Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Spiritualità
Spiritualità - Religioni, misticismo, esoterismo, pratiche spirituali.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Spirituali
Vecchio 20-05-2004, 01.52.51   #131
nicola185
al di là della Porta
 
L'avatar di nicola185
 
Data registrazione: 15-02-2004
Messaggi: 0
lo sto già facendo a modo mio naturalmente come tu giustamente lo fai a modo tuo. Poco mi interessa se il mio modo è più giusto o meno giusto di altri, se più o meno scientifico di altri, (anche se il progetto di recupero che ho seguito io, chiamato "progetto uomo" è stato promosso da eminenti psichiatri), quello che importa che è il MIO modo, pronto certo a mettersi in discussione, quando occorre, ma non a farsi smontare da nessuno in modo completo. E' la MIA parola quella che conta prima di tutto sulla mia vita, non quella di Kant, di Nietsche(so di averlo scritto sbagliato) o di chicchessia anche se porto il massimo rispetto e la massima attenzione per chi mi ha preceduto. Ma ho imparato ad ascoltare anche le penne....... Nicola
nicola185 is offline  
Vecchio 20-05-2004, 02.11.34   #132
Dunadan
Ospite abituale
 
L'avatar di Dunadan
 
Data registrazione: 19-11-2003
Messaggi: 978
Ebbe, degli insegnanti del passato dobbiamo cogliere le cose giuste per il presente.

Se Nietzsche vuole abbattere la morale cristiana ma non ritieni che sia giusto eliminarla nel tuo presente, non ascoltare Nietzsche !
Dunadan is offline  
Vecchio 20-05-2004, 02.29.06   #133
nicola185
al di là della Porta
 
L'avatar di nicola185
 
Data registrazione: 15-02-2004
Messaggi: 0
per oggi mi arrendo. perchè in ogni post tiri fuori morale cristiana, spiritualità dio. ed io in ogni mio post parlo di me, della mia esperienza del mio vissuto. La morale cristiana non la sto nominando, dio neppure e nemmeno la spiritualità. Io parlo di vita di tutti i giorni. Parlo di me e del mio passato e presente. Mi racconto per quello che sono e sono stato consapevole dei miei errori e anche delle motivazioni che hanno favorito certe mie scelte. Se poi in tutto questo c'è qualcosa di cristiano, di spirituale, secondo un certo modo di vedere, questo non dipende da me. La frase di Nietzsche che già ti ho detto in un'altra occasione:"Non sporgerti a scrutare l'Abisso. E ricorda:mentre tu scruti l'Abisso, l'Abisso sta scrutando te" per me è stata di vitale importanza. Ma di vitale importanza, sempre relative a me stesso, sono anche una serie di considerazioni tratte dalla mia esperienza personale. Cert è che non hanno una valenza assoluta. Ci mancherebbe. Comunque adesso ti auguro buonanotte. E comunque, oltre ad essere un illuminista sei anche un romantico visto che ti piacciono le battaglie ottocentesche.
nicola185 is offline  
Vecchio 20-05-2004, 03.06.22   #134
Dunadan
Ospite abituale
 
L'avatar di Dunadan
 
Data registrazione: 19-11-2003
Messaggi: 978
X NICOLA


L'esempio della morale cristiana era solo un esempio per Nietzsche, sarei potuto essere più chiaro.
Son tornato a parlare di Cristianesimo perchè è in tema con la discussione. Nominando quei filosofi te hai voluto dire che non saranno loro a insegnarti come vivere.
Io ti ho voluto rispondere che puoi cogliere in loro i lati che vuoi.

Illuminismo e romanticismo si scontrano in me, anche se trovare un equilibrio è possibile.

Per l'illuminismo andava bene solo ciò che era dimostrato, per il romanticismo ciò non viene eliminato, ma si aggiunge un certo sentimento.
Ecco, questo sentimento mi piace, mi attira...
Amo il 1800, per anni ho letto Dostoevskij e il mio sogno era vivere in una delle sue storie. L''800 poi è il secolo di Nietzsche, di Freud, di Darwin, di Tolsoj, di Marx, Feuerbach, insomma, la maggior parte dei miei eroi è di quel secolo.
Tutt'ora sogno di vivere in quegli anni, ma forse è un sogno errato, perchè non tutti nel 1800 vivevano come i miei eroi ! Diciamo che sognerei di nascere in famiglia agiata !
Sono attirato dal tipo di società, i costumi del periodo, i vestiti delle dame ! Vere dame !
VEDO NEL 1800 DEI VALORI CHE OGGI COL PASSARE DEL TEMPO HANNO PERSO LA LORO PUREZZA...
Non lo so, forse è solo un'impressione, ma vedo in quel periodo più sentimento, in tutto, dalla forma musicale come arte, alla nascita di quei movimenti politici e culturali che poi nel 1900 saranno praticati e stropicciati senza ritegno...

Oggi i musicisti che fanno musica pensano ancora alla musica "come arte"? Forse alcuni si, i compositori classici o i jazzisti, ma non di certo i musicisti della massa.

vabbuò, ho finito di annoiarvi, mi basta chiarire che "sentimento" non è sinonimo di "non scientifico" o di "spirituale".

ciao

Ultima modifica di Dunadan : 20-05-2004 alle ore 03.13.25.
Dunadan is offline  
Vecchio 20-05-2004, 18.37.44   #135
nicola185
al di là della Porta
 
L'avatar di nicola185
 
Data registrazione: 15-02-2004
Messaggi: 0
Citazione:
Messaggio originale inviato da Dunadan
X NICOLA


L'esempio della morale cristiana era solo un esempio per Nietzsche, sarei potuto essere più chiaro.
Son tornato a parlare di Cristianesimo perchè è in tema con la discussione. Nominando quei filosofi te hai voluto dire che non saranno loro a insegnarti come vivere.
Io ti ho voluto rispondere che puoi cogliere in loro i lati che vuoi.

Illuminismo e romanticismo si scontrano in me, anche se trovare un equilibrio è possibile.

Per l'illuminismo andava bene solo ciò che era dimostrato, per il romanticismo ciò non viene eliminato, ma si aggiunge un certo sentimento.
Ecco, questo sentimento mi piace, mi attira...
Amo il 1800, per anni ho letto Dostoevskij e il mio sogno era vivere in una delle sue storie. L''800 poi è il secolo di Nietzsche, di Freud, di Darwin, di Tolsoj, di Marx, Feuerbach, insomma, la maggior parte dei miei eroi è di quel secolo.
Tutt'ora sogno di vivere in quegli anni, ma forse è un sogno errato, perchè non tutti nel 1800 vivevano come i miei eroi ! Diciamo che sognerei di nascere in famiglia agiata !
Sono attirato dal tipo di società, i costumi del periodo, i vestiti delle dame ! Vere dame !
VEDO NEL 1800 DEI VALORI CHE OGGI COL PASSARE DEL TEMPO HANNO PERSO LA LORO PUREZZA...
Non lo so, forse è solo un'impressione, ma vedo in quel periodo più sentimento, in tutto, dalla forma musicale come arte, alla nascita di quei movimenti politici e culturali che poi nel 1900 saranno praticati e stropicciati senza ritegno...

Oggi i musicisti che fanno musica pensano ancora alla musica "come arte"? Forse alcuni si, i compositori classici o i jazzisti, ma non di certo i musicisti della massa.

vabbuò, ho finito di annoiarvi, mi basta chiarire che "sentimento" non è sinonimo di "non scientifico" o di "spirituale".

ciao

Che in te ci sia ragione e sentimento non è affatoo in contraddizone. E' una prerogativa dell'essere umano. In un certo qual modo ti invidio perchè quando riguardo me ragazzo di 20 anni, vedo un me stesso già rassegnato senza stimoli. Sei una persona, per quello che percepisco, con una tal voglia di capire quello che ti sta intorno, con una tenacia nel perseguire questo tuo intento, che effettivamente risulterai probabilmente ad occhi di altri un pò fuori dal comune e, questo nella nostra società non è sempre un vantaggio. Ambire a comprendere profondamente ciò che ci circonda è assai faticoso ancor più indubbiamente se si segue la strada della ragione. Richiede molto impegno, molto studio, poche uscite con gli amici e a 20 anni non è facile. Ma di una cosa sono convinto: che stai seguendo la tua strada. E comunque a me personalmente non mi annoi mai. Sei forse l'unico, o uno dei pochi, in questo forum che risveglia il mio spirito guerriero. Nicola
nicola185 is offline  
Vecchio 20-05-2004, 20.16.05   #136
Dunadan
Ospite abituale
 
L'avatar di Dunadan
 
Data registrazione: 19-11-2003
Messaggi: 978
grazie,
potresti fare lo psicologo
Dunadan is offline  
Vecchio 21-05-2004, 10.36.52   #137
Corvonero
Ospite abituale
 
Data registrazione: 16-05-2004
Messaggi: 41
Thumbs down Morte certa

“Lo spirito ti abbandonerà e le tue membra cadranno. E sarò lì, mangerò le tue membra poiché hai smesso di vivere” Questa frase metaforica è per te, caro Dunadan, stai morendo alla tua parte più bella che hai racchiuso dentro. La tua razionalità il tuo vivere in modo storpiato,ti sta uccidendo poco a poco.
Ma hai ancora una via verso la Luce La cercherai??? Chissà cosa sceglierai
Corvonero is offline  
Vecchio 21-05-2004, 13.31.30   #138
Dunadan
Ospite abituale
 
L'avatar di Dunadan
 
Data registrazione: 19-11-2003
Messaggi: 978
Re: Morte certa

Citazione:
Messaggio originale inviato da Corvonero
“Lo spirito ti abbandonerà e le tue membra cadranno. E sarò lì, mangerò le tue membra poiché hai smesso di vivere” Questa frase metaforica è per te, caro Dunadan, stai morendo alla tua parte più bella che hai racchiuso dentro. La tua razionalità il tuo vivere in modo storpiato,ti sta uccidendo poco a poco.
Ma hai ancora una via verso la Luce La cercherai??? Chissà cosa sceglierai

Cioè, manco mi conosci, manco ho mai discusso con te e dici che vivo in modo storpiato, sono inutili le faccine, sei un cafone e basta. Un semplicione che sputa sentenze senza sapere con chi sta parlando. Per l'appunto, un corvaccio nero del malaugurio.
Dunadan is offline  
Vecchio 21-05-2004, 13.40.48   #139
paperapersa
Ospite abituale
 
L'avatar di paperapersa
 
Data registrazione: 05-05-2004
Messaggi: 2,012
rispettiamocitutti pls!! anche gli atei hanno diritto di esprimersi soprattutto atei così preparati e convinti mettono a dura prova la fede di chi ha dubbi e sono importanti nel percorso di ognuno.
Ma inchiniamoci con un bel Namastè ( al Dio che è in te) a mani giunte anche di fronte a loro
paperapersa is offline  
Vecchio 21-05-2004, 14.15.15   #140
Curandera
Ospite abituale
 
L'avatar di Curandera
 
Data registrazione: 11-05-2004
Messaggi: 90
x Dunadan

Non c'entra niente forse ma dato che citi matrix dovresti vedere anche la serie dei film " il corvo" sfateresti il mito che il corvo sia un animale che porta sfortuna..anzi il compito del corvo è ben altro ed è spiegato bene nel film...( scusate l'intromissione)
Curandera is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it