Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Cultura e Società
Cultura e Società - Problematiche sociali, culture diverse.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Culturali e Sociali
Vecchio 10-11-2004, 00.05.32   #91
bomber
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-09-2003
Messaggi: 4,154
Citazione:
Messaggio originale inviato da Giullare di Corte
x bomber

però devi ammettere ke di pacifisti a manifestare kontro la altre guerre nel mondo non ce ne siano moltissimi...
perké?

zao!

------------------
a quando la meteorite?



beh penso che sia un fenomeno di esposizione ...
o meglio gli americani con la guerra in iraq si sono molto esposti alla pubblicita dei media ovviamente pero la pubblicita ha due risvolti quello di avere un rientro positivo ma anche uno negativo ...
mentre molte altre guerre sono al ombra ...vedi la guerra della costa d'avorio ...
bomber is offline  
Vecchio 10-11-2004, 09.37.37   #92
Kannon
Utente bannato
 
Data registrazione: 14-09-2004
Messaggi: 2,116
Citazione:
Messaggio originale inviato da bomber
beh il significato sta nella definizione
pacifisti = per la pace...
per cui semplicemente essere contro la guerra .
stop non altro ne di piu solo questo ...

Definizione semplicistica e riduttiva, se mi permetti. Ottima per strumentalizzazioni e buonismi molto "ipocriti".
Chi dice di essere pacifista è contro la violenza (non la guerra) e dunque, per coerenza, deve essere contro ogni cosa che è violenza, produce violenza, fa subire la violenza. Punto.

Ciao.
Kannon is offline  
Vecchio 10-11-2004, 09.40.02   #93
Kannon
Utente bannato
 
Data registrazione: 14-09-2004
Messaggi: 2,116
Citazione:
Messaggio originale inviato da bomber
Se vuoi i pacifisti sono manovrati ma non certamente ipocriti anche perche la maggior parte di loro vorrebbe realmente la Pace...

Ma la pace la vogliono tutti, che credi, è ipocrita dire che alcuni vogliono la pace, non ha senso. Io non mi sento un pacifista ma la pace la voglio e la ricerca.

Ciao.
Kannon is offline  
Vecchio 10-11-2004, 09.41.14   #94
Kannon
Utente bannato
 
Data registrazione: 14-09-2004
Messaggi: 2,116
Citazione:
Messaggio originale inviato da bomber
si sbaglia forse si ma non di molto ...

Già è qualcosa. Vedo che c'è una "sorta" di avvicinamento.



Ciao.
Kannon is offline  
Vecchio 10-11-2004, 10.02.23   #95
Kannon
Utente bannato
 
Data registrazione: 14-09-2004
Messaggi: 2,116
Citazione:
Messaggio originale inviato da bomber
beh per quanto ne so ne conosco ben piu io ...
io ci ho vissuto e ho lavorato in Cina e con Cinesi per un periodo della mia vita ovviamente non conosco certo tutta la realta Cinese troppo vasta ma ho visto di persona cose che molti vedono anzi non vogliono vedere per Tv... non penso che tu possa dire lo stesso e poi non mi hai ancora detto dove hai trovato quelle informazioni ...questa tua reticenza mi fa pensare che sia un sentito dire per cui ...



Pensa un po cera uno spot che diceva che per il terrorismo in america compreso l'11 settembre sono morte 4000 persone, sempre nello stesso paese per Aids e poverta ne muoino quasi 100000 all'anno ...pero i soldi stanziati per il terrorismo sono rispetto a quelli per la cura di quella malattia o fondi sociali almeno 1000 volte piu grande ...fai te a guardare le cifre cosa è che fa piu morti in America ???
Eppure Bush persiste a sconfiggere questo male che sembra la cosa piu grave del mondo ...
Fra parentesi non ce stato nessun collegamento fra quello il terrorismo di Bin Laden e l'Iraq mentre ce qualche colllegamento fra Bin e l'Arabia ...
insomma i conti non tornano ...
per cui sinceramente non vedo la differenza sull'ipocrisia ...



Tu mi sembra che fai di tutta un Erba un fascio ...
Tu diresti che tutti quelli che vanno allo stadio sono dei violenti ??
no ???
forse dici che sono violenti sono un gruppo di scalmanati ??
beh si ...
allora perche ritieni che tutti i pacifisti sono violenti se solo una frangia di esaltati ha comesso atti riprovevoli ??




Accidenti Saddam vuole la guerra mentre Bush no ma che stano ...
mai avrei detto allora ti faccio una domanda perche Bush ha attaccato l'iraq con la scusa delle armi di distruzione di massa quando poi alla fine queste armi non cerano ??
accidenti allora usando questa scusa qualsiasi stato potrebbe attaccare un altro inventandosi che ne so che hanno delle armi atomiche quando poi alla fine non ne hanno intanto ...
insomma alla fine Hitler aveva ragione ha invaso la Polonia per prevenzione che chissa cosa avrebbero fatto i polacchi nel corso degl anni probabilmente avevano anche armi di distruzione di massa...
con il tuo ragionamento si puo giustificare qualsiasi invasione ....



Rimango sbalordito ...mi pare che le tue informazioni sono assai carenti ...l'anno scorso i tuoi odiati pacifisti hanno manifestato piu di una volta contro il terrorismo, ero a Bologna quando ad un certo punto ho vvisto una miriade di bandiere sia inneganti alla pace (bandiera con tutti i colori , e vari scritte contro il terrorismo ...) ...
Cmq mi sai che su quello che devono fare i pacifisti hai un idea assai strana ...
non sono contro tutti i genere di violenza ma solo contro la guerra .,...
secondo te gli animalisti si dovrebbero occupare della violenza negli stadi ...
secondo me dici di no ..
anche perche il termine sancisce un gruppo e non viceversa ...
se io sono anti-comunista non vuol dire che sia anche automaticamente pro americani o qualcosaltro ...

- beh per quanto ne so ne conosco ben piu io ...
io ci ho vissuto e ho lavorato in Cina e con Cinesi per un periodo della mia vita ovviamente non conosco certo tutta la realta Cinese troppo vasta ma ho visto di persona cose che molti vedono anzi non vogliono vedere per Tv... non penso che tu possa dire lo stesso e poi non mi hai ancora detto dove hai trovato quelle informazioni ...questa tua reticenza mi fa pensare che sia un sentito dire per cui ... -


Assolutamente no. Ma devi capire. Quello che io dico lo so, non al 100%, ma al 1000%. Un giorno, lo vedranno tutti.


- Pensa un po cera uno spot che diceva che per il terrorismo in america compreso l'11 settembre sono morte 4000 persone, sempre nello stesso paese per Aids e poverta ne muoino quasi 100000 all'anno ...pero i soldi stanziati per il terrorismo sono rispetto a quelli per la cura di quella malattia o fondi sociali almeno 1000 volte piu grande ...fai te a guardare le cifre cosa è che fa piu morti in America ??? -

Amico mio, forse non hai chiara una cosa. Se il terrorismo non lo fermi, i morti li devi moltiplicare per “milioni”. Forse non hai ben chiaro con chi si ha a che fare, e il pericolo che “poteva”, per fortuna, essere nel tempo per l’intero mondo, compresi tutti noi. Questo non è un gioco, queste persone non giocano, sono spietati assassini che non guardano in faccia a nessuno, e se non li fermi, dopo, sono cazz… La devi vedere sotto quest’ottica.


- Eppure Bush persiste a sconfiggere questo male che sembra la cosa piu grave del mondo ... -


Lo è, oggi.



- Fra parentesi non ce stato nessun collegamento fra quello il terrorismo di Bin Laden e l'Iraq mentre ce qualche colllegamento fra Bin e l'Arabia ...
insomma i conti non tornano ...
per cui sinceramente non vedo la differenza sull'ipocrisia ... -


Vedi, le manovre che attua un paese a quel livello non sono comprensibili e non sono tutto quello che si dice a favore o contro. Sono altre, e solo loro le sanno realmente. Non arriva niente alla gente, se non distorto, orientato, modificato ad arte, sia in un senso che in un altro. Una cosa te la posso assicurare, al di là di tutte le cose che si possono dire: stai sicuro che se si è presa questa decisione, in questo modo, con questa politica, colpendo prima certi paesi, e poi, si vedrà. C’è un motivo preciso e una strategia precisa.




- Accidenti Saddam vuole la guerra mentre Bush no ma che stano ...
mai avrei detto allora ti faccio una domanda perche Bush ha attaccato l'iraq con la scusa delle armi di distruzione di massa quando poi alla fine queste armi non cerano ?? -
No. E’ che non si trovano perché le avranno portate in qualche altro posto. Capito? Non farti ingannare troppo. Puoi credere ciò che vuoi, ma senti anche un idea diversa.


Ciao.
Kannon is offline  
Vecchio 10-11-2004, 12.59.36   #96
Giullare di Corte
Ospite abituale
 
Data registrazione: 23-10-2004
Messaggi: 105
"Vedi, le manovre che attua un paese a quel livello non sono comprensibili e non sono tutto quello che si dice a favore o contro. Sono altre, e solo loro le sanno realmente. Non arriva niente alla gente, se non distorto, orientato, modificato ad arte, sia in un senso che in un altro. Una cosa te la posso assicurare, al di là di tutte le cose che si possono dire: stai sicuro che se si è presa questa decisione, in questo modo, con questa politica, colpendo prima certi paesi, e poi, si vedrà. C’è un motivo preciso e una strategia precisa."

E come fai allora a dire ke il motivo di queste guerre é la lotta al terrorismo?!

E cmq il terrorismo é l'unica cosa ke non si riuscirà mai a fermare con la violenza, anzi, l'unica cosa ke si potrebbe fare con la violenza é aumentarlo. Se non ci credi guarda semplicemente in Israele, Cecenia o nei paesi baschi!!! Da quanti anni vanno avanti?!

Il terrorismo se si vuole fermarlo bisogna capirlo, e capirlo significa risalirne ai motivi. E questi motivi son diversi tra terrorismo e terrorismo, non él ke uccidono per il piacere di uccidere...
Se guardi in Israele é per certi motivi, in Cecenia per altri e in Irak per altri ancora.
Non si può far di tutta un'erba un fascio e mettere Al Qaeda (sempre ammesso ke esista) dietro a tutto.

Una guerra non potrà mai fermare il terrorismo, é un non-senso perché una guerra (soprattutto quando c'é un superpotenza contro uno stato piccolo) genera terrorismo ed é anche normale!
Cosa faresti te se ti trovassi in uno stato piccolino ed arrivasse una superpotenza a bombardarti la casa? magari uccidendo tutta la tua famiglia, i tuoi amici, insomma tutto quello che avevi?! Non dirmi ke non ti sfiorerebbe nemmeno per un'attimo l'idea di farti saltar in aria con quanti più ne puoi di questo tuo nemico...

zao!
------------------
a quando la meteorite?

Ultima modifica di Giullare di Corte : 10-11-2004 alle ore 13.03.32.
Giullare di Corte is offline  
Vecchio 10-11-2004, 13.02.59   #97
Giullare di Corte
Ospite abituale
 
Data registrazione: 23-10-2004
Messaggi: 105
x bomber

lo so, ed é proprio questa una delle cose che mi hanno dato un po' fastidio delle manif contro la guerra in Irak, ne son state fatte tantissime, e quasi nessuna per le altre guerre, ok ke son meno pubblicizzate, ma l'importanza di una guerra é proporzionale a quanto se ne interessano i media?! spero di no....

zao
---------------
a quando la meteorite?
Giullare di Corte is offline  
Vecchio 10-11-2004, 13.35.36   #98
Kannon
Utente bannato
 
Data registrazione: 14-09-2004
Messaggi: 2,116
Citazione:
Messaggio originale inviato da Giullare di Corte
"Vedi, le manovre che attua un paese a quel livello non sono comprensibili e non sono tutto quello che si dice a favore o contro. Sono altre, e solo loro le sanno realmente. Non arriva niente alla gente, se non distorto, orientato, modificato ad arte, sia in un senso che in un altro. Una cosa te la posso assicurare, al di là di tutte le cose che si possono dire: stai sicuro che se si è presa questa decisione, in questo modo, con questa politica, colpendo prima certi paesi, e poi, si vedrà. C’è un motivo preciso e una strategia precisa."

E come fai allora a dire ke il motivo di queste guerre é la lotta al terrorismo?!

E cmq il terrorismo é l'unica cosa ke non si riuscirà mai a fermare con la violenza, anzi, l'unica cosa ke si potrebbe fare con la violenza é aumentarlo. Se non ci credi guarda semplicemente in Israele, Cecenia o nei paesi baschi!!! Da quanti anni vanno avanti?!

Il terrorismo se si vuole fermarlo bisogna capirlo, e capirlo significa risalirne ai motivi. E questi motivi son diversi tra terrorismo e terrorismo, non él ke uccidono per il piacere di uccidere...
Se guardi in Israele é per certi motivi, in Cecenia per altri e in Irak per altri ancora.
Non si può far di tutta un'erba un fascio e mettere Al Qaeda (sempre ammesso ke esista) dietro a tutto.

Una guerra non potrà mai fermare il terrorismo, é un non-senso perché una guerra (soprattutto quando c'é un superpotenza contro uno stato piccolo) genera terrorismo ed é anche normale!
Cosa faresti te se ti trovassi in uno stato piccolino ed arrivasse una superpotenza a bombardarti la casa? magari uccidendo tutta la tua famiglia, i tuoi amici, insomma tutto quello che avevi?! Non dirmi ke non ti sfiorerebbe nemmeno per un'attimo l'idea di farti saltar in aria con quanti più ne puoi di questo tuo nemico...

zao!
------------------
a quando la meteorite?

- E come fai allora a dire ke il motivo di queste guerre é la lotta al terrorismo?! -

Amico mio, sono state buttate giù due torri, e sono morte migliaia di persone. E questo lo hanno visto tutti. Se poi vogliamo giocare e dire che lo stesso governo americano abbia architettato una cosa del genere, bè, allora questa è la dimostrazione che si può dire di tutto e di più. E allora, ogni discorso, ogni cosa che si può dire, vale e non vale. Non bisogna esagerare, tutto qui.


- E cmq il terrorismo é l'unica cosa ke non si riuscirà mai a fermare con la violenza, anzi, l'unica cosa ke si potrebbe fare con la violenza é aumentarlo. Se non ci credi guarda semplicemente in Israele, Cecenia o nei paesi baschi!!! Da quanti anni vanno avanti?! -


Amico mio, il terrorismo non si risolve a parole, o a chiacchiere. Anche in Italia, le br non si sono risolte a chiacchiere, ma con interventi a tappeto fatti anche e specialmente con l’ausilio dei servizi. Che credi che si possa dialogare con chi non si fa alcun problema a mettere una bomba e ammazzare un numero enorme di persone, solo per il suo ideale? In Italia, è stato risolto, invece, anche se, chi viene poi preso, per la nostra legge, non viene fucilato (pena di morte). E va anche bene, perché io sono contro la pena di morte, ma questo, è un altro discorso.


- Il terrorismo se si vuole fermarlo bisogna capirlo, e capirlo significa risalirne ai motivi. E questi motivi son diversi tra terrorismo e terrorismo, non él ke uccidono per il piacere di uccidere... -


No, qui ti sbagli, e di parecchio. Chi uccide in quel modo uccide solo per uccidere, perché anche se a te ti levano casa, facciamo finta (e poi non è così), tu non andresti ad uccidere i figli di chi credi che ti abbia fatto questo, o i parenti, o altri che neanche conosci ne te, ne nessun altro. Chiaro? Uccidere la gente per strada solo per farsi sentire, a casaccio, è solo uccidere e nulla può giustificarlo. Significa che quelle persone sono assassini spietati che non guardano in faccia a nessuno, e ucciderebbero anche in altri contesti, anche se fossero nati in altri posti, e per altre cose. Se fossero nati durante la germania nazista, sarebbero stai degli ottimi assassini gerarchi nazisti. Ti ricordo, che Saddam Hssein era un fanatico del nazismo. Fai 2+2.


- Una guerra non potrà mai fermare il terrorismo, é un non-senso perché una guerra (soprattutto quando c'é un superpotenza contro uno stato piccolo) genera terrorismo ed é anche normale! -


Allora la guerra che ha fatto Hitler contro l’umanità e quella che l’umanità ha fatto contro Hitler ha generato terrorismo? O ha invece fatto si che i popoli si siano uniti ancora di più? Dov’è qui il terrorismo generato nella seconda guerra mondiale?


- Cosa faresti te se ti trovassi in uno stato piccolino ed arrivasse una superpotenza a bombardarti la casa? magari uccidendo tutta la tua famiglia, i tuoi amici, insomma tutto quello che avevi?! Non dirmi ke non ti sfiorerebbe nemmeno per un'attimo l'idea di farti saltar in aria con quanti più ne puoi di questo tuo nemico... –


A me? No. Ma a molti altri, probabilmente SI.

Ciao.
Kannon is offline  
Vecchio 10-11-2004, 14.54.57   #99
bomber
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-09-2003
Messaggi: 4,154
Citazione:
Messaggio originale inviato da Kannon
Definizione semplicistica e riduttiva, se mi permetti. Ottima per strumentalizzazioni e buonismi molto "ipocriti".
Chi dice di essere pacifista è contro la violenza (non la guerra) e dunque, per coerenza, deve essere contro ogni cosa che è violenza, produce violenza, fa subire la violenza. Punto.

Ciao.


questo e quello che pensi tu ...
perche probabilmente ti fa comodo dire cosi pero la definizione di pacifista e quella che ho detto io e non quella che hai detto tu ...
definizione data dal dizionario di lingua italiana
Pacifista = assertore della pace nell'azione e nella pubblicistica politica ....
per cui si dice espressamente che cerca la pace non la non violenza ....
il resto quello che asserisci è un opinione personale per cui a livello generale non valida ....
non per altro anche perche se una persona modifica i termini come meglio crede probabilmente ogni cosa vorrebbe dire tutto ma anche lopposto ...
bomber is offline  
Vecchio 10-11-2004, 14.58.09   #100
bomber
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-09-2003
Messaggi: 4,154
Citazione:
Messaggio originale inviato da Kannon
Ma la pace la vogliono tutti, che credi, è ipocrita dire che alcuni vogliono la pace, non ha senso. Io non mi sento un pacifista ma la pace la voglio e la ricerca.

Ciao.


beh penso che quelli che vendono armi per quanto preferiscono che ci sia piuttosto che no ...
comesempre anche con la guerra ci sono delle persone che guadagnano ...
bomber is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it