Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Filosofia

Filosofia - Forum filosofico sulla ricerca del senso dell’essere.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Filosofiche

Vecchio 18-06-2004, 21.56.13   #51
neman1
Ospite abituale
 
L'avatar di neman1
 
Data registrazione: 24-04-2004
Messaggi: 839
x Iris

Gia....ora non lo capisco nemmeno io....Ciao
neman1 is offline  
Vecchio 19-06-2004, 00.41.20   #52
neman1
Ospite abituale
 
L'avatar di neman1
 
Data registrazione: 24-04-2004
Messaggi: 839
...invece c'era qualcosa....giusto per lo scambio d'opinioni: affermare che gli animali non provano:
1)generosita': la madre che ai cuccioli porta la preda catturata e la condivisione del pasto o delle mammelle
2)egoismo: la paura di vedersi portare via il pasto dei cani da altri della propria specie...oppure non il fare entrare nel proprio branco un altro animale della stessa specie
3)menefreghismo: dopo l'annusare delle parti intime di certe specie...puo avvenire se la femmina e' stata gia inseminata o non compatibile, il rifiuto di certi pasti...
4)Amore: l'esempio di certi papagalli che muoiono uno dietro l'altro, sopratutto se in Gabbia, l'amore materno per i cuccioli, la tristezza e pianto dei cani per il padrone perso, etc
5)odio: inteso come sentimento distruttivo...le battaglie dei maschi per l'acoppiamento, difesa del territorio, cibo, cuccioli etc

Ripeto: non siamo "piu" intelligenti, ma ci siamo raffinati negli stessi sentimenti grazie alla coscienza aggiunta. L'intelligenza e' la stessa degli animali, dalle specie piu primitive ai mammiferi, appartiene all'essere naturale....scusate la mia testardaggine. E' la coscienza che ci distingue, e grazie ad essa abbiamo cominciato anche a ragionare costruendoci leggi e sistemi morali. Ciao

Ultima modifica di neman1 : 19-06-2004 alle ore 00.47.46.
neman1 is offline  
Vecchio 19-06-2004, 01.00.44   #53
neman1
Ospite abituale
 
L'avatar di neman1
 
Data registrazione: 24-04-2004
Messaggi: 839
Per dare un'ulteriore veduta su cio che intendo io per intelligenza:
Cio che ci fa girare da destra a sinistra mentre stiamo sdraiati a letto...questo e' l'intelligenza. Invito a riprenderne coscienza allora.
neman1 is offline  
Vecchio 20-06-2004, 17.42.12   #54
iris_1
Ospite abituale
 
Data registrazione: 09-06-2004
Messaggi: 493
Scusami neman, ma non credo di essere d'accordo con ciò che dici
Citazione:
Messaggio originale inviato da neman1
affermare che gli animali non provano:
1)generosita': la madre che ai cuccioli porta la preda catturata e la condivisione del pasto o delle mammelle
Non la vedo come generosità, ma come una consapevolezza che l'unico modo per far continuare la specie è la vita dei cuccioli, che ancora non sono in grado di provvedere da soli a nutrirsi
Citazione:

2)egoismo: la paura di vedersi portare via il pasto dei cani da altri della propria specie...oppure non il fare entrare nel proprio branco un altro animale della stessa specie
Paura di farsi portare via il pasto intesa come paura di rimanere senza cibo. Non fare entrare un altro animale che appare molto forte nel branco per paura che possa portare via il "titolo" al capobranco.
Citazione:

3)menefreghismo: dopo l'annusare delle parti intime di certe specie...puo avvenire se la femmina e' stata gia inseminata o non compatibile, il rifiuto di certi pasti...
Questa non l'ho capita

Citazione:
4)Amore: l'esempio di certi papagalli che muoiono uno dietro l'altro, sopratutto se in Gabbia, l'amore materno per i cuccioli, la tristezza e pianto dei cani per il padrone perso, etc
E' possibile che non sia morire per amore ma solo morte per solitudine?
Per quanto riguarda i cani, in effetti sono degli animali che mi lasciano un pò perplessa.

Citazione:
5)odio: inteso come sentimento distruttivo...le battaglie dei maschi per l'acoppiamento, difesa del territorio, cibo, cuccioli etc
Anche questo lo identifico con lo spirito di sopravvivenza e di continuità della specie.

Citazione:
Ripeto: non siamo "piu" intelligenti, ma ci siamo raffinati negli stessi sentimenti grazie alla coscienza aggiunta. L'intelligenza e' la stessa degli animali, dalle specie piu primitive ai mammiferi, appartiene all'essere naturale....scusate la mia testardaggine. E' la coscienza che ci distingue, e grazie ad essa abbiamo cominciato anche a ragionare costruendoci leggi e sistemi morali. Ciao
Proprio perché ci distingue la coscienza dagli altri animali e visto che i sentimenti sono prodotti dalla coscienza, mi sembra impossibile che le azioni che hai elencato possano essere considerate come sentimenti.

iris_1 is offline  
Vecchio 20-06-2004, 22.10.54   #55
neman1
Ospite abituale
 
L'avatar di neman1
 
Data registrazione: 24-04-2004
Messaggi: 839
x Iris

Citazione:
Messaggio originale inviato da iris_1

Proprio perch$B!&(Bci distingue la coscienza dagli altri animali e visto che i sentimenti sono prodotti dalla coscienza, mi sembra impossibile che le azioni che hai elencato possano essere considerate come sentimenti.

[/b]

La coscienza non produce niente se non la presa di quanto esiste gia....
neman1 is offline  
Vecchio 21-06-2004, 11.16.57   #56
Fiamma
Ospite
 
Data registrazione: 03-06-2004
Messaggi: 34
cos'e' l'intelligenza

La prima riisposta che mi viene alla domanda cos'e' l'intelligenza e':
la capacita' di apprendere. Non il numero di nozioni appreso o che si apprenderanno, ma proprio la potenzialita' di assorbire conoscenza ed elaborarla.
In questo non siamo tutti uguali, anche se , a meno di non essere geni o ritardati, la capacita' di apprendimento e' assai simile per tutti. Quello che trovo curiosa e' la valenza morale che si da' all'intelligenza.
Il cervello e' un organo, come gli altri, in certi funziona meglio in altri peggio. La funzionalita' di altri organi, generalmente non mette in crisi nessuno, tranne che per il fatto di non essere completamente sani.
Ma dire che si ha una cardiopatia non ha la stessa valenza morale che ha dire che un cervello e' un po' lento. Nessuno si sentirebbe giudicato moralmente se avesse un fegato ingrossato, ma un basso QI mette in crisi di identita' chiunque.

Fiamma is offline  
Vecchio 22-06-2004, 04.58.37   #57
neman1
Ospite abituale
 
L'avatar di neman1
 
Data registrazione: 24-04-2004
Messaggi: 839
Re: cos'e' l'intelligenza

Citazione:
Messaggio originale inviato da Fiamma
La prima riisposta che mi viene alla domanda cos'e' l'intelligenza e':
la capacita' di apprendere. Non il numero di nozioni appreso o che si apprenderanno, ma proprio la potenzialita' di assorbire conoscenza ed elaborarla.
.


Ciao Fiamma, hai descritto il bisogno di una memoria che viene riempita d'informazioni grazie alla attenzione, spirito osservatore. La gestione delle informazioni dipende dalle capacita' descritte in un precedente post.. come detto sono solo parte dell'intelligenza.
Ciao
neman1 is offline  
Vecchio 22-06-2004, 18.46.26   #58
iris_1
Ospite abituale
 
Data registrazione: 09-06-2004
Messaggi: 493
Re: x Iris

Citazione:
Messaggio originale inviato da neman1
La coscienza non produce niente se non la presa di quanto esiste gia....



....dammi una definizione di "coscienza" allora!
iris_1 is offline  
Vecchio 23-06-2004, 11.45.09   #59
epicurus
Moderatore
 
L'avatar di epicurus
 
Data registrazione: 18-05-2004
Messaggi: 2,725
io credo che l'intelligenza ci distingua dagli animali.

e` vero anche che possediamo la 'coscienza' (che la vedo come 'consapevolezza di esistere e delle proprie azioni'), cosa che gli animali possiedono in misura molto inferiore alla nostra.

la coscienza sicuramente ha molto spinto l'intelligenza ad evolversi, e viceversa...
epicurus is offline  
Vecchio 23-06-2004, 12.44.47   #60
dawoR(k)
Utente bannato
 
Data registrazione: 15-05-2003
Messaggi: 876
scusa epicurus

"io credo che l'intelligenza ci distingua dagli animali.
e` vero anche che possediamo la 'coscienza' (che la vedo come 'consapevolezza di esistere e delle proprie azioni'), cosa che gli animali possiedono in misura molto inferiore alla nostra."

scusa epicurus
ma devo proprio dirtelo :
simili affermazioni
dimostrano scarsa intelligenza (!)

comunque...
se può consolarti
questa è l'opinione
di un perfetto signor nessuno
- puoi riderne tranquillamente

(V) l'ANIMAle
dawoR(k) is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it