Home Page Riflessioni.it

        DOVE IL WEB RIFLETTE!  16° ANNO

Menu sito

Le finestre dell'anima di Guido BrunettiLe Finestre dell'Anima

di Guido Brunetti

 

La nostra Rubrica intende trattare temi prevalentemente legati sia ai più diversi campi della nuova, affascinante scienza del cervello, della mente e della coscienza che alla psichiatria e alla psicoanalisi. I nostri scritti hanno poi lo scopo di promuovere la nascita di un nuovo umanesimo, reso più razionale da una conoscenza più profonda del cervello e della mente umana, cercando di armonizzare le due culture: quella umanistica e quella scientifica.

È in atto una “rivoluzione scientifica” destinata - secondo autorevoli neuro scienziati - a “sconvolgere” non soltanto i metodi di diagnosi e cura in medicina e psichiatria, ma gli stessi sistemi di vita dell’essere umano e della società, a partire dai sistemi filosofici.

 

Invero, tutte le culture e le religioni hanno riconosciuto l’esigenza di un’anima immortale, cioè di qualcosa di immateriale che sopravvive dopo la morte. Oggi, l’uso universale del concetto di anima è stato sostituito dal concetto di mente. I neuro scienziati sostengono che la mente – l’anima -  è il risultato  dell’attività di 100 miliardi di neuroni che possediamo (Swaab). Il concetto di mente tuttavia è “sfuggente”, mentre quello di anima è addirittura “inafferrabile” (Kandel).

 

   Guido Brunetti

 

Indice articoli

49) La decadenza dell'educazione in una società decadente. Genitori contro insegnanti   novità

48) Alla ricerca del senso dell'esistenza

47) Alla ricerca della comunicazione perduta. Educare medici e personale sanitario alla comunicazione
46) C'era una volta… il medico

45) Guido Brunetti e la sua concezione trinitaria della persona di Anna Gabriele

44) L'uomo tra cielo e terra, spirito e materia. I due principi della vita
43) Dalle unioni civili allo sviluppo mentale, affettivo e sociale del bambino

Intervista al professor Guido Brunetti di Giuseppe Catania

42) Un viaggio affascinante nel mondo delle neuroscienze. Guida d’eccezione, Eric R. Kandel e collaboratori

41) Arte e cervello. Come comprendere e costruire il nostro mondo
40) Un centro di Dio nel cervello. Conferenza a Vasto del prof. Brunetti di Giuseppe Catania
39) Cinema, creatività e cervello
38) L'uomo che vuole sostituirsi a Dio
37) Il professor Guido Brunetti incontra a Viareggio i suoi “lettori speciali”
36) Inno alla vita di una ultra nonagenaria di Viareggio
35) L'importanza della ricerca animale nella comprensione del cervello umano. Condividiamo con i primati importanti valori sociali e morali.
34) Viaggio nella mente degli italiani
33) Il piacere e la gioia, il dolore e le paure, il bene e il male: tutto deriva dal cervello
32) Papa Francesco e “lo sterco del diavolo”

- Intervista al prof. Guido Brunetti di Anna Gabriele

31) Alla conquista della felicità nel cervello
30) Viareggio, terra di ferina bellezza di Anna Gabriele
29) Nemi, il luogo dell'anima, della levità e della tranquillità dello spirito
28) Perché le madri uccidono i propri figli?

- Intervista al prof. Guido Brunetti di Anna Gabriele

27) Il cervello, una combinazione di bene e male, miseria e nobiltà, malvagità, odio e invidia

- Intervista al prof. Guido Brunetti di Anna Gabriele

26) Viaggio nel mondo alienante dei nativi digitali, cultura digitale contro vita reale

- Intervista al prof. Guido Brunetti di Anna Gabriele

25) Il prof. Brunetti e il giudice Radoccia premiati dal Sindaco di Dogliola di Anna Gabriele
24) Per chi suona la campana? Attese e speranze. Come genitori e insegnanti si preparano ad affrontare il nuovo anno scolastico

- Intervista al prof. Guido Brunetti di Anna Gabriele

23) Guido Brunetti premiato a Viareggio di Anna Bianchi
22) Coscienza, colpa e perdono ai tempi di Papa Francesco. La norma è una struttura biologica e ontologica profonda. Quale morale per l’uomo di oggi?

- Intervista al prof. Guido Brunetti di Anna Gabriele 4 parte

21) Neuroscienze esperienza religiosa e malattia. La rivoluzione di Papa Francesco e la crisi della Chiesa

- Intervista al prof. Guido Brunetti di Anna Gabriele 3 parte

20) Le neuroscienze in aiuto delle credenze religiose ai tempi di Papa Francesco tra crisi e ansia di rinascita. Dio nel cervello umano

- Intervista al prof. Guido Brunetti di Anna Gabriele 2 parte

19) Un centro divino nel cervello umano. La rivoluzione di Papa Francesco e la crisi della Chiesa

- Intervista al prof. Guido Brunetti di Anna Gabriele 1 parte

18) La Bibbia degli psichiatri
17) Ricordo Poesia scritta da Wanda Francesconi, con commento del prof. Brunetti.
16) Quel fascino ambiguo del cervello
15) Arte, cervello e inconscio
14) Figli migliori, corpi senza età, anime felici
13) L'invasione dei “poeti alieni”. Una indecente presunzione
12) Crisi sociale, morale e religiosa. La sopravvivenza dell'Europa legata alle radici cristiane
11) L'ombra più dolce mai lasciata. La poesia e il cane
10) Una nuova frontiera rivoluzionaria: il cervello che muove oggetti con un atto di pensiero
09) La donna nel tempo, nella letteratura, nell'arte, nel cinema, nella psicoanalisi e nelle neuroscienze
08) Riflessioni sul Senso della Vita Intervista al Prof. Brunetti a cura di Ivo Nardi, ideatore di Riflessioni.it
07) La figura e l'opera di Rita Levi-Montalcini
Un viaggio affascinante tra vita privata e scienza, segreti, aneddoti, ricordi e lati nascosti della sua personalità. Il testamento spirituale.
06) Penetrare l'ignoto, la grande sfida del cervello umano
05) Il premio Nobel Rita Levi-Montalcini nel ricordo del professor Brunetti
04) L'interprete. Come il cervello decodifica il mondo
03) Le Poesie di Guido Brunetti
02) Alla scoperta degli stati d'animo soggettivi. Storia dolente ma a lieto fine del cucciolo Kimi.
Stati d'animo, emozioni, sentimenti, coscienza e autocoscienza, morale, empatia ed altruismo negli esseri umani e negli animali.
01) Io sono il mio cervello

 

 

Guido BrunettiL'AUTORE Dott. Prof. Guido Brunetti

- Ha tenuto lezioni nelle Università di Roma, Lecce e Salerno.

- Scrittore.

- Autorevoli studiosi - citiamo per tutti Raffaello Vizioli, neuro scienziato di fama mondiale - hanno definito Brunetti un “umanista - scienziato” e uno “scrittore completo”. Un altro scienziato, Edoardo Boncinelli, ha affermato che “Brunetti è uno dei pochi autori capaci di scrivere un libro sul cervello e la mente”.

- Ha esercitato attività sanitaria nella cura delle malattie mentali nei Centri medico-psico-pedagogici, Istituti per disadattati e insufficienti mentali, Centri di riabilitazione, ecc. Ha anche svolto attività presso il Ministero della Giustizia, il Tribunale di Roma e la Presidenza del Consiglio dei Ministri.

 

Guido Brunetti vive e lavora a Roma.

  • A 11 anni si trasferisce  alle porte di Roma,  a Nemi, dove studia in collegio.

  • 1960 Assunto al Ministero di Grazia e Giustizia, lavora nel campo della riabilitazione dei minori disadattati.

  • 1968 Dopo la laurea tiene un corso di Psicologia nell’Università di Lecce.

  • 1969 E’ nominato Direttore negli Istituti per minori disadattati e insufficienti mentali.

  • 1970 Al Ministero della Giustizia riceve l’incarico di organizzare l’attività dei criminologi e psicologi nelle carceri italiane.

  • 1972 Pubblica i libri: “Il disegno nella vita del ragazzo”, “La condizione giovanile” e “Assistenza all’infanzia”.

  • 1974 Viene trasferito alla Presidenza del Consiglio dei Ministri.

  • 1976 E’ nominato giudice laico del Tribunale di Roma.

  • 1981 Pubblica i volumi: “Igiene mentale” e “Lo sviluppo psichico del bambino”.

  • 1996 Tiene lezioni al Corso post-laurea in psicopatologia, Istituto di criminologia, Università di Roma.

  • 2001 Inizia a collaborare alla “Rivista di Psichiatria” dell’Università di Roma.

  • 2002 Pubblica “Questioni di psicopatologia”

  • 2003 Viene insignito dal Capo dello Stato della Onorificenza di Ufficiale al merito della Repubblica Italiana.

  • 2004 E’ insignito di una Onorificenza dal Papa Giovanni Paolo II.

  • 2004 Gli viene attribuito, per la quarta volta, il “Premio della Cultura” dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri.

  • 2004 Pubblica “I colori della mente”.

  • 2006 Pubblica “Più grande del cielo. Lo straordinario dono del cervello”.

  • 2006  Il Capo dello Stato gli conferisce il titolo di “Benemerito della cultura e della scienza”.

  • 2007 Esce il volume “Pillole per vivere sereni e felici”.

  • 2007-2008 Insegna nell’Università di Salerno.

  • 2011   Pubblica il libro “Le misteriose finestre dell’anima. Gli ultimi progressi delle neuroscienze”.

  • 2011 Vince il Premio Nazionale Histonium “Cultura 2011”

  • 2012 Vince il premio Nazionale Histonium con il libro "Le misteriose finestre dell'anima".

  • Ha ricevuto numerosi premi e riconoscimenti per “Gli alti meriti culturali e scientifici della sua opera e per le sue elevate qualità umane, intellettuali e morali”.

Il testo di questa pagina è distribuito sotto licenza Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Unported

Utenti connessi


Cerca nel sito

Iscriviti alla Newsletter
Un solo invio al mese

Iscriviti alla Newsletter mensile


seguici su facebook


I contenuti pubblicati su www.riflessioni.it sono soggetti a "Riproduzione Riservata", per maggiori informazioni NOTE LEGALI

Riflessioni.it - ideato, realizzato e gestito da Ivo Nardi - P.IVA 09009801003 - copyright©2000-2016

Privacy e Cookies - Informazioni sito e Contatti - Feed - Rss
RIFLESSIONI.IT  -  Dove il Web Riflette!  -  Per Comprendere quell'Universo che avvolge ogni Essere che contiene un Universo...