Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Spiritualità
Spiritualità - Religioni, misticismo, esoterismo, pratiche spirituali.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Spirituali
Vecchio 19-07-2006, 22.16.55   #131
Sweet Cat
Ospite abituale
 
L'avatar di Sweet Cat
 
Data registrazione: 04-09-2004
Messaggi: 586
Citazione:
Messaggio originale inviato da paperapersa
bene bene quindi il demonio è più potente di Dio, può provocare la cecità in un esorcista, e fargli venire una trombosi......
mahh!!!!!!

storie di fatture, di maledizioni

ma Gesù ci ha esortati a benedire sempre e a perdonare sempre,
se c'è chi porta odio, rancore e maledice ha un tale potere creatore da provocare eventi......negativi
per proteggersi da ciò basta rispondere con l'amore, e cioè con il bene al male...... anche il tuo boss lo dice sempre con un leggero accento tedesco.....


credere in tutte queste cose, a mio parere, vuol dire perdere il contatto con la realta, e soprattutto non ci si prende la responsabilita delle proprie scelte ..si tende sempre "scaricare" la colpa al" diavolo "che non puo essere certo una persona "fisica"..tutt' al più puo rappresentare la nostra "ombra" la parte di noi che non accettiamo perche nn la comprendiamo....

la religione cattolica e non solo, non ha di certo aiutato in tutto questo, nn ha educato e tantomeno sensibilizzato le persone a intraprendere un percorso di conoscenza...tutt'altro..direi ..purtroppo!
ha deresponsabilizzato l'uomo nel momento in cui ha creato all'esterno, il male, identificandolo con "satana" facedoci credere che esiste "fisicamente"
forse è arrivato il momento che ognuno di noi dovrebbe farsi carico delle proprie colpe, delle proprie miserie..e smettere di "scaricarle" su un satana che non esiste, o ancora peggio sulla societa...
chi ha creato il male se nn noi stessi?o meglio chi puo essere stato se nn la nostra "ignoranza?


malu
Sweet Cat is offline  
Vecchio 19-07-2006, 22.22.06   #132
shakespeare
Utente bannato
 
Data registrazione: 17-06-2004
Messaggi: 421
ciao sweet, l'inferno si distrugge con l'amore.
comprndo il tuo discorso credimi, ma quando ho fatto presente l'atto di volontà esso non è alla base di una reazione meccanica, ma proprio in una profonda comprensione della miseria della propria anima nei confronti del creatore. questo comporta la completa caduta del velo del peccato dagli occhi, cosi che puo cominciare il vero percorso d'amore non piu da soli ma con e per mezzo di Cristo.
mi rendo conto che ogni parola detta in questo senso per il noncredente è segno di accusa, di sentirsi additato e giudicato ma questo non è l'intento ma poco importa.
cosi il far presente l'esistenza dell'inferno non è per causare paura, anzi anche qui causa derisione ma già sapevo anche questo, ma solo il far comprendere che oltre all'amore di Dio c'è anche chi vuole distruggere questo amore nel cuore dell'uomo e cerca di farlo in ogni istante, in ogni momento affinchè il suo cuore diventi sterile, freddo, con quel poco di sentimento che basta per pensare di essere a posto in questa vita.
ma Dio ci chiama ad essere santi grazie al suo aiuto, proprio per liberarci dalle catene dell'errore di Adamo ed Eva che hanno causato quel che hai detto: guerre, malattie odio.
ma se ti dicessi cosa svela la preghiera, cosa sono le grazie del Signore, cosa procura in questa vita e poi nell'altra prendere il suo Corpo ci crederesti? allora non saresti tu per caso a rimanere nel dubbio confusa, triste per le guerre, le malattie ecc e non conoscere il rimedio, la vita, la gioia, l'amore per sconfiggere tutto questo? per sconfiggere la tristezza, il percorso tortuoso nel tuo cuore, per sconfiggere l'inferno?
ecco vedi la differenza; mi hai parlato di tutte queste difficoltà, di questa quasi impossibilità di comprendere e questo perchè hai relegato Dio lassù, lontano nel suo bel cielo senza che possa darti ascolto; nel mentre egli proprio perchè ti ha amata prima che tu lo amassi è venuto lui stesso da te perchè tu non avresti mai potuto andare da lui, e ti ha detto chi è, come pensa, come soffre, come ama. ed infine per liberarti da tutto il tuo inferno, sia in questa vita che nell'altra si è donato a te. e di questo vuol renderti partecipe a patto che tu creda, perchè non rimani nel dubbio, nella confusione, nella tristezza e ti farà vedere fattivamente già da questa vita di quale amore ti ha voluto rendere partecipe. solo in questo modo saprai che il tuo nemico, il nemico della tua anima, colui che vuole chiuso il tuo cuore al Signore non sono i riti, la Chiesa, le leggi del Signore che tutte si riassumono nell'amore;
ma per comprendere questo bisogna solo distruggere il muro della paura che ci impedisce l'accesso. tutto poi ti sarà rivelato senza che vi sia bisogno di alcuna parola, perchè Gesù parla al cuore. solo la fede= fiducia in lui, la sua parola , non la paura che non sia così.

pace e bene.
shakespeare is offline  
Vecchio 20-07-2006, 12.21.31   #133
Yam
Sii cio' che Sei....
 
L'avatar di Yam
 
Data registrazione: 02-11-2004
Messaggi: 4,124
Citazione:
Messaggio originale inviato da shakespeare

ma Dio ci chiama ad essere santi grazie al suo aiuto, proprio per liberarci dalle catene dell'errore di Adamo ed Eva che hanno causato quel che hai detto: guerre, malattie odio.

Eccola qua la visione negativa della Vita.
Secondo alcuni Gesu avrebbe criticato questa visione negativa della Vita nella Parabola del Filiol Prodigo in cui appare evidente che la conoscenza del bene e del male e' necessaria per trovare la motivazione del ritorno alla casa del Padre.
Ma ti pare che possa esistere un Dio che ha condannato sin dall'origine i suoi figli?
A me no.
Yam is offline  
Vecchio 20-07-2006, 12.26.05   #134
giuseppe di davide
Ospite abituale
 
Data registrazione: 01-10-2005
Messaggi: 366
Citazione:
Messaggio originale inviato da Sweet Cat
caro shakespeare...punti sempre così in alto tu?
ma lo vuoi capire che non è semplice per noi esseri umani, convertire il nostro cuore e amare come Gesu ci ha amato?
è vero che l'errore è gia presente nel nostro cuore..ma dobbiamo anche accettarci cosi come siamo, piccoli e miseri ..amare prima di tutto noi stessi se no come potremo amare gli altri..?
gesù ci ha dato esempio di accettazione e non ha mai giudicato nessuno ed è sempre andato contro la mentalita farisiaca sempre pronta a puntare il dito su chi era diverso da loro..
. purtroppo ....è solo attraverso l'esperienza e la consapevolezza dei nostri errori che possiamo migliorare, ..solo cosi si ha la conversione dei cuori ma è un processo lungo e a volte doloroso..preceduto da combattimenti interiori non facili..... non è solo un semplice atto di volonta come tu dici....

...,il mondo nn è certo un bel posto dove viverci è pieno di insidie e spesso e volentieri tutti facciamo esperienza del dolore e della sofferenza.
è la conoscenza del bene e del male .il nostro percorso......, questa è la scelta che hanno fatto per noi i nostri progenitori Adamo e Eva, cammino tortuoso , duro..purtroppo, questo è il vero inferno....dove puo esistere l'inferno se non qui sulla terra? basta guardare gli avvenimenti ..guerre, malattie, sofferenza, odio, ce ne per tutti ! ancora abbiamo bisogno di un inferno in cielo? sarebbe veramente troppo..non credi?
un abbraccio
ciao
Dal Vangelo secondo Matteo Capitolo 5, 1-12, 19

Vedendo le folle, Gesù salì sulla montagna e, messosi a sedere, gli si avvicinarono i suoi discepoli. Prendendo allora la parola, li ammaestrava dicendo: Beati i poveri in spirito, perché di essi è il regno dei cieli. Beati gli afflitti, perché saranno consolati. Beati i miti, perché erediteranno la terra. Beati quelli che hanno fame e sete della giustizia, perché saranno saziati. Beati i misericordiosi, perché troveranno misericordia. Beati i puri di cuore, perché vedranno Dio. Beati gli operatori di pace, perché saranno chiamati figli di Dio. Beati i perseguitati per causa della giustizia, perché di essi è il regno dei cieli. Beati voi quando v’insulteranno, vi perseguiteranno e, mentendo, diranno ogni sorta di male contro di voi per causa mia. Rallegratevi ed esultate, perché grande è la vostra ricompensa nei cieli. Così, infatti, hanno perseguitato i profeti prima di voi. Chi dunque trasgredirà uno solo di queste beatitudini, anche minime, e insegnerà agli uomini a fare altrettanto, sarà considerato minimo nel regno dei cieli. Chi invece le osserverà e le insegnerà agli uomini, sarà considerato grande nel regno dei cieli. Questa è la Parola del Signore
giuseppe di davide is offline  
Vecchio 20-07-2006, 13.16.28   #135
giuseppe di davide
Ospite abituale
 
Data registrazione: 01-10-2005
Messaggi: 366
sweet satana influenza la colpa non e sua delle nostre azioni
ma e nostra che cediamo alla sua influenza.
le leggi il signore ce li a date per non cadere sotto l'influeza di satana,e cristo e venuto per farci conoscere tutto cio'.
papera quale questo il dono di dio che ti diede chiamare il santo padre un boss..e nella nostra societa sappiamo bene il significato
della parola boss..
giuseppe di davide is offline  
Vecchio 20-07-2006, 13.30.32   #136
turaz
Ospite abituale
 
Data registrazione: 24-11-2005
Messaggi: 3,250
satana o "ego distorto"?
fuori o "dentro" di te?
turaz is offline  
Vecchio 22-07-2006, 19.07.03   #137
giuseppe di davide
Ospite abituale
 
Data registrazione: 01-10-2005
Messaggi: 366
Citazione:
Messaggio originale inviato da turaz
satana o "ego distorto"?
fuori o "dentro" di te?
la tua fede e solo la scienza quindi che parlarne a fare.
giuseppe di davide is offline  
Vecchio 25-07-2006, 18.46.51   #138
Sweet Cat
Ospite abituale
 
L'avatar di Sweet Cat
 
Data registrazione: 04-09-2004
Messaggi: 586
Citazione:
Messaggio originale inviato da giuseppe di davide
sweet satana influenza la colpa non e sua delle nostre azioni
ma e nostra che cediamo alla sua influenza.
le leggi il signore ce li a date per non cadere sotto l'influeza di satana,e cristo e venuto per farci conoscere tutto cio'.
..


Dio ci ha lasciati liberi di fare le nostre scelte, anche di cadere sotto l'influenza di satana...e non puo per questo condannarci ad un inferno perchè è stato LUI a crearci con la possibilita di fare sia il bene che il male..altrimenti non avrebbe permesso a satana di colpirci..

come ha detto sant'agostino" Dio non è autore del male ma ne è l'origine" perchè in conseguenza del libero arbitrio noi e solo noi siamo responsabili delle nostre azioni.
a volte penso che Dio abbia una mano destra e una mano sinistra con una ci disciplina alla vita e con l'altra ci dona sempre e comunque il suo amore e la sua misericordia.

ecco perchè non credo all'inferno..

Sweet Cat is offline  
Vecchio 25-07-2006, 18.59.40   #139
alessiob
Ospite abituale
 
Data registrazione: 16-10-2005
Messaggi: 749
Commentatemi questo aforismo senza tirare in ballo sa solita scusa falsa del libero arbitrio:

"DIO crea esseri umani Difettosi, e poi da loro la colpa dei suoi stessi errori."
alessiob is offline  
Vecchio 25-07-2006, 19.35.04   #140
paperapersa
Ospite abituale
 
L'avatar di paperapersa
 
Data registrazione: 05-05-2004
Messaggi: 2,012
Citazione:
Messaggio originale inviato da alessiob
Commentatemi questo aforismo senza tirare in ballo sa solita scusa falsa del libero arbitrio:

"DIO crea esseri umani Difettosi, e poi da loro la colpa dei suoi stessi errori."
edio crea esseri umani che si credono difettosi ma il cui vero destino è la divinità e pertanto resta in attesa che ogni essere si svegli alla sua illimitatezza e non dà colpe a nessuno ma attende
che gli eredi del Regno lo amministrino nel modo più saggio ed armonioso......
paperapersa is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it