Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Filosofia

Filosofia - Forum filosofico sulla ricerca del senso dell’essere.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Filosofiche

Vecchio 11-06-2005, 18.21.37   #131
epicurus
Moderatore
 
L'avatar di epicurus
 
Data registrazione: 18-05-2004
Messaggi: 2,725
ciao Jack

come avevo detto, l'autore, secondo me, non riesce a mostrare con forza quello che sostiene: propone di cambiare radicalmente il nostro punto di vista, ma non da ragioni.

comunque questo è un periodo che sto facendo molte ricerche sul libero arbitrio, quindi non vorrei sbilanciarmi troppo prima di finire queste mie riflessioni. se lo desideri, quando finirò, ti manderò il mio scritto a riguardo. ok?


epicurus

P.S. magari dai un occhio al libro di uno dei maggiori filosofi materialisti esistenti Dennett, 'L'evoluzione della libertà'. Ti assicuro che merita veramente, anche per la profondità scientifica con cui analizza il problema. se lo leggi fammi sapere il tuo parere. per ogni cosa puoi anche contattarmi alla mia email.

Ultima modifica di epicurus : 11-06-2005 alle ore 18.24.13.
epicurus is offline  
Vecchio 12-06-2005, 01.21.21   #132
z4nz4r0
weird dreams
 
L'avatar di z4nz4r0
 
Data registrazione: 22-05-2005
Messaggi: 483
cito una frase che ho trovato come firma sotto il messaggio di (mi spiace non ricordo,nè ricordo l'autore (cmq orientale)):

"per il novizio ci sono tantissime possibilità, per l'esperto poche"

La mia interpretazione è: (versione ingenua) l'inconsapevole è affidato al caso perchè non sa quello fa riducendosi ad essere in funzione di una consapevolezza superiore; Libero è colui che è consapevole,perchè sa bene come comportarsi, dunque è determinato!

versione + dettagliata?& astrusa:
L'inconsapevole"è affidato alla paranoia perchè reagisce agli stimoli essendo in relazione con una consapevolezza complementare equivalente all'unione dei restanti eventi della partizione del determinato, Libero è "colui" che è unione della partizione.

tradotto: caso=esperienza parziale o "inconsapevole";
determinazione=esperienza completa o "consapevole"


conclusione: la necessità trascende libertà e determinismo o caso e causalità (o comunque vogliamo chiamare questa dualità); la necessità è:consapevole del resto!
z4nz4r0 is offline  
Vecchio 12-06-2005, 12.51.59   #133
SebastianoTV83
Utente bannato
 
Data registrazione: 11-05-2005
Messaggi: 639
Beh, fare delle classificazioni nella presenza del libero arbitrio o meno in certe specie piuttosto che in altre non mi pare che neghi il libero arbitrio. C'é libero arbitrio se c'é elemento estraneo alla materia e alle forze fisiche in genere. Se l'uomo ha anima immortale e bla bla bla quel che sappiamo tutti, abbiamo il libero arbitrio. Altrimenti, no. Fintanto che siamo solamente parte della realtà fisica, siamo influenzati dalla realtà fisica e NON decidiamo. In questo caso, siamo semplicemente meccanismi (anche se complessissimi) che reagiscono meccanicamente a impulsi. Che figata, eh? Anche il più geniale Einstein, conosce l'universo solo perché reagisce a stimoli meccanici che non dipendono da lui ma "passano" attraverso le sue azioni. Il diritto al voto perde senso, perché l'uomo non è libero e responsabile delle proprie azioni ed è meglio mettere tutto nelle mani di pochi o un unico forte che s'impone per semplice riflesso condizionato e determinato da un complesso di iterazioni culturali-fisiche-genetiche-sociali e bla bla bla. Semplice, no? Questa è la tendenza naturale eppure, l'uomo dimostra sempre di ribellarsi a tutto questo. Come se avesse mangiato di un frutto di conoscenza e sia destinato a essere ribelle nei confronti di un Dio-Natura cieco e insensibile alla delicatezza dell'animo.
SebastianoTV83 is offline  
Vecchio 17-06-2005, 23.21.23   #134
swa
Ospite
 
Data registrazione: 17-06-2005
Messaggi: 27
Lightbulb Libero arbitrio = senza scampo!

A proposito di libero arbitrio e controllo, vi consiglio caldamente la lettura di quest'intervista con il Maestro Advaita Ramesh balsekar:

http://www.innernet.it/geoxml/getcon...BA3782A%7D.htm

Un abraccio

Swa
swa is offline  
Vecchio 20-06-2005, 13.43.06   #135
and1972rea
Moderatore
 
Data registrazione: 12-09-2004
Messaggi: 781
L'arbitrio umano e' libero nello spazio quanto il moto di un elettrone e nel tempo esso e' certo quanto certa e' la nostra incertezza che domani sorgera' di nuovo il sole.
and1972rea is offline  
Vecchio 20-06-2005, 15.19.28   #136
swa
Ospite
 
Data registrazione: 17-06-2005
Messaggi: 27
Libero arbitrio

Caro Andrea.
Chi te lo ha detto?!?

;-)


swa
swa is offline  
Vecchio 22-06-2005, 13.48.30   #137
and1972rea
Moderatore
 
Data registrazione: 12-09-2004
Messaggi: 781
Che La Palisse fosse vivo 15 minuti prima di morire lo puo' dire chiunque voglia esprimere un concetto evidente quanto quello da me espresso poco sopra

saluti a tutti
and1972rea is offline  
Vecchio 23-06-2005, 19.16.32   #138
Jack Sparrow
Pirate of the Caribbean
 
L'avatar di Jack Sparrow
 
Data registrazione: 23-05-2005
Messaggi: 363
Citazione:
Originalmente inviato da SebastianoTV83
Anche il più geniale Einstein, conosce l'universo solo perché reagisce a stimoli meccanici che non dipendono da lui ma "passano" attraverso le sue azioni

Einstein, uomo DAVVERO geniale (avrei voluto fare la traccia dedicata a lui al tema di maturità) aveva capito che l'affermare che siamo dotati di lib arbitrio è solo un'illusione... una volta disse che

"Se la luna, mentre completa il suo eterno viaggio intorno alla terra, ricevesse il dono dell'autocoscienza, sarebbe certamente convinta di stare viaggiando secondo la propria decisione lungo la sua strada con la forza di una decisione presa una volta per tutte. Allo stesso modo un Essere dotato d'intuizione superiore e di più una perfetta intelligenza, che osservasse l'uomo e le sue azioni, sorriderebbe dell'illusione umana che lo spinge a credere di poter agire secondo il proprio libero arbitrio.
"

Great!
Jack Sparrow is offline  
Vecchio 25-06-2005, 12.33.12   #139
Granamir
Ospite abituale
 
L'avatar di Granamir
 
Data registrazione: 25-11-2004
Messaggi: 54
HAhahahahah, secondo questa visione anche Dio non sarebbe altro che un computer che non può fare altro che reagire agli stimoli che riceve, ovviamente un computer superiore agli uomini. ^_^
Granamir is offline  
Vecchio 26-06-2005, 16.26.46   #140
Jack Sparrow
Pirate of the Caribbean
 
L'avatar di Jack Sparrow
 
Data registrazione: 23-05-2005
Messaggi: 363
purtroppo hai ragione e siccome gli uomini credono non alla verità ma a ciò in cui è più comodo credere, il cristianesimo continuerà ad esistere

ciau
Jack Sparrow is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it