Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Spiritualità
Spiritualità - Religioni, misticismo, esoterismo, pratiche spirituali.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Spirituali
Vecchio 07-07-2006, 12.35.06   #141
turaz
Ospite abituale
 
Data registrazione: 24-11-2005
Messaggi: 3,250
pace e bene a te.
"o tu amore che lavori sapientemente sotto quel velo apparente che divide"

ciao
turaz is offline  
Vecchio 07-07-2006, 12.56.10   #142
rezan
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 21-05-2006
Messaggi: 211
Citazione:
Messaggio originale inviato da shakespeare
Amor, che a nullo amato amar perdona...
chi mai ha amato, mai ha vissuto.
ma è anche vero che, chi ama, può non essere ricambiato tuttavia ama lo stesso, perchè solo l'amore che sovrasta l'odio è vero amore....

non io ho parlato di amore cristiano, scintoista o mussulmano, ma dell'amore che sconfigge l'odio.
non io ho parlato di migliore o peggiore, ma di amore che sconfigge l'indifferenza.
non io ho parlato di me stesso e gli altri, ma di amore che sconfigge la morte.

tanto semplice eppure tanto difficile.

senza aggiungere altro nella tempesta delle intrpetazioni su cosa è giusto per tizio o caio, vi saluto e, anche se qualcuno non è daccordo, pace e bene.

potevi citare Romeo e Giulietta, almeno avrei potuto sospettare che fosse farina del tuo sacco.

l'amore che sconfigge l'odio.. ma ti senti? l'amore che si prepara alla battaglia per sconfiggere qualsiasi cosa sarebbe quell'amore universale che tanto decanti così poeticamente citando Dante?
rezan is offline  
Vecchio 07-07-2006, 13.06.06   #143
shakespeare
Utente bannato
 
Data registrazione: 17-06-2004
Messaggi: 421
l'amore di cui parlo ha sconfitto l'odio e l'indifferenza non in battaglia, ma facendosi schiaffeggiare, flaggellare, coronare di spine e , infine, esser crocifisso.
quell'amore che sconfigge l'odio, o il rancore che tu hai per me.
grazie a questo il perdono , questo si sconosciuto ai piu, v'è sempre.

pace e bene.
shakespeare is offline  
Vecchio 07-07-2006, 13.08.08   #144
turaz
Ospite abituale
 
Data registrazione: 24-11-2005
Messaggi: 3,250
Citazione:
Messaggio originale inviato da shakespeare
l'amore di cui parlo ha sconfitto l'odio e l'indifferenza non in battaglia, ma facendosi schiaffeggiare, flaggellare, coronare di spine e , infine, esser crocifisso.
quell'amore che sconfigge l'odio, o il rancore che tu hai per me.
grazie a questo il perdono , questo si sconosciuto ai piu, v'è sempre.

pace e bene.

se così è...
perdona semplicemente.

pace e bene
turaz is offline  
Vecchio 07-07-2006, 13.15.04   #145
shakespeare
Utente bannato
 
Data registrazione: 17-06-2004
Messaggi: 421
già da un pezzo turaz.

pace a te.
shakespeare is offline  
Vecchio 07-07-2006, 13.16.44   #146
turaz
Ospite abituale
 
Data registrazione: 24-11-2005
Messaggi: 3,250
bene

se così è "dio è qui"

non serve altro ne soprattutto parole.

ciao
turaz is offline  
Vecchio 07-07-2006, 13.33.31   #147
rezan
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 21-05-2006
Messaggi: 211
Citazione:
Messaggio originale inviato da shakespeare
l'amore di cui parlo ha sconfitto l'odio e l'indifferenza non in battaglia, ma facendosi schiaffeggiare, flaggellare, coronare di spine e , infine, esser crocifisso.
quell'amore che sconfigge l'odio, o il rancore che tu hai per me.
grazie a questo il perdono , questo si sconosciuto ai piu, v'è sempre.

pace e bene.

una cosa ho imparato, che gli amici raramente sono quelli che ci acclamano, che ci dicono quanto siamo bravi e che ci danno ragione in continuazione aumentando la compiacenza di noi stessi. Le persone che apprezzo di più sono quelle che hanno preso la mia anima per il collo e me l'hanno messa davanti per mostrarmi che anch'io ce l'ho e che era nascosta sotto le macerie che io stesso avevo creato. I libri che mi hanno insegnato qualche cosa sono quelli che prima di tutto mi hanno fatto piangere e poi mi hanno regalato la gioia che contenevano, alcuni amici non sanno nemmeno che esisto ma mi hanno dato tanta di quella gioia che mi sento in debito per la l'intera vita.
Piantiamola di veder l'amore solo attraverso l'accettazione dell'odio, solo attraverso la flagellazione della carne. Piantiamola di di vedere tutto sotto due facce; amore quello che ci fa piacere e odio quello che ci fa male. Piantiamola di guardare all'amore dalla prospettiva dell'odio e di considerarlo inaccessibile all'umanità. Tutto fa parte di UNO.
rezan is offline  
Vecchio 07-07-2006, 13.35.12   #148
turaz
Ospite abituale
 
Data registrazione: 24-11-2005
Messaggi: 3,250
occorre attraverso la consapevolezza frutto di conoscenza e esperienza il superamento delle "vie laterali" (duali)
l'una contrassegnata dal rigore eccessivo, l'altra dalla "finta grazia"...
percorrendo invece la via "centrale" frutto di unione degli apparenti opposti e di Amore.

ciao rezan
turaz is offline  
Vecchio 07-07-2006, 14.14.51   #149
Mirror
Perfettamente imperfetto
 
L'avatar di Mirror
 
Data registrazione: 23-11-2003
Messaggi: 1,733
Citazione:
Messaggio originale inviato da shakespeare
l'amore di cui parlo ha sconfitto l'odio e l'indifferenza non in battaglia, ma facendosi schiaffeggiare, flaggellare, coronare di spine e , infine, esser crocifisso.
quell'amore che sconfigge l'odio, o il rancore che tu hai per me.
grazie a questo il perdono , questo si sconosciuto ai piu, v'è sempre.

pace e bene.

Il credere che qualcuno ci odi, che abbia rancore con noi, solo perchè esprime delle opinioni e vedute diverse dalle nostre, sinceramente, non mi sembra molto amorevole.
Questo collocarsi sempre in trincea, sulle barricate a sventolar le bandiere della propria credenza, questo sentirsi specie di martiri incompresi che debbono sopportare la stupidità altrui, la cattiveria degli ignoranti, questo sussiegoso perdonare gli stolti e i non credenti nella nostra ideologia, non mi sembra molto compassionevole.
E' il substrato psicologico delle guerre di religione, dei conflitti nei rapporti umani, delle difficoltà di comprensione fra diversi modi di vedere ed interpretare il senso della vita.
E', a mio avviso, la mancanza di un senso della spiritualità aperto, di uno spirito veramente libero.
Pace e bene.

Ultima modifica di Mirror : 07-07-2006 alle ore 14.21.47.
Mirror is offline  
Vecchio 07-07-2006, 14.17.56   #150
turaz
Ospite abituale
 
Data registrazione: 24-11-2005
Messaggi: 3,250
Citazione:
Messaggio originale inviato da Mirror
Il credere che qualcuno ci odi, che abbia rancore con noi, solo perchè esprime delle opinioni e vedute diverse dalle nostre, sinceramente, non mi sembra molto amorevole.
Questo collocarrsi sempre in trincea, sulle barricate a sventolar le bandiere della propria credenza, questo sentirsi specie di martiri incompresi che debbono sopportare la stupidità altrui, la cattiveria degli ignoranti, questo sussiegoso perdonare gli stolti e i non credenti nella nostra ideologia, non mi sembra molto compassionevole.
E' il substrato psicologico delle guerre di religione, dei conflitti nei rapporti umani, delle difficoltà di comprensione fra diversi modi di vedere ed interpretare il senso della vita.
E', a mio avviso, la mancanza di un senso della spiritualità aperto, di uno spirito veramente libero.


diciamo che a mio sentire da molto l'impressione di "via laterale"..

ciao mirror
om shanti
turaz is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it