte della frazione, e alla destra i leoni La Spada è sul Libro, ma con il Martire la Spada della Parola è in cielo tra le stelle e il libro sulla mano sinistra con Alfa e Omega, Sirio tra la croce di fuori e i nuraghi rimasti da un tempo lontano, l'uomo selvatico tiene il suo bastone , le freccie della Parola lo accerchiano , ma i chiodi come trovarli??? , uno sta nella corona, il protettore delle api ne lancio 1 e li rimase sospeso nel duomo , e l'altro? Il calendario è per terra segnato dallo sguardo caduto nel duomo e li l'uomo selvatico si ritrova , un altro calendario è tra le mura del monastero, il dipinto dell'ultima cena è di lato opposto al dipinto della moltiplicazione del pane di mezzo le stelle nella finestra segnano l'ora della Volonta' e sotto vi è colui che tutto ha già compiuto e se vuoi seguire l'esempio guarda negli occhi all'altezza giusta, siediti su quela sedia , osserva dal di fuori la Colomba in alto nella sala che attesta la verità, sali la scala dove lo sguardo della statua della Madre punta e trova D'Arco afferra la spada e rimani in Silenzio tenendo nella tua mano sinistra il libro che è il bimbo rappresentato nei 3 dipinti (di cui uno senza forma) e di cui si celebra il mistero. ..." (Tratto dal romanzo inesistente) :-) (è fantasia neh...)

Cio' che mi affascina di Medjugorie è che la nostra mamma celeste non ci ha mai abbandonato, nella storia ci sono sempre state apparizioni che confermano la sua continua presenza.

Il fatto che alcuni degli ultimi dei 10 segreti potrebbero essere correlati con quelli di Civitavecchia , mi preoccupa , ma mi rasserena sapere che Maria ha un progetto e che lo puo' attuare attraverso le nostre preghiere , dopotutto ricordiamoci i 3 mesi che profetizò PadrePio... e cerchiamo di pregare per il suo progetto.


Ciao.

Ultima modifica di DarkTy : 29-06-2006 alle ore 19.25.19.
DarkTy is offline  
Vecchio 29-06-2006, 19.25.21   #75
turaz
Ospite abituale
 
Data registrazione: 24-11-2005
Messaggi: 3,250
beh il buddhismo credo sia precedente all'avvento terreno di maria
la "rosa mistica" è un concetto presente anche nella kabbalah ebraica ad esempio.
cmq questo solo per aggiungere non per "detrarre".

ogni tanto mi chiedo.
ma prima che la madonna apparisse sulla terra gli uomini che tipo di esperienze mistiche avevano?

a questo non so rispondere
turaz is offline  
Vecchio 29-06-2006, 19.30.23   #76
DarkTy
Ospite abituale
 
Data registrazione: 31-10-2005
Messaggi: 149
Semplice

Semplice:

Io non lo so non c'ero :-) , ma per intelletto e immaginazione ed elaborazione mentale virtuale , direi che fosse ancora la stessa apparizione, se consideriamo che prima che Abramo era , il Cristo già fu e che Maria è la Madre di Dio.

"Ha parlato per mezzo dei profeti" significa che Dio si rivela non solo attraverso le immagini delle visioni , ma anche attraverso dati di diverso formato e tipo.
DarkTy is offline  
Vecchio 29-06-2006, 19.36.40   #77
turaz
Ospite abituale
 
Data registrazione: 24-11-2005
Messaggi: 3,250
io invece rispondo "non credo"

perchè se quanto dici fosse vero a un buddhista o a un induista dovrebbe comunque apparire la madonna e invece ciò non succede (e non succede nemmeno al giorno d'oggi)

come mai?
turaz is offline  
Vecchio 29-06-2006, 19.58.45   #78
rezan
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 21-05-2006
Messaggi: 211
Citazione:
Messaggio originale inviato da turaz
io invece rispondo "non credo"

perchè se quanto dici fosse vero a un buddhista o a un induista dovrebbe comunque apparire la madonna e invece ciò non succede (e non succede nemmeno al giorno d'oggi)

come mai?

credo sia giusto che ad ognuno, appaia l'immagine che nel suo intimo più profondo la unisce alla divinità. Già credo che uno rimarrebbe sconvolto da un'apparizione imporvvisa, se poi si tratta di un'immagine che per lui non vuol dire niente potrebbe anche non avere l'effetto che lo scopo si è prefissato.

Ultima modifica di rezan : 29-06-2006 alle ore 20.06.14.
rezan is offline  
Vecchio 29-06-2006, 20.06.21   #79
DarkTy
Ospite abituale
 
Data registrazione: 31-10-2005
Messaggi: 149
Semplice

Ogni entità ha il suo "Id" di riconoscimento (numero di riconoscimento) , se io mi voglio connettere con una persona penso a quella persona e la chiamo con il suo "numero di riferimento" associato.

Ora con questo non nego che non esistano anche le entità di altre religioni, cambia solamente la coscienza e l'intima natura e il livello animico di queste entità.

Anche nei veda ci sono racconti di apparizioni , e lo stesso Veda racchiude le Visioni. (non so bene cmq è cosi')

Per potere vedere la Madonna occorre solamente crederci e contemplarla , poi non sarà necessario vederla perchè se credi , basterà ascoltare quanto dica e quello che vuole comunicare con la manifestazione e del suo contenuto, il fratello di Lucia la sentiva con il cuore e non la vedeva, questo perchè era una "tecnica trasmissione di dati" diversa , e se questi 3 giovanotti non avessero pregato e comunicato con la Madonna con fede il mondo oggi non ci sarebbe nemmeno.

Molte volte si perde tempo a studiare come possa avvenire tutto questo e a parlare della preghiera, mentre si risparmierebbe piu' tempo a sperimentare la preghiera pregando e partecipando al frutto della preghiera.

La Preghiera è una cosa sovrannaturale , è cio' che ti permette di metterti in contatto con un entità superiore che ti ascolta e ti esaudisce, l'unica cosa che l'uomo puo' è la preghiera e nessuna magia ,nessun incantesimo, nessun castigo , puo' opporsi alla potenza di una sola preghiera pregata da un cuore sincero.

Ultima modifica di DarkTy : 29-06-2006 alle ore 20.09.49.
DarkTy is offline  
Vecchio 29-06-2006, 20.41.50   #80
rezan
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 21-05-2006
Messaggi: 211
Re: Semplice

Citazione:
Messaggio originale inviato da DarkTy
Ogni entità ha il suo "Id" di riconoscimento (numero di riconoscimento) , se io mi voglio connettere con una persona penso a quella persona e la chiamo con il suo "numero di riferimento" associato.

Ora con questo non nego che non esistano anche le entità di altre religioni, cambia solamente la coscienza e l'intima natura e il livello animico di queste entità.

Anche nei veda ci sono racconti di apparizioni , e lo stesso Veda racchiude le Visioni. (non so bene cmq è cosi')

Per potere vedere la Madonna occorre solamente crederci e contemplarla , poi non sarà necessario vederla perchè se credi , basterà ascoltare quanto dica e quello che vuole comunicare con la manifestazione e del suo contenuto, il fratello di Lucia la sentiva con il cuore e non la vedeva, questo perchè era una "tecnica trasmissione di dati" diversa , e se questi 3 giovanotti non avessero pregato e comunicato con la Madonna con fede il mondo oggi non ci sarebbe nemmeno.
Molte volte si perde tempo a studiare come possa avvenire tutto questo e a parlare della preghiera, mentre si risparmierebbe piu' tempo a sperimentare la preghiera pregando e partecipando al frutto della preghiera.

La Preghiera è una cosa sovrannaturale , è cio' che ti permette di metterti in contatto con un entità superiore che ti ascolta e ti esaudisce, l'unica cosa che l'uomo puo' è la preghiera e nessuna magia ,nessun incantesimo, nessun castigo , puo' opporsi alla potenza di una sola preghiera pregata da un cuore sincero.

Da come io vedo le cose, opinione del tutto personale ovviamente, non esistono divinità di questa o quella religione, ma divinità soltanto. Le religioni sono vie costruite dall'uomo per meglio comprendere secondo il cammino che ci è più familiare. La cosa che è più difficile da comprendere e nemmeno Cristo o il Buddah sono riusciti a radicare nell'uomo questo pensiero, è che la divinità non è un'entità esterna a noi ma fa parte di noi, sia che siamo bianchi, neri, rossi, comunisti o fascisti. E' all'interno di noi che la dobbiamo cercare, ecco perchè non deve avere un nome, proprio perchè sia compresa da tutti indistintamente. Se la chiamo Buddah avrò creato la religione buddista, Se la chiamo Cristo avrò creato quella cattolica e via dicendo.
rezan is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it