Forum di Riflessioni.it
ATTENZIONE Forum in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Cultura e Società
Cultura e Società - Problematiche sociali, culture diverse.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Culturali e Sociali
Vecchio 05-11-2004, 14.37.33   #21
bomber
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-09-2003
Messaggi: 4,154
Citazione:
Messaggio originale inviato da Kannon
Ma come fai a fare queste osservazioni così acute, non ci avevo mai pensato ????!!!!

Vediamo un pò:

Il fatto che ci sono 1.500.000.000 di cinesi e che per questo sono tanti i bambini cinesi ultra schiavizzati e privati totalmente del loro diritto ad una "normale" infanzia", che diavolaccio significherebbe?
Che è normale. che va bene. Allora non ci siamo capiti: la Cina è un paese che schiavizza i propri figli e non lo puoi paragonare affatto con l'Italia e neanche con altri paesi poveri ma più dignitosi. E in ogni caso che centra il confronto con altri paesei, non toglie che la Cina lo fa e fa SCHIFO!. Semplice.


"Poi ripeto succedeva anche qui 50 anni fa per cui non vedo perche stupirci perche succede la .... "


Non credo proprio sia lo stesso fenomeno.

Proprio NO!


dici di no ??
cosa hai 60 anni ??
puoi dire quello che succedeva qui 50 anni fa ??
mio padre quasi 50 anni fa dopo la scuola si faceva 8 -9 ore di lavoro per mantenersela e non era molto piu fortunati altri che di ore ne facevono 14-15 al giorno gia al età di 8-10 anni per sfamarsi per sfamarsi, e per cosa per prendere 4 soldi che servivono a malapena per sopravvivere ...
non so poi neppure se tu ci sia stato in Cina, beh io qualche anno fa ci sono stato e non mi pare che la realta fosse cosi drammatica come la proponi tu poi alla fine può anche essere...
sai cosa differenzia poi la Cina ora dallItalia di 50 anni fa??
che la ci sono delle industrie che vogliono profitti per cui la maggior parte di bambini sfruttati sono quelli che risiedono vicino a grandi fabbriche di ditte straniere come Nike, Mc donalds ecc.....
poi è vero che il bambino va ifeso non lo discuto pero non possiamo dare la croce solo al governo cinese ma bisogna suddividerla in varie parti ....
bomber is offline  
Vecchio 05-11-2004, 14.49.58   #22
Kannon
Utente bannato
 
Data registrazione: 14-09-2004
Messaggi: 2,116
Citazione:
Messaggio originale inviato da bomber
dici di no ??
cosa hai 60 anni ??
puoi dire quello che succedeva qui 50 anni fa ??
mio padre quasi 50 anni fa dopo la scuola si faceva 8 -9 ore di lavoro per mantenersela e non era molto piu fortunati altri che di ore ne facevono 14-15 al giorno gia al età di 8-10 anni per sfamarsi per sfamarsi, e per cosa per prendere 4 soldi che servivono a malapena per sopravvivere ...
non so poi neppure se tu ci sia stato in Cina, beh io qualche anno fa ci sono stato e non mi pare che la realta fosse cosi drammatica come la proponi tu poi alla fine può anche essere...
sai cosa differenzia poi la Cina ora dallItalia di 50 anni fa??
che la ci sono delle industrie che vogliono profitti per cui la maggior parte di bambini sfruttati sono quelli che risiedono vicino a grandi fabbriche di ditte straniere come Nike, Mc donalds ecc.....
poi è vero che il bambino va ifeso non lo discuto pero non possiamo dare la croce solo al governo cinese ma bisogna suddividerla in varie parti ....
- mio padre quasi 50 anni fa dopo la scuola si faceva 8 -9 ore di lavoro per mantenersela e non era molto piu fortunati altri che di ore ne facevono 14-15 al giorno gia al età di 8-10 anni per sfamarsi per sfamarsi, e per cosa per prendere 4 soldi che servivono a malapena per sopravvivere ... -

Per mio padre invece le cose sono andate diversamente. Inoltre, anche se il tuo povero paparino ha dovuto affrontare le problematiche di un Italia in "ricostruzione", devi sapere che i bambini cinesi sono in una condizione un pò diversa, perchè non prendono 4 soldi, ma solo una manciata di rso per sopravvivere, lavorano anche 18 ore al giorno e fin da tenerissima età, schiavizzati dalle loro stesse famiglie quasi disprezzati e calpestati. Per loro non esistono scuole, non esiste infanzia, non esiste adolescenza. Inoltre, cosa centrano questi semplicistici confronti, e neanche tanto reali, visto che il problema rimane e il problema non è se anche in Italia era così, ma che oggi in Cina è così, e molto molto peggio che in Italia. Questo problema che ti dovrebbe far riflettere su tanto anti-americanismo e nessun anti-comunismo. Come mai? Sai rispondere?


- non so poi neppure se tu ci sia stato in Cina, beh io qualche anno fa ci sono stato e non mi pare che la realta fosse cosi drammatica come la proponi tu poi alla fine può anche essere... -


E che te la fanno vedere a te! Sono immense fabbriche nascoste e non certo per la visione del "turista".


- sai cosa differenzia poi la Cina ora dallItalia di 50 anni fa??
che la ci sono delle industrie che vogliono profitti per cui la maggior parte di bambini sfruttati sono quelli che risiedono vicino a grandi fabbriche di ditte straniere come Nike, Mc donalds ecc.....
poi è vero che il bambino va difeso non lo discuto pero non possiamo dare la croce solo al governo cinese ma bisogna suddividerla in varie parti .... -

Primo, il governo Cinese. Dunque, voglio vedere manifestazioni di pacifisti anche contro questo. Ma non le ho mai viste. Come mai? Sai rispondere a questo?

Ultima modifica di Kannon : 05-11-2004 alle ore 14.54.45.
Kannon is offline  
Vecchio 05-11-2004, 15.28.25   #23
bomber
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-09-2003
Messaggi: 4,154
Citazione:
Messaggio originale inviato da Kannon
- mio padre quasi 50 anni fa dopo la scuola si faceva 8 -9 ore di lavoro per mantenersela e non era molto piu fortunati altri che di ore ne facevono 14-15 al giorno gia al età di 8-10 anni per sfamarsi per sfamarsi, e per cosa per prendere 4 soldi che servivono a malapena per sopravvivere ... -

Per mio padre invece le cose sono andate diversamente. Inoltre, anche se il tuo povero paparino ha dovuto affrontare le problematiche di un Italia in "ricostruzione", devi sapere che i bambini cinesi sono in una condizione un pò diversa, perchè non prendono 4 soldi, ma solo una manciata di rso per sopravvivere, lavorano anche 18 ore al giorno e fin da tenerissima età, schiavizzati dalle loro stesse famiglie quasi disprezzati e calpestati. Per loro non esistono scuole, non esiste infanzia, non esiste adolescenza. Inoltre, cosa centrano questi semplicistici confronti, e neanche tanto reali, visto che il problema rimane e il problema non è se anche in Italia era così, ma che oggi in Cina è così, e molto molto peggio che in Italia. Questo problema che ti dovrebbe far riflettere su tanto anti-americanismo e nessun anti-comunismo. Come mai? Sai rispondere?


- non so poi neppure se tu ci sia stato in Cina, beh io qualche anno fa ci sono stato e non mi pare che la realta fosse cosi drammatica come la proponi tu poi alla fine può anche essere... -


E che te la fanno vedere a te! Sono immense fabbriche nascoste e non certo per la visione del "turista".


- sai cosa differenzia poi la Cina ora dallItalia di 50 anni fa??
che la ci sono delle industrie che vogliono profitti per cui la maggior parte di bambini sfruttati sono quelli che risiedono vicino a grandi fabbriche di ditte straniere come Nike, Mc donalds ecc.....
poi è vero che il bambino va difeso non lo discuto pero non possiamo dare la croce solo al governo cinese ma bisogna suddividerla in varie parti .... -

Primo, il governo Cinese. Dunque, voglio vedere manifestazioni di pacifisti anche contro questo. Ma non le ho mai viste. Come mai? Sai rispondere a questo?



Prima di tutto non voglio sicuramente prenderla male ma quel termine che hai usato su mio padre è abbastanza inrispettoso per cui per favore stai calmo che non mi pare di averti mancato di rispetto per cui ......

visto che tu sei stato piu fortunato nel dopo guerra non è che tutto sia stato cosi nell emilia romagna la crisi era ben piu visibile e certo non si andava a lavorare per comprarsi la tv o la macchina nuova ma per mettere qualcosa in tavola che era pure la stessa cosa...

secondo dove tu abbia saputo queste notizie, ma non mi pare ripeto che sia cosi, poi per carita la Cina è molto grande e puo succedere di tutto ...
magari puoi citare le fonti ...

Tanto anti-americanismo ??
dire che secondo me Bush è un idiota non mi sembra essere antiamericanismo ma solo un osservazione personale che rimane nei limiti della mia sfera ...certamente se fossi il Presidente del consiglio non starei certo a preoccuparmi se il presidente mi stia simpatico o antipatico ma mi farei sicuramente amico Gli stati uniti
rimarco dire che SB è un pirla non vuol certo dire essere anti-Italiani ...
Non ho nulla contro gli americani ne contro i Cinesi
Ammiro la loro capacita di sapersi aprire all'occidenti in maniera proporzionale e la capacità di creare una macchina che non si piega sotto colpi del capitalismo ma all'opposto ci si adatta come molto lentamente riuscendo a non sfaldarsi come successe alla vecchia Urss. ...



Terzopunto non sono stato in Cina da turista (le mie mete turistiche preferite non sono certo quelle )ma per un progetto con un ente NG per la costruzione di alcune strutture, per cui ho anche avuto la possibilita di vistare Fabbrice e vari paesi per sondare il territorio ...



Ipacifisti non fanno le manifestazioni contro la Cina semplicemente perche la RC non è in guerra ...
e poi se proprio ti interessa ci sono le inizziative per fronteggiare questo fenomeno dell'abuso sui minori pero per praticità è attuato verso le aziende che fanno cio perche loro sono sensibili al opinione pubblica mentre il governo della cina no ...
bomber is offline  
Vecchio 05-11-2004, 15.50.09   #24
Kannon
Utente bannato
 
Data registrazione: 14-09-2004
Messaggi: 2,116
Citazione:
Messaggio originale inviato da bomber
Prima di tutto non voglio sicuramente prenderla male ma quel termine che hai usato su mio padre è abbastanza inrispettoso per cui per favore stai calmo che non mi pare di averti mancato di rispetto per cui ......

visto che tu sei stato piu fortunato nel dopo guerra non è che tutto sia stato cosi nell emilia romagna la crisi era ben piu visibile e certo non si andava a lavorare per comprarsi la tv o la macchina nuova ma per mettere qualcosa in tavola che era pure la stessa cosa...

secondo dove tu abbia saputo queste notizie, ma non mi pare ripeto che sia cosi, poi per carita la Cina è molto grande e puo succedere di tutto ...
magari puoi citare le fonti ...

Tanto anti-americanismo ??
dire che secondo me Bush è un idiota non mi sembra essere antiamericanismo ma solo un osservazione personale che rimane nei limiti della mia sfera ...certamente se fossi il Presidente del consiglio non starei certo a preoccuparmi se il presidente mi stia simpatico o antipatico ma mi farei sicuramente amico Gli stati uniti
rimarco dire che SB è un pirla non vuol certo dire essere anti-Italiani ...
Non ho nulla contro gli americani ne contro i Cinesi
Ammiro la loro capacita di sapersi aprire all'occidenti in maniera proporzionale e la capacità di creare una macchina che non si piega sotto colpi del capitalismo ma all'opposto ci si adatta come molto lentamente riuscendo a non sfaldarsi come successe alla vecchia Urss. ...



Terzopunto non sono stato in Cina da turista (le mie mete turistiche preferite non sono certo quelle )ma per un progetto con un ente NG per la costruzione di alcune strutture, per cui ho anche avuto la possibilita di vistare Fabbrice e vari paesi per sondare il territorio ...



Ipacifisti non fanno le manifestazioni contro la Cina semplicemente perche la RC non è in guerra ...
e poi se proprio ti interessa ci sono le inizziative per fronteggiare questo fenomeno dell'abuso sui minori pero per praticità è attuato verso le aziende che fanno cio perche loro sono sensibili al opinione pubblica mentre il governo della cina no ...

- visto che tu sei stato piu fortunato nel dopo guerra -


Non io, mio padre. Io ero morto da poco nella seconda guerra mondiale. Stavo ancora aspettando di rinascere. Comunque, sono solo piccoli particolari poco importanti, andiamo avanti.



- non è che tutto sia stato cosi nell emilia romagna la crisi era ben piu visibile e certo non si andava a lavorare per comprarsi la tv o la macchina nuova ma per mettere qualcosa in tavola che era pure la stessa cosa... -

Si, lo avevo capito.


- Tanto anti-americanismo ??
dire che secondo me Bush è un idiota non mi sembra essere antiamericanismo ma solo un osservazione personale che rimane nei limiti della mia sfera ...certamente se fossi il Presidente del consiglio non starei certo a preoccuparmi se il presidente mi stia simpatico o antipatico ma mi farei sicuramente amico Gli stati uniti
rimarco dire che SB è un pirla non vuol certo dire essere anti-Italiani ... -


Ma significa dire essere contro un sistema che è quello Italiano di oggi. Senza però proporre nulla di tanto meglio, visto che, se facciamo il confronto con altri paesei e altri sistemi, non mi sembra che siano migliori di quello nostro (di oggi).



- Non ho nulla contro gli americani ne contro i Cinesi
Ammiro la loro capacita di sapersi aprire all'occidenti in maniera proporzionale e la capacità di creare una macchina che non si piega sotto colpi del capitalismo ma all'opposto ci si adatta come molto lentamente riuscendo a non sfaldarsi come successe alla vecchia Urss. ... -


Pochi ricchissimi, è più di un miliardo in estrema povertà. Ottima macchina, sembra la faccia più brutta del “capitalismo” occidentale, ben mascherata.


- Ipacifisti non fanno le manifestazioni contro la Cina semplicemente perche la RC non è in guerra -


Ma se milioni di bambini vengono sfruttati non sono degni dell’attenzione dei pacifisti, i quali, dovrebbero tener a cuore anche questo problema che è brutto come una guerra? O i pacifisti sono un gruppo di persone che vedono solo quando c’è la guerra e automaticamente manifestano specie se a dichiararla è l’America?

Ultima modifica di Kannon : 05-11-2004 alle ore 15.55.34.
Kannon is offline  
Vecchio 05-11-2004, 18.23.42   #25
Giullare di Corte
Ospite abituale
 
Data registrazione: 23-10-2004
Messaggi: 105
ciao a tutti,
scusate ma avete già trovato una forma di potere ke non fa i suoi interessi?!?!!?!

Così é in America;
inutile pensare ke sia bush a comandare, é solo un burattino (se fosse stato eletto Kerry non sarebbe cambiato nulla, o sarebbe stato ucciso probabilmente), a comandare sono i soldi, ossia la lobby petrolifera (texana e non per nulla maggior sponsorizzatrice della campagna di Bush) e la lobby ebrea (non vi siete mai chiesti perché Bush (fervente cristiano) ha sempre prestato un'immensa attenzione alle comunità ebraiche?!).

Come si é visto in questi 4 anni, e come si vedrà nei prossimi 4, l'america (o meglio questa minuscola parte di america) continuerà la sua politica verso questi suoi interessi.

Cos'ha fatto Bush in politica interna in 4 anni?! assolutamente nulla, non entra nei "suoi" interessi. E non é che stanno proprio tutti così bene...

Cos'ha fatto Bush in politica estera in 4 anni?! 2 cose fondamentali sia per la lobby petrolifera che per quella dei ricchi ebrei, ha invaso l'Afganistan (ora governo strettamente filo-americano, che stranamente ha permesso per la costruzione del famoso oleodotto), poi ha invaso l'Irak (una delle più grandi riserve petrolifere del mondo), con tutte le scuse possibili, instaurando anche li un governo filo-americano.

Questa indipendenza petrolifera dal mondo strettamente musulmano permette all'america di sostenere ed appoggiare completamente lo stato d'Israele.

Ed ecco accontentate le due lobby più potenti (più ricche) d'america, ma questa é la maggioranza della popolazione americana? mhz, non mi pare proprio..
ma allora é veramente democrazia?! Si, a votarlo (almeno quest'anno, 4 anni fa non si sa) é stata la maggior parte degli americani, ma in base a cosa?! alla paura e ad una miriade di cose che chi sta al potere é riuscita a mettere in testa alla gente....
Non pensate si tratti più di "capitalistocrazia" mascherata sotto forme democratiche?!

È giusto che chi comanda si occupi solo di chi ha più soldi?!
Dipende... tra chi siete voi?! se siete tra quelli che ne hanno si, ma altrimenti non mi pare... ma dei due chi ha ragione?! o meglio chi dovrebbe averla?!


Ed in Cina é diverso?! (qui mi dileguo meno perché son anche meno informato..)
kmq non mi pare tanto.. chi é al comando, capitalista, democratico o comunista (in questo caso) che sia vuol innanzittutto far i propri interessi, e quelli della cina son quelli di diventare una (se non La) superpotenza mondiale, a costo di sfruttare i bambini e lasciar migliaia di persone morir di fame.
Chi verrebbe favorito se la cina diventasse la superpotenza mondiale?! I ricchi, ed allora secondo voi chi comanda?!

È giusto?!
Dipende... tra chi siete voi?! se siete tra quelli che ne hanno si, potrete solo trarne maggiori interessi, ma se siete tra i poveri non mi pare, e tantomeno se siete un bambino!!! ma dei due chi ha ragione?! o meglio chi dovrebbe averla?!



Non c'é da essere anti-americani, anti-democratici, anti-comunisti, o qualsiasi altra cosa, dobbiam solo renderci conto che questo siamo noi, gli esseri Umani.... quelli che nei libri di scienza vengono posti sull'ultimo gradino dell'evoluzione....... mah!

ai posteri la sentenza!


---------------

a quando la meteorite?

Ultima modifica di Giullare di Corte : 05-11-2004 alle ore 18.29.27.
Giullare di Corte is offline  
Vecchio 05-11-2004, 18.28.00   #26
bomber
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-09-2003
Messaggi: 4,154
Citazione:
Messaggio originale inviato da Kannon

Non io, mio padre. Io ero morto da poco nella seconda guerra mondiale. Stavo ancora aspettando di rinascere. Comunque, sono solo piccoli particolari poco importanti, andiamo avanti.



- non è che tutto sia stato cosi nell emilia romagna la crisi era ben piu visibile e certo non si andava a lavorare per comprarsi la tv o la macchina nuova ma per mettere qualcosa in tavola che era pure la stessa cosa... -

Si, lo avevo capito.


- Tanto anti-americanismo ??
dire che secondo me Bush è un idiota non mi sembra essere antiamericanismo ma solo un osservazione personale che rimane nei limiti della mia sfera ...certamente se fossi il Presidente del consiglio non starei certo a preoccuparmi se il presidente mi stia simpatico o antipatico ma mi farei sicuramente amico Gli stati uniti
rimarco dire che SB è un pirla non vuol certo dire essere anti-Italiani ... -


Ma significa dire essere contro un sistema che è quello Italiano di oggi. Senza però proporre nulla di tanto meglio, visto che, se facciamo il confronto con altri paesei e altri sistemi, non mi sembra che siano migliori di quello nostro (di oggi).



- Non ho nulla contro gli americani ne contro i Cinesi
Ammiro la loro capacita di sapersi aprire all'occidenti in maniera proporzionale e la capacità di creare una macchina che non si piega sotto colpi del capitalismo ma all'opposto ci si adatta come molto lentamente riuscendo a non sfaldarsi come successe alla vecchia Urss. ... -


Pochi ricchissimi, è più di un miliardo in estrema povertà. Ottima macchina, sembra la faccia più brutta del “capitalismo” occidentale, ben mascherata.


- Ipacifisti non fanno le manifestazioni contro la Cina semplicemente perche la RC non è in guerra -


Ma se milioni di bambini vengono sfruttati non sono degni dell’attenzione dei pacifisti, i quali, dovrebbero tener a cuore anche questo problema che è brutto come una guerra? O i pacifisti sono un gruppo di persone che vedono solo quando c’è la guerra e automaticamente manifestano specie se a dichiararla è l’America?

Penso che se andava male in emila romagna sicuramente in altre regioni di certo non legavano i cani con la salciccia

cosa centra non essere d'accordo con una persona importante del sistema non vuol dire essere contro il sistema ...
essere contro Bush non vuole dire essere contro l'america ...
almeno che io sappia ...se poi essere contro bush vuol dire antiamericanismo in america ci sono almeno 30milioni e passa di antiamericani ....
e poi se anche avessi delle proposte per migliorare il sistema chi mi ascolterebbe ...??
se avessi la soluzione certa probabilmente sarei un politico ...


pochi ricchissimi ?mi ricorada molto alcune vecchie monarchie o stati fantoccio difese dagli americani ...






i pacifisti sono pacifisti ...si occupano prima dei problemi in casa ...
da cui parlando di quelli italiani prima come logica si dovrebbe risolvere i problemi in casa e poi andare nelle case degli altri a vedere di risolvere altri problemi.
se l'italia va in guerra in un paese occupato penso che il primo pensiero sia quello di non andare in guerra con l'italia poi quando l'italia si puo pensare ad altri problemi ...pensare a tutti i problemi del mondo ovviamente non si puo ...
aggiungo visto che a ragione l'America dovrebbe essere ( e forse lo è) la democrazia piu grande del mondo allora portestare contro la guerra che fa un paese democratico ha un senso, o meglio visto che sono democratici ed ascoltono tutti anche le minoranze probabilmente loro ti ascolteranno , mentre la Cina non è un paese democratico non ce pezza che ti ascolti...

devi ancora dirmi dove hai trovato quella informazione sui bambini cinesi schiavizzati 18 ore al giorno ....
bomber is offline  
Vecchio 05-11-2004, 19.03.01   #27
bomber
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-09-2003
Messaggi: 4,154
Citazione:
Messaggio originale inviato da Giullare di Corte
ciao a tutti,
scusate ma avete già trovato una forma di potere ke non fa i suoi interessi?!?!!?!

Così é in America;
inutile pensare ke sia bush a comandare, é solo un burattino (se fosse stato eletto Kerry non sarebbe cambiato nulla, o sarebbe stato ucciso probabilmente), a comandare sono i soldi, ossia la lobby petrolifera (texana e non per nulla maggior sponsorizzatrice della campagna di Bush) e la lobby ebrea (non vi siete mai chiesti perché Bush (fervente cristiano) ha sempre prestato un'immensa attenzione alle comunità ebraiche?!).

Come si é visto in questi 4 anni, e come si vedrà nei prossimi 4, l'america (o meglio questa minuscola parte di america) continuerà la sua politica verso questi suoi interessi.

Cos'ha fatto Bush in politica interna in 4 anni?! assolutamente nulla, non entra nei "suoi" interessi. E non é che stanno proprio tutti così bene...

Cos'ha fatto Bush in politica estera in 4 anni?! 2 cose fondamentali sia per la lobby petrolifera che per quella dei ricchi ebrei, ha invaso l'Afganistan (ora governo strettamente filo-americano, che stranamente ha permesso per la costruzione del famoso oleodotto), poi ha invaso l'Irak (una delle più grandi riserve petrolifere del mondo), con tutte le scuse possibili, instaurando anche li un governo filo-americano.

Questa indipendenza petrolifera dal mondo strettamente musulmano permette all'america di sostenere ed appoggiare completamente lo stato d'Israele.

Ed ecco accontentate le due lobby più potenti (più ricche) d'america, ma questa é la maggioranza della popolazione americana? mhz, non mi pare proprio..
ma allora é veramente democrazia?! Si, a votarlo (almeno quest'anno, 4 anni fa non si sa) é stata la maggior parte degli americani, ma in base a cosa?! alla paura e ad una miriade di cose che chi sta al potere é riuscita a mettere in testa alla gente....
Non pensate si tratti più di "capitalistocrazia" mascherata sotto forme democratiche?!

È giusto che chi comanda si occupi solo di chi ha più soldi?!
Dipende... tra chi siete voi?! se siete tra quelli che ne hanno si, ma altrimenti non mi pare... ma dei due chi ha ragione?! o meglio chi dovrebbe averla?!


Ed in Cina é diverso?! (qui mi dileguo meno perché son anche meno informato..)
kmq non mi pare tanto.. chi é al comando, capitalista, democratico o comunista (in questo caso) che sia vuol innanzittutto far i propri interessi, e quelli della cina son quelli di diventare una (se non La) superpotenza mondiale, a costo di sfruttare i bambini e lasciar migliaia di persone morir di fame.
Chi verrebbe favorito se la cina diventasse la superpotenza mondiale?! I ricchi, ed allora secondo voi chi comanda?!

È giusto?!
Dipende... tra chi siete voi?! se siete tra quelli che ne hanno si, potrete solo trarne maggiori interessi, ma se siete tra i poveri non mi pare, e tantomeno se siete un bambino!!! ma dei due chi ha ragione?! o meglio chi dovrebbe averla?!



Non c'é da essere anti-americani, anti-democratici, anti-comunisti, o qualsiasi altra cosa, dobbiam solo renderci conto che questo siamo noi, gli esseri Umani.... quelli che nei libri di scienza vengono posti sull'ultimo gradino dell'evoluzione....... mah!

ai posteri la sentenza!


---------------

a quando la meteorite?




beh ce uccidessero Kerry anche se Democratico penso che sia una cosa assai assurdo, anche perche in qualche modo si puo convincere anche Kerrry o chiunque che le scelte giuste sono queste piuttosto che quelle basta ungere un po nei punti giusti ..
poiBush non è un grande presidente ...
almeno forse per l'america buona non certo per il resto del mondo .
vedi la guerra in iraq
o il patto di khoto non rispettato ..
bomber is offline  
Vecchio 05-11-2004, 20.50.00   #28
Giullare di Corte
Ospite abituale
 
Data registrazione: 23-10-2004
Messaggi: 105
no, non penso sarebbero arrivati fino ad ucciderlo semplicemente perché non ce ne sarebbe mai stato bisogno...

bah, Bush tutto dipende da che punto di vista lo guardi, può essere un ottimo presidente come uno della peggior specie, peccato che x più del 99,9% della gente di questo mondo sia giusta la seconda...

ciao


PS: la guerra in Irak é un trionfo x tutta l'america a parte per le famiglie dei soldati ed il popolo irakeno (non diko ke saddam era buono, ma almeno non c'era la guerra civile...)

---------------------
a quando la meteorite?

Ultima modifica di Giullare di Corte : 05-11-2004 alle ore 20.52.20.
Giullare di Corte is offline  
Vecchio 06-11-2004, 05.10.15   #29
bomber
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-09-2003
Messaggi: 4,154
Citazione:
Messaggio originale inviato da Giullare di Corte
no, non penso sarebbero arrivati fino ad ucciderlo semplicemente perché non ce ne sarebbe mai stato bisogno...

bah, Bush tutto dipende da che punto di vista lo guardi, può essere un ottimo presidente come uno della peggior specie, peccato che x più del 99,9% della gente di questo mondo sia giusta la seconda...

ciao


PS: la guerra in Irak é un trionfo x tutta l'america a parte per le famiglie dei soldati ed il popolo irakeno (non diko ke saddam era buono, ma almeno non c'era la guerra civile...)

---------------------
a quando la meteorite?


mi sembra che l 'iraq sia stato un po l'agnello sacrificale ....
bomber is offline  
Vecchio 06-11-2004, 19.20.42   #30
kantaishi
Utente bannato
 
Data registrazione: 15-05-2004
Messaggi: 1,885
Bush,il Messìa.

Ieri sera è andato in onda su RAI 3 il programma di Giovanni Minoli:RAI Educational.Il titolo della trasmissione era:Bush è il Messìa?
Vi faccio il riassunto:
Bush era un alcolizzato(altri dicono drogato)fino all'età di 40 anni.
Una volta smesso di bere,si è messo in testa che Dio gli aveva affidato la missione di salvare il mondo dal male rappresentato dai Musulmani.
Bush,come gli integralisti evangelici e protestanti,crede in un Dio comandante delle forze armate il quale sta dalla parte dei ricchi e dei vincitori nelle guerre ed è in attesa della battaglia finale di Armaggedon dove si affronteranno le forze del bene(America)e le forze del male(Islam).
Ma veniamo alle cose concrete:i superfedelissimi di Bush,quelli che hanno permesso la sua nuova candidatura,sono 60 milioni di fondamentalisti evangelici, che hanno le stesse idee dei Testimoni di Geova!!
E,negli Stati Uniti moltissima gente è al corrente di questo e ha votato compatta contro Bush.Chi sono?
Gli Ebrei della Riforma(82%ha votato per Kerry)e i neri(90%per kerry).Ma,fra i neri,c'è il 40%di Musulmani! Vedete il paradosso?
Ebrei e Musulmani a braccetto contro Bush!

Oh Tempora!Oh Mores!

Kantaishi.
kantaishi is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it