Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 09-09-2005, 14.48.37   #61
edali
frequentatrice habitué
 
L'avatar di edali
 
Data registrazione: 08-04-2002
Messaggi: 780
Per Weyl

Tutto per il personaggio Weyl (non voglio che sia un attacco alla persona, ma solo al personaggio creato: nick Weyl) Perché dico tutto ciò? Perché in un forum dove si usano i nick, dove molti stano costruendo personaggi diversi, a volte molto diversi di come sono loro nella vita normale, è improprio dire attacco alla persona.
A me sembra che lo fa apposta. Weyl che mangia mirtilli e beve latte e birra e (mangia molto cioccolato se il mio intuito non lo confonde con un altro nick) Weyl che vuole la superdonna (bella sì, ma se è possibile senza tanto intelletto visto che c’è l’ha lui in abbondanza (sterile)) Weyl ricco e stufo della plebe (che dico stufo? Addirittura schifato.) Weyl un po’ assomigliante a Sgarbi (se a te fa piacere, a me invece fa la pelle d’oca) ecc….

Io non sono uno psicologo per dirti come risolvere i tuoi problemi, posso soltanto dirti che ciò che ti manca ovvero ciò che manca al personaggio nick Weyl è la sensibilità del suo animo. Non ti bastano le opere d’arte, la musica sinfonica, le voci bianche per sentire che esisti veramente. Io non so se la sensibilità o l’umanità può essere acquisita consapevolmente.

Poi per ritornare al tema proposto, come mai le donne italiane riescano a fare dei molluschi dai loro mariti, io dico che hai fatto questa domanda soltanto per stuzzicare. Prima che di donne italiane belle in giro se ne vedono e parecchie (ma può darsi che non abbiamo gli stessi standard) poi di donne alte, grosse, tipo armadio vedi, dalle parti indicati da te, non poche (hanno giusto le misure per i loro uomini, per affrontarli quando tornano ubriachi fradici e metterli con la testa sotto l’acqua fredda).

Io credo che oggi come oggi, le donne di tutto il mondo si curano con attenzione, certamente parlo di quelle popolazioni che possano avere una vita dignitosa e non delle zone dove c’è molta povertà e dove il senso della vita è diverso.

Sinceramente mi dispiace che ogni volta quando leggo i tuoi interventi ti penso come una persona intelligente e colta sì, ma molto …sola e …. (penso che basta così)
Ti auguro con tutto il cuore di poterti innamorare veramente, almeno una volta nella vita

edali
edali is offline  
Vecchio 09-09-2005, 17.05.22   #62
Weyl
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 23-02-2005
Messaggi: 728
Weyl

Cara edali, non confondere la sensibilità umana con la semplice irritabilità ideomuscolare.
Quest'ultima, quella, cioè, che spinge a coreografici stracciamenti di vesti e a forme di melodramma sul compiangimento comune, beh... effettivamente ne sono quasi privo.
La sensibilità, ossia il sentimento della compassione, non mi manca affatto: ed essa alimenta le mie intenzioni, al pari di chiunque altro.

Non cerco nulla affatto in una donna, non sono alla ricerca di una donna.
Le mie discussioni sono spesso fondate sul piacere della replica, e forse questo può farmi apparire, a volte, un po' provocatorio.
Mi piace portare gli argomenti al limite, stirare le opinioni fino quasi al punto di rottura, perchè, secondo me, la coscienza critica e l'intelligenza, così spesso assopite, a quel limite si svegliano.
Mi compiaccio della bellezza femminile, mi dona piacere ed arricchisce la tavolozza del creato, al pari di tante altre meravigliose inflessioni dell'intelletto e della natura.
L'intelligenza femminile non la trovo diversa da quella maschile, per cui la noto poco nelle donne.
Ciao
Weyl is offline  
Vecchio 09-09-2005, 17.55.14   #63
tammy
Nuovo iscritto
 
L'avatar di tammy
 
Data registrazione: 03-04-2002
Messaggi: 1,287
Talking permetti

Citazione:
L'intelligenza femminile non la trovo diversa da quella maschile, per cui la noto poco nelle donne.

Oltre ad avere "uomini liquidi" adesso abbiamo anche "uomini ebeti" Wely, hai uno strano modo di apprezzare la tua stessa natura.

L' errore è a monte.
Dio "credette" di creare l'uomo e dalla sua costola la Donna, ma fu un madornale errore! Non ammise mai d'aver "umanamente" sbagliato
Non può esser vero che la Donna "nacque" per seconda,
un derivato dell'uomo, verificata l'essenza migliore per struttura, consistenza e durevolezza, genialità, intelligenza, sensibilità, ecc.ecc., del genere femminile, è evidente l'errore: un sottoprodotto è, nella maggior parte dei casi, "scarso" e Dio peccando di orgoglio (difetto più pronunciato negli uomini) non ha mai ammesso di aver sbagliato la creazione più complessa del creato. Fu la Donna e non l'uomo a respirare per prima e va da sè che con gli scarti venne fuori il povero piccolo ingenuo e boccalone di Adamo e da qui i suoi discendenti: uomini liquidi, zerbini, senza palle, uomini che non devono chiedere mai, uomini soli, l'uomo banca, l'imbecille, l'uomo di paglia, e chissà quanti altri.....

Però io, donna superiore non li vedo come li vedi tu "poveri uomini" mi sforzo per portarli almeno un dito sotto la mia altezza e che dirti se loro fanno tutto quel che una Donna gli chiede sono intelligenti e sensibili, riconoscono nella Donna la forza della natura

Sù, sù, qualcuno che si è risolidificato in giro c'è........

Con palese irriverenza, saluto
tammy is offline  
Vecchio 09-09-2005, 19.15.22   #64
Vaniglia
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 16-07-2005
Messaggi: 752
Messaggio originale inviato da Chimera
he non si intende l'intero genere femminile.
Esistono numerosissime eccezzioni.

Ma statisticamente è un ampia fetta del genere femminile.
Probbabilmente perché perché tante ragazze al giorno d'oggi sono aspiranti veline, o femministe mangiauomini che volgiono solo carriera successo e disprezano gli uomini.

Le ragazze normali ed equilibrate esistono ancora.
Sono solo sommerse da numero.

Anche per gli uomini ci sono gruppi numerosi che rovinano il buon nome del nostro genere...

E' verissimo quello che ha scritto Chimera...vorrei soltanto scrivere qualcosa in piu'....spesso l'uomo si ferma alla prima apparenza...vede una donna bella, elegante, o provocante...e il suo primo pensiero e' "se la tira" o "c'e' l' ha soltanto lei", e non si pone il problema di guardare oltre...di scoprire quello che c'e' di non visibile....che possono essere mille sfaccettature...e alle volte scoprire che non e' cosi' come lui l'ha definita!



Vaniglia
Vaniglia is offline  
Vecchio 09-09-2005, 20.25.41   #65
tammy
Nuovo iscritto
 
L'avatar di tammy
 
Data registrazione: 03-04-2002
Messaggi: 1,287
Talking

Citazione:
Messaggio originale inviato da Vaniglia

....spesso l'uomo si ferma alla prima apparenza...vede una donna bella, elegante, o provocante...e il suo primo pensiero e' "se la tira" o "c'e' l' ha soltanto lei", e non si pone il problema di guardare oltre...di scoprire quello che c'e' di non visibile....che possono essere mille sfaccettature...e alle volte scoprire che non e' cosi' come lui l'ha definita!



Vaniglia

.... e come dargli torto......

Sai che c'è? c'è che un tempo si cantavano le serenate, si scrivevano lettere e poesie, si dedicavano musiche, si suicidavano anche! Oggi non lo fa più nessuno, o sono talmente rari o nemmeno li vedi

Cmq parlando per me medesima io se vedo un bel figliuolo il culo glielo guardo perchè, ed è pensiero comune a molte donne, il fondo schiena maschile è qualcosa che attira l'attenzione.... da invidia..... e con questo non penso che il tipo se la tiri o pensi "ce l'ho solo io" starebbe fresco! e potrebbe anche congelarsi

vabbè...... notte a tutti gli uomini belli, ai brutti lascio che ci pensi Vaniglia

ok... ti perdono
tammy is offline  
Vecchio 09-09-2005, 20.32.27   #66
Vaniglia
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 16-07-2005
Messaggi: 752
Tammy, brutti no...almeno affascinanti!



Vaniglia
Vaniglia is offline  
Vecchio 10-09-2005, 00.45.18   #67
Weyl
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 23-02-2005
Messaggi: 728
La donna, sola igiene del mondo

Pascal distingueva tra "esprit de geometrie" ed "esprit de finesse".
Un dio geometra avrebbe ragionato come tu supponi, tammy.
Ma tu, probabilmente, non avresti parole per commentarlo.
Cordiali sbadigli.
Weyl is offline  
Vecchio 10-09-2005, 03.04.10   #68
oizirbaf
Ospite abituale
 
 
Data registrazione: 11-01-2005
Messaggi: 168
De molluscorum natura

... proviamo, una tantum, a fare l'avvocato del ... mirtillo:

le provocazioni dell'eloquio weyliano, pur rivolto più all'italico mollusco proteiforme che il ns. descrive come liquido che adatta la sua melliflua "forma" a qualsiasi contenitore, secondo la camilleriana "forma dell'acqua", sembra invece aver maggiormente riscaldato l'animo del gentil sesso (... si può ancora dire? ): why?

... a parte la simpatia di tammy, è sontanto edali, novella archeologa delle oscure profondità weyliane, che riesce a tenere a bada lo sdegno ma ... non a centrare il bersaglio: edali cara, Weyl non può contemporaneamente essere lo Sgarbi che dalla tv berlusconiana inveiva contro i magistrati, con le vene del collo ingrossate dal livore (vulgo, avere tale plebea sensibilità "ideomuscolare", secondo l'orripilante neologismo del ns.) ed esser parimenti un personaggio dall'aridita' burocratico-kafkiana. Weyl, Signori della Corte, mostra di avere, parbleau, altro aristocratico distacco! Opperdincibacco!

Vorrebbe l'imputato una superdotata quasi priva del ben dell'intelletto, credendo di averne a sufficienza per due? No, edali, - te lo fa capire rispondendoti -, no Signori Giurati, è solo una donna, NON sottomessa bensì più femminile, quella che vorrebbe (non per sè - dice - ma "in sè"), intuendo che la mascolinizzazione della donna regredisca di pari passo col liquefarsi della personalità maschile.

... quanto edali ha invece centrato è la solitudine dell'imputato, ma ...
in questa SOCIETA' (... e poi uno dice che si butta a sinistra, diceva Totò! :-) che bada più al luccichìo del contenitore che alla vacuità del contenuto ...

... ebbene, in questa societa', come potrebb'Egli non sentir l'ebrezza di cotanta solitudo, pur affatto beata (... lo confessava, implorando aiuto, in un precedente 3d)?

Riproponiamo ordunque

pur nella sua cruda nudita', quanto il ns. simpatico mirtillone ha voluto, (poco aristocraticamente ... "estremizzando" - dice) solleticare

(... pur inoffensivamente sogghignando... ), nell'asettico, in quanto scientifico, esame del comportamento umano ("cavie?": aveva arguito la dolce klara).


Citazione:
Messaggio originale inviato da Weyl
... la prosopopea con cui pretendono (in generale, beninteso) una sorta di devozione religiosa nel corso del corteggiamento, la supponenza, la presunzione, il convincimento di potersi sempre permettere "qualcosa di più" nei confronti dell'uomo, rispetto a quanto sarebbero mai disposte ad accettare da lui.
...
Dove inizia la loro peculiarità è nella seguente, sorprendente, recriminazione: di constatare, con dispiacere, che il "mollusco" proteiforme così ottenuto, il macho allo stato liquido che prende la forma di qualsiasi contenitore, non è così tanto "uomo"... Non molto, almeno, nelle opportune circostanze.
Che ha bisogno di essere sempre rassicurato, protetto, incoraggiato e che non offre alcuna spalla su cui appoggiarsi.

... è possibile analizzare storicamente l'involuzione dell'italico maschio non più possente spalla dove la conterranea pulzella, oggi "libera" ma vieppiù insoddisfatta, reclinava dolcemente il capo?

Quanta dolcezza e vera forza si è sacrificata, Signori della Corte, non sull'altare comunitario della famiglia ma su quello libertario e privatistico della propria irraggiungibile autorealizzazione?

This is the question! Dura quaestio!


;-)

il vs. azzeccagarbugli
oizirbaf is offline  
Vecchio 10-09-2005, 09.30.43   #69
rodi
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 07-05-2003
Messaggi: 1,952
Re: La donna, sola igiene del mondo

Citazione:
Messaggio originale inviato da Weyl
Pascal distingueva tra "esprit de geometrie" ed "esprit de finesse".
Un dio geometra avrebbe ragionato come tu supponi, tammy.
Ma tu, probabilmente, non avresti parole per commentarlo.
Cordiali sbadigli.

ed un dio ingegnere?
rodi is offline  
Vecchio 10-09-2005, 09.45.48   #70
rodi
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 07-05-2003
Messaggi: 1,952
Re: De molluscorum natura

Citazione:
Messaggio originale inviato da oizirbaf
...
Quanta dolcezza e vera forza si è sacrificata, Signori della Corte, non sull'altare comunitario della famiglia ma su quello libertario e privatistico della propria irraggiungibile autorealizzazione?

This is the question! Dura quaestio!


;-)

il vs. azzeccagarbugli [/b]

si lo so!!!
ma prova ad uscirci a cena con uno così...
magari per alleviargli un po' la solitudine, per aiutarlo ad aprirsi e a dargli un po' di affetto...che male non fa mai per i rapporti futuri...
...
non è facile...detto da donna femminile, materna ed affettuosa, anche se con un carattere indipendente, non è facile affatto...

visto che non sono tarati per recepire un messaggio positivo da una figura femminile, fanno di tutto per screditare qualsiasi delle tue possibili buone intenzioni...sbattendoti in faccia il loro livore, quello accumulato in anni di misantropia...

se poi hanno una base di cultura filosofica e classica, al dessert stai già pensando se nel bagno del ristorante ci può essere qualcosa di utile per tagliarti le vene...perchè travisano tutte le informazioni e si rifanno tutta una serie di pippe mentali con le quali ti vorrebbero dimostrare che tutto ciò che hai compreso della filosofia e della vita è sbagliato...(e dal loro punto di vista è pure vero, dato che hanno inserito nella loro mente solo i dati che erano in grado di accettare...quelli troppo difficili no)...

ed allora dove è il problema?
tu se ci esci insieme pensi al taglio delle vene...
loro trovano più risposte nelle donne di paesi stranieri (che per altro sono tutte fiche e senza cellulite...)...

amici come prima...
che problema c'è se molti uomini si trovano bene con donne di paesi stranieri?


ci andassero!

Ultima modifica di rodi : 10-09-2005 alle ore 09.47.01.
rodi is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it