Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Spiritualità
Spiritualità - Religioni, misticismo, esoterismo, pratiche spirituali.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Spirituali
Vecchio 23-05-2004, 12.30.32   #161
Corvonero
Ospite abituale
 
Data registrazione: 16-05-2004
Messaggi: 41
per Dunadan

Credo che rispecchiare il tuo modo di fare ti abbia messo in difficoltà. Il tuo punto forte è la filosofia, il ragionamento, cosa che invece per me ha poco significato in ambito religioso. Mi sono basato sull’impatto di insegnamenti buddisti ed induisti. E in questo “scontro” come lo definisci tu, hai ceduto. Ti sei basato con me esclusivamente leggendo le parole e non ti sei invece basato sul tipo di cosa che mi sarebbe piaciuto trasmetterti.

Per quanto riguarda la morte, non ti ho lanciato un anatema, e se leggi bene ti ho dato l’insegnamento base del buddismo e di altre religioni. Non ho detto i tuoi genitori, ecc, ma
ho detto “Muore il padre la madre o il fratello” leggi bene, e cerca il significato che vale per tutte le persone.
Dici che non ti conosco, questo è vero, ma ti leggo e mi baso su quello che scrivi in giro per i forum. Ma la cosa che mi sbalordisce sempre è il tuo modo di fare, scontroso, con questa voglia di lotta e prevaricazione, di avversari che vedi: ”Ho l'impressione di aver davanti non persone a cui spiegare e successivamente convincere” (19-05-2004 13:23)
“Io ho cercato di spiegare che l'anima divina è un'invenzione umana e i miei 3 avversi non se la sono sentita di continuare a sostenere le loro idee.”
Spero che con queste premesse, questa tua frase “E finisce che non vedono più davanti a loro uno che viene e cerca di ragionare assieme” sia sincera.
Certo tu ti basi solo sul tuo modo di ragionare che io considero “storpiato” perché appunto non bisogna solo riflettere, ma anche sentire. Al ragionamento contrappongo il sentire, ed alle parole, l’ascolto interiore. Ti vedo limitato, quindi per me sei “storpiato” , “zoppo” o vedila come ti pare, ma comunque limitato.
Cercando di paragonarmi al tuo modo parlare, ti posso dire che hai perso comunque in questo “scontro”, ti sei dimostrato limitato e suscettibile, ed inoltre hai giocato sporco avvisando il webmaster per uno dei miei post che ti hanno dato fastidio.
Non solo non sai ragionare, ma neanche cavartela da solo. Che delusione ti pensavo migliore
Io ad ogni modo non serbo nulla verso di te, per me un monaco, un malato o una gallina sono uguali, sono anime spirituali
Un abbraccione e vedi di non prendertela troppo
Esiste l’Ego o è solo un’invenzione umana???
Corvonero is offline  
Vecchio 23-05-2004, 13.17.36   #162
Dunadan
Ospite abituale
 
L'avatar di Dunadan
 
Data registrazione: 19-11-2003
Messaggi: 978
Re: per Dunadan

Citazione:
Messaggio originale inviato da Corvonero
Credo che rispecchiare il tuo modo di fare ti abbia messo in difficoltà. Il tuo punto forte è la filosofia, il ragionamento, cosa che invece per me ha poco significato in ambito religioso. Mi sono basato sull’impatto di insegnamenti buddisti ed induisti. E in questo “scontro” come lo definisci tu, hai ceduto. Ti sei basato con me esclusivamente leggendo le parole e non ti sei invece basato sul tipo di cosa che mi sarebbe piaciuto trasmetterti.
Detto in parole povere volevi trasmattermi che se non segui una religione che ti aiuti, la vita è più dura, la morte fa più paura.
Ma se leggi i primi messaggi del discorso, io dico proprio questo, che il mio metro per capire il mondo non sarà la convenienza e la paura.
Citazione:
Per quanto riguarda la morte, non ti ho lanciato un anatema, e se leggi bene ti ho dato l’insegnamento base del buddismo e di altre religioni. Non ho detto i tuoi genitori, ecc, ma
ho detto “Muore il padre la madre o il fratello” leggi bene, e cerca il significato che vale per tutte le persone.
Embhè, io sono laico, quelle parole mi suonano comunque macabre.

Citazione:
Dici che non ti conosco, questo è vero, ma ti leggo e mi baso su quello che scrivi in giro per i forum.
Non mi conosci per potermi dire che vivo in modo "storpiato", perchè io invece ricerco proprio la vera natura dell'uomo, la natura animale, quella degli istinti, quella dell'amore per la terra.
Citazione:
Ma la cosa che mi sbalordisce sempre è il tuo modo di fare, scontroso, con questa voglia di lotta e prevaricazione, di avversari che vedi: ”Ho l'impressione di aver davanti non persone a cui spiegare e successivamente convincere” (19-05-2004 13:23)
Spiegare, far ragionare, convincere a quel che mi sembra la cosa vera. E' la prerogativa di chi cerca di far girare le proprie idee.
Ma intando sono pronto ad essere istruito, fatto ragionare, convinto. Appena mi trovo una persona ragionevole davanti e vedo che mi può dare qualcosa, la ascolto, accetto le sue tesi, mi faccio convinvere.

Citazione:
“Io ho cercato di spiegare che l'anima divina è un'invenzione umana e i miei 3 avversi non se la sono sentita di continuare a sostenere le loro idee.”
La parola "avversari" è uscita dall'incitamento nella discussione. Quei tre, quando era arrivato il momento che non sapevano più come sostenere le proprie idee, il momento in cui potevano arrivare a conclusioni comuni ragionando assieme, sono spariti, Scomparsi. E allora, l'aggressività dopo questo abbandono mi ha fatto chiamarli "avversari".
Che poi "avversario" non è sinonimo di "nemico", "avversario" viene usato anche per l'avversario sportivo. In questo caso erano avversari nelle idee, NON è FORSE VERO? NON DICO AVVERSARI COME UOMINI, DICO AVVERSARI COME IDEE.
TE NON SEI MIO AVVERSARIO NEL DISCUTERE? All'inizio anzi, credo che tu mi avessi preso per un vero e proprio nemico da combattere, la dice lunga la frase ""per certe persone che non ascoltano il loro cuore, non ho più pena "". Qui sei avversario o nemico?

Ebbene si, Te sei mio avversario, Rolando è mio avversario, abbiamo visioni del mondo diverse, io voglio che la mia prevalga come TU VUOI CHE LA TUA PREVALGA. E CIò NON PUOI NEGARLO, DOPO L'ENERGIA DEI TUOI MESSAGGI.

Citazione:
Spero che con queste premesse, questa tua frase “E finisce che non vedono più davanti a loro uno che viene e cerca di ragionare assieme” sia sincera.
IO GUARDO I MIEI AVVERSARI NELLA VISIONE DEL MONDO E CERCO DI FARLI RAGIONARE ASSIEME.

SONO AVVERSARI NELLE IDEE SUL MONDO, NON AVVERSARI NELLA LORO FIGURA INTERA. Come i giocatori che giocano contro, poi vanno in discoteca assieme.
DOPO LA DISCUSSIONE, SI BEVE QUALCOSA AL BAR ASSIEME. (SE NON FOSSIMO DISTANTI...)
Citazione:
Certo tu ti basi solo sul tuo modo di ragionare che io considero “storpiato” perché appunto non bisogna solo riflettere, ma anche sentire.
Avevi detto che il mio modo di vivere è storpiato.
Comunque, non bisogna solo riflettere? BISOGNA Sentire?
Io ho già detto che quel sentire, quando si crede di sentire qualcosa di divino, è illusorio. Questa è la mia idea, se trovi modo di farmi cambiare opinione, sono qua.

Citazione:
Al ragionamento contrappongo il sentire, ed alle parole, l’ascolto interiore. Ti vedo limitato, quindi per me sei “storpiato” , “zoppo” o vedila come ti pare, ma comunque limitato.
....sempre termini carini.

Citazione:
Cercando di paragonarmi al tuo modo parlare, ti posso dire che hai perso comunque in questo “scontro”,
Vuoi vederti vincitore? Sono il tuo avversario?
Alla fine c'è chi vivnce e c'è chi perde?
Arrivi, dici che ragionare non fa bene e poi dici che hai vinto lo scontro? ma che vuoi avere vinto?
Gli scontri si vincono con i fatti, non con "i fiori per i morti".

Citazione:
ti sei dimostrato limitato e suscettibile, ed inoltre hai giocato sporco avvisando il webmaster per uno dei miei post che ti hanno dato fastidio.
1- il webmaster non l'ho avvisato.
2- [b]IL webmaster mi ha spedito UNA LETTERA DOVE MI DICEVA DI AVERTI RICHIAMATO, UNA LETTERA INVIATAMI DOPO AVERE SCRITTO A TE[b] SENZA CHE IO GLI CHIEDESSI NULLA, NULLA.

Se non mi credi, non so che fare, chiedi a lui, chiedi di vedere una tabella con il traffico dei messaggi, vai dalla telecom...NON LO SO, IO TI DICO, SULLA PAROLA, CHE NON L'HO AVVERTITO IO, MA CHE LUI HA AVVERTITO ME DI AVERTI RIPRESO. SE LA MIA PAROLA PER TE VALE POCO, NON SO CHE FARE.
Non avverto il webmaster proprio perchè non mi sembra molto corretto, quando invece te puoi essere svergognato con le tue stesse parole.
Citazione:
Non solo non sai ragionare, ma neanche cavartela da solo. Che delusione ti pensavo migliore
Se credi al fatto che non l'ho avertito io, questa frase può anche essere eliminata, se non mi credi, non so cosa farci.
Dunadan is offline  
Vecchio 23-05-2004, 13.25.14   #163
Dunadan
Ospite abituale
 
L'avatar di Dunadan
 
Data registrazione: 19-11-2003
Messaggi: 978
Ho appena spedito quasta lettera al Webmaster, spero che tutto venga chiarito:

Le scrivo per chiederle di chiarire nel forum (nel messaggio "Ateo per istinto") che non sono stato io a chiederle di richiamare Corvonero. Cioè di descrivere i fatti come sono realmente accaduti.
La ringrazio,
Saluti.
Dunadan is offline  
Vecchio 23-05-2004, 13.35.01   #164
Curandera
Ospite abituale
 
L'avatar di Curandera
 
Data registrazione: 11-05-2004
Messaggi: 90
X dunadan e corvonero

scusate se mi intrometto per dire la mia ( vorrei dire che sembrate due caproni che si prendono a cornate ma poi finisce che vi offendete ehee) ambedue credete fortemente nelle vostre idee e ciò in cui credete, ambedue ci credete talmente tanto da scaldarvi nel volerle dimostrare... in questo ambito domostrarle a fatti è alquanto improbabile bisogna per forza ricorrere alle parole che spesso vengono mal interpretate...spesso da una perte sono dette con uno " spirito" e dall'altra vengono intepretate con un altro specie se non si è sulla stessa lunghezza d'onda....siete su due sponde opposte e non è facile guadare il fiume ....ma provateci e sono certa che ne verrà fuori un bel confronto...
Curandera is offline  
Vecchio 23-05-2004, 13.41.29   #165
Corvonero
Ospite abituale
 
Data registrazione: 16-05-2004
Messaggi: 41
Smile ho capito

Dahi Dunadan, ho capito, credo alle tue parole. Al webmaster ho detto che è il mio primo forum al quale partecipo. Non pensavo fosse così riduttivo il modo per dialogare. Io speravo di esprimermi meglio con un modo che a quanto pare non è ben visto
Beh, se mi darai altre possibilità, la nostra "sfida" rimane aperta, anche se continuo in modo svantaggiato
Certo si potrebbe anche discutere dipersona, non mi tirerei indietro, ma poi tu lasci parlare le persone hehehehe
Corvonero is offline  
Vecchio 23-05-2004, 14.15.22   #166
nicola185
al di là della Porta
 
L'avatar di nicola185
 
Data registrazione: 15-02-2004
Messaggi: 0
Re: per Dunadan

Citazione:
Messaggio originale inviato da Corvonero
Cercando di paragonarmi al tuo modo parlare, ti posso dire che hai perso comunque in questo “scontro”, ti sei dimostrato limitato e suscettibile, ed inoltre hai giocato sporco avvisando il webmaster per uno dei miei post che ti hanno dato fastidio.

Negli ambienti della malavita il giocare sporco di cui parli si chiamano infamate, qui credo che sia completamente differente la questione. Si è chiesto solo un parere del moderatore, che, in quanto tale, è, o per lo meno si sforza, di essere imparziale. Nicola
nicola185 is offline  
Vecchio 23-05-2004, 17.31.33   #167
Dunadan
Ospite abituale
 
L'avatar di Dunadan
 
Data registrazione: 19-11-2003
Messaggi: 978
Re: Re: per Dunadan

Citazione:
Messaggio originale inviato da nicola185
Si è chiesto solo un parere del moderatore
Chi ha chiesto?
Dunadan is offline  
Vecchio 23-05-2004, 18.11.29   #168
webmaster
Ivo Nardi
 
L'avatar di webmaster
 
Data registrazione: 10-01-2002
Messaggi: 957
Invito soprattutto i nuovi iscritti a leggere questa pagina: Annuncio e a leggere e rispettare il Regolamento accettato al momento dell'iscrizione.

Come da regolamento questa discussione verrà chiusa.
Vi prego di non costringermi ad applicare alla lettera tutti i punti del regolamento.
Grazie
webmaster is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it