Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 11-05-2006, 15.45.13   #31
Vaniglia
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 16-07-2005
Messaggi: 752
Forse stiamo andando tutti fuori tema...tra un post e l'altro; la domanda iniziale era un po' diversa rispetto a come abbiamo trattato il tema...istinto o non istinto...pulsione o non pulsione...razionale o irrazionale...



Vani
Vaniglia is offline  
Vecchio 11-05-2006, 15.58.05   #32
voluttà
Ospite abituale
 
L'avatar di voluttà
 
Data registrazione: 14-12-2005
Messaggi: 124
E' tutta questione di consapevolezza e qualità, no?


no assolutamente no.


è tutta una questione individuale.
voluttà is offline  
Vecchio 11-05-2006, 16.36.07   #33
Vaniglia
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 16-07-2005
Messaggi: 752
Ma, scusate, quale differenza c'e' per voi tra un vino doc e un vino sfuso? non assaporate un gusto diverso? ...quale differenza c'e' tra fare l'amore o sesso con la persona di cui sei innamorato e fare sesso con una donna con cui esci una sera a cena e con la quale non condividete nulla?



Vani
Vaniglia is offline  
Vecchio 11-05-2006, 17.12.07   #34
voluttà
Ospite abituale
 
L'avatar di voluttà
 
Data registrazione: 14-12-2005
Messaggi: 124
Citazione:
Messaggio originale inviato da Vaniglia
Ma, scusate, quale differenza c'e' per voi tra un vino doc e un vino sfuso? non assaporate un gusto diverso? ...quale differenza c'e' tra fare l'amore o sesso con la persona di cui sei innamorato e fare sesso con una donna con cui esci una sera a cena e con la quale non condividete nulla?



Vani

ma i gusti non sono uguali per tutti.

se a me piace il pesce e a te no .....
se io preferisco uno scadente lambrusco ad un vino docg
che male c'è?
se io sto bene così?
voluttà is offline  
Vecchio 11-05-2006, 17.26.18   #35
bside
Ospite abituale
 
L'avatar di bside
 
Data registrazione: 09-09-2005
Messaggi: 383
Come dice voluttà è un questione di gusti. C'è chi trova il sesso occasionale "senza menate" appagante e sublime e chi invece non lo trova per nulla soddisfacente. Qual è il problema? E' come voler discutere se è più buona la mela o la pera...
bside is offline  
Vecchio 11-05-2006, 20.56.18   #36
Monica 3
Ospite abituale
 
Data registrazione: 08-06-2005
Messaggi: 697
Citazione:
Messaggio originale inviato da bside
Come dice voluttà è un questione di gusti. C'è chi trova il sesso occasionale "senza menate" appagante e sublime e chi invece non lo trova per nulla soddisfacente. Qual è il problema? E' come voler discutere se è più buona la mela o la pera...

Ciao Bside. Finché il sesso "senza menate" è fatto tra due adulti consenzienti senza abusi e prevaricazioni, va tutto bene. Uno sceglie per se stesso quello che vuole. Visto come funzionano le cose, però, spessissimo non è così. Ma se non c'è nessun tipo di comunicazione perché devo scomodare un altro? Tanto vale far tutto da soli.

Monica 3 is offline  
Vecchio 11-05-2006, 21.31.50   #37
bside
Ospite abituale
 
L'avatar di bside
 
Data registrazione: 09-09-2005
Messaggi: 383
Beh non intedevo dire fare della semplice "ginnastica", ma che non c'è bisogno di essere innamorati per fare del buon sesso...è una questione di "chimica", non di sentimenti...

Ultima modifica di bside : 11-05-2006 alle ore 21.32.52.
bside is offline  
Vecchio 12-05-2006, 08.23.39   #38
Vaniglia
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 16-07-2005
Messaggi: 752
Infatti io intendevo proprio ginnastica da letto, certo, non e' necessario essere innamorati. ma un feeling si, e questo non nasce dall'incontro di una sera o puo' succedere, ma sono casi rari!



Vani
Vaniglia is offline  
Vecchio 12-05-2006, 09.44.28   #39
maxim
Ospite abituale
 
L'avatar di maxim
 
Data registrazione: 01-12-2005
Messaggi: 1,638
Lo scritto di Piero mi ha fornito l’input per una “critica alla ragion del sesso puro” intendendo per “sesso puro” quello praticato anche in assenza di sentimenti.

Egli distingue la razionalità come mezzo per soddisfare l’irrazionalità (quest’ultima intesa come istinti primari dell’uomo).
Un concetto a mio avviso un po’ riduttivo per la nostra povera e maltrattata ragione ma anche supponendo fosse così…anzi, diciamo che in un certo ambito la ragione intervenga sull’istinto e lo soddisfi, per qual motivo l’uomo è l’unico del regno animale che pratica il sesso per soddisfarne anche solo il puro piacere e lo pratica quindi in assenza di quell’istinto riproduttivo che contraddistingue tutti gli esseri?
Ovverosia…
E’ la nostra ragione che c’ha permesso il far sesso senza riproduzione per sfruttarne tutto il potenziale piacere che ne deriva (quindi come cosa fine a se stessa) oppure è l’essere-uomo che possiede geneticamente questa caratteristica a salvaguardia della propria specie?

Mah…
maxim is offline  
Vecchio 12-05-2006, 09.44.31   #40
Joolee
Soleluna
 
L'avatar di Joolee
 
Data registrazione: 25-08-2005
Messaggi: 427
Citazione:
Messaggio originale inviato da bside
Beh non intedevo dire fare della semplice "ginnastica", ma che non c'è bisogno di essere innamorati per fare del buon sesso...è una questione di "chimica", non di sentimenti...

Sono d'accordo...spesso è una questione chimica, di feromoni...
Il sesso se è irrazionale o no? Io penso entrambe le cose...e non necessariamente concomitanti....a volte è bello irrazionale, a volte è bello razionale; a volte è bello fare sesso senza amore (se fatto bene!); a volte è bello fare l'amore zeppo di sentimenti (ma sempre se fatto bene!!!! )....a volte è bello fare sesso con la persona che ami....

Ultima modifica di Joolee : 12-05-2006 alle ore 09.45.41.
Joolee is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it