Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Filosofia

Filosofia - Forum filosofico sulla ricerca del senso dell’essere.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Filosofiche

Vecchio 05-08-2004, 21.55.59   #81
atisha
Ospite pianeta Terra
 
L'avatar di atisha
 
Data registrazione: 17-03-2003
Messaggi: 3,020
Il limite della mente....

Io ad esempio non sono nessuno, non sono un illuminato, non sono un maestro, non sono un Buddha, forse neanche un demone


...troppe negazioni... se non sei nessuno, perchè ti esprimi sempre con sicurezza, certezza? o meglio ancora..CHI si esprime con sicurezza?

"Che cosa succede se dico che la virtù appartiene solo al Buddha?"..chiese un monaco al Maestro..
"Crei il mondo del vizio"...rispose il Maestro.

Un realizzato sa di essere un realizzato, nel momento in cui si risveglia, chiaramente. Poi, decide lui e solo lui quello che deve dire e che deve fare.

poi decide lui e solo lui??? qui casca l'asino....
atisha is offline  
Vecchio 06-08-2004, 02.20.24   #82
gyta
______
 
L'avatar di gyta
 
Data registrazione: 02-02-2003
Messaggi: 2,614
Citazione:

La cosiddetta "Illuminazione" é il riconoscere la luce dentro e fuori di sé;
l'oscurità dentro e fuori di sé; il "Tutto" dentro e fuori di sé.
..ciò che siamo, anche della nostra incoscienza. -Mirror

Così ..'sento' anch'io..!
...
Se però la finissimo di nominare
il nome di 'ENEL' ..invano..
..Non sarebbe ..decisamente 'meglio'..?!
Scanso poi di doverne 'pagare' ..i 'diritti d'autore' !!
Non so se mi 'spiego' (..e questo non riferito a Mirror, ma a tutti sottoscritta compresa..!) ..!?!



Ciao!
Gyta
gyta is offline  
Vecchio 06-08-2004, 10.14.35   #83
Giulma
Utente bannato
 
Data registrazione: 09-07-2003
Messaggi: 558
Re: Il limite della mente....

Citazione:
Messaggio originale inviato da atisha
Io ad esempio non sono nessuno, non sono un illuminato, non sono un maestro, non sono un Buddha, forse neanche un demone


...troppe negazioni... se non sei nessuno, perchè ti esprimi sempre con sicurezza, certezza? o meglio ancora..CHI si esprime con sicurezza?

"Che cosa succede se dico che la virtù appartiene solo al Buddha?"..chiese un monaco al Maestro..
"Crei il mondo del vizio"...rispose il Maestro.

Un realizzato sa di essere un realizzato, nel momento in cui si risveglia, chiaramente. Poi, decide lui e solo lui quello che deve dire e che deve fare.

poi decide lui e solo lui??? qui casca l'asino....



...troppe negazioni... se non sei nessuno, perchè ti esprimi sempre con sicurezza, certezza? o meglio ancora..CHI si esprime con sicurezza?


Non sono nessuno perché so di non essere nessuno, lo so per al coscienza ho. Semplice.


poi decide lui e solo lui??? qui casca l'asino..

Allora, sentiamo
Giulma is offline  
Vecchio 06-08-2004, 10.39.09   #84
atisha
Ospite pianeta Terra
 
L'avatar di atisha
 
Data registrazione: 17-03-2003
Messaggi: 3,020
Allora, sentiamo

...Io soggetto.

..Io Oggetto.

Realizzare è anche comprendere che non esiste nessuna volontà e scelta..questa è il famoso stato di accettazione (o arresa)
"Sia fatta la Sua volontà" che significa appunto accettare che non esiste l'individuo dotato di scelta propria...Questo è un processo che avviene spontaneamente (io lo chiamo stato di Grazia) dopo il "lavoro" della disidentificazione..dell'annul lamento dei "desideri",
Esisterà assieme al corpo-mente il Testimone osservante (o Osservatore impersonale)..la nostra coscienza individuale soggettiva che vive per volere della coscienza Oggettiva (o Superiore) quale espressione di se stessa...nell'Unione.

Spero di essermi spiegata..
a poi

Ultima modifica di atisha : 06-08-2004 alle ore 10.42.38.
atisha is offline  
Vecchio 06-08-2004, 10.54.27   #85
Giancarlo_Deangelis
Utente bannato
 
Data registrazione: 26-06-2004
Messaggi: 183
Re. atisha.

Aver affermato: "a tua insaputa", poteva ed ha causato l'equivoco che ti ha fatto spendere 5 Smiles ( te ne rimane solo uno), e di questo ti chiedo scusa; ma devi ammettere che il mio intervento nei tuoi conftonti è nei confronti di Fragola è stato d'ammirazione.
Ammirazione che si esterna, solo quando nella persona che la vuole esternare esiste una onestà intellettuale, che è sempre accompagnata da una buona dose d'umiltà.
"A tua insaputa" stava a significare che non potevi sapere quello che io avevo citato nel mio libro, poiché verrà publicato solo in ottobre/ Novembre 2004; quindi, ti comunico che per la lettura sotto l'ombrellone devi procurati qualcosa d'altro.
Riguardo alla mancanza d'originalità degli interventi, lo hanno affermato un po tutti, com'è stato affermato che la domanda iniziale era carente e poteva causare degli equivoci, rendendo la discusione inconcludente.
Da qui la proposta di azzerare la domanda e iniziare da capo.

Non voler ammettere che si possa aver sbagliato, trascinando il forum su di un binario viziato, si ripete lo stesso errore che hanno commesso alcune religioni, da millenni, insistendo sull'errore di partenza.

In ogni modo, fai dei larghi giri tra isole e penisole del ragionare, e ti vesti con gli abiti della martire, indossando quel bianco inciso di una greca di porpora, mentre già misceli pensosa, in un vaso, la cicuta.
Io ne sono immune: sai quanta ne ho bevuta, con quel suo aroma oscuro, che libera la mente e disegna con il sangue la greca sul bianco abito?
L'ò bevuta pensando al mio selvatico andare tra le righe, di questo libro che varia di poco.
Questo libro appiccicoso della vita.
E allora, ritirerò, per ammenda, ritirerò le lacrime del pianto.
Altrove lascerò la mia anima, senza frastuoni.
Pascolerò la solitudine in un deserto di uomo, dove di tanto in tanto qualcosa si rielabora, e dove il digiuno, sempre erratico, ululerà alla luna.
Ed infine: beata te! Che di questo vivere hai solo visioni certe.

Ciao, Giancarlo. A risentirci...
Giancarlo_Deangelis is offline  
Vecchio 06-08-2004, 11.19.33   #86
Giulma
Utente bannato
 
Data registrazione: 09-07-2003
Messaggi: 558
Citazione:
Messaggio originale inviato da atisha
Allora, sentiamo

...Io soggetto.

..Io Oggetto.

Realizzare è anche comprendere che non esiste nessuna volontà e scelta..questa è il famoso stato di accettazione (o arresa)
"Sia fatta la Sua volontà" che significa appunto accettare che non esiste l'individuo dotato di scelta propria...Questo è un processo che avviene spontaneamente (io lo chiamo stato di Grazia) dopo il "lavoro" della disidentificazione..dell'annul lamento dei "desideri",
Esisterà assieme al corpo-mente il Testimone osservante (o Osservatore impersonale)..la nostra coscienza individuale soggettiva che vive per volere della coscienza Oggettiva (o Superiore) quale espressione di se stessa...nell'Unione.

Spero di essermi spiegata..
a poi

Adesso ti sei spiegata. Ora ti posso dire:

ti sbagli atisha, non è così. L'individuo, anima, rimane anche se cosciente di una Unione ... e sceglie assolutamente libero.

Giulio
Giulma is offline  
Vecchio 06-08-2004, 12.26.56   #87
atisha
Ospite pianeta Terra
 
L'avatar di atisha
 
Data registrazione: 17-03-2003
Messaggi: 3,020
Citazione:
Messaggio originale inviato da Giulma
Adesso ti sei spiegata. Ora ti posso dire:

ti sbagli atisha, non è così. L'individuo, anima, rimane anche se cosciente di una Unione ... e sceglie assolutamente libero.

Giulio

certo che rimane!!! non ho detto che NON rimane, ma NON sceglie assolutamente libero..per lo meno crede di esserlo..
Così mi è accaduto di comprendere.
Vedi Giulio...già affermare che "mi sbaglio"....e non mettere neanche un dubbio...
Ritorno nel mio "va tutto bene..."
Ti saluto
atisha is offline  
Vecchio 06-08-2004, 12.39.56   #88
nicola185
al di là della Porta
 
L'avatar di nicola185
 
Data registrazione: 15-02-2004
Messaggi: 0
Citazione:
Messaggio originale inviato da Giancarlo_Deangelis
Re. atisha.


Ed infine: beata te! Che di questo vivere hai solo visioni certe.

Ciao, Giancarlo. A risentirci...

Ed io mi chiedo? Con quale certezza la fai quest'affermazione?
Pensa che io il tuo libro ero convinto di avelo già visto in libreria. Evidentemente deve essercene uno con un titolo similare. Comunque non mancherò di prenderlo. Leggo più volentieri durante il periodo natalizio. Certo che "L'equazioni di Dio" è un titolo particolare. Mi domandavo a quante incognite sono queste equazioni. Be' lo constaterò di persona. Ti auguro una buona vacanza o comunque un buon proseguimento del tuo percorso di vita. Nicola
nicola185 is offline  
Vecchio 06-08-2004, 12.45.23   #89
Giulma
Utente bannato
 
Data registrazione: 09-07-2003
Messaggi: 558
Citazione:
Messaggio originale inviato da atisha
certo che rimane!!! non ho detto che NON rimane, ma NON sceglie assolutamente libero..per lo meno crede di esserlo..
Così mi è accaduto di comprendere.
Vedi Giulio...già affermare che "mi sbaglio"....e non mettere neanche un dubbio...
Ritorno nel mio "va tutto bene..."
Ti saluto



“certo che rimane!!! non ho detto che NON rimane, ma NON sceglie assolutamente libero..per lo meno crede di esserlo.. “

Ma se non esiste l’individuo dotato di scelta propria è dire che non esiste l’individuo. Non esiste la libertà. Comunque, oltre questo, è assolutamente libero. E’ il mio punto di vista.

“Vedi Giulio...già affermare che "mi sbaglio"....e non mettere neanche un dubbio...”

Ti sbagli, secondo me. Senza offesa. Non si può dire?
Il dubbio è solo nella mente. Certe consapevolezze non hanno più dubbio. Io non ho nessun dubbio che esista la legge del Karma, ad esempio. E’ nella mia consapevolezza. Che ci posso fare?


Ciao, Giulio
Giulma is offline  
Vecchio 06-08-2004, 13.27.49   #90
atisha
Ospite pianeta Terra
 
L'avatar di atisha
 
Data registrazione: 17-03-2003
Messaggi: 3,020
Citazione:
Messaggio originale inviato da Giulma
“certo che rimane!!! non ho detto che NON rimane, ma NON sceglie assolutamente libero..per lo meno crede di esserlo.. “

Ma se non esiste l’individuo dotato di scelta propria è dire che non esiste l’individuo. Non esiste la libertà. Comunque, oltre questo, è assolutamente libero. E’ il mio punto di vista.

“Vedi Giulio...già affermare che "mi sbaglio"....e non mettere neanche un dubbio...”

Ti sbagli, secondo me. Senza offesa. Non si può dire?
Il dubbio è solo nella mente. Certe consapevolezze non hanno più dubbio. Io non ho nessun dubbio che esista la legge del Karma, ad esempio. E’ nella mia consapevolezza. Che ci posso fare?


Ciao, Giulio


Sono solo giochi di parole...il libero..il non-libero...è come dire il Nulla o il non-essere. Ma vedi dove ci si perde? nelle affermazioni.
Puoi dire ciò che vuoi, che mi sbaglio ..ma come dici, sarà sempre la "tua" mente che afferma ciò che crede di vedere dalla "mia"...e viceversa..ma essere consapevole di questo e viceversa è anche mettere dei sani dubbi sull'altro che non conosci se non solo attraverso verbalità quasi plateali che continuamente esprimiamo, sia per gioco che per amore...
Il dubbio è sì della mente..ma ora noi siamo nella mente..non dimentichiamolo, ci esprimiamo per mezzo suo..
Ti ripetto..rispetto il tuo percorso e ciò che hai trovato..non so dove tu evolutivamente sia posizionato (visto che qui si fa sempre riferimento a livelli) ma poco importa.
Per quanto riguarda le vite passate... ho visto qualcosa, ma come mi è stato insegnato che quello non è un fine, non mi sono mai attaccata a ciò che ho potuto "annusare", andando avanti in Fiducia.. e così inconfutabilmente è stato.
Qui mi fermo...
atisha is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it