Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 28-09-2004, 17.22.12   #61
spada di fuoco
Ospite abituale
 
Data registrazione: 20-06-2003
Messaggi: 195
Re: Innamorarsi su internet??

Citazione:
Messaggio originale inviato da bomber
forse e gia stato trattato come argomento ..
cmq io ci riprovo ...
è possibilke innamorarsi su internet??

Cosa succede quando ci innamoriamo? Ci sono modi comuni, oggettivi, per cui possiamo dire siano solo e soltanto quelli, in quella maniera, e non in quell’altra?
Se così fosse è, forse, perché abbiamo già in mente cosa deve accadere, vero? Altrimenti come potremmo sapere a priori come ci si innamora? Ma allora se lo sappiamo… possiamo innamorarci sono di chi vogliamo noi… E se lo sappiamo potrebbe anche essere che siamo già innamorati… dell’idea che abbiamo del modo con cui ci si innamora.
Se non è successo di innamorarsi su internet... chi può dire che non possa succedere? E se è successo… di cosa ci siamo innamorati? Forse non ci si innamora di cosa… ma ci si innamora quando non abbiamo idee di come e cosa… quando c’è libertà dalle idee su come ci si innamora, semplicemente si vive la Vita… se siamo in grado di viverla per quello che è e non per quello che crediamo debba essere.
E' solo il mio pensiero, cosa altro potrebbe essere?

ciao
spada di fuoco
spada di fuoco is offline  
Vecchio 28-09-2004, 19.08.23   #62
Mirror
Perfettamente imperfetto
 
L'avatar di Mirror
 
Data registrazione: 23-11-2003
Messaggi: 1,733
Cosa c'è di così strano?

Non é Internet che fa innamorare, é che attraverso Internet prima virtualmente, poi di persona ci si può anche conoscere meglio...quindi approfondire la conoscenza...e, forse, anche innamorare, se la cosa succede.
Cosa c'è di così strano?
Mirror is offline  
Vecchio 28-09-2004, 19.39.42   #63
bomber
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-09-2003
Messaggi: 4,154
Citazione:
Messaggio originale inviato da Tery
D'accordo con bomber.... ma a volte lasciarsi andare non è sempre la cosa migliore per noi!
Quando si è facilmente "corrompibili", si va incontro anche a tante fregature.....e se ci si lascia trasportare con facilità, probabilmente è perchè non si è abbastanza forti per cui le fregature fanno più male!

Nonostante questo è giusto lasciarsi trasportare dai sentimenti e rischiare.... ma bisogna avere la capacità di discernere bene prima di abbattere le proprie mura!


non e detto pero che asciarsi andare vuol dire essere corrompibili ...
penso anzi che fino ad un certo punto e con le idee ben chiare di cosa si voglia fare si possa avere qualcosa di buono ...
certo poi come alcune persone sostengono si possono prendere fregature su internet come nella vita normale ...
bomber is offline  
Vecchio 28-09-2004, 19.44.08   #64
bomber
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-09-2003
Messaggi: 4,154
Citazione:
Messaggio originale inviato da Wax
su questo non sono d'accordo, nel senso che in internet è oggettivamente più semplice conoscere e lasciarsi andare, perchè non c'è nulla da perdere.
Avere amici in internet costa poco, sono persone a cui basta qualche parola; dire ad una persona "ti voglio bene" è semplicissimo, basta premere quei tasti; poco importa se è vero o meno, tanto l'altro non può verificare guardandoti negli occhi se gli stai dicendo una verità o una mezza verità o una cazzata.

In internet, volendo, puoi mettere in gioco BEN POCO di te stesso, e riuscire a fare amicizie ed incontri... insomma è ben più facile lasciarsi andare,
rispetto a dover fare amicizia con i compagni di lavoro, piuttosto che con il circolo della palestra o con il tizio con cui fai volontariato o chenneso...

ripeto, non c'è nulla da perdere.
Se perdi un amico in internet non cambia nulla della tua vita reale; continuerai a fare la tua vita, lavoro, cinema, sport, o chenneso...
Se perdi un amico nella vita reale le implicazioni sono molteplici, vedi ad esempio se l'amico era un compagno di lavoro, diventa un nemico; se frequentavate la stessa compagnia, uno dei due dovrà evitare di uscire... etc.


chenneso che vuol dire ???
bomber is offline  
Vecchio 28-09-2004, 19.52.14   #65
bomber
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-09-2003
Messaggi: 4,154
Citazione:
Messaggio originale inviato da Wax
su questo non sono d'accordo, nel senso che in internet è oggettivamente più semplice conoscere e lasciarsi andare, perchè non c'è nulla da perdere.
Avere amici in internet costa poco, sono persone a cui basta qualche parola; dire ad una persona "ti voglio bene" è semplicissimo, basta premere quei tasti; poco importa se è vero o meno, tanto l'altro non può verificare guardandoti negli occhi se gli stai dicendo una verità o una mezza verità o una cazzata.

In internet, volendo, puoi mettere in gioco BEN POCO di te stesso, e riuscire a fare amicizie ed incontri... insomma è ben più facile lasciarsi andare,
rispetto a dover fare amicizia con i compagni di lavoro, piuttosto che con il circolo della palestra o con il tizio con cui fai volontariato o chenneso...

ripeto, non c'è nulla da perdere.
Se perdi un amico in internet non cambia nulla della tua vita reale; continuerai a fare la tua vita, lavoro, cinema, sport, o chenneso...
Se perdi un amico nella vita reale le implicazioni sono molteplici, vedi ad esempio se l'amico era un compagno di lavoro, diventa un nemico; se frequentavate la stessa compagnia, uno dei due dovrà evitare di uscire... etc.



beh ce poi da dire pero che per certe persone la compagnia su internet diventa fondamenatle di piu di quella reale ovviamente certe volte addirittura ci sono persone che sono in qualche comunità virtuale che rispettono tutti i ruoli della vita normale ...
direi proprio anche gruppi che in qualche modo condividono il tempo, l'amicizia gli amori posti virtuali dove tutto quello per cui loro è importante si materializza ....
per cui spesso si vede anche che queste persone che se la prendono a morte se qualcuno cerca di aggredire il oro spazio e la fama che si sono fatti nel mondo virtuale per cui per molti anzi la maggior parte che prende internet come va preso ovvero con tranquillita altri lo prendono come qualcosa di fondamentale ...



bomber is offline  
Vecchio 28-09-2004, 20.55.15   #66
atisha
Ospite pianeta Terra
 
L'avatar di atisha
 
Data registrazione: 17-03-2003
Messaggi: 3,020
a favore della rete...e dell'amore

leggo e rileggo le stesse cose.

Innamorarsi su internet è stessa cosa che innamorarsi al bar, in più oltre alla scelta mirata su "ambizioni e/o deliri vari" vi è la possibile apertura di una parte recondita di noi stessi che nella virtualità prepotente emerge...
E' un po' come trasferire ad un livello superiore una parte della nostra energia.
Parliamo dalla norma, non dagli eccessi...
quindi non vedo stranezze..è solo un pratico approccio che va poi conseguentemente verificato con l'incontro sia visivo che "a pelle"...
Mi domando..perchè no? cosa esiste di tanto astratto in tutto ciò?
solo nuove opportunità che la tecnologia offre..
Alla fine sta sempre a noi saper cogliere ed offrire..anzi... sotto certi versi come approccio è più semplice.
L'amore egoistico (ed illusorio) esiste sia fuori che dentro il web.. diciamo che è tutto sommato un ottimo selezionatore...anche falsificatore d'accordo!.. ma saremo sempre e solo noi artefici vittoriosi o fallimentari di tutto ciò...
L'unico handicapp, aprendo questa finestra sul mondo, sono (forse) le..distanze.
atisha is offline  
Vecchio 29-09-2004, 00.09.04   #67
bomber
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-09-2003
Messaggi: 4,154
Citazione:
Messaggio originale inviato da pdandtek
"Bello ma triste"

è il mio commento!

Bello per le potenzilità infinite di internet: per superare la timidezza di tutti noi, per distruggere le distanze...


Triste perchè ci si riduce al colloquio digitando tasti e facendosi irradiare dalle onde del monitor: della persona non senti l'odore, non vedi le reazioni spontanee del viso e del corpo, solleticate diversamente a seconda di ciò che si proferisce.
Ci allontaniamo dalla natura umana, o meglio, animale.

Bello, affascinante, pericoloso ma triste!


Sicuri che questa è una carezza? MAh!!

Ciao
PD



beh una volta mi è capitato una cosa strana...
ero in birreria e sento dei ragazzi che parlano di nick e di forum e di nomi strani .. non so come mai ma venuto il sentore che fossero un ritrovo di persone che si siano conosciuti su internet allora con un po di curiosità mi rivolgo ad una tipa del tavolo e chiedo se sono li per un ritrovo di un forum o una chat e scopro che è proprio cosi i ragazzi molto gentili mi raccontono dove si sono conosciuti ecc...
mi raccontano anche che si sono formate varie coppie con queste uscite ...
beh ho passato una bella serata conoscendo anche delle persone interessanti ...
insomma alla fine queste persone sono riuscxite a portare nel reale quello che è la loro passione ...
bomber is offline  
Vecchio 29-09-2004, 00.12.56   #68
bomber
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-09-2003
Messaggi: 4,154
Re: a favore della rete...e dell'amore

Citazione:
Messaggio originale inviato da atisha
leggo e rileggo le stesse cose.

Innamorarsi su internet è stessa cosa che innamorarsi al bar, in più oltre alla scelta mirata su "ambizioni e/o deliri vari" vi è la possibile apertura di una parte recondita di noi stessi che nella virtualità prepotente emerge...
E' un po' come trasferire ad un livello superiore una parte della nostra energia.
Parliamo dalla norma, non dagli eccessi...
quindi non vedo stranezze..è solo un pratico approccio che va poi conseguentemente verificato con l'incontro sia visivo che "a pelle"...
Mi domando..perchè no? cosa esiste di tanto astratto in tutto ciò?
solo nuove opportunità che la tecnologia offre..
Alla fine sta sempre a noi saper cogliere ed offrire..anzi... sotto certi versi come approccio è più semplice.
L'amore egoistico (ed illusorio) esiste sia fuori che dentro il web.. diciamo che è tutto sommato un ottimo selezionatore...anche falsificatore d'accordo!.. ma saremo sempre e solo noi artefici vittoriosi o fallimentari di tutto ciò...
L'unico handicapp, aprendo questa finestra sul mondo, sono (forse) le..distanze.


beh ce cmq differenza fra un bar ed internet anche perche come dici tu ci manca la prova visiva che a pelle ...
bomber is offline  
Vecchio 29-09-2004, 07.23.41   #69
atisha
Ospite pianeta Terra
 
L'avatar di atisha
 
Data registrazione: 17-03-2003
Messaggi: 3,020
allora diremo che con internet si parte e si scopre il mondo interiore mentre al bar si parte da quello esteriore...comunque entrambi hanno bisogno di completarsi con la conoscenza.... ...solo dopo potrà avvenire l'innamoramento e l'eventuale successivo amore, se no potremo solo parlare di semplici infatuazioni...di sogni della mente..di come "ci piacerebbe fosse".. (sial al bar che in rete)

atisha is offline  
Vecchio 29-09-2004, 08.52.11   #70
Wax
Telespalla
 
Data registrazione: 30-04-2003
Messaggi: 246
Citazione:
Messaggio originale inviato da bomber
chenneso che vuol dire ???

"cosa ne so" ... licenza poetica

Citazione:
Messaggio originale inviato da bomber
beh ce poi da dire pero che per certe persone la compagnia su internet diventa fondamenatle di piu di quella reale ovviamente certe volte addirittura ci sono persone che sono in qualche comunità virtuale che rispettono tutti i ruoli della vita normale ...
direi proprio anche gruppi che in qualche modo condividono il tempo, l'amicizia gli amori posti virtuali dove tutto quello per cui loro è importante si materializza ....
per cui spesso si vede anche che queste persone che se la prendono a morte se qualcuno cerca di aggredire il oro spazio e la fama che si sono fatti nel mondo virtuale per cui per molti anzi la maggior parte che prende internet come va preso ovvero con tranquillita altri lo prendono come qualcosa di fondamentale ...

Si, assolutamente vero!
E quelli a mio parere sono sintomi di una malattia.
Non ho un nome per questa malattia ma imho, c'è, esiste.
Porta alla progressiva atrofizzazione delle capacità di relazionarsi nella vita reale.
Perchè in internet non serve curare l'aspetto fisico, non serve curare la dizione o saper leggere nel viso delle persone...
Potrebbero sembrare aspetti marginali nella comunicazione tra le persone, ma IHMO, per fortuna o purtroppo (a seconda dei casi) fanno parte del gioco, un gioco che bisogna saper giocare.
Wax is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it