Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Spiritualità
Spiritualità - Religioni, misticismo, esoterismo, pratiche spirituali.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Spirituali
Vecchio 12-05-2004, 13.38.16   #61
Agora
Ospite abituale
 
Data registrazione: 23-01-2004
Messaggi: 278
!!!

X Dunadan

L'unico privilegio, credo, è che possiamo comprendere certe cose, discuterne e percorrere vie sempre nuove.
Un Dio che ci ha donato soltanto una vita materiale? Può darsi.
Tuttavia, se per ipotesi oltre alla materialità dovesse esserci qualcos'altro, allora non penso che sarei privilegiato in questo, perchè mi renderei conto che ogni essere, animato o meno, discendendo dallo stesso Principio, porta in sè questa traccia, che ne sia cosciente oppure no. L'acqua che sta in un contagocce è la stessa che riempe gli oceani, non importa chi ne contiene di più o di meno, il principio è lo stesso.
E' vero, veniamo da un progenitore comune, ma questo non risolve per me il problema (o il mistero) della vita. La scienza potrà darci spiegazioni un domani, per ora restiamo ancorati ai nostri "perchè".
Ma vorrei chiederti anch'io, se anche tu pensi, come hai scritto, alla possibilità di un Dio, come lo immagini.
Agora is offline  
Vecchio 12-05-2004, 13.42.17   #62
Lukra
Ospite abituale
 
Data registrazione: 08-11-2002
Messaggi: 103
[quote]Messaggio originale inviato da Dunadan

"Se l'uomo si ferma e, al di là dell'immaginazione, studia la natura, si accorge di essere come gli altri animali, si accorge di provenire da un progenitore comune."


Ciao Dunadan,
sono spesso d'accordo con te, magari non proprio con tutto quello che dici ma sicuramente con il tuo modo di ragionare (doverosa premessa)...

Ma dire che proveniamo da un progenitore comune non significa dire che l'uomo è uguale agli animali o al protozoo...così come, per il fatto che deriviamo (forse) dal Big Bang non significa che l'uomo e Marte o Proxima Centauri o la Galassia Sombrero siano la stessa cosa...

so che dai per scontato alcune cose nei tuoi discorsi o magari li hai già spiegati in altri messaggi,ma...per favore, puoi spiegarti meglio così che non ci siano fraintendimenti?

Mi piacerebbe sapere anche sapere a cosa colleghi sempre questo tuo salto logico.

Grazie mille

Ciao
Lukra is offline  
Vecchio 12-05-2004, 16.11.40   #63
Dunadan
Ospite abituale
 
L'avatar di Dunadan
 
Data registrazione: 19-11-2003
Messaggi: 978
Re: !!!

Citazione:
Messaggio originale inviato da Agora
L'unico privilegio, credo, è che possiamo comprendere certe cose, discuterne e percorrere vie sempre nuove.
Calma, allora non sostieni più la "superiorità spirituale dell'uomo"? L'unico privilegio è la "razionalità che comprende"?

Citazione:
Un Dio che ci ha donato soltanto una vita materiale? Può darsi.
Tuttavia, se per ipotesi oltre alla materialità dovesse esserci qualcos'altro, allora non penso che sarei privilegiato in questo,
Così torniamo all'inizio, ipotizzi la superiorità spirituale dell'uomo, ma "quasi per giustificarti" vuoi sostenere che essere superiori non lo vedi come un privilegio. Tuttavia non te la senti di abbandonare un tale fardello, perchè anche se non è un privilegio, è comunque allettante.
Citazione:
E' vero, veniamo da un progenitore comune, ma questo non risolve per me il problema (o il mistero) della vita. La scienza potrà darci spiegazioni un domani, per ora restiamo ancorati ai nostri "perchè".
Ho parlato di progenitore comune non per capire il mistero della vita, ma per dirti che se veniamo da un progenitore comune è strano che l'uomo sia stato dotato di un'anima mentre gli altri animali no.


Citazione:
Ma vorrei chiederti anch'io, se anche tu pensi, come hai scritto, alla possibilità di un Dio, come lo immagini.
Si avvicina, penso, un po' alla tua idea...
Diciamo che la metto come una delle tante possibilità.
Non c'entra quasi nulla con gli Dei fantasiosi fatti dagli uomini SU MISURA.
Se devo pensarlo, sono propenso a pensarlo Non per forza Buono (come fa comodo pensarlo), ma magari Ne buono ne cattivo.
Poi non sarebbe un Dio tutto dedito a tenere dietro a noi, ne vi sarebbe l'idea di "immagine e somiglianza"... noi saremmo invece solo uno dei tanti puntini dell'universo da lui creato...
Poi non sarebbe un Dio che ha creato l'uomo e poi gli ha dato gli animali per tenergli compagnia...
Non è un Dio che pensa a proteggerci o che pensa a salvarci...
Queste sono tutte idee UTILITARISTICHE.
Al massimo ha dato la scintilla iniziale da cui è nata la prima cellula che con l'evoluzione ha portato a quello che gli animali sono oggi.

TUTTE IPOTESI.

CIAO

Ciao
Dunadan is offline  
Vecchio 12-05-2004, 16.23.17   #64
Dunadan
Ospite abituale
 
L'avatar di Dunadan
 
Data registrazione: 19-11-2003
Messaggi: 978
Ciao Lukra

Citazione:
Messaggio originale inviato da Lukra
Ma dire che proveniamo da un progenitore comune non significa dire che l'uomo è uguale agli animali o al protozoo...così come, per il fatto che deriviamo (forse) dal Big Bang non significa che l'uomo e Marte o Proxima Centauri o la Galassia Sombrero siano la stessa cosa...
Mi piacerebbe sapere anche sapere a cosa colleghi sempre questo tuo salto logico.

Per progenitore comune non sto parlando di un Dio, sto parlando della "varietà" di cellula da cui, attraverso l'evoluzione, si sono formati tuttu gli animali(noi compresi).
Il progenitore comune tra noi e le moderne scimmie erano altri scimmioidi, primati...
Quindi, l'uomo, è materialmente della stessa pasta di una scimmia o di un cane, con le dovute differenze evolutive.

Quindi, se siamo tutti cugini e fratelli con gli animali, come spiega la biologia, la biochimica, la biologia molecolare, la genetica, l'etologia, la psicologia, ...... non si vede perchè, noi dovremmo avre privilegi spirituali, superiorità divine.

Mi sono spiegato? CIAO
Dunadan is offline  
Vecchio 12-05-2004, 17.27.04   #65
Marco_532
Vivi!
 
L'avatar di Marco_532
 
Data registrazione: 28-10-2003
Messaggi: 1,159
BRAVO DunaDan
Marco_532 is offline  
Vecchio 12-05-2004, 20.09.02   #66
1351971
Ospite abituale
 
Data registrazione: 21-03-2004
Messaggi: 56
Un giorno anche il nostro caro Dunadan capirà di aver intrapreso una strada sbagliata.
1351971 is offline  
Vecchio 12-05-2004, 20.12.33   #67
dawoR(k)
Utente bannato
 
Data registrazione: 15-05-2003
Messaggi: 876
ah sì ?

ed allora di che ti preoccupi ?

pensa alla tua di strada,va...

<<<w.>>>
dawoR(k) is offline  
Vecchio 12-05-2004, 20.34.21   #68
nicola185
al di là della Porta
 
L'avatar di nicola185
 
Data registrazione: 15-02-2004
Messaggi: 0
giusto per gioco

Citazione:
Messaggio originale inviato da dawoR(k)
ed allora di che ti preoccupi ?

pensa alla tua di strada,va...

<<<w.>>>

E tu come sai che si stava preoccupando?
nicola185 is offline  
Vecchio 12-05-2004, 20.44.11   #69
dawoR(k)
Utente bannato
 
Data registrazione: 15-05-2003
Messaggi: 876
quale altro senso
potrebbe avere altrimenti
quel tipo di messaggio ?

spiega,spiega...

<<<w.>>>
dawoR(k) is offline  
Vecchio 12-05-2004, 21.03.25   #70
nicola185
al di là della Porta
 
L'avatar di nicola185
 
Data registrazione: 15-02-2004
Messaggi: 0
Citazione:
Messaggio originale inviato da dawoR(k)
quale altro senso
potrebbe avere altrimenti
quel tipo di messaggio ?

spiega,spiega...

<<<w.>>>

Un altro senso? Affermare, per esempio, di conoscere la giusta strada. Beato lui!
nicola185 is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it