Forum di Riflessioni.it
ATTENZIONE Forum in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Spiritualità
Spiritualità - Religioni, misticismo, esoterismo, pratiche spirituali.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Spirituali
Vecchio 23-07-2007, 14.17.36   #141
atisha
Ospite pianeta Terra
 
L'avatar di atisha
 
Data registrazione: 17-03-2003
Messaggi: 3,020
Riferimento: U.G ci da delle coordinate per sapere chi è illuminato.

Citazione:
Originalmente inviato da maxim
Se io mi sento più “sereno” pensando che tutto sia mente e che si viva in una realtà relativa mentre altri, per raggiungere quella condizione di “serenità”, abbisognano di credere di aver scoperto la Realtà Assoluta, significa che esiste sia la mia realtà che la loro Realtà. Non importa ci sia il dubbio o la certezza…non importa ci sia chi ci arriva da solo o chi con un grande maestro…l’importante è migliorare la condizione interiore precedente…anche se si è già degli illuminati!
Lasciare le cose così come stanno è “perfetto”…illuminati, ciarlatani, profeti o depressi sono perfetti così in quanto sono esattamente ciò che devono essere.
Potrebbe esistere l’illuminato se non ci fosse il suo opposto? Essi sono/si sentono tali in virtù del loro opposto e quest’ultimo dovrebbe meritare da parte loro la stessa adorazione che riservano al grande maestro che li ha resi così.


non c'è torto e non c'è ragione..
c'è il RICONOSCIMENTO.. il riconscimento dell'Unica fonte.. della Sorgente e come essa si possa manifestare..
dar ragione ad un maestro a discapito dell'altro è poca consapevolezza e poca luminosità raggiunta.. mezza comprensione!
Il sentirsi, il percepirsi "bene", in pace ed armonia, fluttuanti nella vita, in accettazione della vita, esclude anche l'opposto..
o meglio ancora lo accoglie.. accoglie i due estremi.. il santo ed il peccatore
il buio e la luce..
può esservi luce senza buio? o viceversa?
stazionare in questo centro al di là del dubbio e della certezza è uno stato di risveglio nella natura energetica spirituale..
è ritrovare un legame tra corpo, mente e spirito e questo si effettua tramite la coscienza risvegliata (Anima).. appunto che anima il corpo/mente.. questo meraviglioso abito colorato...


sono solo chiacchiere dell'ego le mie...

ps.. lasciare le cose così come stanno è solo perfetto da un piano di coscienza diverso (espanso), dove è possibile una certa comprensione dell'Insieme.. comprendere che tutto è Sua volontà o chiamala come vuoi..
ma se fosse così perfetto, deve essere anche perfetto che bambini muoiano ogni giorno e che nel mondo esistano ancora tribù che alimentano la guerra santa...
qualcosa non torna..?
atisha is offline  
Vecchio 23-07-2007, 19.38.58   #142
VanLag
Ospite abituale
 
L'avatar di VanLag
 
Data registrazione: 08-04-2002
Messaggi: 2,959
Riferimento: U.G ci da delle coordinate per sapere chi è illuminato.

Citazione:
Originalmente inviato da maxim
Essi sono/si sentono tali in virtù del loro opposto
C’è anche da dire che spesso sono forzati nel ruolo da noi che li seguiamo. Personalmente mi chiedo spesso: - quanto u.g. ci sia in ciò che racconto? -

VanLag is offline  
Vecchio 23-07-2007, 19.50.43   #143
Noor
Ospite di se stesso
 
L'avatar di Noor
 
Data registrazione: 29-03-2007
Messaggi: 2,064
Riferimento: U.G ci da delle coordinate per sapere chi è illuminato.

Vanlag:C’è anche da dire che spesso sono forzati nel ruolo da noi che li seguiamo. Personalmente mi chiedo spesso: - quanto u.g. ci sia in ciò che racconto? -

Comunque siamo qui ancora ad una fase dualistica della faccenda..(Maestro-discepolo)
C'e' una fase ulteriore ( ne accenna bene Atisha) ove si trascende il guru, e antiguru,il saggio e l'ignorante..
Noor is offline  
Vecchio 23-07-2007, 23.20.53   #144
VanLag
Ospite abituale
 
L'avatar di VanLag
 
Data registrazione: 08-04-2002
Messaggi: 2,959
Riferimento: U.G ci da delle coordinate per sapere chi è illuminato.

Citazione:
Originalmente inviato da Noor
Comunque siamo qui ancora ad una fase dualistica della faccenda..(Maestro-discepolo)
C'e' una fase ulteriore ( ne accenna bene Atisha) ove si trascende il guru, e antiguru,il saggio e l'ignorante..
Le parole servono nella dualità. La conoscenza di se, può snodarsi lungo la strada della dialettica ma il suo frutto non è “un conoscere” ma “un essere”, dopo di cui le parole espresse sono quelle che andavano dette in una determinata situazione per aiutare la comprensione di qualcuno, non una parola di più non una parola di meno.
Nessuno di noi può sapere dove ciascuno di noi si trovi sulla strada della conoscenza di se stessi e ciò che pensiamo di vedere è comunque e sempre una nostra proiezione. Le parole che diciamo da quel punto di vista non aiutano nessuno perché stiamo rispondendo solo a noi stessi, stiamo parlando con noi stessi e non c’è vero dialogo.

Il tuo monito a trascendere il dualismo, se era diretto a me, cade in un vuoto cosmico perché non ti sei premurato prima di sapere se io volessi conoscere qualche cosa sulla non dualità, non ti sei premurato prima di sapere cosa io conosca già della non dualità, quale sia il mio rapporto con l’unità, o se vuoi con me stesso e con la conoscenza di me stesso.
In altre parole con quel monito mi hai inventato, proiettando la tua idea che VanLag, siccome parla di maestri e discepoli, siccome parla del suo maestro, sia nella fase duale. Magari sono in quella fase, magari sono messo molto peggio, o magari ho già trasceso la dualità e parlo di maestri e discepoli perché penso potrebbe servire ad altri o semplicemente perché mi piace ricordare una persona che ho amato e che amo.
Non è grave ….. è quello che succede più o meno sempre nella vita, nei forum come nella realtà, però sarebbe bello se qualcuno iniziasse a vedere come fondamentalmente il dialogo non riesca a varcare i confini di noi stessi per aprire una breccia verso gli altri….. Non sarebbe ancora l’illuminazione ma sarebbe un bel passo avanti.


Ultima modifica di VanLag : 24-07-2007 alle ore 20.57.33.
VanLag is offline  
Vecchio 24-07-2007, 08.51.13   #145
Noor
Ospite di se stesso
 
L'avatar di Noor
 
Data registrazione: 29-03-2007
Messaggi: 2,064
Riferimento: U.G ci da delle coordinate per sapere chi è illuminato.

Nessun monito,nessun giudizio sulla persona ,Vanlag..ne' tantomeno so dove ti trovi nella "Scala" (perche' avrei dovuto..) ho solo commentato le tue parole,che si riferivano ad una riflessione di maxim..
Volevo solo osservare che ogni tanto,SECONDO ME,bisogna tentare di trascendere il "circolo vizioso" delle parole (si'..anche in un forum di parole e' possibile..)E ogni tanto mi va di dirlo..tutto qua.Dunque nulla di personale.
NB Rileggi la frase senza pregiudizi e proiezioni e vedrai ..

Anche per me ,comunque,non e' successo nulla.

Ultima modifica di Noor : 24-07-2007 alle ore 09.51.16.
Noor is offline  
Vecchio 24-07-2007, 10.45.44   #146
Yam
Sii cio' che Sei....
 
L'avatar di Yam
 
Data registrazione: 02-11-2004
Messaggi: 4,124
Riferimento: U.G ci da delle coordinate per sapere chi è illuminato.

Nell'Advaita Vedanta tradizionale e nell'insegnamento di Ramana Maharshi, ma sostanzialmente in ogni via spirituale, Cristianesimo compreso, il primo passo da fare e' la discriminazione tra il vero Se' e il falso se.
Questo lavoro si fa in se stessi.
Basta stare un po soli con se stessi e si vede cosa e come siamo.
Siamo un guazzabuglio di desideri, bisogni, istinti....e questa schiavitu' e' il falso se.
Ipocrita chi non si e' ancora visto!
Quella parte che vede...e' il vero Se'.
Questo e' l'ABC.
Qualcuno si attacca a figure considerate maestri e non riesce ad andare oltre questa figura genitoriale.....al punto da dire: mio papa' ha detto cosi e cosa'.....il maestro lo permette (e' la Bhakti) e va bene...ognuno e' dove e'.

Ultima modifica di Yam : 24-07-2007 alle ore 21.39.58.
Yam is offline  
Vecchio 24-07-2007, 14.44.43   #147
atisha
Ospite pianeta Terra
 
L'avatar di atisha
 
Data registrazione: 17-03-2003
Messaggi: 3,020
Riferimento: U.G ci da delle coordinate per sapere chi è illuminato.

Citazione:
Originalmente inviato da Yam
[b]Questo lavoro si fa in se stessi.
Basta stare un po soli con se stessi e si vede cosa e come siamo.
Siamo un coazzabuglio di desideri, bisogni, istinti....e questa schiavitu' e' il falso se.

questa è una grande bufala..

da soli si può vedere fino ad un certo punto.. appunto fino dove l'ego identificato ce lo consente..
per questo è necessario Chi ha già trascorso quel passaggio e che sappia farci vedere tutte le schiavitù.. anche quelle trasparenti.. impensate
e ce ne sono..
l'ego identificato è abilissimo ad autocompiacersi e mascherarsi..

ecco perchè necessita una Guida che abbia già solcato i mari della ricerca interiore..

nella spiritualità non vale la legge dualistica "chi fa da sè fa per tre"...

atisha is offline  
Vecchio 24-07-2007, 19.23.20   #148
Yam
Sii cio' che Sei....
 
L'avatar di Yam
 
Data registrazione: 02-11-2004
Messaggi: 4,124
Riferimento: U.G ci da delle coordinate per sapere chi è illuminato.

Citazione:
Originalmente inviato da atisha
questa è una grande bufala..

da soli si può vedere fino ad un certo punto.. appunto fino dove l'ego identificato ce lo consente..
per questo è necessario Chi ha già trascorso quel passaggio e che sappia farci vedere tutte le schiavitù.. anche quelle trasparenti.. impensate
e ce ne sono..
l'ego identificato è abilissimo ad autocompiacersi e mascherarsi..

ecco perchè necessita una Guida che abbia già solcato i mari della ricerca interiore..

nella spiritualità non vale la legge dualistica "chi fa da sè fa per tre"...


Certo avevo dimenticato questo piccolo particolare....e cioe' che senza alcune indicazioni non "ci si vede".....anche se a molti, soprattutto se forti "peccatori" (sic!) accade di VEDERSI all'improvviso, il motivo non lo so...sara' l'attivita' di quel misterioso guaritore interno.
Testimonianze come quelle di Ramana Maharshi o Eckhart Tolle parlano da sole, ovviamente erano maturi perche' accadesse qualcosa.
Credo che almeno un po' di ZA ZEN per iniziare per molti sarebbe utile, certo non si puo' forzare....
Qui pero' siamo in un 3d dedicato a U.G..
U.G. aveva diversi tipi di uditori, alcuni digiuni di ogni precedente pratica spirituale....altri no.....
Yam is offline  
Vecchio 09-10-2007, 09.34.06   #149
RAPHAEL
Saturnian
 
L'avatar di RAPHAEL
 
Data registrazione: 01-10-2007
Messaggi: 55
Riferimento: U.G ci da delle coordinate per sapere chi è illuminato.

Hi

Non credo sia possibile "Illuminarsi" su questo pianeta.
Si possono avere dei barlumi dei frammenti di verita'. Ma l'Illuminazione (infinito) avviene con la dissoluzione del corpo fisico (finito). La "preparazione" e' comunque importante. Have a gorgeous day. R.C.
RAPHAEL is offline  
Vecchio 10-10-2007, 09.58.34   #150
VanLag
Ospite abituale
 
L'avatar di VanLag
 
Data registrazione: 08-04-2002
Messaggi: 2,959
Riferimento: U.G ci da delle coordinate per sapere chi è illuminato.

Citazione:
Originalmente inviato da RAPHAEL
Hi

Non credo sia possibile "Illuminarsi" su questo pianeta.
Si possono avere dei barlumi dei frammenti di verita'. Ma l'Illuminazione (infinito) avviene con la dissoluzione del corpo fisico (finito). La "preparazione" e' comunque importante. Have a gorgeous day. R.C.
Mi chiedo perché hai scelto questo mio 3d per affermare che non è possibile illuminarsi col corpo fisico…. Per confutare le tue affermazioni bisognerebbe aprire un 3d sull’illuminazione.. In fondo di cosa stiamo indicando quando diciamo illuminazione? Questo è il punto.

Facendo un concessione in questo 3d, invece, per confutare quanto affermi, direi che bisognerebbe tenere conto di cos’è nell’uomo che si illumina. Non si illumina certo il corpo fisico, che, come tu stesso affermi è “finito”, è quasi incidentale sulla nostra vera essenza. Quello che si illumina, anzi riscopre la sua “Illuminazione”, perché non c’è mai stato un momento che non fosse illuminata, è la nostra vera essenza, il nostro Sé…..
Quel "Sè", che poi è anche “ciò che siamo”, "ciò che ciascuno di noi è" oltre tutte le definizioni culturali che ci hanno appioppato e che abbiamo fatto nostre. Quindi non solo è possibile illuminarsi in vita, ma è possibile per ciascuno di noi, anche se poi a pochi succede realmente.

VanLag is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it