Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 07-09-2005, 09.15.45   #51
Chimera
Ospite abituale
 
L'avatar di Chimera
 
Data registrazione: 31-08-2005
Messaggi: 337
Bhe non si intende l'intero genere femminile.
Esistono numerosissime eccezzioni.

Ma statisticamente è un ampia fetta del genere femminile.
Probbabilmente perché perché tante ragazze al giorno d'oggi sono aspiranti veline, o femministe mangiauomini che volgiono solo carriera successo e disprezano gli uomini.

Le ragazze normali ed equilibrate esistono ancora.
Sono solo sommerse da numero.

Anche per gli uomini ci sono gruppi numerosi che rovinano il buon nome del nostro genere...
Chimera is offline  
Vecchio 07-09-2005, 09.27.43   #52
nevealsole
Moderatore
 
L'avatar di nevealsole
 
Data registrazione: 08-02-2004
Messaggi: 706
Re: Ricapitoliamo

Citazione:
Messaggio originale inviato da Weyl

Infine, l'aspetto estetico: ragazze mie, fatevi due passi a Tallinn oppure a Copenhagen.
L'intero carrozzone di miss Italia passerebbe assolutamente inosservato per le vie di Vilnius.
Credeteci (e mi credano gli amici che non hanno ancora risposto!).
Per contro gli uomini non appaiono altrettanto eccezionali, non, quantomeno, all'altezza estetica delle loro donne.
E capita spesso che uno sguardo non distratto, a Riga, come a Vienna, sia ricambiato da un sorriso.

Bellissima tutta la discussione,
però qualcosa bisogna che ti risponda, caro Weyl.
Sulla bellezza delle donne danesi niente da obiettare: indiscutibile.
Sul fatto che gli uomini danesi e/o svedesi e/o norvegesi e/o olandesi siano delle ciofeche invece obbietto eccome.
L'uomo più bello mai visto: olandese. Per mano alla sua fidanzata (bellissima) si gira per guardare me. E anche io dico quello che ha detto Cannella, non sono Miss Italia. Quindi tutto è relativo.
Peccato che io ami il mio paese (talvolta più dei suoi abitanti) perché sai com'è vivere in mezzo alla bellezza non è male.
Io rispondo volentieri con un sorriso ad un sorriso, rispondo meno volentieri con un sorriso ad uno sguardo "da maniaco" (il termine è ironico).
Il mio discorso era che una donna italiana si cura mediamente di pù quindi supplisce a ciò che madre natura non le ha dato. Donne di altre nazionalità, talvolta non sempre, o sono già iper dotate da madre natura o non sanno assolutamente di niente.
Cmq generalizzare è sempre un po' una cretinata.

Ciao
nevealsole is offline  
Vecchio 07-09-2005, 09.34.36   #53
Chimera
Ospite abituale
 
L'avatar di Chimera
 
Data registrazione: 31-08-2005
Messaggi: 337
Weyl se cerchi disparità di bellezza tra uomini e donne va in giappone.

La di ragazaze molto carine ce ne son parecchie.

Gli uomini sono uno peggio dell altro... e poi sono più maniaci degli italiani quindi l'italiano medio fa la figura del principe azzurro in Giappone.
Chimera is offline  
Vecchio 07-09-2005, 12.34.22   #54
Naima
Ospite abituale
 
L'avatar di Naima
 
Data registrazione: 06-10-2003
Messaggi: 672
Il mondo cambia e la cultura pure... ai tempi in cui mia mamma era fanciulla, anni cinquanta, le donne che facevano le sostenute "attizzavano" ancora di più i pretendenti. Quelle che facilmente si concedevano, non solo fisicamente ma anche nel modo di fare troppo civettuolo o amichevole nei confronti dei maschi, erano ritenute poco serie e "utilizzate" a scopo di "apprendimento". Quelle per cui gli uomini erano soliti perdere la testa e per le quali sono state scritte fiumi di melense canzonette all'epoca, erano le donne difficili da conquistare. Anche l'iconografia della donna ideale è cambiata. Allora era la donna in abito da sera, diva ma con contegno. Adesso è la desnuda ridens, che starnazza con vocetta fessa e non sa neanche lei perchè ride. E l'uomo che sa conquistare (ancora ce ne sono in giro, sono solo sommersi dal numero degli altri ) si fa sempre più fatica a incontrarlo.
Naima is offline  
Vecchio 07-09-2005, 12.35.07   #55
rodi
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 07-05-2003
Messaggi: 1,952
Re: Re: Ricapitoliamo

Citazione:
Messaggio originale inviato da nevealsole
...
Il mio discorso era che una donna italiana si cura mediamente di pù quindi supplisce a ciò che madre natura non le ha dato. Donne di altre nazionalità, talvolta non sempre, o sono già iper dotate da madre natura o non sanno assolutamente di niente.
Cmq generalizzare è sempre un po' una cretinata.

Ciao [/b]

mi fai venire in mente un pezzo di discorso captato su un traghetto per la Grecia parrecchi anni fa, a parlare era un ficaccio tedesco:
'...italiane non belle, ma depilate...'
mi sarebbe piaciuto chiedere di più...
rodi is offline  
Vecchio 07-09-2005, 14.19.14   #56
tammy
Nuovo iscritto
 
L'avatar di tammy
 
Data registrazione: 03-04-2002
Messaggi: 1,287
Re: Re: Re: Ricapitoliamo

Citazione:
Messaggio originale inviato da rodi
mi fai venire in mente un pezzo di discorso captato su un traghetto per la Grecia parrecchi anni fa, a parlare era un ficaccio tedesco:
'...italiane non belle, ma depilate...'
mi sarebbe piaciuto chiedere di più...

Dai....... non mi dire che non hai mai notato le gambe delle tedesche e slovene in spiaggia........ certi peli sulle gambe e all'inguine da farci le treccine.......
Ora va bene d'inverno, ma d'estate.......
Pare cmq che ai loro uomini piacciano proprio così.

Che dire ogni mondo è paese, se non altro risparmiano in depilazione.
tammy is offline  
Vecchio 07-09-2005, 14.26.19   #57
tammy
Nuovo iscritto
 
L'avatar di tammy
 
Data registrazione: 03-04-2002
Messaggi: 1,287
Re: Ricapitoliamo

Citazione:
Messaggio originale inviato da Weyl

Poi, in coppia, la pretesa che i propri capricci debbano essere sempre sopportati, l'aspettativa di una condiscendenza supina e idiota.
Passi anche per questo, non sono le sole.
Dove inizia la loro peculiarità è nella seguente, sorprendente, recriminazione: di constatare, con dispiacere, che il "mollusco" proteiforme così ottenuto, il macho allo stato liquido che prende la forma di qualsiasi contenitore, non è così tanto "uomo"... Non molto, almeno, nelle opportune circostanze.
Che ha bisogno di essere sempre rassicurato, protetto, incoraggiato e che non offre alcuna spalla su cui appoggiarsi.

Ma stai descrivendo te stesso?
Trovo giustissimo che alla donna siano concessi capricci, e che tu mastro lindo, uomo liquido, ti ponga in posizione di scendiletto ogniqualvolta lei te lo chieda. Però ridurti proprio allo stato vegetativo vuol dire che non hai palle......


Mha! che dire, non ci sono più i galantuomini di un tempo.
tammy is offline  
Vecchio 07-09-2005, 15.24.32   #58
nevealsole
Moderatore
 
L'avatar di nevealsole
 
Data registrazione: 08-02-2004
Messaggi: 706
Citazione:
Messaggio originale inviato da Naima
Quelle per cui gli uomini erano soliti perdere la testa e per le quali sono state scritte fiumi di melense canzonette all'epoca, erano le donne difficili da conquistare.


... è ancora così fingono per vedere se ci convincono a capitolare senza sforzarsi ...




Bella quella del traghetto, Rodi.
nevealsole is offline  
Vecchio 07-09-2005, 20.44.02   #59
rodi
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 07-05-2003
Messaggi: 1,952
Citazione:
Messaggio originale inviato da nevealsole



Bella quella del traghetto, Rodi. [/b]

sapessi quanto mi piacerebbe essere una mosca a volte...
perchè i discorsi che si fanno quando è presente l'altro sesso non sono poi proprio gli stessi di quando si è solo donne o solo uomini...

ammetto che tendo ad 'origliare'...come sul traghetto...ed arrivano sprazzi di qualcosa che non ha nulla a che vedere con i discorsi che si fanno di solito...

trovo sempre più divertente ed intrigante questo gioco delle parti...
rodi is offline  
Vecchio 09-09-2005, 13.58.59   #60
Weyl
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 23-02-2005
Messaggi: 728
Me stesso?

Non direi: avevo in mente esattamente il background culturale cui inerisce questo tipo di risposta, Tammy.
Con affettuosa vacuità.
Weyl is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it