Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 18-01-2006, 09.53.43   #21
Ricerca
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 14-01-2005
Messaggi: 386
Citazione:
Messaggio originale inviato da turaz
sogno 3:
la sala da ballo e la festa rappresentano caratteri egoici.
il fatto della stanza con la scrivania penso possa ricondursi a una parte di te retaggio dell'adolescenza (quindi più egoica presumo)
e la descrizione che ne fai dopo rappresenta il "modo".
ossia la tendenza ad avere una parte nascosta che porta a imitare più che a creare.
Il fatto che nel sogno la consideri "bella" significa che non è ancora superata.
Un saluto affettuoso
fammi sapere se ti convincono o no

Questo tipo di interpretazione non l'avevo considerato... in effetti è il sogno che ho meno compreso.
Cme mai? Non la "voglio" comprendere o inizia a far meno parte di me? mha...

Interessante quanto dici:
"il fatto della stanza con la scrivania penso possa ricondursi a una parte di te retaggio dell'adolescenza (quindi più egoica presumo)
e la descrizione che ne fai dopo rappresenta il "modo".
ossia la tendenza ad avere una parte nascosta che porta a imitare più che a creare."
In effetti questo era il mio atteggiamento prevalente nell'adolescenza...
Ricerca is offline  
Vecchio 18-01-2006, 09.55.11   #22
turaz
Ospite abituale
 
Data registrazione: 24-11-2005
Messaggi: 3,250
Citazione:
Messaggio originale inviato da Ricerca
In questo sogno non avviene esattamente che io non aspetti la mia amica (che ho identificato subito come una parte di me, diciamo quella spirituale, solitaria, forse...)... è lei che aspetta me e mi accompagna lungo il sentiero fino alla sua casa.
Quelle persone che non ho avuto la pazienza di aspettare in città per partire insieme sono "altri amici" (che non so bene cosa rappresentino) che arriveranno dunque più tardi...
L'aspetto bello è che comunque arriveranno e che sarà sempre una parte di me ad andare ad accoglierli...

Ma non vorrei essere ttroppo ottimista nelle interpretazioni
Valuterò l'ipotesi "mamma"

più amiche c'erano più sono parti di te che devono elevarsi.
il fatto che tu non le aspetti significa che forse stai correndo un pò troppo...
ma il fatto che cmq arriveranno significa che probabilmente è solo questione di tempo...
occhio a non distorcere questa tua parte...
l'Io ha pazienza... l'ego no...
turaz is offline  
Vecchio 18-01-2006, 09.56.54   #23
turaz
Ospite abituale
 
Data registrazione: 24-11-2005
Messaggi: 3,250
Citazione:
Messaggio originale inviato da Ricerca
Questo tipo di interpretazione non l'avevo considerato... in effetti è il sogno che ho meno compreso.
Cme mai? Non la "voglio" comprendere o inizia a far meno parte di me? mha...

Interessante quanto dici:
"il fatto della stanza con la scrivania penso possa ricondursi a una parte di te retaggio dell'adolescenza (quindi più egoica presumo)
e la descrizione che ne fai dopo rappresenta il "modo".
ossia la tendenza ad avere una parte nascosta che porta a imitare più che a creare."
In effetti questo era il mio atteggiamento prevalente nell'adolescenza...

appunto... ma ancora presente... e migliorabile...
il mio consiglio può essere quello di non dar troppo peso (influenza) a ciò che senti in giro ...
concentrati sull'Io dentro di te e ricerca la "tua" verità...(che se deriva dall'Io come sai sarà identica...)

per intenderci mi pare che ultimamente stai sondando molti campi... e forse li interiorizzi poco lasciandoti trasportare da "slanci"mentali.
Staccati dallo "slancio" e "vivi" ciò che arriva dall'Io
Nei tuoi messaggi ultimamente scorgo un Io in emersione.
ciò è molto positivo

Ultima modifica di turaz : 18-01-2006 alle ore 09.58.39.
turaz is offline  
Vecchio 18-01-2006, 10.11.51   #24
Ricerca
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 14-01-2005
Messaggi: 386
A proposito di altri campi, due notti fa ho avuto la percezione netta di... essere buddista (una percezione non spiegabile in poche parole) legata anche ad altri avvenimenti. La stessa notte in cui mi sono addormentata pensando a questa anima buddista e alla fusione con il tutto, il mio compagno ha fatto questo sogno, che potrei definire "comune".



Sogno
eravamo in un pullman con mio papà... eravamo solo noi con l'autista che era conosciuto ma non ricordo chi fosse, forse l'assicuratore
niente, dovevamo raggiungere un paesino di montagna, ed abbiamo percorso strade strettissime, pericolose certo ma non avevamo paura... poichè l'autista era bravo e dava sicurezza...
poi abbiamo raggiunto la Chiesetta, dove per terra ho trovato una specie di manico di ombrello intagliato, con una scritta che ora credo che mi sfugga, forse Ratavani o qualcosa del genere... chiediamo ad un gruppo di giovini del paese di chi fosse, sembravano gente per bene invece ci hanno rapinato, ma erano buoni, insomma non ci hanno fatto male, avevano rubato la tua borsa e io ho detto che
potevano tenersi tutto fuorchè un agenda o degli appunti ( ecco, degli appunti ) tuoi, che praticamente erano per la tesi... io gli dissi che erano per la tesi e che mancavano solo quelli per terminarla e loro ce li hanno dati gentilmente...
poi non ricordo altro... a parte che credo che fossimo ospiti di una casa mah...

L' interpretazione (evidentemente parziale)
io e te stiamo percorrendo una strada che ci sembra tortuosa e difficile, ma abbiamo un autista, che conosciamo anche se non lo abbiamo mai visto in faccia, che ci guida senza incertezza... (D)IO
ci dava sicurezza, perchè ci fidiamo di lui
abbiamo raggiunto una Chiesetta (io me la sono immaginata in montagna)... una chiesetta appunto... un piccolo luogo semplice, un luogo di spiritualità...
i giovini forse erano l'ultimo ostacolo, l'ultima prova... apparentemente ci siamo ingannati, perchè ci sembravano per bene ed invece ci hanno derubato, ma forse abbiamo visto oltre le apparenze che essi stessi avevano di sè... infondo erano buoni e ci hanno restituito l'unica cosa che veramente contava per noi, non i soldi, non un oggetto qualsiasi... ma degli appunti, ma delle cose che ci siamo segnati, che io mi sono segnata, per completare quello che attualmente è il MIO libro...
la tesi è solo una "metafora"...
e poi qualcuno ci ha accolti in una casa
Daniele scrive: ah.. ho provato Ratamani ed è il nome di un aereoporto INDIANO
Anna scrive:
il buddismo ha avuto la sua prima origine in India.
secondo me, quel manico di ombrello con la scritta... è un segno... come per dire che la radice dei miei attuali pensieri, dei miei appunti è partita dall'India... con qualcuno che è partito da lì ed è passato per quella chiesetta dove noi siamo giunti

Al testo dell'interpretazione riportato mancano delle parti.
Ricerca is offline  
Vecchio 18-01-2006, 10.20.55   #25
turaz
Ospite abituale
 
Data registrazione: 24-11-2005
Messaggi: 3,250
secondo me non devi dar molto peso al nome che hai visto scritto invece... dato che non è quello il fulcro del sogno.
domanda: nel momento della rapina quale era il vostro stato d'animo?
allora il fatto che siete su una macchina con il papà di lui (che rappresenta di solito la voce della coscienza) significa che entrambi avete desiderio di crescere (percorso in salita)
il fatto che avete un autista significa che avete qualcuno che vi mostra la strada (ma non è detto che non lo conoscete) sia fisicamente (quindi una persona che vi segue...) sia interiormente (quindi l'Io)
dimostrato anche dal fatto che giungete a una chiesetta (come appunto dici luogo spirituale)
il fatto che vi rubano tutto... significa... che molte parti di voi devono "cadere" prima di giungervi...
il fatto che la tesi rimane (o appunti) significa che quella cosa è cmq importante per te.
In un discorso di equilibrio... la tesi ti servirà per una successiva elevazione (un minimo di "appoggio" per la tua vita?)
ciao
turaz is offline  
Vecchio 18-01-2006, 10.29.28   #26
Ricerca
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 14-01-2005
Messaggi: 386
Citazione:
Messaggio originale inviato da turaz
secondo me non devi dar molto peso al nome che hai visto scritto invece... dato che non è quello il fulcro del sogno.
domanda: nel momento della rapina quale era il vostro stato d'animo?
allora il fatto che siete su una macchina con il papà di lui (che rappresenta di solito la voce della coscienza) significa che entrambi avete desiderio di crescere (percorso in salita)
il fatto che avete un autista significa che avete qualcuno che vi mostra la strada (ma non è detto che non lo conoscete) sia fisicamente (quindi una persona che vi segue...) sia interiormente (quindi l'Io)
dimostrato anche dal fatto che giungete a una chiesetta (come appunto dici luogo spirituale)
il fatto che vi rubano tutto... significa... che molte parti di voi devono "cadere" prima di giungervi...
il fatto che la tesi rimane (o appunti) significa che quella cosa è cmq importante per te.
In un discorso di equilibrio... la tesi ti servirà per una successiva elevazione (un minimo di "appoggio" per la tua vita?)
ciao

Lo stato d'animo non lo so bene, non l'ho fatto io il sogno, ma a quanto ho capito non eravamo spaventati, ma tranquilli perchè comunque i ladri erano gentili.
Quanto all'autista concordo in pieno, ma aggiungo anche che rappresenta contemporaneamente un "abbandono" al divino.
Sul resto concordo su tutto... molto bello il fatto che la percezione di ciò che è importante per me e la sua difesa appartengano al "suo" sogno e non ad un mio...
Ricerca is offline  
Vecchio 18-01-2006, 10.50.51   #27
turaz
Ospite abituale
 
Data registrazione: 24-11-2005
Messaggi: 3,250
dimenticavo ... il fatto che siete "ospiti" di una casa... significa che quel qualcuno che vi segue... vi ama pure e che voi dovreste ascoltarlo maggiormente...
ciao
turaz is offline  
Vecchio 18-01-2006, 10.57.41   #28
Ricerca
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 14-01-2005
Messaggi: 386
Citazione:
Messaggio originale inviato da turaz
dimenticavo ... il fatto che siete "ospiti" di una casa... significa che quel qualcuno che vi segue... vi ama pure e che voi dovreste ascoltarlo maggiormente...
ciao

Non riesco a comprendere se sia una persona reale o l'IO o entrambi... non mi piace totalmente che sia una persona reale perchè temo il rischio della "dipendenza" anche se non ho mai rifiutato di ascoltare, anzi...
Ricerca is offline  
Vecchio 18-01-2006, 11.03.15   #29
turaz
Ospite abituale
 
Data registrazione: 24-11-2005
Messaggi: 3,250
entrambi...
poi non è così vero che hai sempre rifiutato di ascoltare...
lo hai fatto per "re-azione" all'atteggiamento di tua madre...
ma "l'azione" va oltre...
per questo tale persona ti "guarisce"...
ti fa "agire" e non reagire...
turaz is offline  
Vecchio 18-01-2006, 11.42.54   #30
Ricerca
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 14-01-2005
Messaggi: 386
Secondo me in questo modo stai dando una visione troppo esteriore della cosa, che so bene che non ti appartiene ma questo è un forum pubblico... così mi pare che possa sembrare che il vero Maestro è fuori di noi e sappiamo che non è così, giusto?
Ricerca is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it