Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Filosofia

Filosofia - Forum filosofico sulla ricerca del senso dell’essere.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Filosofiche

Vecchio 18-01-2007, 22.34.07   #41
Frasesia
Ospite abituale
 
L'avatar di Frasesia
 
Data registrazione: 07-02-2006
Messaggi: 140
Riferimento: Esiste il destino?

accidenti in quanti scrivete! Non posso leggere tutto con attenzione....ma, in breve....siamo noi a fare delle scelte e se ci sono occasionalità nella nostra vita, derivano in ogni caso dalle scelte che abbiamo fatto....ciò senza escludere che se abbiamo veramente bisogno della mamo del Signore ciò non toglie che non possa giungere a noi....ma noi siamo fondamentali per il nostro domani!!
Così io penso!
Frasesia is offline  
Vecchio 29-01-2007, 23.56.44   #42
elisa.a
Ospite abituale
 
L'avatar di elisa.a
 
Data registrazione: 26-01-2005
Messaggi: 100
Riferimento: Esiste il destino?

Allora se non esiste il destino e siamo noi gli artefici di esso cosa mi rispondete quando vi dico che ad ognuno di noi sarà capitato certamente, almeno una volta, di decidere di fare una cosa ma poi, per quanche ragione, non siamo riusciti a farla?????

Nella mia vita molte volte mi sono trovata in situazioni stranissime in cui era evidente che le cose che mi accadevano sembravano ordinatamente organizzate da qualcuno fuori di me.
F a t a l i t à??? Forse ....oppure no..........d e s ti n o???

Serena notte a tutti

Elisa
elisa.a is offline  
Vecchio 30-01-2007, 08.06.22   #43
Frasesia
Ospite abituale
 
L'avatar di Frasesia
 
Data registrazione: 07-02-2006
Messaggi: 140
Riferimento: Esiste il destino?

questa cosa che tu volevi fare era una cosa solo tua o magari implicava il resto della tua famiglia?....Non so.... fare un week end diverso.....?
Frasesia is offline  
Vecchio 30-01-2007, 17.48.53   #44
alessiob
Ospite abituale
 
Data registrazione: 16-10-2005
Messaggi: 749
Riferimento: Esiste il destino?

Wow!! INDIVIDUO hai dato una dimostrazione spettacolare del concetto di assenza di libero arbitrio!

Interessante il fatto che hai articolato il discorso in maniera efficente, più di quanto sia riuscito a fare io in in altre sedi.

Inutile dire quindi, che condivido pienamente il tuo scritto che sostiene la tesi secondo cui gli esseri umani avrebbero l'illusione del libero arbitrio, che in realtà libero non è dato che è influenzato da condizioni esterne. (si potrebbe obiettare dicendo che vi sono anche condizioni interne; ciò è vero, ma le condizioni interne si sono sviluppate a seguito di quelle esterne, è dunque logico considerare che siano queste ultime gli unici artefici del processo decisionale)

Elisa qui dici: "se non esiste il destino e siamo noi gli artefici di esso"

La questione, per la verità è un po più complessa (e come potrebbe essere altrimenti? in fondo si cerca di spiegare la realtà.....)

Se volessi descrivere semplicemente e sinteticamente il mio pensiero, la tua frase andrebbe anche bene, per avere un idea generale della cosa.

Ma vorrei aggiungere che come detto da individuo e da me sopra, noi siamo "relativamente" gli artefici del nostro destino, infatti, la realtà è ancora più misera di questa visione già pessimista: non solo il destino non esiste, ma noi non possiamo nemmeno crearcelo come vogliamo.

Chi non ha capito (data la complessità apparente della cosa) si rilegga i miei post in prima pagina.


Qui dici: "ad ognuno di noi sarà capitato certamente, almeno una volta, di decidere di fare una cosa ma poi, per quanche ragione, non siamo riusciti a farla?"

Si, ma questo non modifica assolutamente nulla delle idee iniziali. Tu hai deciso di cambiare idea perchè l'ambiente esterno ti ha influenzato in qualche modo.

Frasesia scrive: "siamo noi a fare delle scelte e se ci sono occasionalità nella nostra vita, derivano in ogni caso dalle scelte che abbiamo fatto....ciò senza escludere che se abbiamo veramente bisogno della mamo del Signore ciò non toglie che non possa giungere a noi....ma noi siamo fondamentali per il nostro domani!!"

dunque non esiste il destino? Dato che parli del signore, come la spieghi allora l'apocalisse? chiaro segno del destino, qualcosa che accadrà per forza.....
Inoltre quali libertà, e quindi libero arbitrio, può avere per esempio un bambino mutilato o gravemente malato?

La mia idea invece spiega tutto molto meglio
alessiob is offline  
Vecchio 30-01-2007, 19.31.35   #45
Frasesia
Ospite abituale
 
L'avatar di Frasesia
 
Data registrazione: 07-02-2006
Messaggi: 140
Riferimento: Esiste il destino?

Citazione:
Originalmente inviato da alessiob
Wow!! INDIVIDUO hai dato una dimostrazione spettacolare del concetto di assenza di libero arbitrio!

Interessante il fatto che hai articolato il discorso in maniera efficente, più di quanto sia riuscito a fare io in in altre sedi.

Inutile dire quindi, che condivido pienamente il tuo scritto che sostiene la tesi secondo cui gli esseri umani avrebbero l'illusione del libero arbitrio, che in realtà libero non è dato che è influenzato da condizioni esterne. ........................

Scusami il libero arbitrio l'abbiamo eccome!....Se io voglio mangoare la pesta è fagioli lo decido io!...Poi se la mangio perchè è stata cucinata, ma magari volevo mangiare i tortellini.....ebbene se la mangio sono sempre io che decido, in quanto HO IL LIBERO ARBITRIO....posso pure non mangiarla...MA nel farlo (cioè nel non mangiarla) sono CONDIZIONATA dal dispiacere che potrei dare a chi me l'ha cucinata!!
DUNQUE: abbiamo il libero arbitrio, ma non siamo esenti da CONDIZIONAMENTI!!!
Ciao! Fammi sapere!
by F.
Frasesia is offline  
Vecchio 30-01-2007, 20.15.17   #46
alessiob
Ospite abituale
 
Data registrazione: 16-10-2005
Messaggi: 749
Riferimento: Esiste il destino?

Puntualizzo subito una cosa: Io non voglio essere pessimista negando il libero arbitrio, ma cerco di leggere la realtà come essa si presenta.
Se il libero arbitrio e a seguire il destino non esistono, questo non è che la spiegazione, a mio avviso, più logica che si possa fare.

Evidentemente non hai ancora afferrato la mia idea. LEggendo il post di individuo attentamente potresti forse intuirla.

Qui dici:
"Scusami il libero arbitrio l'abbiamo eccome!....Se io voglio mangoare la pesta è fagioli lo decido io!..."

Seguiamo allora il tuo esempio.
Tu quando mangi la pasta e fagioli credi di avere scelto liberamente.
Invece io sostengo, che tecnicamente tu non hai scelto, ma la tua risposta è stata l'unica possibile che l'ambiente ha predisposto per te.
LE cause possono essere tante, per esempio come dici tu, la pasta magari è stata cucinata da tua madre. E già qui la scelta va a farsi benedire.
Ma anche se sei tu che scegli i fagioli, questa tua "scelta" è stata condizionata da fattori esterni e interni (che derivano dagli esterni).
PEr esempio. Il tuo cervello riconosce i fagioli come buoni e invitanti, e ti ordina di mangiarli. Al contrario potrebbe considerarli cattivi e ordinarti di non farlo. Per esempio se da piccola hai avuto brutti ricordi con i fagioli, il tuo cervello potrebbe pensare che questi non vanno assolutamente consumati.
Insomma, senza divagare troppo come dice individuo: la tua scelta sarà determinata dall'insieme di informazioni emotive etiche culturali che in quel momento ti appartengono e che sono in essere in quel momento.


A questo punto si potrebbe dire: ma allora nell'universo esiste la scelta?
La risposta può essere questa: No. Siamo noi che abbiamo creato l'idea di scelta, che in realtà non esiste.

E complesso, lo so, ma se fosse stato facile non saremmo qui a discuterne.
alessiob is offline  
Vecchio 31-01-2007, 00.30.39   #47
Frasesia
Ospite abituale
 
L'avatar di Frasesia
 
Data registrazione: 07-02-2006
Messaggi: 140
Riferimento: Esiste il destino?

Citazione:
Originalmente inviato da alessiob
.............................. .......................
Seguiamo allora il tuo esempio.
Tu quando mangi la pasta e fagioli credi di avere scelto liberamente.
Invece io sostengo, che tecnicamente tu non hai scelto,

ma la tua risposta è stata l'unica possibile che l'ambiente ha predisposto per te.


LE cause possono essere tante, per esempio come dici tu, la pasta magari è stata cucinata da tua madre. E già qui la scelta va a farsi benedire.
Ma anche se sei tu che scegli i fagioli, questa tua "scelta" è stata condizionata da fattori esterni e interni (che derivano dagli esterni).

PEr esempio. Il tuo cervello riconosce i fagioli come buoni e invitanti, e ti ordina di mangiarli. Al contrario potrebbe considerarli cattivi e ordinarti di non farlo.

Per esempio se da piccola hai avuto brutti ricordi con i fagioli, il tuo cervello potrebbe pensare che questi non vanno assolutamente consumati.
Insomma, senza divagare troppo come dice individuo: la tua scelta sarà determinata dall'insieme di informazioni emotive etiche culturali che in quel momento ti appartengono e che sono in essere in quel momento.


A questo punto si potrebbe dire: ma allora nell'universo esiste la scelta?
La risposta può essere questa: No. Siamo noi che abbiamo creato l'idea di scelta, che in realtà non esiste.

E complesso, lo so, ma se fosse stato facile non saremmo qui a discuterne.

Io ho scelto di mangiare la pasta e fagioli, ma non perchè i fagioli mi piacciano, ho scelto ma condizionata dagli altri, in questo caso da chi ha cucinato, e se li mangio è per non dispiacere, ma sono liberissima anche di digiunare!!
Se li mangio è una mia scelta LIBERO ARBITRIO che esiste eccome!!
Fossi matta a considerare i fagioli buoni e invitanti.....ma meglio un piatto di lasagne!!
Frasesia is offline  
Vecchio 31-01-2007, 09.15.25   #48
Fab/Luff
Ospite
 
L'avatar di Fab/Luff
 
Data registrazione: 29-01-2007
Messaggi: 3
Riferimento: Esiste il destino?

Esiste il condizionamento nella misura in cui viviamo in un contesto, siccome tutti viviamo in un contesto tutti siamo condizionati. Tuttavia questo contesto ci può offrire delle occasioni di riflessività sui nostri condizionamenti, a partire da questi è possibile sviluppare la nostra libertà. E' però indubbio che c'è sempre e comunque un mix di condizionamento e di libertà personale, che spesso corrisponde alle diverse scelte che ci offre il contesto. Certo, ci saranno ambienti in cui prevale una scelta non libera, altri in cui prevale la possibilità di far emergere maggiormente la nostra personalità (che in parte comunque emerge).
Credo che il termine "destino" sotto questo punto di vista sia fuorviante (parlando di libertà e cultura), a meno che non ci si raccordi ad argomenti metafisici.
Fab/Luff is offline  
Vecchio 31-01-2007, 09.21.11   #49
nabladue
Ospite
 
Data registrazione: 13-01-2007
Messaggi: 18
Riferimento: Esiste il destino?

Scusate può sembrare assurdo ma io ritengo che a noi non cambierebbe nulla in entrambi i casi: se esistesse il destino non saremmo liberi di scegliere, ma, come ha detto qualcuno tutto sarebbe scritto, se non esistesse il destino saremmo in balia del caso, e anche in una situazione del genere non siamo liberi, perché il caso non può essere cambiato.


ciao
nabladue is offline  
Vecchio 01-02-2007, 16.13.50   #50
Frasesia
Ospite abituale
 
L'avatar di Frasesia
 
Data registrazione: 07-02-2006
Messaggi: 140
Riferimento: Esiste il destino?

Non sono daccordo che il caso non muti!
Frasesia is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it