Forum di Riflessioni.it
ATTENZIONE Forum in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Cultura e Società
Cultura e Società - Problematiche sociali, culture diverse.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Culturali e Sociali
Vecchio 15-11-2004, 17.15.20   #161
Kannon
Utente bannato
 
Data registrazione: 14-09-2004
Messaggi: 2,116
Citazione:
Messaggio originale inviato da edali
Chi è il “nemico” ?

Quando un giorno il terrorismo sarà sconfitto, tu sarai uno di quelli che potrà dire di aver remato "contro".

Ciao.
Kannon is offline  
Vecchio 15-11-2004, 17.58.28   #162
Giullare di Corte
Ospite abituale
 
Data registrazione: 23-10-2004
Messaggi: 105
"Guarda che quelli che stanno lì a sparare contro gli americani sono tutti terroristi, non sono mica persone normali che vogliono la democrazia,..."

Sì, se presupponi che gli irakeni hanno partecipato al 11.9, ma sicuramente no se risultano non esser colpevoli! In questo caso sarebbe semplicemente un popolo che vuole difendere la sua terra da invasori stranieri che vogliono imporre un loro sistema con la forza. Ed in questo caso non puoi assolutamente definirli terroristi, ma piuttosto "forze di resistenza" agli invasori.


"chi decide a quel livello sa benissimo quello che sta facendo, e c’è una guerra contro il terrorismo, preventiva o non che sia."

Sa quel che sta facendo sicuramente si, ma non é per forza quello che vuol farci credere che sta facendo...


"Provare, in queste fasi, è relativamente “rilevante”."

Se questa non é dittatura....


"Infine, di che ti preoccupi, nell’esistenza di ogni essere, tutto viene segnato e di tutto verrà dato conto, quindi, ad ognuno sarà dato ciò che “realmente” gli spetterà. Nessuno escluso."

Non credo in queste cose, e neanche tu, altrimenti non giudicheresti necessario occuparsi (o meglio vendicarsi) dell'11.9.


"Cerca di capire, che una cosa è come puoi vedere le cose tu, e un'altra e come le vedono altri."

È irrilevante il punto di vista, non ritengo ragionevole uccidere in base a sole supposizioni.


"Quando si ha a che fare con la sicurezza nazionale e con il “terrorismo” (...) qualunque presupposto salta."

Abbastanza da tornare in dietro fino ai governi assoluti?!
A saltare son soprattutto vite umane...


"Se tu fossi a capo di un governo come l’America, faresti la stessa cosa."

Non lo metto in dubbio nemmeno un istante, ma non per mio volere, ma perché sarei un burattino nelle mani dei gentilissimi finanziatori della mia campagna elettorale.

"- Ehm, sicuro? -
Si!"

Come fai a dirlo? hai contato tu tutte le schedine?

Zao
--------------------
a quando la meteorite?

Ultima modifica di Giullare di Corte : 15-11-2004 alle ore 18.09.48.
Giullare di Corte is offline  
Vecchio 15-11-2004, 18.08.23   #163
Giullare di Corte
Ospite abituale
 
Data registrazione: 23-10-2004
Messaggi: 105
x edali:

"Ti suggerisco di andare a parlare con un iracheno che vive in Iraq (...) per renderti conto del loro parere sugli “amici” piombati nel loro paese per portare la democrazia."

Ricordati che li hanno cmq liberati da Saddam (anche se non avevano nessun diritto di farlo, e che ciò non giustifica tutti i morti causati).


"E nessuno conta quanti iracheni sono morti dall’inizio di questa maledetta guerra di prevenzione."

http://www.iraqbodycount.net


"chi é il nemico?"

In una guerra non potrà mai esserci il bene ne da una parte ne dall'altra.
L'uomo é il nemico.

zao
-------------------
a quando la meteorite?
Giullare di Corte is offline  
Vecchio 15-11-2004, 18.21.46   #164
Vale
Ospite abituale
 
L'avatar di Vale
 
Data registrazione: 06-11-2004
Messaggi: 191
"Tutti si preoccupano
di come possiamo fermare
il terrorismo.
Bene, c'è un modo
semplicissimo
per riuscirci:
smettere di praticarlo."

Partendo dal principio fondamentale per cui l'esercizio della violenza contro le popolazioni civili è terrorismo,
ditemi qual è la differenza se chi lo pratica sia un gruppo organizzato di estremisti islamici oppure sia lo stato più potente del mondo.
Vale is offline  
Vecchio 15-11-2004, 18.29.59   #165
nonimportachi
Utente bannato
 
Data registrazione: 04-11-2004
Messaggi: 1,010
ma i terroristi sugli aerei, non erano sauditi?

non capisco cosa c'entri l'Iraq.....
nonimportachi is offline  
Vecchio 15-11-2004, 18.36.22   #166
Vale
Ospite abituale
 
L'avatar di Vale
 
Data registrazione: 06-11-2004
Messaggi: 191
Non importa nonimportachi
tanto lo sa Bush.............!!!!!
E vedrai che fra un pò ci dirà che c'entrano anche i siriani
Vale is offline  
Vecchio 15-11-2004, 18.44.52   #167
bomber
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-09-2003
Messaggi: 4,154
Citazione:
Messaggio originale inviato da edali
Kannon

Ti suggerisco di andare a parlare con un iracheno che vive in Iraq con uno qualsiasi (non mettiamo le mamme che hanno perso i figli perché potresti non tornare) per renderti conto del loro parere sugli “amici” piombati nel loro paese per portare la democrazia.
Come puoi dire terrorista ad uno che difende il suo paese dai grandi squali?

E nessuno conta quanti iracheni sono morti dall’inizio di questa maledetta guerra di prevenzione.
Si ammazzano gli uni e gli altri per quelli che stanno al tavolino e si spartiscono gli averi.
Povera gente!
Kannon un dialogo con te fa crescere soltanto in consapevolezza che ancora esistono ( e purtroppo sono molti) persone che la pensano come te.



certo la consapevolezza di quello che e successo e presente solo se si ha la possibilita di parlare con persone che sono state la o che ci vivono o andare a vivere la per qualche mese di guerra.. come gli iracheni ovviamente e molto piu semplice pensarla come certe persone se non si e mai paito le pene della guerra....


penso che con tutti i morti che ci sono stati non e il caso di parlare di guerra preventiva ,ma di massacro indistinto di una popolazione che l'unica colpa era quella di vivere su un terreno pieno di petrolio se no non se li cagava nessuno ...
chissa come mai
le guerre ameircane sotto bush sono state fatte
1 ad afghanistan paese nel quale passano i piu grandi oleodotti del mondo i quali hannocapacita di traspostro maggiore di qualsiasi altro paese ...
2 iraq paese con maggior riserve di petrolio ,...
bomber is offline  
Vecchio 15-11-2004, 18.46.13   #168
bomber
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-09-2003
Messaggi: 4,154
Citazione:
Messaggio originale inviato da Kannon
Quando un giorno il terrorismo sarà sconfitto, tu sarai uno di quelli che potrà dire di aver remato "contro".

Ciao.


beh se non sara sconfitto sara uno di quelle che a remato pro ...
bomber is offline  
Vecchio 15-11-2004, 18.47.17   #169
bomber
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-09-2003
Messaggi: 4,154
Citazione:
Messaggio originale inviato da nonimportachi
ma i terroristi sugli aerei, non erano sauditi?

non capisco cosa c'entri l'Iraq.....



Ovvvio gli Iracheni avevano il petrolio ....
bomber is offline  
Vecchio 15-11-2004, 19.11.31   #170
bomber
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-09-2003
Messaggi: 4,154
Citazione:
Messaggio originale inviato da Vale
Non importa nonimportachi
tanto lo sa Bush.............!!!!!
E vedrai che fra un pò ci dirà che c'entrano anche i siriani


beh pero prima ce l'iran ...
accidenti stanno facendo esperimenti con il nucleare questi felloni ...
bomber is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it