Forum di Riflessioni.it
ATTENZIONE Forum in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Scienze
Scienze - Ciò che è, e ciò che non è spiegato dalla scienza.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Scienza e Tecnologia
Vecchio 21-06-2002, 21.45.37   #41
Morfeo
 
Messaggi: n/a
Se mi rispondi sì o no vedo come la pensi, se sei solo un bigotto o uno che ragiona con la sua testa...

Ma se non vuoi parlare taci e basta...
 
Vecchio 22-06-2002, 10.26.55   #42
deirdre
tra sogno ed estasi...
 
L'avatar di deirdre
 
Data registrazione: 21-06-2002
Messaggi: 1,772
Smile per la voce del cuore

Citazione:
L'universo che noi vediamo non è Dio ma l'opera sua;

Non credo sia giusta questa tua affermazione.... (parere personale)...
Non si può dire che Dio ha creato tutto e l'ha posto lì... sulla terra e nell'universo....
Mi sembra assurdo....
Piuttosto possiamo pensare che ciò che tu definisci Dio abbia dato l'input... e tutto poi, si sia evoluto dai piani esistenziali che lo precedono...
Infatti, in ogni piano esistenziale è rivelato solo un aspetto della manifestazione, i successivi rimangono latenti ed i precedenti sono ricevuti per riflesso...
baci
bacio!!
deirdre is offline  
Vecchio 22-06-2002, 12.56.58   #43
784
Numero
 
L'avatar di 784
 
Data registrazione: 02-04-2002
Messaggi: 291
Question E...

...cosa sarebbero questi "piani esistenziali"?
784 is offline  
Vecchio 01-07-2002, 01.51.42   #44
Ejzen_tein
Ospite abituale
 
L'avatar di Ejzen_tein
 
Data registrazione: 14-06-2002
Messaggi: 54
Re: E...

CIAO A TUTTI, FINALMENTE SONO RIUSCITO A RICOLLEGARMI CON VOI.


x 784

Non mi hai mica fatto perdere tempo, ci siamo semplicemente chiariti, che significa aver adoperato bene il tempo.
Sul vuoto ci troviamo di fronte ad un grande quesito: dobbiamo tenere conto o no di quelle ipotetiche particelle sempre più piccole di cui ho cercato di provarne l'esistenza?
Per passare poi alla ventosa. Non crea il vuoto, ma elimina una porzione d'aria in modo che la pressione interna sia minore a quella esterna; in questa maniera tale aggeggio può rimanere attacato al vetro. Basta che noi cerchiamo di ripristinare la parità tra interno ed esterno, con un peso o esercitando una pressione con le mani contraria alla pressione esterna, che la ventosa si stacca. Se fosse merito del vuoto, rimarrebbe attacata al vetro per l'eternità, perchè il vuoto ha la caratteristica di attirare tutto a se, giusto?


x Lorena

Mi dispiace io ci ho provato, ma non sono bravo a consolare.
In ogni caso devo prendere atto che ruolo attivo o no, l'uomo fa sempre parte di un progetto decisamente più grande di lui, che tu lo voglia chiamare organismo o universo.
Ejzen_tein is offline  
Vecchio 03-07-2002, 21.54.03   #45
lorena
Ospite
 
L'avatar di lorena
 
Data registrazione: 24-04-2002
Messaggi: 31
NO!

ok...un progetto più grande...un disegno più ampio...penso che,chi più, chi meno, chi costantemente, chi a tratti, ognuno di noi sia portato a credere che dietro ci sia un qualche senso... ma allora perchè non ci è dato comprenderlo? Siamo dotati di coscienza ma non in misura sufficiente per poter capire dove stiamo andando e perchè....

no no io non ci sto. Voglio essere IO a creare il MIO disegno e che sia indipendente se non avverso a questo grande progetto in cui io sono considerata soltanto un ottuso strumento...

..e allora, se volete, vi canto una canzone...che non è una risposta...non è una soluzione..è soltanto un modo come un altro per urlare in faccia al "disegnatore-strumentalizzatore": "no!"

siamo noi, appena visibili sfumature
in grado di cambiare il mondo
in grado di far incontrare
il cielo e il mare in un tramonto
Siamo noi, frammenti di un insieme
ancora tutto da stabilire
e che dipende da noi
capire l’importanza di ogni singolo colore
dipende da noi saperlo collocare bene
ancora da noi, capire il senso nuovo
che può dare all’insieme
che dobbiamo immaginare
Solo noi, solo noi, solo noi...


Impercettibili sfumature
così difficili da dimenticare
così decise da trasformare
sorrisi in lacrime
Impercettibili sfumature
così decise da trasformare
cieli grigi in giornate di sole
il coraggio in mille paure

Sfumature- 99posse
lorena is offline  
Vecchio 06-07-2002, 17.37.13   #46
Ejzen_tein
Ospite abituale
 
L'avatar di Ejzen_tein
 
Data registrazione: 14-06-2002
Messaggi: 54
Re: NO!

Immagginazione........
forse è proprio questa capacità che può permetterci di crearci il nostro universo personale, di sorvolare sulle "futili" questioni quotidiane e vivere in pace con noi stessi, avere una vita tutta nostra, un'esistenza vera una conoscienza totale.


I pazzi, le persone che per noi "normali" sono uscite di testa hanno questa capacità: sono diventati gli Dei dei loro universi creati con l'immaginazione, con il superamento della canonizzazione, con l'uscita dagli standar umani. Sono loro che hanno capito tutto, che tutto sanno e che tutto manipolano nei loro pensieri; creando situtazioni a loro congeniali.

Forse sono loro le persone più vicine all'essere supremo: il superuomo. (e dopo di questa 784 mi prenderà a calci)
Ejzen_tein is offline  
Vecchio 23-07-2002, 10.31.38   #47
784
Numero
 
L'avatar di 784
 
Data registrazione: 02-04-2002
Messaggi: 291
TOMP!!

Oh che bel calcione!
Ora nella mia immaginazione scappi dolorante...

Poi riapro gli occhi e mi sa che ci sei ancora... e va beh, che ci vuoi fare?
Sai qual è l'unico problema dei pazzi? Che per lo più immaginano un mondo di persecuzioni: i veri maghi dell'auto-convincimento nel senso che intendi tu sono banalmente gli ottimisti, ed è vero che se anche avessero torto per lo meno vivono meglio.
Tutte quelle persone a cui per credere vera una cosa basta che gli piaccia, e che negherebbero anche che 2+2=4 se non gli va giu.
Eeh, fortunellen...

Ehp, sulla questinone del vuoto, la forza per vincere il vuoto anche più completo in condizioni "normali" è semplicemente 1 atmosfera, perchè come hai detto tu stesso, NON è vero che il vuoto attiri a sè stesso, ma è vero che è la pressione esterna a dare questa impressione, tant'è che al variare di questa pressione la forza da esercitare per vincerla varia proporzionalmente...
E per la ventosa... dici di eliminare una porzione d'aria, ma allora ti riporto un passaggio del messaggio precedente:
ma se in un volume dove prima stavano x particelle ora rimangono l' 1% di quelle particelle, il restante 99% chi lo occupa ora?

784 is offline  
Vecchio 27-07-2002, 02.50.41   #48
Ejzen_tein
Ospite abituale
 
L'avatar di Ejzen_tein
 
Data registrazione: 14-06-2002
Messaggi: 54
Re: TOMP!!

Grazie per il meritato calcio.

Anch'io negerei che 2+2=4, ma non sono ottimista, anzi mi ritengo abbastanza pessimista.

Il restante 99% dello spazio é occupato dalla ventosa stessa o se vuoi un esempio piu` efficace, dalla busta del pacco di riso e dal riso stesso.
Ejzen_tein is offline  
Vecchio 27-07-2002, 03.03.32   #49
784
Numero
 
L'avatar di 784
 
Data registrazione: 02-04-2002
Messaggi: 291
Tomp tomp tomp

Il restante 99% dello spazio é occupato dalla ventosa stessa

Ejzen: non è vero!!
Cambiamo esempio ancora: conosci l'esperimento di torricelli, quello col mercurio?
Quando la colonnina nel tubicino chiuso in alto, con un diametro di un centirmetro e immerso in una vasca riempita di mercurio si abbassa, quello spazio che vedi "svuotarsi" alla sommità del tubo, chi lo riempie?? E da dove è passato?? E se c'era già, come facevano a starci prima quello ed il mercurio ed ora solo quello'??
Cioè di nuovo il problema di volumi.....



P.S. ma perchè odi tanto il vuoto??
784 is offline  
Vecchio 27-07-2002, 03.09.20   #50
784
Numero
 
L'avatar di 784
 
Data registrazione: 02-04-2002
Messaggi: 291
Ovvero...

Adesso basta tentare di convincerti: ora dimmi tu quali esperienze ti portano a dire di no all possibilità dell'esistenza del vuoto...

784 is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it