Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Filosofia

Filosofia - Forum filosofico sulla ricerca del senso dell’essere.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Filosofiche

Vecchio 15-05-2008, 22.23.41   #1
Dayasagaran
Ospite
 
Data registrazione: 12-05-2008
Messaggi: 10
Siamo solo un ammasso di cellule?

Siamo solo un ammasso di cellule?
Come rispondere no?
Le nostre azioni sono comandate reazioni chimiche obbligate: non siamo tanto diversi dai virus senza cervello.
Il libero arbitrio non esiste, è solo una illusione necessaria.

E' una cosa così fredda e logica che ancora oggi mi tormenta. Qualcuno saprebbe farmi superare questa concezione?
Dayasagaran is offline  
Vecchio 16-05-2008, 00.10.54   #2
zanna
Ospite
 
Data registrazione: 19-06-2007
Messaggi: 25
Riferimento: Siamo solo un ammasso di cellule?

io nn posso perchè credo che noi siamo un ammasso di sostanze chimiche ma se ti può rincuorare pensa alla bellezza e perfezione della nostra situazione il nostro corpo è una macchina perfetta ogni millimetro del nostro corpo è diverso da un altro milioni e milioni di atomi che in un ordine particolare generano l uomo propio come in una bolla di sapone per qualche secondo nella bolla tutte le particelle sono al loro posto ...e vediamo la bellezza della bolla nn la fragilità o la limitatezza
ps
detto ciò capisco la difficoltà ad accettare la nostra natura
zanna is offline  
Vecchio 16-05-2008, 01.17.22   #3
Noor
Ospite di se stesso
 
L'avatar di Noor
 
Data registrazione: 29-03-2007
Messaggi: 2,064
Riferimento: Siamo solo un ammasso di cellule?

Anche le neurescienze oggi concordano che esistono nel cervello ,zone capaci di provocare stati elevati di trascendenza (senza rifarsi alle banali semplificazioni e paragoni con le sostanze psichedeliche) e di "moralità
innata" cioè,non dipendente dai geni..
Che il libero arbitrio sia un illusione necessaria concordo anch'io..
ma va da approfondirsi in un modo diverso,che cioè vi è un unica Volontà,
e non volontà personali..ma non è facile da mandare giù..soprattutto per chi legge ciò come prigione ,piuttosto che come estrema libertà di Essere..
Noor is offline  
Vecchio 16-05-2008, 03.24.04   #4
fallible
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-10-2004
Messaggi: 1,774
Riferimento: Siamo solo un ammasso di cellule?

Salve e buona notte! passavo per caso...
E' una cosa così fredda e logica che ancora oggi mi tormenta.
Qualcuno saprebbe farmi superare questa concezione?
secondo te il virus senza cervello. è capace di avere il tuo stesso tormento? claudio
fallible is offline  
Vecchio 16-05-2008, 10.17.57   #5
Aristippo di Cirene
Ospite abituale
 
Data registrazione: 05-05-2008
Messaggi: 61
Riferimento: Siamo solo un ammasso di cellule?

Citazione:
Originalmente inviato da Dayasagaran
Siamo solo un ammasso di cellule?
Come rispondere no?
Le nostre azioni sono comandate reazioni chimiche obbligate: non siamo tanto diversi dai virus senza cervello.
Il libero arbitrio non esiste, è solo una illusione necessaria.

E' una cosa così fredda e logica che ancora oggi mi tormenta. Qualcuno saprebbe farmi superare questa concezione?

Ti capisco, anche io mi sono trovato in questa confusione.
Siamo un ammasso di cellule, ma non siamo solo quello.. (ovviamente non voglio dire che esiste lo spirito santo!, ma che esiste la psiche; lo so la psiche non esisterebbe senza i neuroni che la supportano, ma i neuroni non avrebbero niente da supportare se non esistesse la cultura, nel senso ampio del termine).
Non è che le nosrte azioni sono comandate da reazioni chimiche: le nostre azioni, in diversa misura, hanno correlati chimici.
Comunque, al di là di questi discorsi, il fatto è che confondiamo due "sostanze", la psiche e il cervello, che sono diverse; commettiamo un errore categoriale, e poi, come risultato, sentiamo che per risolvere questa confusione dobbiamo decidere per l'una o per l'altra sostanza!

Queste confusioni ce le causano l'abuso, molto alla moda direi, di spiegazioni neuroscientifiche
Aristippo di Cirene is offline  
Vecchio 16-05-2008, 10.53.31   #6
alessiob
Ospite abituale
 
Data registrazione: 16-10-2005
Messaggi: 749
Riferimento: Siamo solo un ammasso di cellule?

Anche io concordo. Siamo un ammasso di cellule senza libero arbitrio.

In effetti basterebbe pensare che alla nascita pesiamo 2-3 chili, e adesso tra i 60-90 chili. Siamo fatti di ciò che mangiamo. Abbiamo trasformato il cibo in noi stessi, siamo il risultato di animali e vegetali morti.

Se vuoi rinquorarti puo però possiamo considerare questo: Probabilmente Non esiste il libero arbitrio nell'universo. E probabilmente NON esiste una creatura non formata da un ammasso di cellule (o ammasso di atomi, energia ecc)

Insomma siamo NOI umani ad avar creato il concetto di libero arbitrio e individualismo. Siamo noi ad aver per millenni creduto una cosa che non c'era.

L'universo e tutto ciò di cui è composto è fatto così, e sebbene possa spaventare mostruosamente l'individuo che prima credeva l'opposto esso può essere meraviglioso per l'individuo che ne comprende appieno le funzioni, e le armoniose convergenze che vi sono con tutte le cose del creato.
alessiob is offline  
Vecchio 16-05-2008, 13.17.32   #7
epicurus
Moderatore
 
L'avatar di epicurus
 
Data registrazione: 18-05-2004
Messaggi: 2,725
Riferimento: Siamo solo un ammasso di cellule?

Citazione:
Originalmente inviato da Dayasagaran
non siamo tanto diversi dai virus senza cervello.

Questo è banalmente falso, e non credo serva nemmeno cimentarsi nel giustificarlo.

Citazione:
Originalmente inviato da Dayasagaran
Siamo solo un ammasso di cellule?

La mia risposta è negativa, anche se la mia posizione non ha nulla a che fare con posizioni religiose o metafisiche.
Ho espresso diverse volete la mia posizione, e la puoi trovare sparpagliata nel forum. Comunque alcuni miei interventi sono questi:

https://www.riflessioni.it/forum/show...hreadid=68 82
https://www.riflessioni.it/forum/filosofia/9395-la-mente-nel-mondo-luomo-culturale.html
https://www.riflessioni.it/forum/filosofia/8111-naturalismo-il-mondo-e-fatto-solo-di-particelle.html
https://www.riflessioni.it/forum/show...postcou nt=25(1)
https://www.riflessioni.it/forum/show...postcou nt=37(2)

epicurus is offline  
Vecchio 16-05-2008, 13.49.06   #8
Noor
Ospite di se stesso
 
L'avatar di Noor
 
Data registrazione: 29-03-2007
Messaggi: 2,064
Riferimento: Siamo solo un ammasso di cellule?

Non è sufficiente comunque analizzare cognitivamente la faccenda per farsene una idea valida,poichè,come in qualsiasi indagine scientifica,razionale,
o che abbia la pretesa di essere oggettiva,non calcola l'aspetto soggettivo oppure meramente linguistico,tipico delle filosofie analitiche..
Nessuno che si chieda CHI E' questo soggetto che osserva che cosa,
che è un soggetto che si arroga il diritto di porsi come osservatore oggettivo,
nessuno che si chieda se l'osservatore non è altro che l'osservato stesso,
e che qualsiasi prova,anche per analogia porta in sè un errore iniziale di valutazione.
Un punto importante che emerge ultimamente da certe ricerche è che:
la mente non è mai la somma delle sue parti,ma molto di più:anche l'analogia con il software dentro un hardware sta scomparendo tra le ipotesi.
Rimane il mistero che solo una meditazione trascendente può approfondire,
come già stanno esperimentando i buddhisti,col Dalai Lama in testa, in collaborazione con certi psicologi cognitivisti..
Noor is offline  
Vecchio 16-05-2008, 13.59.22   #9
Il_Dubbio
Ospite abituale
 
Data registrazione: 03-12-2007
Messaggi: 1,706
Riferimento: Siamo solo un ammasso di cellule?

Citazione:
Originalmente inviato da Dayasagaran
E' una cosa così fredda e logica che ancora oggi mi tormenta. Qualcuno saprebbe farmi superare questa concezione?

Ciao Day

anch'io ho molte volte espresso (piu compiutamente in area scienza "cervello coscienza") come non vi sia alcuna prova che esista un libero arbitrio. Questo non vuol dire che sia falso o solo illusione.
Ogni tentativo fatto per dimostrarne l'esistenza parte da concetti filosofici ed da una "evidenza soggettiva" ma che non è mai sfociato in alcuna dimostrazione scientifica. L'unica dimostrazione scientifica fino ad ora dimostrata risale agli anni 80' del secolo scorso ad opera di Libet, e questi dimostrò che non vi è alcun libero arbitrio. Non capisco perchè non siano stati fatti in seguito accertamenti ulteriori visto che nel proseguo molti hanno criticato quegli esperimenti.

Dire che non siamo soltanto fatti di un ammasso di cellule vuol dire ammettere un "Ente" (in questo caso un "io") che faccia da supervisore. Non vi è dimostrazione alcuna di supervisori.

Vi sono due alternative o il libero arbitrio è vero ma la scienza non riesce a spiegarlo, oppure non esiste e la scienza lo ha gia evidenziato.

Io propendo per la prima, e questo a maggior ragione lo dico perchè la scienza non spiega nemmeno la coscienza cosa che è di una estrema evidenza rispetto alla libertà,quindi non vedo come possa dimostrare che non esista, o che invece esista, il libero arbitrio.
Il_Dubbio is offline  
Vecchio 16-05-2008, 15.31.53   #10
Dayasagaran
Ospite
 
Data registrazione: 12-05-2008
Messaggi: 10
Riferimento: Siamo solo un ammasso di cellule?

E' così evidente che la selezione naturale ci ha portati fino a quelli che siamo.
Ed eravamo solo cellule: reazioni chimiche.
Quindi:

o ci dev' essere stato un preciso istante in cui dentro di noi è stata implementata un' "anima" (inteso come qualcosa di trascendente)

oppure c' è stata da sempre, e anche i gatti, i virus (ecco perchè mi riferivo a loro, intesi come entità obbligate) e il glucosio ce l' hanno.

Altrimenti i nostri pensieri non sono altro che software dentro il nostro hardware. E il software, sappiamo bene, è solo una sequenza meccanica di vuoti e non vuoti, 0 e 1:hardware.
Dayasagaran is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it