Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Spiritualità
Spiritualità - Religioni, misticismo, esoterismo, pratiche spirituali.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Spirituali
Vecchio 23-03-2005, 10.28.32   #91
atisha
Ospite pianeta Terra
 
L'avatar di atisha
 
Data registrazione: 17-03-2003
Messaggi: 3,020
Citazione:
Messaggio originale inviato da Mirror
Hai voluto andare subito al Top...perchè sai che non posso che condividere.

Ma per gli ego interlocutori "occidentali" questa impostazione cosi diretta sarà poco "digeribile", immagino.


quindi riassumendo rimane principalmente un'unica cosa da "Cercare" nella propria evoluzione: Trovare quell'Osservatore è la "chiave del conosci te stesso..è il divino messaggio di Gesù, finora inquinato dall'uomo..
Questa è la vera Via dell'Amore..
La Via è Unica..
Le piste sono tante ma conducono allo stesso scopo..
Trovato questo "scopo" si è Liberi, si esce dal sogno..si esce dalle trappole dell'ego..si USA l'ego, ma non se ne è parte..si conquista il bene, serenità...s'Inizia il Vero viaggio.
ma..esiste un ma...non è possibile moltiplicare la nostra serenità solo condividendola con gli altri, condividendo la nostra piccola parte di serenità che va e viene..
Fino a che non saremo totalmente fuori dalla sofferenza..dall'osservazione costante dell'illusione e disillusi, non sarà possibile..sarà solo uno spreco energetico.
La via è solitaria, le energie vanno convogliate e non disperse..
è necessario uscire dal numero..senza ricreare altro numero..
ogni individuo dovrà conquistare questa capacità e divenire totalmente "qualità"..
Solo allora ogni "azione" o "non-azione" sarà possibile.
Questa la mia dottrina.

ps..come trovare il Testimone osservante?
meditando sulla riva del proprio oceano.

Ultima modifica di atisha : 23-03-2005 alle ore 10.33.44.
atisha is offline  
Vecchio 23-03-2005, 11.20.50   #92
Yam
Sii cio' che Sei....
 
L'avatar di Yam
 
Data registrazione: 02-11-2004
Messaggi: 4,124
Citazione:
Messaggio originale inviato da atisha


..come trovare il Testimone osservante?

Bella domanda. Viene venduto a caro prezzo da molti insegnanti, da altri regalato.
Ma secondo Te e' possibile che uno su internet arrivi a scoprirlo da Se'?
Yam crede che sia possibile....
Molte complicate vie esistono perche' molti non riescono ad arrivare subito al nocciolo e anche se ci riescono poi si perdono nell'identificazione.....e su questo giocano gli speculatori della borsa del System Management (Software) dell'affare spirituale.....

p.s.: Yam ha inciampato il Suo Nou-menico intelletto in un testo interessante: "Ranjit Maharaj" La Luce della Conoscenza - Dialoghi sulla Realta' Suprema e la Liberta' dall'Illusione - Aequilibrium ed.
Yam is offline  
Vecchio 23-03-2005, 13.36.55   #93
Mistico
Utente bannato
 
Data registrazione: 05-11-2002
Messaggi: 1,879
Come sarebbe bello se si cercasse la "via del riconoscimento" piuttosto che la "via dell'amore".

Si ama qualcosa che è distinto da noi e quest'amore tanto propagandato divide ansicchè unire.

Sono colpito. Quasi affondato. Non gioco più!


P.S.
Siete tosti H2S, ...è che siete troppi per me, e troppo cocciuti!

Mi hanno detto che per ammorbidire i ceci secchi prima di cuocerli li si deve mettere a bagno con un po' di bicarbonato... che ne dite di fare un bel bagnetto anche voi?



...ma tant'è: che H2S sareste, se no?!?!?!

Ultima modifica di Mistico : 23-03-2005 alle ore 13.39.46.
Mistico is offline  
Vecchio 23-03-2005, 14.06.07   #94
atisha
Ospite pianeta Terra
 
L'avatar di atisha
 
Data registrazione: 17-03-2003
Messaggi: 3,020
Citazione:
Messaggio originale inviato da Yam

Yam crede che sia possibile....
Molte complicate vie esistono perche' molti non riescono ad arrivare subito al nocciolo e anche se ci riescono poi si perdono nell'identificazione.....e su questo giocano gli speculatori della borsa del System Management (Software) dell'affare spirituale.....

p.s.: Yam ha inciampato il Suo Nou-menico intelletto in un testo interessante: "Ranjit Maharaj" La Luce della Conoscenza - Dialoghi sulla Realta' Suprema e la Liberta' dall'Illusione - Aequilibrium ed.

https://www.riflessioni.it/testi/luce_conoscenza_2.htm

certo che è possibile! le cose più semplici sono sempre le più complicate per la mente che da sola vuole scoprire se stessa

...e perdura così il piacere di sostare in godimento nella ricerca interiore e in tutto ciò che ne deriva..

e quando si offre una "sperduta poesia"...che contiene non una chiave..ma l'intero mazzo, nessuno va oltre..si sorpassa senza fermarsi un momento..senza godere di quel piccolo intento fatto di "cose necessarie" per giungere all'appuntamento con se stessi...
...e l'avventura umana gira su se stessa come ruota impazzita...condita con istinto d'annientamento di origine emotiva..

...é l'agitarsi eterno il solo punto di partenza.







queste parole sono anche dedicate a chi silenziosamente ci legge
atisha is offline  
Vecchio 23-03-2005, 14.18.16   #95
Mistico
Utente bannato
 
Data registrazione: 05-11-2002
Messaggi: 1,879
chi non parla in compagnia... o è un quadro o è una C.I.A. !
Mistico is offline  
Vecchio 23-03-2005, 14.29.45   #96
Mirror
Perfettamente imperfetto
 
L'avatar di Mirror
 
Data registrazione: 23-11-2003
Messaggi: 1,733
Citazione:
Messaggio originale inviato da atisha
https://www.riflessioni.it/testi/luce_conoscenza_2.htm

certo che è possibile! le cose più semplici sono sempre le più complicate per la mente che da sola vuole scoprire se stessa

...e perdura così il piacere di sostare in godimento nella ricerca interiore e in tutto ciò che ne deriva..

e quando si offre una "sperduta poesia"...che contiene non una chiave..ma l'intero mazzo, nessuno va oltre..si sorpassa senza fermarsi un momento..senza godere di quel piccolo intento fatto di "cose necessarie" per giungere all'appuntamento con se stessi...
...e l'avventura umana gira su se stessa come ruota impazzita...condita con istinto d'annientamento di origine emotiva..

...é l'agitarsi eterno il solo punto di partenza.

queste parole sono anche dedicate a chi silenziosamente ci legge

Se non c'è questa Consapevolezza, se non c'è come premessa il riconoscimento dell'Osservatore impersonale interiore (Il Sè Testimoniante) ogni azione, opera, è sempre e solo dettata dal senso dell'ego, quindi "profana", solamente ideologica, mentale...e, secondo me, non è nemmeno una vera Iniziazione o, al massimo, è una iniziazione formale, rituale...


Ultima modifica di Mirror : 23-03-2005 alle ore 14.32.11.
Mirror is offline  
Vecchio 23-03-2005, 14.31.26   #97
atisha
Ospite pianeta Terra
 
L'avatar di atisha
 
Data registrazione: 17-03-2003
Messaggi: 3,020
Citazione:
Messaggio originale inviato da Mirror
Se non c'è questa Consapevolezza, se non c'è come premessa il riconoscimento dell'Ossevatore impersonale interiore (Il Sè Testimoniante) ogni azione, opera, è sempre e solo dettata dal senso dell'ego, quindi "profana", solamente ideologica, mentale...e, secondo me, non è nemmeno una vera Iniziazione o, al massimo, è una iniziazione formale, rituale...


sì..è ciò che sto scoprendo...

atisha is offline  
Vecchio 23-03-2005, 14.33.31   #98
atisha
Ospite pianeta Terra
 
L'avatar di atisha
 
Data registrazione: 17-03-2003
Messaggi: 3,020
Citazione:
Messaggio originale inviato da Mistico
chi non parla in compagnia... o è un quadro o è una C.I.A. !
che hai da dirci sull'argomento "testimone"???
con una certa seriosità....è un punto importante che spesso non viene interpretato con un giusto sviluppo, soprattutto dall'occidente..ma lo contiene..Spesso è chiamato in altri modi...
atisha is offline  
Vecchio 23-03-2005, 15.07.28   #99
Mistico
Utente bannato
 
Data registrazione: 05-11-2002
Messaggi: 1,879
Citazione:
Messaggio originale inviato da atisha
che hai da dirci sull'argomento "testimone"???...
Lo sai che non mi considero di parte. Oriente ed occidente non fanno per me.

Definirei per "Testimone" l'Essenza stessa di Dio così come il tempo, nel suo trascorrere, ne mette in mostra gli aspetti.

L'oggetto della testimonianza è la parte di Verità che il tempo individua, il Testimone è Dio.
La Verità è composta dalle innumerevoli sue componenti ciascuna osservata dalle innumerevoli parti del Tutto in tutto il tempo... è infinita, come il Tutto.

Tornando a guardare nel microscopio, nessuno di noi è "Il Testimone", mentre ognuno di noi è parte di Esso, dato che tutti recepiamo una serie limitata di aspetti della Unica e Totale Verità che è Dio, nostro totale.


P.S.
Questo "Testimone" è un tipo antipatico: Lui E', mentre non valuta il proprio essere. Eppure le parti che lo compongono, tutte le Sue parti, valutano si tale "essere" sè stesso.

Ultima modifica di Mistico : 23-03-2005 alle ore 15.15.53.
Mistico is offline  
Vecchio 23-03-2005, 15.34.16   #100
Mirror
Perfettamente imperfetto
 
L'avatar di Mirror
 
Data registrazione: 23-11-2003
Messaggi: 1,733
X Mistico e altri...

Citazione:
Messaggio originale inviato da Mistico
Lo sai che non mi considero di parte. Oriente ed occidente non fanno per me.

Definirei per "Testimone" l'Essenza stessa di Dio così come il tempo, nel suo trascorrere, ne mette in mostra gli aspetti.

L'oggetto della testimonianza è la parte di Verità che il tempo individua, il Testimone è Dio.
La Verità è composta dalle innumerevoli sue componenti ciascuna osservata dalle innumerevoli parti del Tutto in tutto il tempo... è infinita, come il Tutto.

Tornando a guardare nel microscopio, nessuno di noi è "Il Testimone", mentre ognuno di noi è parte di Esso, dato che tutti recepiamo una serie limitata di aspetti della Unica e Totale Verità che è Dio, nostro totale.

Così,
P.S.
Questo "Testimone" è un tipo antipatico: Lui E', mentre non valuta il proprio essere. Eppure le parti che lo compongono, tutte le Sue parti, valutano si tale "essere" sè stesso.


Capisco la difficoltà dell'intenderci su questo piano discorsivo...

Se t'interessa, per non andare troppo Off topic, ti allego questo indirizzo web dove potrai trovare un bell'articolo, a mio avviso, su cosa intendono alcuni di noi, che hanno certi orientamenti e certe esperienze in comune su ciò che chiamiamo spesso "Testimone" o "Osservatore impersonale".
Questo requisito di Comprensione lo ritengo preliminare, aldilà delle distinzioni fittizie fra Oriente e Occidente, per poter
proseguire in un dialogo basato su un livello sufficiente di chiarezza comunicativa ed esperienziale.
Così, tanto per capirci...il più possibile.
Qui si sta parlando di stati di Coscienza "realizzati" e difficilmente comunicabili a chi non li ha sperimentati o non li conosce nemmeno.

http://www.vedanta.it/attivita/articoli/bodha_02.htm

Mirror is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it