Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 22-06-2006, 12.15.52   #41
iris_1
Ospite abituale
 
Data registrazione: 09-06-2004
Messaggi: 493
Citazione:
Messaggio originale inviato da marcoriccardi1980
Buongiorno a tutti, sinceramente se avessi la possibilità di scegliere preferirei che la donna della mia vita fosse VERGINE.
Mi da un po' fastidio infatti pensare che qualcuno prima di me ne abbia goduto delle grazie, oltre che colpito nell'orgoglio mi sentirei ferito nel cuore.
[...]
Spero venga apprezzata la sincerità
Ciao Marco,
non intervengo spesso nel forum di psicologia, ma leggendo il 3d e tutte le discussioni che ne sono derivate mi è venuta voglia di risponderti
Io sono una donna, ma non ritengo affatto offensivo il tuo intervento, al contrario penso che tu abbia messo a luce un problema non raro e che in realtà non è solo degli uomini.
Mi ha fatto venire in mente le discussioni che per molto tempo abbiamo portato avanti io e il mio fidanzato. Lui è estremamente geloso e non sopportava l'idea che prima di lui avessi avuto altri uomini. La stessa cosa era per me, quando pensavo a lui con le sue ex rabbrividivo. La differenza tra me e lui però era che per lui è stato molto più difficile accettarlo, me con il dialogo alla fine siamo riusciti a risolvere questo problema.
Io credo che in fondo ognuno di noi (escluse le persone che non provano neanche un pizzico di gelosia) desideri essere l'unico/a uomo/donna della vita della persona che amiamo.
Essendo l'atto sessuale estremamente intimo, con la persona che amiamo, pretendiamo l'esclusività e a volte facciamo il terribile errore di pensare al nostro partner insieme alle persone con cui è stato prima di noi scollegando il passato dal presente e vedendolo come un 'tradimento attuale'.
Se però siamo realmente convinti di voler stare con questa persona e di amarla veramente dobbiamo accettarla per ciò che è e per ciò che è stata e non possiamo plasmarla a nostro piacimento.
Quando amiamo una persona, la amiamo per ciò che è adesso, ed è così anche sulla base delle esperienze passate (non parlo solo di esperienze sessuali) e se avesse avuto un passato differente anche lei sarebbe diversa.
A volte inoltre, dopo aver avuto più relazioni, nel momento in cui scegliamo il parter con cui desideriamo trascorrere la nostra vita ci rende maggiormente consapevoli della nostra scelta senza dubbi, o almeno senza quei dubbi che poi negli anni ci potrebbero indurre ad avere nuove esperienze.
Spero di esserti stata almeno un pò d'aiuto, perché tra me e il mio fidanzato ha funzionato. Resta sempre la gelosia, ma almeno riusciamo ad accettare il passato di ognuno senza che possa interferire con il presente.
iris_1 is offline  
Vecchio 22-06-2006, 12.32.03   #42
Franco
Ospite abituale
 
Data registrazione: 21-10-2005
Messaggi: 508
Preferirei che mia moglie fosse VERGINE

Citazione:
Messaggio originale inviato da maxim
Mi sono basato sul titolo della discussione che riporto qui sotto:

“preferirei che mia moglie fosse vergine”

A te che dai così importanza al linguaggio, lo giri e lo rigiri per estrarne l’essenza e qualora tale essenza non sia di tuo gradimento, lo ributti in pasto all’autore affinché te lo riproponga in una maniera a te più comprensibile, vorrei, mi piacerebbe, desidererei…anzi sarebbe il mio sogno, che tu provassi, nel tuo post di risposta, a fornirmi una sola lettera tra quelle proposte qui di seguito. Una sola lettera. In base alla lettera da te scelta poi partiamo con tutti i ragionamenti.
Attenzione…concentrati…quale lettera sceglieresti?:

a) Preferirei che mia moglie fosse vergine;
b) Preferirei che mia moglie se la fosse fatta tutto il paese;
c) Mi è assolutamente indifferente.

Attendo lettera…se mi scrivi più di una lettera non leggo neanche il tuo post!


maxim,

non ci siamo!

Non hai risposto alla mia domanda. Te la riprogongo:"cosa ti fa pensare che con il mio unico intervento io abbia voluto far intendere di condividere la posizione di marcoriccardi1980? "

Fai il bravo, maxim, cerca di rispondere alla domanda altrimenti saro' costretto a far ricorso all'intervento di mark hutland.


Certo é che in questa maniera la comunicazione rischia per l'ennessima volta il monologo creduto come dia-logo.

Maxim, un po' di buona volontà Sei stato tu a scommettere sulla possibilità che io condividessi la posizione di marcoriccardi1980.

Ti ho "semplicemente" chiesto di addurre delle ragioni in base alle quali sentivi e pensavi di scommettere sulla posizione di Franco.
Non é poi così difficile. Ho queste ragioni le hai, oppure non le hai.

Faccio pertanto come se tu non m'avessi ancora risposto.

Franco

Ultima modifica di Franco : 22-06-2006 alle ore 12.34.44.
Franco is offline  
Vecchio 22-06-2006, 12.36.10   #43
Elijah
Utente assente
 
L'avatar di Elijah
 
Data registrazione: 21-07-2004
Messaggi: 1,541
Citazione:
Messaggio originale inviato da odissea
Per Elia

Vale quanto detto sopra.

Non capisco cosa debba valere, ma ad ogni modo, ok, sia come sia.

In caso non ti fosse chiaro, anche se Ish mi rispondesse 20 uomini, e poi io incontrandola in carne ed ossa (sto ipotizzando), la trovassi una donna interessante, non avrei problemi a cercare di costruire una storia con lei.

In altre parole, anche se la risposta è "tanti", io non considerei la risposta scandalosa, o sconvolgente, ma la accetto così come è. Non la considero nemmno un qualcosa di negativo.

Non comprendo dunque in cosa consista la mia cafoneria.
Sarà che la mia ironia, è troppo criptica per essere compresa.
Sorridevo proprio per il fatto che di certo qualcuno avrebbe pensato male alla domanda, in quanto una donna con più uomini non viene vista di buon occhio in genere* - come volevasi dimostrare.

* Cosa che io, ripeto, non condivido.

Ciao piccola,
un santo bacio.
Elijah is offline  
Vecchio 22-06-2006, 13.14.37   #44
mark rutland
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-01-2004
Messaggi: 343
Re: Preferirei che mia moglie fosse VERGINE

Citazione:
Messaggio originale inviato da Franco
"

Fai il bravo, maxim, cerca di rispondere alla domanda altrimenti saro' costretto a far ricorso all'intervento di mark hutland.



chi mi chiama? quale il busillis ?son qui per difendere il mio assistito
mark rutland is offline  
Vecchio 22-06-2006, 13.15.37   #45
Bunny
Ospite abituale
 
L'avatar di Bunny
 
Data registrazione: 15-02-2006
Messaggi: 222
scusate ma io preferisco ricordarmele le persone con cui sono stata a letto...e non dimenticarle eprchè son troppe. scusate ma che squallore, allora si sta buttando via il proprio corpo come un oggetto!!! invece di considerarlo una cosa "sacra" da donare
Bunny is offline  
Vecchio 22-06-2006, 14.09.31   #46
webmaster
Ivo Nardi
 
L'avatar di webmaster
 
Data registrazione: 10-01-2002
Messaggi: 957
Vi invito a restare in tema.
Grazie
webmaster is offline  
Vecchio 22-06-2006, 15.18.32   #47
Franco
Ospite abituale
 
Data registrazione: 21-10-2005
Messaggi: 508
Preferirei che mia moglie fosse vergine

Citazione:
Messaggio originale inviato da marcoriccardi1980
Perchè sarebbe da chiudere?

Io non ci vedo nulla di scabroso, sono solo....riflessioni personali.

Saluti


Ciao marcoriccardi1980,


sono curioso di vedere come reagisci alla mia seguente riflessione:" Dici che non ci vedi nulla di scabroso, sono solo ...riflessioni personali.Capisco cosa intendi, ma ti dico che non sono solo riflessioni personali, bensì riflessioni personali di tante persone che la pensano come te".


Franco





Ultima modifica di Franco : 22-06-2006 alle ore 15.21.23.
Franco is offline  
Vecchio 22-06-2006, 15.43.26   #48
odissea
torna catalessi...
 
L'avatar di odissea
 
Data registrazione: 30-08-2005
Messaggi: 899
Per Elia

non so se posso risponderti, elia, visto che il web master è già intervenuto....

cercherò di essere breve, e sinceramente rispondendo a te non mi pare neanche di uscire dal tema proposto.

La cafoneria la vedo nel fatto che sembri proprio voler minare in partenza la posizione di ISH, dal momento che dici "mi sorge spontaneo".
Insomma, dalla posizione di ISH ti sorge spontaneo supporre qualcosa e chiedere, ironicamente, quanti uomini ha avuto.
Non ne capisco il motivo. Una persona potrebbe essere vergine, credere fermamente nel valore della verginità, e condividere alla grande le convinzioni di ISH. Lei stessa potrebbe avere avuto duecento uomini come nessuno. e allora?

Sono contenta che tu sia stato in buona fede, o che comunque abbia posto la domanda con ironia rispettosa; occhio che in un tread come questo, dove sembra che la verginità della donna sia importante perchè ella in questo modo non "ha urlato di piacere" con nessuno, o "nessuno chissà cosa le ha fatto"....ecc ecc....io non mi sarei proprio arrischiata a fare una battuta del genere. Anche perchè si scrive, non ci si parla,non ci vediamo in viso.....questo lo sai.

Con questo non ce l'ho nè con te, nè con chi ha aperto o partecipato al 3d......sinceramente non è stato detto nulla che non sapessi già.
Il fatto che, pregiudizialmente, la donna che ha avuto molti uomini sia vista male, lo viviamo noi tutte sulla nostra pelle, tutti i giorni; ma il perchè sia così, credo sia una domanda che vada rivolta più agli uomini, che non alle donne.

La verginità non è una questione di imene. E' un fatto mentale, secondo me. Si può tornare vergini per l'uomo che ami. E si può tornare vergini ogni volta che si fa l'amore con lui, dandosi appassionatamente, come se fosse la prima volta.....col fatto però che si conoscono vari trucchetti....il che non guasta
Il nervoso mi viene quando la verginità, fisica o mentale non importa, non viene condivisa, ma desiderata unilateralmente. La realtà è fatta anche (forse anche spesso.....non so) di uomini che hanno avuto un numero quasi incalcolabile di partner, che rompono l'anima alle fidanzate per sapere come, quanto, dove, lo facevano coi 2 ex fidanzati in croce che queste hanno avuto.
Ma non credo sia questo il caso di chi ha aperto il tread......ma di qualche suo partecipante.....forse si.



Grazie per il piccola, ma manco il metro e ottanta solo di 3/4 cm.

Ultima modifica di odissea : 22-06-2006 alle ore 15.52.22.
odissea is offline  
Vecchio 22-06-2006, 16.45.00   #49
Elijah
Utente assente
 
L'avatar di Elijah
 
Data registrazione: 21-07-2004
Messaggi: 1,541
Citazione:
Messaggio originale inviato da odissea
Sinceramente rispondendo a te non mi pare neanche di uscire dal tema proposto.
Ti rispondo pensando la stessa cosa.

Citazione:

La cafoneria la vedo nel fatto che sembri proprio voler minare in partenza la posizione di ISH.

A mio avviso infatti la sua posizione è indifendibile.

Non puoi rivolgerti ad un ragazzo timido e giovane che ha timore di fare sesso con donne esperte* nel modo in cui ha fatto Ish...

* (lo si intuisce dai pensieri che ha sulla verginità che vorrebbe della propria partner)

Citazione:
ish infatti scrive
Una donna più che offesa dovrebbe sentire solo pena....!
... gridando di cancellare il thread di un "nuovo" utente che finalmente si è deciso di dialogare ed ha deciso di ascoltare il parere degli altri,
in quanto significa non comprendere la situazione del ragazzo in questione.

Essere timidi non è mai stato semplice.
E rispondere ad una persona timida che scrive i suoi primi messaggi sul forum, come ha fatto Ish, è distruttivo al massimo.

Come fai a difendere Ish, non mi è proprio chiaro.

Oltre al fatto,
Citazione:
odissea scrive
Una persona potrebbe essere vergine, credere fermamente nel valore della verginità, e condividere alla grande le convinzioni di ISH.
Qui non concordo troppo.
E ti spiego ora il motivo.

Marco ha detto di voler una donna vergine, senza precisare se lui stesso lo fosse o meno, e
Ish ha semplicemente detto che ciò è penoso.

Ma cos'è allora? Sarebbe stato penoso, nel caso in cui Marco avesse risposto di essere vergine pure lui, e di voler aspettare pure lui? È così penoso voler essere vergini e rimanere vergini fino a quando non si incontra il partner della propria vita?

Insomma, l'approccio di Ish lo trovo assolutamente controproducente, e per nulla pertinente. (Questo è chiaramente un mio parere, condivisibile o meno). Per questo io ho risposto con la stessa idendica provocazione, che tu definisci "cafoneria".

Anche se io in realtà non ho fatto altro che rispondere con lo stesso tono di Ish - e l'ho fatto appositamente (all'inizio volevo fare persino una richiesta-burla di bannaggio, ma poi o pensato che sarebbe stato troppo provocatorio... ).

Continuando:
Citazione:
marco scrive
Nel vedere e sentire queste cose soffro, soprattutto se si parla della ragazza che amo.
Rispondere a queste parole con un "penoso", questo è penoso.

Mi ripeterò, ma significa non aver compreso con chi si sta parlando.
E significa non comprendere, che ciò che da fastidio a Marco, è il fatto che gli uomini dicano:
"Ah sì, quella lì me la sono fatta per due mesi, poi non mi piaceva più, non mi soddisfaceva più, e lo lasciata. Lo sc****a anche non troppo bene, ma ormai è passato."

Marco - credo che sia così, o io almeno l'ho letto in questo modo - arriva quasi a desiderare una donna vergine, per non sentire dire che la proprio donna è stata sfruttata dall'uomo precedente, ripeto, sfruttata, solo a livello sessuale, per fare un po' di pratica da parte dell'uomo, senza che ci fossero dietro dei sentimenti veri.
È questo che non piace a Marco (o così l'ho letto io).

Citazione:
odissea scrive
Dove sembra che la verginità della donna sia importante perché ella in questo modo non "ha urlato di piacere" con nessuno, o "nessuno chissà cosa le ha fatto"
Personalmente (ma forse mi sbaglio, si dovrebbe chiedere a Marco in persona), non credo che sia questo il punto.

Non credo che il problema sia che l'ex fidanzato dice della fidanzata attuale di Marco:
"Era una ragazza straordinaria, sapeva fare sesso come poche, e sapeva prendermi come volevo io. Peccato che sia finita. Ho passato dei momenti straordinari con lei. Davvero peccato."

Non penso che sia questo (anche se il fattore gelosia possa far pensare anche questo), penso che sia più:
"Me la son fatta due e tre volte, così tanto per fare. Lei era in mio possesso, e sottostava a tutto quello che volevo fare."

L'attengiamento sopra (il secondo) è quello che Marco non trova bello, non trova rispettoso per la donna che ora è assieme a lui.

Ciò che non piace a Marco, credo che sia in definitiva condivisibile da tutti:
Una volta finita una relazione amorosa, evitiamo di dire cose che possono ferire il proprio ex o il nuovo fidanzato del nostro ex partner.
Non è onesto, e nemmno ammirevole un comportamento del genere.

Credo insomma, che il desiderio di verginità, fosse più legato al non voler più sentire altre parole contro la propria attuale partner, da un qualche malizioso ex (ma come detto, forse interpreto male io, anche se essendo introverso io stesso...).

Elijah is offline  
Vecchio 22-06-2006, 19.38.00   #50
Fragola
iscrizione annullata
 
L'avatar di Fragola
 
Data registrazione: 09-05-2002
Messaggi: 2,913
Citazione:
Messaggio originale inviato da freedom
Hi hi hi hi hi hi

Certo che le donne sono forti! Addirittura una richiama il webmaster addittando il povero Franco al pubblico ludibrio.......l'altra accusa di frustrazione, esclusività del territorio di caccia, l'altra ancora di chissà cosa..........

Nervo scoperto eh?

O permalosaggine endemica?

Un pò di calma suvvia.......un pò di sano distacco......e che avrà mai detto di così offensivo Franco?

C'è un maschio tra i partecipanti a questo simpatico thread che ha detto una cosa molto vera: la maggioranza dei maschi in età adolescenziale avverte questa problematica. E spera di essere il primo uomo per la donna che ama.

Provo a dire la mia.

Sarà forse perchè si sente privilegiato ad essere scelto? Sarà forse perchè intimamente pensa: se con me ci sta allora io sono speciale! Con gli altri no e con me sì! Sì. In me ha trovato un uomo speciale. Grazie! Evviva!

Forse così pensa un maschio adolescente?

Se il maschio che ha aperto questa discussione è nato, come presumo, nel 1980, non è tanto adolescente. Ha 26 anni!! Che vita triste deve aver avuto una donna di 26 anni che non ha mai amato e non è mai stata amata? Davvero si può pensare che sia nobile romantico e puro sperare che la persona che amiamo sia stata sola per tutta la vita che ha vissuto prima di incontrare noi?

Sul resto, potrebbe anche essere una questione generazionale. La donne della mia generazione si sono date un sacco da fare per cercare di abbattere i pregiudizi sulla verginità femminile. Ci fa un po' di rabbia vedere che tutto quello per cui ci siamo battute viene gettato alle ortiche. Per me è una cosa tristissima.
Se poi pensi che sono nata senza imene, e che quindi in un mondo fondato sul pregiudizio della verginità sarei stata una reietta! Capirai che la cosa mi tocca e mi tocca profondamente. Una membrana intera o lacerata sarebbe ciò che mi rende degna di essere amata oppure no? Ma santo cielo! Qui, molti uomini ripropongono la verginità come valore, altrove inveiscono contro il velo islamico. Scizofrenia culturale, ragazzi?

Fragola is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it