Forum di Riflessioni.it
ATTENZIONE Forum in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Spiritualità
Spiritualità - Religioni, misticismo, esoterismo, pratiche spirituali.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Spirituali
Vecchio 14-07-2007, 22.47.36   #41
atisha
Ospite pianeta Terra
 
L'avatar di atisha
 
Data registrazione: 17-03-2003
Messaggi: 3,020
Riferimento: U.G ci da delle coordinate per sapere chi è illuminato.

Citazione:
Originalmente inviato da VanLag
...Con questo non voglio dire: "Ugo si e Luigi no", voglio solo dire che il dubbio è un buono strumento per comprendere.
Nisargadatta, ricordava che il suo maestro lo incitava a dubitare sempre di tutto e di tutti. Douglas Harding diceva: - non credete ad una parola di ciò che vi dico ma testatele sempre - U.G diceva: - non dovete prendere alla lettera ciò che dico ma vedere se si applica nelle vostre vite


esatto mai prendere alla lettera niente, ma sperimentare..
ed è il mio solo ed unico invito..
ma ciò non mi toglie il lusso di esprimere il mio vissuto.. di cui non dubito..


scrivi:
Citazione:
Questo non è il compito del maestro! A stressare l’ego ci pensa già la vita. Nisargadatta, se mi passi la citazione, a chi gli chiese:- perché la vita è così dura – rispose: - per pestare l’orgoglio – Il maestro ti porta a conoscere l’orrore dell’ego senza bisogno di massacrarlo, anche perché, se lo stressi gli dai attenzioni e lo fai crescere, facendogli sviluppare sentimenti di rivalsa.

hai capito tutte queste cose?

perchè allora dubiti?

atisha is offline  
Vecchio 14-07-2007, 22.57.54   #42
atisha
Ospite pianeta Terra
 
L'avatar di atisha
 
Data registrazione: 17-03-2003
Messaggi: 3,020
Riferimento: U.G ci da delle coordinate per sapere chi è illuminato.

Citazione:
Originalmente inviato da Noor
Vanlag:Avere messo giù il pensiero è uno degli ingredienti, forse il principale. Se accade, accade a chi si è arreso ed ha smesso di cercare.




A me bastano queste parole.Ma attenzione a non farne un'ideologia..


già.. si dicono tante cose ma non si realizzano fino in fondo.. ed allora si combatte..
perchè non c'è arresa Noor.. tutto lì.. c'è sempre lotta..

--------------------------------------



io ho finito.. ho parlato (scritto) anche troppo..
atisha is offline  
Vecchio 14-07-2007, 23.06.30   #43
Yam
Sii cio' che Sei....
 
L'avatar di Yam
 
Data registrazione: 02-11-2004
Messaggi: 4,124
Riferimento: U.G ci da delle coordinate per sapere chi è illuminato.

Citazione:
Originalmente inviato da atisha
allora non hai incontrato ancora il Divino..

Io non so cosa sia il Divino...figurati se ho la presunzione di averlo incontrato.
Yam is offline  
Vecchio 14-07-2007, 23.27.39   #44
VanLag
Ospite abituale
 
L'avatar di VanLag
 
Data registrazione: 08-04-2002
Messaggi: 2,959
Riferimento: U.G ci da delle coordinate per sapere chi è illuminato.

Citazione:
Originalmente inviato da atisha
se ti felicita ok..
dico che dubito e che sono una personcina equilibrata, completa ma che non sono completamente illuminata.. come a mio vedere non lo era neanche UG e tanti altri..
questo a seconda dei miei di parametri.. perchè ne ho.. ...
Non è che mi felicita….. In ultima analisi il problema è tuo non mio, nel senso che sei tu che convivi con Atisha.
Il mio interesse nel chiedere questo deriva dalla convinzione che se tanti frenassero la voglia di essere, (passami il termine), “maestri”, ne beneficerebbero le relazioni, (anche queste virtuali) perché ci confronteremmo su basi di parità ed allora si che, chi ha da dare, potrebbe dare, e chi ha da prendere potrebbe prendere.
Se si stabilisce un pregresso, dove “io so e tu non sai”, “io maestro tu impara”, beh allora credimi comunicare e condividere diventa davvero difficile e non perché l’ego proietta le sue ombre ed i suoi giudizi facendoci rifiutare l’illuminazione di uno ed accettare l’illuminazione dell’altro, ma perché una relazione dove si stabilisca a priori che “uno sa e l’altro no", è oggettivamente falsa.

Citazione:
Originalmente inviato da atisha
capisci il giochetto? si? no?
No non li capisco mai i giochetti…..



P.S. mi sa che questo è davvero l’ultimo post..... vi rileggerò tra un po’.

ciao a tutti ...

Ultima modifica di VanLag : 15-07-2007 alle ore 00.00.57.
VanLag is offline  
Vecchio 15-07-2007, 09.01.32   #45
atisha
Ospite pianeta Terra
 
L'avatar di atisha
 
Data registrazione: 17-03-2003
Messaggi: 3,020
Riferimento: U.G ci da delle coordinate per sapere chi è illuminato.

Citazione:
Originalmente inviato da VanLag
Il mio interesse nel chiedere questo deriva dalla convinzione che se tanti frenassero la voglia di essere, (passami il termine), “maestri”, ne beneficerebbero le relazioni, (anche queste virtuali) perché ci confronteremmo su basi di parità ed allora si che, chi ha da dare, potrebbe dare, e chi ha da prendere potrebbe prendere.

vedi Vanlag... il rapporto è alla pari, non può che esserlo.. chi lo erge su di unpiano diverso è sempre l'ego.. il tuo in questo caso..

ovvio che posso parlarti solo della mia esperienza e non della tua.. e se la mia va un po' più in la momentaneamente della tua (in questo Piano) è il ciò che è.. che accade..
io non mi sono mai incazzata conNisargadatta perchè lui aveva raggiunto vette per me impensabili.. solo ascoltavo ciò che aveva da dirmi.. senza combattere o negare.. e questo mio percorso è ciò che offro agli altri.. niente di più.. esprimo come è stato il mio cammino, cosa ho scoperto attraversandolo e con che mezzi.. tutto qui..
ognuno ne faccia l'uso che vuole!
questo ciò che è c'è chi lo accoglie senza tante menate e chi lo combatte come stai facendo ..e ne vede "differenza".. e mi incasella in una "maestrucola" e tanto altro..
confrontarci in parità non potremo mai per come lo intendi tu, perchè dovrei negarmi e negare tanti aspetti del mio vissuto, dovrei negarmi per felicitarti, per farti sentire alla pari.. ma è sempre un giochetto dell' ego..
il mio ego a differenza è tranquillo.. ciò che sa, sa.. e ciò che non sa, non sa.. va tutto bene.. non vive antagonismi di alcun genere.. semmai Ti ammira quando mostri un qualcosa che non è di mia conoscenza.. ma non vive antagonismi.. non può..
per esempio non sa l'inglese bene come te.. non conosce l'hatha Yoga come te.. non va in vacanza come te e tanto altro che fa la nostra "differenza" su di un piano relativo.. (erano esempi che mi hai passato..)
mentre su di un piano assoluto tra me e te non c'è nessuna differenza.. io Vedo il Divino in te.. in me ed in tutto quello che non vado ad elencarti..
forse tu ancora non lo puoi accogliere e Sentire come me ed affermare con la mia forza.. ma fa lo stesso.. non c'è nessuna differenza tra noi, ti assicuro!
le differenze le fa sempre l'ego che si identifica.. però sempre con la cosa sbagliata!





buone vacanze amico!
atisha is offline  
Vecchio 15-07-2007, 09.40.51   #46
Yam
Sii cio' che Sei....
 
L'avatar di Yam
 
Data registrazione: 02-11-2004
Messaggi: 4,124
Riferimento: U.G ci da delle coordinate per sapere chi è illuminato.

Atisha, se hai la capacita' e l'umilta' ( ) di rivedere quanta mente-ego hai messo in questo 3d, mi inchino ai tuoi piedi.

Un abbraccio!
Yam is offline  
Vecchio 15-07-2007, 10.56.48   #47
maxim
Ospite abituale
 
L'avatar di maxim
 
Data registrazione: 01-12-2005
Messaggi: 1,638
Riferimento: U.G ci da delle coordinate per sapere chi è illuminato.

Citazione:
Originalmente inviato da Mirror
VanLag:




Perchè allora si contesta questa possibiltà, la si rende così improbabile?
Per quanto mi riguarda, sono cinque anni che vivo in questa condizione d'accettazione totale di ciò che sono.
Anche dentro di "me" non c'è più identificazione... resta solo quella formale, periferica, per giocare e sopravvivere convenzionalmente nel mondo, in naturalezza, al meglio e in serenità.
Per il resto, non condivido per tutte le considerazioni riguardanti l'aspetto biologico e fisiologico, in special modo quelle sulla sessualità, concernenti l'illuminazione.

Vivere nella condizione di piena accettazione porta anche altri nomi oltre a quello dell'illuminazione...
...io ad esempio la chiamo rassegnazione ...

Ho come la vaga sensazione che ad un repentino cambio della vita che potrebbe essere dovuto a svariati motivi, infarcito dall'avvicinamento a qualche forma di spiritualità, venga attribuito il nome di "illuminazione".

Per il resto è molto divertente la competizione tra Atisha e Yam sui loro incontri divini...
...tenetemi informato e se riuscite ad afferrarlo tenetelo li un attimo...gli devo dire due paroline...

maxim is offline  
Vecchio 15-07-2007, 11.38.56   #48
Mirror
Perfettamente imperfetto
 
L'avatar di Mirror
 
Data registrazione: 23-11-2003
Messaggi: 1,733
Riferimento: U.G ci da delle coordinate per sapere chi è illuminato.

Citazione:
Originalmente inviato da maxim
Vivere nella condizione di piena accettazione porta anche altri nomi oltre a quello dell'illuminazione...
...io ad esempio la chiamo rassegnazione ...




L'ho già spiegata decine di volte la differenza che per me c'è fra l'accettazione e la rassegnazione. Ma repetita juvant, forse: la prima è fondata sul sì alla vita, fluisce con essa così com'è, qui e ora. La seconda invece è basata sul no, ha il freno tirato, ha un'ottica fondamentalmente negativa, sofferta...
Sono dimensioni agli antipodi.
Mirror è in accettazione... piaccia o non piaccia alla mente di Maxim o di altri... rassegnati o identificati... ma sempre accettati da "me".

Mirror is offline  
Vecchio 15-07-2007, 12.06.28   #49
atisha
Ospite pianeta Terra
 
L'avatar di atisha
 
Data registrazione: 17-03-2003
Messaggi: 3,020
senza umiltà fasulla...

Citazione:
Originalmente inviato da Yam
Atisha, se hai la capacita' e l'umilta' di rivedere quanta mente-ego hai messo in questo 3d, mi inchino ai tuoi piedi.


non puoi vedere...
non puoi vedere con la tua mente/ego la mia Mente/Ego.. quand'essa si esprime
o ti Fidi e vai in risonanza per come puoi, o fa lo stesso...

per me va bene così..
anche che tu veda ciò che riesci a vedere da queste mie parole.. poca umiltà e tanto ego spirituale..

poi ho i piedi sporchi.. cammino scalza.. lascia stare...




...........


sai cosa avete voi ricercatori? volete tanti bei altarini.. anche se li combattete nello stesso tempo perchè vi hanno detto che bisogna combatterli.. non dovete attaccarvi, ma alla fine ne siete vincolati!
volete tante certificazioni di origine controllata, e nel frattempo le criticate..
vi gonfiate la bocca e la mente di sola erudizione e yoga vario..
tutto il resto per voi è spazzatura.. specie chi si esprime via forum..
e se fa l'umile allora vi acquietate, ma se manifesta il proprio Essere egli è un buffone egoico!

credete di vedere, riconoscere il grado di illuminazione dell'altro e non riuscite alla fine a confrontarvi..
perchè in fondo non avete niente da confrontare, solo qualche nozione appresa.. qualche insight e vi giuggiolate in quello specchio negandovi altre possibilità.. perchè vi hanno detto che non bisogna attaccarsi!
nella realtà io leggo che non sapete perdere.. non sapete arrendervi fino in fondo.. e mai vi illuminerete..
allora per rassicurare il vostro ego spirituale zoppo e contenente tanti pregiudizi.. negate l'illuminazione.. poi la riesumate sotto altre forme.. ma sempre forme date dal vostro ego che mai si metterà a tacere!

Vi duole ascoltare.. duole al vostro ego.. ecco perchè siete destinati per ora a continuare a dormire.. vi fa bene quel sonno..

ciò che fate è mettere solo in atto tante pappardelle al ragù di cinghiale che vi fanno da scudo spaziale contro millantatori astratti
e combattete contro i mulini a vento del vostro ego spirituale che ancora è lì a sudare.. e che un giorno capisce e il giorno dopo cade in terra..
combattete.. vi alleate.. credete di conoscere le nuove percezioni altrui.. perchè ve l'hanno detto..
addirittura quello che più stona andate a far le scarpe ai Maestri!.. "questo sì e questo no.. quello è bbuono e quell'altro menobbuono!" questo è ciò che fa veramente sorridere..
capite tutto voi.. meno che capire totalmente voi stessi..
e mettete sull'altare del vostro ego a turno, solo chi è certificato da qualcun altro..
e il gioco si riperpetua.. tristemente..

Fortunatamente non tutti sono così avventati nei giudizi e dubbiosi
e quei pochi, per ciò che osservo, vanno avanti..

un saluto..

Ultima modifica di atisha : 15-07-2007 alle ore 14.16.32.
atisha is offline  
Vecchio 15-07-2007, 13.37.31   #50
crepuscolo
viandante
 
Data registrazione: 19-11-2006
Messaggi: 199
Riferimento: U.G ci da delle coordinate per sapere chi è illuminato.

Credo che il corpo di U.G. abbia fatto una scelta e così pure quello della ragazza che non ha avuto più il ciclo...non una causa dell'" Illuminazione" (fa sorridere davvero voler a tutti i costi vedere un effetto chiaro, se fai sesso non sei illuminato , se non lo fai si... oppure se hai il ciclo non sei illuminata ... dice bene Athisa) Anche il corpo ha una memoria che va oltre la mente e forse (si) decide , davanti ad un cambiamento così grande, di fermare certe sue particolarità...non ci importa il perchè, accade. Fa parte del cambiamento in atto o forse era fisiologico e, non è detto che ogni illuminato abbia avuto questa forma di cambiamento. Perchè cercare sempre delle risposte...forse non ci sono e, U.G. era uno che poteva permettersi di provocare , era il Maestro ...sta poi in chi legge comprendere -
crepuscolo is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it