Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Filosofia

Filosofia - Forum filosofico sulla ricerca del senso dell’essere.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Filosofiche

Vecchio 16-11-2007, 19.27.19   #101
Matteo pop
Ospite abituale
 
L'avatar di Matteo pop
 
Data registrazione: 07-11-2007
Messaggi: 41
Riferimento: Esiste il destino?

vorrei scusarmi per il "che io debba" del messaggio precedente... Andavo di fretta...
Matteo pop is offline  
Vecchio 16-11-2007, 19.30.02   #102
Socrate78
Ospite abituale
 
Data registrazione: 06-05-2007
Messaggi: 107
Riferimento: Esiste il destino?

A mio avviso credere nel destino è fortemente deresponsabilizzante. Se ogni mia azione, anche la peggiore, era già stata pensata da un destino oscuro, allora io non ho nessuna colpa, non potendo in nessun modo fuggire a tale deterministico e forse crudele Fato.
La fede nel destino è quindi pressochè incompatibile con l'idea che l'uomo sia un essere libero, dal momento che la libertà non è prevedibile e sfugge a qulasiasi schema.
Ciao
Socrate78 is offline  
Vecchio 17-11-2007, 21.44.41   #103
lui76
Ospite
 
Data registrazione: 16-11-2007
Messaggi: 6
Riferimento: Esiste il destino?

Ciao a tutti sono nuovo in questo interessante forum.
Volevo chiedervi una cosa. Premetto che sono concorde alle ideee di alessiob. Però, perchè quando poi non pensiamo piu a questi discorsi filosofici e ritornaniamo alle nostre decisioni quotidiane mi sembra di riavere il libero arbitrio, e di reputarmi reo delle mie azioni. La stessa voglia che ho di rispondere a questo forum, è si il prodotto di un insieme di fattori predeterminati ma poi vivendo ciò lo dimentico e mi sembra tutto dipeso da me. Ma cio capita anche a voi? E' uno scherzo del destino?
Volevo poi rispondere a coloro che pensano che credere nel destino possa essere irresponsabile.
Avere un destino non è stare li ad oziare e aspettare che arrivi una certa sorte. Ciò mi sembra come se si volesse separare i pensieri dal destino, come tendiamo a fare, quando cerchiamo di capire come veramente funziona cio. Quello che ci frega, sempre secondo me, è il pensiero, che ha il potere di illuderci di essere liberi, e come tale ci fa sentire un po un Dio cioè colui che può capire la verità, il fine, lo scopo, che può capire se esiste o non esiste il destino o predeterminismo. E' come se guardassimo tutto dall'alto dimenticandoci che quello che stiamo pensando era comunque destinato. (premetto che non ho nessuna credenza religiosa anzi le uniche cosa che credo sono i poemi Omerici , ammesso che anche gli dei abbiano un destino). Ma poi anche io dall'alto dei miei pensieri mi dico: guarda che quello che pensi non è altro che il frutto del destino stesso e la mia convinzione di riuscire a capire tutto incomincia ad affievolirsi fino a quando mi rendo conto che sono in gabbia e non posso uscire nemmeno un attimo dal mio destino, come il pensiero mi illudeva di fare. Individuo per me a detto cose sacrosante quando scrive che
<difronte ad un qualsiasi stimolo esterno io non potrò esimermi dall'avere una reazione sia essa di rifiuto di astensione o di partecipazione>
lui76 is offline  
Vecchio 18-11-2007, 15.12.00   #104
warum
Ospite
 
Data registrazione: 08-11-2007
Messaggi: 13
Riferimento: Esiste il destino?

Ciao lui, è interessante il tuo discorso.. io credo che da un lato siamo effettivamente liberi di scegliere, però, dato che non possiamo scegliere ciò che siamo, poichè quello che siamo, il nostro essere, è determinato dalla natura e non da noi, e dato che tutte le nostre scelte sono determinate da ciò che siamo, da un punto di vista assoluto non siamo realmente responsabili delle nostre azioni.
Quindi in definitiva credo che, da un punto di vista assoluto, il libero arbitrio non esista.. ma ciò non significa che noi dobbiamo vivere tenendo sempre a mente il punto di vista assoluto!
warum is offline  
Vecchio 18-11-2007, 19.23.53   #105
Παρμενίδης
φιλε&
 
Data registrazione: 08-11-2007
Messaggi: 19
Riferimento: Esiste il destino?

Il problema del destino è anche e sopratutto il problema della libertà: cm posso dire che essa esista davvero? nel momento stesso in cui compio una scelta dovrei poter tornare indietro nel tempo per poter vedere se sia possibile farne una diversa.
Παρμενίδης is offline  
Vecchio 18-11-2007, 23.41.28   #106
aile
Ospite abituale
 
Data registrazione: 26-04-2007
Messaggi: 169
Riferimento: Esiste il destino?

Citazione:
Originalmente inviato da Matteo pop
Ciao a tutti... sono nuovo di questo forum...
Vorrei solamente dire ad Aile che non tutti coloro che credono nel destino si arrendono ad esso o lo utilizzano come alibi. Io ad esempio sono arrivato con qualche ragionamento all'esistenza del destino, ma non per questo penso che io debba lasciare che io flusso degli eventi mi passi addosso. Anzi, siccome il futuro non lo conosco, penso che il mio destino sia di provare a fare in modo che questo sia il migliore possibile, per tutti....
Ciao a tutti di nuovo!


Bè allora la pensiamo allo stesso modo.Se credi di poter fare in modo che esso sia il migliore possibile,vuol dire che non è già scritto.

Stiamo attenti a non confondere quello che ci spinge..con quello che ci tira!
Io mi immagino che tante cose non le possiamo scegliere,come se avessimo una persona che ci spinge qui e la',abbastanza da darci la direzione ma non abbastanza da costringerci.Le direzioni nella vita non ce le scegliamo:la prima è:quando e dove nasciamo,la seconda,i nostri genitori,poi tutte le persone che incontriamo,il paese in cui viviamo...ecce ecc ecc ecc.
Ma questo non vuol dire che abbiamo un destino.
Non possiamo immaginare che questa forza ci trascini dove vuole,senza che noi possiamo decidere se ci piace o no.
Secondo me si confonde il destino con l'irreversibilità,
se uno crede che può fare sempre meglio nella sua vita,
allora non crede che la sua vita già scritta.Ci crede che l'intenzione del singolo uomo conti qualcosa.
Io ci credo!!
aile is offline  
Vecchio 19-11-2007, 23.44.56   #107
Matteo pop
Ospite abituale
 
L'avatar di Matteo pop
 
Data registrazione: 07-11-2007
Messaggi: 41
Riferimento: Esiste il destino?

Per aile...
Mmmm... Beh, il fatto è che nonostante io creda nel destino, la mia stessa natura, il contesto in cui sono nato, le mie esperienze e tutti gli altri fattori che hanno condizionato la mia vita mi spingono a non fare caso al fatto che tutto sia predestinato, e continuare la vita come se il fato non esistesse. Tuttavia ciò cui arrivo con la ragione, non posso semplicemente cancellarlo.
Il destino non è l'insieme non modificabile di tutti gli eventi che sono accaduti, accadono ed accadranno? Quella che credo sia la dimostrazione che ciò esiste è questa:"Noi sappiamo che il nostro universo è tridimensionale, cioè formato da tre dimensioni: lunghezza, altezza e larghezza.
Sappiamo anche che un insieme infinito, denso ed illimitato di punti allineati è una linea retta, monodimensionale; che un insieme infinito, denso ed illimitato di rette parallele forma un piano, bidimensionale; e anche che un insieme infinito, denso ed illimitato di piani paralleli è uno spazio, tridimensionale, come il nostro universo. Quindi possiamo concludere che gli universi di dimensioni inferiori alla terza sono parte di questa. Ma un insieme di spazi cosa può formare? A rigor di logica la quarta dimensione. Einstein, con la teoria della relatività dimostra che la quarta dimensione è il tempo. Perciò come sulla linea retta i punti differivano tra di loro di posizione per lunghezza, nel piano le linee rette differivano tra loro di posizione per altezza e nello spazio i piani differivano di posizione per larghezza, così nell’universo quadridimensionale, chiamato spazio-tempo, gli spazi saranno diversi nel tempo. Perciò poiché ciò che succederà nel nostro universo è già accaduto negli infiniti universi posteriori al nostro, tutte quelle che noi intendiamo scelte e decisioni personali ed indipendenti sono solamente conseguenze necessarie e obbligatorie agli eventi accaduti precedentemente, all’interno del destino. Il compimento del destino non è altro che la causa finale di tutto."
L'uomo prende decisioni in base a ciò che ha vissuto e i condizionamenti esterni. Le sue decisioni sono per me solo conseguenze di questi fattori.
Il che è estremamente difficile da accettare. Neanche a me piace veramente.
Perciò agisco pensando che le mie decisioni siano libere. Ed in quasiasi caso, anche se si crede nel destino, questo non lo conosciamo ed è inutile arrendersi ad esso o deresponsabilizzarsi. So che quello che penso sembra contraddittorio, ma in fondo il mio pensiero non consiste in altro che considerare la vita un cammino verso la perfezione cercando di liberarsi da questo destino. Ma adesso sto uscendo un po dal discorso. Vabbè..
Ciao!!
Matteo pop is offline  
Vecchio 20-11-2007, 09.13.08   #108
lui76
Ospite
 
Data registrazione: 16-11-2007
Messaggi: 6
Riferimento: Esiste il destino?

ciao matteo. Volevo solo dire x poi approfondire (se mai), che grazie al nostro pensiero forse ci sentiamo di poter cambiare il mondo, come se peccassimo di presunzione. Perche se pensassimo come secondo me ,tu giustamente dici:
<tutte quelle che noi intendiamo scelte e decisioni personali ed indipendenti sono solamente conseguenze necessarie e obbligatorie agli eventi accaduti precedentemente> forse diventeremo piu umili, e capiremmo che non possiamo cambiare il mondo o il corso della nostra vita con le nostre decioni, ma solo che decidiamo tutto sempre per come intendevi tu, matteo, cioè conseguenze necessarie ecc. ecc.
lui76 is offline  
Vecchio 20-11-2007, 09.20.26   #109
lui76
Ospite
 
Data registrazione: 16-11-2007
Messaggi: 6
Riferimento: Esiste il destino?

quindi forse, tutti giu da questo piedistallo sostenuto da questa potentissima reazione umana chiamata "PENSIERO", che continuo a rimarcare, ci fa sentire come un "dio" e cioe colui che puo cambiare il mondo. Allora se fosse cosi cos'è questa megaforza che ci sentiamo dentro e che ci fa credere di poter cambiare le cose? ora incomincio a lavorare. Buona giornata a tutti. E forza destino!! Infondo poi dobbiamo fare il tifo per lui. Ciao
lui76 is offline  
Vecchio 20-11-2007, 09.23.37   #110
freedom
Moderatore
 
L'avatar di freedom
 
Data registrazione: 16-10-2003
Messaggi: 1,503
Riferimento: Esiste il destino?

Citazione:
Originalmente inviato da Matteo pop
Perciò poiché ciò che succederà nel nostro universo è già accaduto negli infiniti universi posteriori al nostro,
Cosa intendi per universi posteriori al nostro e come deduci la loro esistenza nonchè infinità?
freedom is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it