Forum di Riflessioni.it
ATTENZIONE Forum in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 21-06-2006, 17.53.55   #21
maxim
Ospite abituale
 
L'avatar di maxim
 
Data registrazione: 01-12-2005
Messaggi: 1,638
Citazione:
Messaggio originale inviato da Fragola
Io sono convinta di no. Che non la stragrande maggioranza degli uomini preferirebbe una donna vergine. Ma qualcuno magari sì.
Non so, maxim, dimmi tu il perchè.

Esclusività del territorio di caccia?
La possibilità di ... educartela come vuoi?

O forse invece...
ansia da prestazioni associata al terrore del confronto?
O una omofobia inconscia così forte da provare ribrezzo per il fatto di avere un contatto sessuale indiretto con un unomo attraverso una donna?

Sarebbe interessante invece andare a vedere che cosa significava veramente la parola "vergine" nell'antichità.
Che significato aveva veramente ai tempi in cui la verginità è diventata un valore. Perchè quella verginità autentica è davvero un valore!
Vergine non voleva affatto dire che non aveva mai avuto rapporti sessuali con un uomo. Le prostitute sacre del tempio di Diana, ad esempio, erano chiamate vergini.
Il vero significato della parola vergine è "Integra" - "Una con se stessa" - "che non dipende da nessun uomo"


Ciao Fragolina…

Noto una vena polemica nel tuo scritto…cosa ti opprime?

Mi sembra che il titolo del 3D sia chiaro, puro, semplice, candido…
“PREFERIREI che mia moglie fosse vergine”…

Non c’è nessuna esigenza, nessuna fondamentale importanza vitale…è solo un “preferirei”.

Quale uomo, potendo scegliere in maniera completamente spassionata, opterebbe per una moglie con un passato alquanto “tormentato” da un punto di vista sessuale?

In quel “preferire” non vedo losche trame del nostro inconscio, una smania di possesso, l’esclusività territoriale etc. …vedo, in maniera molto romantica, la possibilità di aver condiviso un momento così importante e piacevole con la donna che fa parte della mia vita…che è la mia vita stessa.

Hey…non siete più abituate agli uomini romantici vero?
maxim is offline  
Vecchio 21-06-2006, 17.58.32   #22
acquario69
Moderatore
 
L'avatar di acquario69
 
Data registrazione: 10-04-2006
Messaggi: 1,444
..pazienza marco,credo proprio dovrai rassegnarti a trovarne una che non sia...della vergine!
acquario69 is offline  
Vecchio 21-06-2006, 18.00.48   #23
marcoriccardi1980
Ospite abituale
 
Data registrazione: 13-12-2004
Messaggi: 199
Citazione:
Messaggio originale inviato da Fragola
Il fatto è che non è vero quello che dice maxim. Questa richiesta non è "pura". E' morbosa!
Tu dici che tutto questo ti darebeb fastidio. Ma lo sai perchè ti darebbe fastidio? Perchè è questa la cosa interessante.
Ti darebbe fastidio proprio l'aspetto sessuale, da come lo descrivi. Ti darebbe fastidio il fatto che lei abbia provato piacere con un altro uomo e che abbia dato piacere ad un altro uomo.
E nemmeno vorresti la verginità, ma la totale inseperienza. Parli anche di toccamenti e di odori!!
Perchè?
Qual'è l'origine profonda di questo fastidio?
Sei in grado di rispondere a questa domanda?


L'origine profonda di questo fastidio? sinceramente non lo so! è preoccupante?

Probabilmente è una questione di orgoglio e anche di cuore, ci rimarrei molto male, soprattutto se lei dovesse mentirmi in proposito.

Ah la stessa cosa se lei dovesse tradirmi, i pensieri sarebbero praticamente gli stessi.

marcoriccardi1980 is offline  
Vecchio 21-06-2006, 18.45.52   #24
Fragola
iscrizione annullata
 
L'avatar di Fragola
 
Data registrazione: 09-05-2002
Messaggi: 2,913
Citazione:
Messaggio originale inviato da maxim
Ciao Fragolina…

Noto una vena polemica nel tuo scritto…cosa ti opprime?

Mi sembra che il titolo del 3D sia chiaro, puro, semplice, candido…
“PREFERIREI che mia moglie fosse vergine”…

Non c’è nessuna esigenza, nessuna fondamentale importanza vitale…è solo un “preferirei”.

Quale uomo, potendo scegliere in maniera completamente spassionata, opterebbe per una moglie con un passato alquanto “tormentato” da un punto di vista sessuale?

In quel “preferire” non vedo losche trame del nostro inconscio, una smania di possesso, l’esclusività territoriale etc. …vedo, in maniera molto romantica, la possibilità di aver condiviso un momento così importante e piacevole con la donna che fa parte della mia vita…che è la mia vita stessa.

Hey…non siete più abituate agli uomini romantici vero?

Sull'escusività territoriale, semplicemente prendevo in giro il cacciatore che è in te

Ma ogni prima volta è una prima volta unica ed irripetibile! Non ci sono due intimità che si assomigliano. Ad ogni prima volta che sia d'amore, c'è una sorta di verginità tutta nuova.

Da un lato capisco, perchè ho vissuto l'esperenza di condividere con amore la prima volta. La prima volta per tutti e due. E' passato un sacco di tempo, ma me lo ricordo perfettamente.
Ma permetti che un conto è dire: "mi piacerebbe condividere con lei quell'esperienza" e ben altro è dire "mi darebbe fastidio pensare che un altro abbia goduto di lei". E' diversissimo!!!!!!
A me piace pensare che l'uomo che mi desidera accanto, voglia me accanto, proprio me, e non una donna con un certo tipo o un altro tipo di esperienza. A me piace pensare che si scelga di condividere la vita con un essere umano. Con uno specifico essere umano che ci incanta per quello che è. E che una cosa banale come il fatto che abbia un passato, che abbia amato un'altra persona prima di noi, non ci possa impedire di amarlo. Perchè le persone vere e vive, hanno un passato, qualsiasi cosa ci sia dentro.


Fragola is offline  
Vecchio 21-06-2006, 18.57.20   #25
Fragola
iscrizione annullata
 
L'avatar di Fragola
 
Data registrazione: 09-05-2002
Messaggi: 2,913
Citazione:
Messaggio originale inviato da marcoriccardi1980
L'origine profonda di questo fastidio? sinceramente non lo so! è preoccupante?

Vedi tu. Per me sapere che cosa veramente mi da fastidio in una cosa è non solo importante, ma proprio vitale. Se qualcosa mi da fastidio, me lo chiedo il perchè. Ma conoscere se stessi, sebbene sia l'unico modo per diventare persone adulte, responsabili e capaci di amare, non è obbligatorio per legge.

Fragola is offline  
Vecchio 21-06-2006, 20.00.01   #26
fuoriditesta
Ospite abituale
 
L'avatar di fuoriditesta
 
Data registrazione: 19-03-2006
Messaggi: 169
io preferirei che mia moglie mi ami

nel senso ke il sesso è importante, ma non fondamentale (secondo me)
fuoriditesta is offline  
Vecchio 21-06-2006, 20.22.41   #27
Bunny
Ospite abituale
 
L'avatar di Bunny
 
Data registrazione: 15-02-2006
Messaggi: 222
mah...

onestamente io non mi sento nè offesa nè altro...
mi sembra un'ottimo proposito e sinceramente avrei gradito pure io che il mio futuro marito fosse stato vergine.
perchè?
nella mia mente-magari malata chissà!!- è molto romantico che un uomo e una donna si trovino e capiscano di essere l'uno l'amore della vita dell'altro.

bene, questa è una favola ovviamente, e dato che è impossibile trovare-o quasi- un uomo vergine soprattutto ad una certa età mi sono accontentata di sentirmi dire, le donne con cui l'ho fatto(che sono state per fortuna poche!!) le amavo veramente. a riprova ha avuto solo storie durate anni e ha perfino perdonato un tradimento poichè amava(stupidamente certo...) così tanto da perdonare.

certo che se lui avesse poi rpeteso da me la verginità...a 28 anni sarebbe un dramma direi!!

sono stata personalmente felicissima di aver fatto l'amore la prima volta con un ragazzo...per il quale era anche per lui la prima volta e con il quale sono stata 5 anni.

certo bisogna vedere che valore viene dato alla verginità. adesso pari a zero...però...sono ancora attaccata ad un'ideale romantico personalmente. e mai e poi mai avrei fatto sesso così a caso eprchè tutti lo fanno come i ragazzini ora!!
Bunny is offline  
Vecchio 21-06-2006, 23.43.43   #28
cannella
Ospite abituale
 
L'avatar di cannella
 
Data registrazione: 21-09-2003
Messaggi: 611
Sono d'accordo con quello che dice Fragola: ogni volta è a se'.
Dal punto di vista pratico una preferenza di questo tipo sarebbe rischiosa.
Se fossi un giovane uomo cercherei al contrario, una donna che avendo avuto esperienze di vita (in generale) faccia una scelta consapevole.

Il sesso è solo una faccia di un rapporto, anche se importante.
Se una persona non ha avuto esperienze potrebbe un giorno chiedersi se la scelta sia quella giusta, oppure potrebbe nascere la curiosità di provare altre esperienze, tanti sono gli stimoli e le occasioni.

Una scelta per essere veramente tale presuppone una maturità che è frutto anche dell'esperienza, dove il numero e la disponibilità sessuale non hanno molto a che vedere: ci vuole tempo per capirsi, per conoscere.

Comunque da Biancaneve in poi un'esigenza di questo tipo è così romantica da somigliare a quella femminile del principe senza macchia e senza paura che guarda caso un giorno rimane folgorato proprio da noi.
Strano: prima nessuna mai; a me verrebbe da chiedere il motivo, a meno che entrambi non avessimo un'età verdissima.

In ogni caso, auguri: credo che sia più difficile incontrare persone "risolte" che vergini.
cannella is offline  
Vecchio 22-06-2006, 10.06.42   #29
freedom
Moderatore
 
L'avatar di freedom
 
Data registrazione: 16-10-2003
Messaggi: 1,503
Hi hi hi hi hi hi

Certo che le donne sono forti! Addirittura una richiama il webmaster addittando il povero Franco al pubblico ludibrio.......l'altra accusa di frustrazione, esclusività del territorio di caccia, l'altra ancora di chissà cosa..........

Nervo scoperto eh?

O permalosaggine endemica?

Un pò di calma suvvia.......un pò di sano distacco......e che avrà mai detto di così offensivo Franco?

C'è un maschio tra i partecipanti a questo simpatico thread che ha detto una cosa molto vera: la maggioranza dei maschi in età adolescenziale avverte questa problematica. E spera di essere il primo uomo per la donna che ama.

Provo a dire la mia.

Sarà forse perchè si sente privilegiato ad essere scelto? Sarà forse perchè intimamente pensa: se con me ci sta allora io sono speciale! Con gli altri no e con me sì! Sì. In me ha trovato un uomo speciale. Grazie! Evviva!

Forse così pensa un maschio adolescente?
freedom is offline  
Vecchio 22-06-2006, 10.11.10   #30
marcoriccardi1980
Ospite abituale
 
Data registrazione: 13-12-2004
Messaggi: 199
Citazione:
Messaggio originale inviato da Fragola
Vedi tu. Per me sapere che cosa veramente mi da fastidio in una cosa è non solo importante, ma proprio vitale. Se qualcosa mi da fastidio, me lo chiedo il perchè. Ma conoscere se stessi, sebbene sia l'unico modo per diventare persone adulte, responsabili e capaci di amare, non è obbligatorio per legge.



Guarda a me danno fastidio tante cose ad esempio quando vedo giocare la Juve, mi da fastidio (anzi odio) la montagna, mi da fastidio l'hard metal, mi danno fastidio quelli che fanno sempre gli stessi discorsi, mi da fastidio la presenza di una mosca nella stanza, mi da fastidio l'odore del pesce, mi da fastidio (a volte) persino la troppa efficienza e puntualità, mi danno fastidio alcuni personaggi tv ecc....ecc...

Sono decine di migliaia le cose quotidiane che mi danno fastidio, analizzarle tutte ci impiegherei una vita, io credo che l'importante è avere le idee chiare ed aprirsi sempre e comunque al dialogo, perchè c'è sempre qualcosa da imparare e comunque è sempre bello poter guardare la realtà da una prospettiva nuova e differente.

saluti

marcoriccardi1980 is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it