Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 06-09-2005, 23.51.13   #41
Weyl
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 23-02-2005
Messaggi: 728
Intendi dire

che a Riga e Vienna gli uomini non desiderano andare a letto con le donne?
Oppure che, in italia, le donne non lo desiderano?
Non capisco.
Weyl is offline  
Vecchio 06-09-2005, 23.52.39   #42
klara
Ospite abituale
 
Data registrazione: 06-06-2005
Messaggi: 455
Re: Ricapitoliamo

Citazione:
[i]Infine, l'aspetto estetico: ragazze mie, fatevi due passi a Tallinn oppure a Copenhagen.
L'intero carrozzone di miss Italia passerebbe assolutamente inosservato per le vie di Vilnius.
Credeteci (e mi credano gli amici che non hanno ancora risposto!).
Per contro gli uomini non appaiono altrettanto eccezionali, non, quantomeno, all'altezza estetica delle loro donne.
E capita spesso che uno sguardo non distratto, a Riga, come a Vienna, sia ricambiato da un sorriso. [/b]

...il tuo sguardo di disprezzo come pensi possa essere ricambiato con un sorriso? eh?
klara is offline  
Vecchio 07-09-2005, 00.23.04   #43
Fragola
iscrizione annullata
 
L'avatar di Fragola
 
Data registrazione: 09-05-2002
Messaggi: 2,913
Re: Intendi dire

Citazione:
Messaggio originale inviato da Weyl
che a Riga e Vienna gli uomini non desiderano andare a letto con le donne?
Oppure che, in italia, le donne non lo desiderano?
Non capisco.

Non è tanto difficile. Ti viene difficile sorridere ad una persona che incroci per strada quando in fondo sai che nel 90% dei casi il tuo sorriso viene interpretato come una proposta sessuale, che il pensiero di chi ti vede sorridere è che sei una puttana. Questo non significa che le donne non abbiano desideri sessuali, ma che forse vorrebbero che non fosse solo il pensiero di fare sesso a far avvicinare un uomo, ma anche il rapporto umano. Guarda, ne parlavo proprio poche settimane fa con un'amica nordica che è venuta a vivere in italia. Dice che da che è qui, si sente guardata in un modo diverso e si sente molto meno libera nei suoi comportamenti. Dice che qui non le viene naturale andare a spasso da sola per il parco e mettersi a leggere su una panchina, perchè sarebbe sicuramente abbordata e che senti gli sguardi su di lei più "sporchi". E di questo è sgradevolmente stupita. Dice che era abituata a considerare uno sguardo di ammirazione solo come uno sguardo di ammirazione, mentre qui sente di doversi difendere. Così è più chiaro?

Fragola is offline  
Vecchio 07-09-2005, 00.27.16   #44
cannella
Ospite abituale
 
L'avatar di cannella
 
Data registrazione: 21-09-2003
Messaggi: 611
Re: Ricapitoliamo

Citazione:
Messaggio originale inviato da Weyl
Rileggo tutte le risposte, in grande prevalenza femminili (peccato! avrei desiderato di più i punti vista degli uomini).
Alle gentili interlocutrici vorrei precisare che il termine "tirarsela" non sta per "concedersi con ragionata prudenza" oppure "inorridire di fronte ad un mostro, respingere le profferte sudaticce di un ubriaco, indispettirsi per una pacca sul sedere, gridare 'aiuto' in caso di stupro".
No, in verità non intendevo questo.

Anche perchè, devo ammetterlo, da questo punto di vista, le donne italiane non mi sembrano affatto diverse da tutte le altre.
La differenza è nell'atteggiamento: la prosopopea con cui pretendono (in generale, beninteso) una sorta di devozione religiosa nel corso del corteggiamento, la supponenza, la presunzione, il convincimento di potersi sempre permettere "qualcosa di più" nei confronti dell'uomo, rispetto a quanto sarebbero mai disposte ad accettare da lui.
Poi, in coppia, la pretesa che i propri capricci debbano essere sempre sopportati, l'aspettativa di una condiscendenza supina e idiota.
Passi anche per questo, non sono le sole.
Dove inizia la loro peculiarità è nella seguente, sorprendente, recriminazione: di constatare, con dispiacere, che il "mollusco" proteiforme così ottenuto, il macho allo stato liquido che prende la forma di qualsiasi contenitore, non è così tanto "uomo"... Non molto, almeno, nelle opportune circostanze.
Che ha bisogno di essere sempre rassicurato, protetto, incoraggiato e che non offre alcuna spalla su cui appoggiarsi.

Infine, l'aspetto estetico: ragazze mie, fatevi due passi a Tallinn oppure a Copenhagen.
L'intero carrozzone di miss Italia passerebbe assolutamente inosservato per le vie di Vilnius.
Credeteci (e mi credano gli amici che non hanno ancora risposto!).
Per contro gli uomini non appaiono altrettanto eccezionali, non, quantomeno, all'altezza estetica delle loro donne.
E capita spesso che uno sguardo non distratto, a Riga, come a Vienna, sia ricambiato da un sorriso.

Ho un amica svedese e una tedesca, e spesso ho notato differenze negli atteggiamenti nei confronti dei relativi partners oltre che nel modus vivendi.
Dell'approccio non saprei che dire, ma la relazione in generale è in entrambi i casi più rilassata se confrontata al modo di rapportarsi italiano.
Però, dato importante, è così per entrambi: com'è vero che le donne straniere sono meno invadenti, così gli uomini; per quello che ho potuto vedere, non riesco ad immaginarli a impedire ad esempio alla consorte di lavorare o di uscire la sera con un'amica, cosa non rara per un italiano.

... in Danimarca.. ho ricevuto con stupore più di uno sguardo maschile (non mi reputo bella)e complimenti per i capelli molto lunghi e scuri... ho ricambiato con un sorriso
cannella is offline  
Vecchio 07-09-2005, 00.28.33   #45
Chimera
Ospite abituale
 
L'avatar di Chimera
 
Data registrazione: 31-08-2005
Messaggi: 337
Che un sorriso per strada sia sicuramente una prosta sessuale e che rispondere sia da "puttana" è una psicosi...

Io sorrido sempre un sacco e son contento quando il sorriso viene corrisposto e non lo faccio con malizia.
Chimera is offline  
Vecchio 07-09-2005, 00.31.58   #46
Fragola
iscrizione annullata
 
L'avatar di Fragola
 
Data registrazione: 09-05-2002
Messaggi: 2,913
Re: Re: Ricapitoliamo

Citazione:
Messaggio originale inviato da cannella

... in Danimarca.. ho ricevuto con stupore più di uno sguardo maschile (non mi reputo bella)e complimenti per i capelli molto lunghi e scuri... ho ricambiato con un sorriso

Infatti! La reazione ad uno sguardo, dipende molto dallo sguardo
Fragola is offline  
Vecchio 07-09-2005, 00.35.44   #47
Fragola
iscrizione annullata
 
L'avatar di Fragola
 
Data registrazione: 09-05-2002
Messaggi: 2,913
Citazione:
Messaggio originale inviato da Chimera
Che un sorriso per strada sia sicuramente una prosta sessuale e che rispondere sia da "puttana" è una psicosi...

Io sorrido sempre un sacco e son contento quando il sorriso viene corrisposto e non lo faccio con malizia.

Non è il sorriso di un uomo ad essere letto come una proposta sessuale, ma quello di una donna. Non sempre, ovviamente, ma quando ti è capitato troppe volte di vedere reazioni volgari ad un tuo sorriso ... ti viene naturale sorridere con moderazione
Fragola is offline  
Vecchio 07-09-2005, 00.44.47   #48
rodi
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 07-05-2003
Messaggi: 1,952
Citazione:
Messaggio originale inviato da Chimera
...
Io sorrido sempre un sacco e son contento quando il sorriso viene corrisposto e non lo faccio con malizia. [/b]

Tendo a chiacchierare con tutti, figurarsi poi il semplice rispondere ad un sorriso!

Se poi dall'altra parte qualcuno prova delusione per un esito diverso nel finale...quello è un problema suo perchè poteva valutare meglio la situazione.

Non credo che tutti siano maiali che cercano di 'attentare alla virtù' delle donne che incontrano...e a me non va di chiudermi in un atteggiamento a riccio perchè esistono persone che travisano i tuoi comportamenti.

E devo dire pure che raramente mi capita di avere problemi...
rodi is offline  
Vecchio 07-09-2005, 00.47.35   #49
Chimera
Ospite abituale
 
L'avatar di Chimera
 
Data registrazione: 31-08-2005
Messaggi: 337
Citazione:
Messaggio originale inviato da Fragola
Non è il sorriso di un uomo ad essere letto come una proposta sessuale, ma quello di una donna. Non sempre, ovviamente, ma quando ti è capitato troppe volte di vedere reazioni volgari ad un tuo sorriso ... ti viene naturale sorridere con moderazione

Ecco... ve la tirate perchè capita spesso di incontrare maniaci sessuali. Ha una spiegazione.

Il problema è che ad un ragazzo semplicemente socevole che vi sorride essere trattato come un maniaco sessuale non piace...

Quindi potete decidere.
O si sorride e si accetta l'approccio di una persona nuova senza essere prevenute. E accettate il rischio di incappare in un altro maniaco sessuale che vi tocca liquidare.

O per evitare brutte sorprese ci si comporta in modo diffidente ma accettate che poi chi viene trattato come un maniaco si risenta è vi dica che ve la tirate.

La diffidenza è un vostro diritto di legittima difesa.
Ma è una condotta sociale non molto popolare.

Non si possono salvare capra e cavoli.

Ultima modifica di Chimera : 07-09-2005 alle ore 00.49.01.
Chimera is offline  
Vecchio 07-09-2005, 01.43.29   #50
cannella
Ospite abituale
 
L'avatar di cannella
 
Data registrazione: 21-09-2003
Messaggi: 611
E' più forte di me, sarà snobismo no so... ma non riesco proprio a sentirmi parte di una categoria.

Qui certamente è difficile capire quale sia il target di riferimento, se chi parla di "voi donne" in realtà non si riferisca a qualche sgallettata sui trampoli conosciuta in discoteca o ad un'aspirante velina incrociata sul lungomare di Viserbella...

Se così fosse, avete tutta la mia sincera comprensione, anzi mi unisco al coro dei peana.
cannella is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it